Come eseguire attivitÓ di manutenzione e supplementari dopo una migrazione UNIX-to-Windows

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 324539 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo Ŕ uno di una serie di articoli che forniscono informazioni dettagliate per eseguire una migrazione da UNIX a Windows.

Gli articoli di questa serie sono i seguenti articoli:
324215Come preparare per una migrazione UNIX-to-Windows
323970Come preparare il server di destinazione per una migrazione UNIX-to-Windows
324213Come eseguire la migrazione delle impostazioni di Apache e configurare IIS in una migrazione UNIX-to-Windows
324538Come migrare i dati di sito Web in una migrazione UNIX-to-Windows
324216Come proteggere IIS in una migrazione UNIX-to-Windows
324539Come eseguire attivitÓ di manutenzione e supplementari dopo una migrazione UNIX-to-Windows
324217Come eseguire il test e ottimizzazione delle prestazioni dopo una migrazione UNIX-to-Windows

Come configurare il server DNS in una migrazione da UNIX a Windows

Il server DNS Ŕ importante quanto il server Web stesso perchÚ offre il client di computer con il metodo pi¨ semplice di identificazione e per la connessione al server. Il server Microsoft DNS Ŕ integrato con Active Directory di Windows e pu˛ importare record DNS esistente per un altro server. Questo comportamento rende la migrazione dei dati DNS da un server a un altro server molto pi¨ semplice.

Per ulteriori informazioni impostare dei comandi e gestire un server DNS in Windows, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
300202Come configurare il DNS per l'accesso a Internet in Windows 2000
301192Illustrato come migrare un'infrastruttura di sistema di nome di dominio esistente da un server basato su BIND a un server di sistema del nome di dominio basato su Windows 2000 in Windows 2000

Impostazione di un servizio FTP in una migrazione da UNIX a Windows

FTP (File Transfer Protocol) Ŕ in genere utilizzati nei siti che forniscono il materiale scaricabile. FTP Ŕ un metodo pi¨ pratico e affidabile per la distribuzione dei file. Per impostazione predefinita, UNIX include un server FTP ed Ŕ possibile integrare il servizio di layout il sito Web per offrire accesso FTP a file e HTTP (Hypertext Transfer Protocol). Internet Information Services (IIS) include un componente del server virtuale di FTP per fornire una funzionalitÓ simile.

Per ulteriori informazioni su come impostare e gestire un server FTP in Windows, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
300662Come impostare un server FTP in Windows 2000

Come inizio di e arresto di singoli siti Web

In Apache, tutti i siti Web definiti in un file di configurazione singola vengono serviti dallo stesso gruppo di processi del server. Se si desidera rendere rapidamente a uno di questi siti, Ŕ necessario eseguire tutti i verso il basso. In IIS, si dispone di maggiore controllo e pu˛ avviare o arrestare e sospendere o riprendere singoli siti Web senza modificare tutti gli altri siti presenti sullo stesso server.

Per ulteriori informazioni sull'avvio e arresto del singolo sito Web, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324090Come avviare e interrompere i singoli siti Web in IIS

Come personalizzare le impostazioni del file di registro

Creazione di report le persone e utilizzare nel sito un importante appartiene alla gestione e monitoraggio del sito. ╚ possibile personalizzare il formato e contenuto del file di registro di Apache e si creare file di log per tutte le dei diversi tipi di informazioni che vengono registrati durante un accesso al sito Web. In alternativa, IIS utilizza un unico file per conservare le informazioni (Ŕ possibile personalizzare questo file). IIS fornisce inoltre metodi per limitare le sezioni di un sito Web che vengono registrate in un file registro a un livello molto maggiore rispetto Apache.

Come visualizzare e report dai file di registro

Apache registra gli errori per un sito specifico e gli accessi in due file distinti. ╚ possibile visualizzare questi file di testo standard utilizzando qualsiasi editor di testo. Tuttavia, per segnalare a un file, Ŕ necessario rimuoverlo dal servizio attivo, che richiede di riavviare il server Apache. ╚ possibile configurare IIS per ruotare automaticamente di accedere ai registri. Questi file sono anche in formato testo standard. Se si utilizza IIS, sarÓ pi¨ semplice accedere ai registri del periodo precedente, perchÚ non Ŕ necessario reimpostare il sistema di registro.

Per ulteriori informazioni come visualizzare e report dai file di registro, fare clic sul seguente numero per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
324091ModalitÓ visualizzazione e report dai file di registro

Gestione delle restrizioni della larghezza di banda

╚ possibile limitare la larghezza di banda, velocitÓ effettiva e altri parametri delle prestazioni di IIS in modo sito sito Web-su Web.

Per ulteriori informazioni su come gestire le restrizioni di larghezza di banda, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
308186Come ottimizzare le prestazioni del server Web in Windows 2000
303817ModalitÓ di impostazione di TCP/IP per rete bilanciamento del carico in Windows 2000

Come installare e configurare servizio di mapping di nome utente per una migrazione da UNIX a Windows

Domini UNIX e Windows dispongono di altro utente e identitÓ di gruppo, anche quando non vi Ŕ una corrispondenza esatta nei nomi utente. ╚ possibile utilizzare il servizio Mapping nomi utente per mappare gli identificatori di protezione di Windows (SID) per gli identificatori di UNIX utente (UID) e di identificatori dei gruppi (GID) indipendentemente dal fatto gli identificatori siano diversi. Inoltre, il servizio di mapping nomi utente supporta il mapping di pi¨ account di Windows a un singolo account UNIX. Questo comportamento semplifica la gestione di account per gli utenti di Windows che deve avere accesso alle risorse di UNIX durante la migrazione.

