Aggiornamento del parser Microsoft XML

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 324460 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Con Microsoft XML Core Services (MSXML), precedentemente noto come parser Microsoft XML, gli utenti possono creare applicazioni XML conformi agli standard XML definiti dal World Wide Web Consortium (W3C). In questo articolo vengono fornite procedure dettagliate e linee guida per l'aggiornamento delle versioni precedenti del parser alla versione pi¨ recente di MSXML.

Per ulteriori informazioni sulle versioni del parser MSXML e sui prodotti con esso distribuiti, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
269238 Elenco delle versioni del parser Microsoft XML
Le versioni di MSXML seguono la convenzione m.n, dove m e n indicano, rispettivamente, la versione principale e la versione secondaria. MSXML 4.0 indica, ad esempio, la versione 4.0 del parser.

NOTA: MSXML Ŕ un parser COM utilizzato nelle applicazioni DNA convenzionali di Microsoft Windows. In Microsoft .NET Framework Ŕ incluso un parser gestito implementato nello spazio dei nomi System.Xml. Microsoft consiglia di utilizzare il parser gestito per creare applicazioni XML, affinchÚ queste siano dotate di tutti i vantaggi della tecnologia .NET. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di XML con .NET, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
313651 INFO: Informazioni su XML in .NET Framework

Aggiornamento a MSXML 4.0

Rispetto alle precedenti versioni del parser, in MSXML 4.0 sono inclusi numerosi vantaggi quali un parser XML pi¨ rapido, un modulo XSLT migliorato e un supporto esteso per la raccomandazione del W3C sullo schema XML (XSD). L'installazione di MSXML 4.0 e versioni successive viene eseguita nella sola modalitÓ affiancata e non influenza le installazioni delle precedenti versioni del parser quali MSXML 2.6 e MSXML 3.0. La funzionalitÓ relativa alla modalitÓ sostituzione Ŕ stata eliminata in MSXML 4.0 e versioni successive. Inoltre, le versioni del parser MSXML sono autonome e reciprocamente indipendenti. Pertanto, per l'installazione ad esempio di MSXML 4.0, non Ŕ necessario che nel sistema siano presenti le versioni precedenti del parser.

Se nel sistema Ŕ installata una versione beta di MSXML 4.0, Ŕ necessario eseguire alcune procedure aggiuntive. Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web di Microsoft Developer Network (MSDN) (informazioni in lingua inglese):
NovitÓ nella versione di Microsoft XML Core Services (MSXML) 4.0 dell'ottobre 2001
http://msdn.microsoft.com/msdnmag/issues/01/12/xml/

Installazione

  1. Per la piena funzionalitÓ di MSXML 4.0 Ŕ richiesto Microsoft Internet Explorer 5.01 Service Pack 2 o successivo. Per scaricare la versione pi¨ recente di Internet Explorer, visitare il seguente sito Web Microsoft:
    http://www.microsoft.com/windows/ie_intl/it/default.mspx
  2. Per l'installazione di MSXML 4.0 viene utilizzato Windows Installer 2.0 o versione successiva. Potrebbe essere necessario riavviare il computer dopo l'installazione di Windows Installer 2.0 o versione successiva. Per scaricare Windows Installer, visitare uno dei seguenti siti Web Microsoft. NOTA: gli utenti di Windows XP possono ignorare questo passaggio.
    Windows Installer 2.0 per Microsoft Windows NT 4.0 e Microsoft Windows 2000
    http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=4b6140f9-2d36-4977-8fa1-6f8a0f5dca8f&DisplayLang=en

    Windows Installer 2.0 per Microsoft Windows 95, Microsoft Windows 98 e Microsoft Windows Millennium Edition (ME)
    http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=cebbacd8-c094-4255-b702-de3bb768148f%20&displaylang=en
  3. Per scaricare l'ultimo service pack per il pacchetto di installazione di MSXML 4.0, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
    http://www.microsoft.com/xml
    Le varie versioni del service pack sostituiscono completamente la versione RTM e includono la correzione di alcuni errori. ╚ possibile scaricare e installare MSXML 4.0 in tre modi diversi. Utilizzare il metodo pi¨ rispondente alle specifiche esigenze:

    • Utilizzare Msxml.msi per installare MSXML nel computer. ╚ anche possibile salvarlo sul disco rigido per installarlo successivamente. Una volta completato il download, fare clic sul nome del file, quindi scegliere Run per installare MSXML. Il pacchetto di installazione include le opzioni Complete e Custom. Se si sceglie l'opzione Complete, verranno installati il componente e l'SDK, mentre scegliendo l'opzione Custom Ŕ possibile decidere se includere o meno l'installazione dell'SDK.
    • Utilizzare Msxmlmsm.exe (contenente il file Msxml4.msm) per ottenere il modulo unione per il componente e Msxmlsdk.exe (contenente il file Xmlsdkdoc.msm) per l'SDK. Questi moduli unione possono essere inclusi nel programma di installazione dell'applicazione creata. Fare clic sui nomi di questi file per estrarre i corrispondenti file msm in una cartella. I file possono essere quindi uniti al pacchetto di installazione msi per l'applicazione che si intende creare.
    • Utilizzare Msxmlcab.exe (contenente il file Msxml4.cab) per generare il file cab per la ridistribuzione di MSXML su Internet (se si utilizza questo metodo, l'SDK non sarÓ incluso). La procedura Ŕ analoga a quella da seguire per l'installazione di Msxml3.cab. Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web MSDN (informazioni in lingua inglese):
      Pacchetto di ridistribuzione dei file cab di MSXML 3.0
      http://msdn.microsoft.com/library/default.asp?url=/library/en-us/dnmsxml/html/msxmlcabfile.asp
      La seguente pagina HTML pu˛, ad esempio, essere utilizzata per l'installazione di MSXML 4.0 Service Pack 1:
      <html>
      <head>
      <meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=iso-8859-1">
      <title>MSXML 4.0 SP1 Download Sample</title>
      </head>
      
      <body>
      
      <object id="MSXML4"
      classid="clsid:88d969c0-f192-11d4-a65f-0040963251e5"
      codebase="msxml4.cab#version=4,10,9404,0"
      type="application/x-oleobject"
      STYLE="display: none">
      </object>
      
      This page downloads MSXML 4.0 SP1...
      
      </body>
      </html>

DLL principali per Msxml 4.0

In Windows NT 4.0, Windows 2000 o Windows XP:
Msxml4.dll
Msxml4r.dll
Winhttp5.dll
In Windows 95, Windows 98 o Windows ME:
Msxml4.dll
Msxml4a.dll

NOTA: Winhttp5.dll non viene utilizzato poichÚ non supporta Windows 95, Windows 98 e Windows Millennium Edition (ME).

Opzioni della riga di comando per l'installazione in modalitÓ non interattiva

  • Instmsi.exe Ŕ il pacchetto ridistribuibile per l'installazione di Windows Installer. Utilizzare l'opzione /q per installare Windows Installer 2.0 senza che venga visualizzata l'interfaccia utente:
    instmsi /q
    Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web MSDN (informazioni in lingua inglese):
    Instmsi.exe (Platform SDK: Windows Installer)
    http://msdn.microsoft.com/library/default.asp?url=/library/en-us/msi/setup/instmsi_exe.asp
  • Utilizzare l'opzione /qn per installare MSXML 4.0 in modalitÓ non interattiva. In questa modalitÓ, l'SDK viene installato automaticamente:
    msxml.msi /qn
  • Utilizzare le opzioni /qn e REBOOT per installare MSXML 4.0 in modalitÓ non interattiva e senza che venga richiesto il riavvio. L'opzione REBOOT Ŕ un'opzione generale valida per qualsiasi installazione di Windows Installer. Se il file DLL Ŕ in uso, al termine dell'installazione potrebbe essere richiesto di riavviare il computer per caricare la versione aggiornata della DLL. In modalitÓ non interattiva Ŕ possibile che tale richiesta non venga visualizzata. Utilizzare questa opzione per assicurarsi che il riavvio venga soppresso:
    msxml.msi /qn REBOOT=REALLYSUPPRESS

Generazione dei file di registro

In Windows Installer Ŕ incluso un servizio di registrazione per la risoluzione dei problemi che possono verificarsi durante l'installazione dei pacchetti software. Questa funzionalitÓ pu˛ essere utilizzata per la risoluzione dei problemi di installazione di MSXML 4.0. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
314852 Attivazione della registrazione di Windows Installer in Windows XP

Utilizzo di MSXML 4.0

PoichÚ MSXML 4.0 viene installato nella sola modalitÓ affiancata, Ŕ necessario che nell'applicazione che si intende creare venga utilizzato un ProgID dipendente dalla versione. Se si utilizza, ad esempio, il ProgID Msxml2.DOMDocument, non verrÓ richiamato un DOMDocument MSXML 4.0, che invece verrÓ richiamato qualora si utilizzi il ProgID Msxml2.DOMDocument.4.0. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
305019 INFO: GUID e ProgID specifici di MSXML 4.0

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
XML
http://www.microsoft.com/xml
Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web MSDN (informazioni in lingua inglese):
Spazio dei nomi System.Xml (Libreria di classi .NET Framework)
http://msdn.microsoft.com/library/default.asp?url=/library/en-us/cpref/html/frlrfsystemxml.asp

ProprietÓ

Identificativo articolo: 324460 - Ultima modifica: martedý 26 settembre 2006 - Revisione: 4.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft XML Parser 2.0
  • Microsoft XML Parser 2.5
  • Microsoft XML Parser 2.6
  • Microsoft XML Parser 3.0
  • Microsoft XML Core Services 4.0
Chiavi:á
kbhowto kbhowtomaster KB324460
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com