Per ulteriori informazioni su come installare e configurare il servizio di mapping nomi utente, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324073Come configurare il servizio Mapping nomi utente

Come installare e configurare il gateway per NFS

╚ possibile utilizzare gateway per NFS per l'impostazione di un singolo server per fornire accesso alle risorse NFS il computer UNIX senza dover installare alcun software su altri client di Windows o su server UNIX. Questa funzionalitÓ pu˛ facilitare la migrazione da UNIX a Windows fornendo un accesso costante alle risorse UNIX come si inserisce la migrazione.

Impostazione del gateway per NFS per fornire servizi di file UNIX a Windows client

Pu˛ risultare pi¨ semplice per la migrazione dei file da un server UNIX esistente a un server di Windows se si utilizza NFS (Network File System) invece di FTP per spostare i file. Se si installa gateway per NFS in un server Windows, Ŕ possibile fornire l'accesso alle risorse NFS senza dover caricare alcun software aggiuntivo in altri client di Windows. Windows Services for UNIX versione 3.0 utilizza Microsoft Installer per installazione. Di conseguenza, Ŕ possibile installare singoli moduli del prodotto dalla riga di comando. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324085Come impostare il gateway per NFS per fornire servizi di file UNIX ai client di Windows

Condivisione dei file UNIX tramite gateway per NFS

Pu˛ risultare pi¨ semplice per la migrazione dei file da un server UNIX esistente a un server di Windows se si utilizza NFS (Network File System) invece di FTP per spostare i file. Se si utilizza gateway per NFS in un server, Ŕ possibile fornire l'accesso alle risorse NFS senza dover caricare alcun software aggiuntivo in altri client di Windows o sul server UNIX o Linux.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324087Come condividere i file System UNIX utilizzando gateway per NFS

Impostazione autorizzazioni NFS per un file o una cartella tramite la gateway per NFS

NFS utilizza autorizzazioni diverse dall'elenco di controllo di accesso discrezionale (DACL) in Windows. Tuttavia, Ŕ possibile utilizzare Windows Services for gateway del UNIX per la funzionalitÓ NFS modificare gli attributi di autorizzazione del file o della cartella sottostante utilizzando gli attributi di autorizzazioni UNIX e NFS standard.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324544Come impostare le autorizzazioni NFS per un file o cartella utilizzando gateway per NFS

Come configurare le autorizzazioni predefinite in gateway per NFS per una migrazione di UNIX a Windows

Le autorizzazioni predefinito per tutti i gateway per i sistemi file NFS-shared determinano la mask di autorizzazioni iniziali per i file vengono creati su risorse NFS condivise per i client Windows utilizzando gateway per NFS. ╚ possibile impostare questa autorizzazione predefinita globale utilizzando entrambi i servizi Windows per UNIX amministrazione Microsoft Management Console (MMC) o tramite l'utilitÓ NFSAdmin dalla riga di comando. Le autorizzazioni Ŕ impostata la umask iniziale per le risorse NFS creati tramite gateway per NFS, ma le autorizzazioni NFS Ŕ possibile modificare in seguito gli utenti con livello di autoritÓ del sistema UNIX appropriato.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324540Come configurare autorizzazioni predefinito di gateway per NFS per una migrazione UNIX-to-Windows

Come installare e configurare il server per NFS

NFS Ŕ il protocollo di UNIX nativo per la condivisione di file e cartelle in rete. ╚ possibile utilizzare server per NFS, incluso in Windows Services for UNIX, per condividere le risorse di sistema del file di Windows ai client UNIX e Linux mediante NFS. Server per NFS include il supporto completo per NFS versione 3. Questa funzionalitÓ semplifica l'interoperabilitÓ e migrazione in un ambiente misto. Se si utilizza Windows, Ŕ possibile condividere i file per i client UNIX, utilizzando l'interfaccia familiare di Windows Explorer o l'utilitÓ Windows Nfsshare.exe della riga di comando.

Impostazione e configurazione server per NFS per fornire servizi di file di Windows ai client UNIX

NFS Ŕ il protocollo di UNIX nativo per la condivisione di file e cartelle in rete. Windows Services for UNIX versione 3.0 include il server per NFS funzionalitÓ, che fornisce un server di versione 3 di NFS completo che Ŕ possibile utilizzare per fornire servizi di file per i client UNIX e Linux da computer Windows. Windows Services for UNIX versione 3.0 utilizza Microsoft Installer per installazione. Di conseguenza, Ŕ possibile installare singoli moduli del prodotto dalla riga di comando.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324085Come impostare il gateway per NFS per fornire servizi di file UNIX ai client di Windows

Condivisione di cartelle di Windows tramite server per NFS

NFS Ŕ il protocollo di UNIX nativo per la condivisione di file e cartelle in rete. ╚ possibile utilizzare server per NFS, incluso in Windows Services for UNIX, per condividere le risorse di sistema del file di Windows ai client UNIX e Linux mediante NFS. Server per NFS include il supporto completo per NFS versione 3. Questa funzionalitÓ semplifica l'interoperabilitÓ e migrazione in un ambiente misto. Se si utilizza Windows, Ŕ possibile condividere i file per i client UNIX, utilizzando l'interfaccia familiare di Windows Explorer o l'utilitÓ Windows Nfsshare.exe della riga di comando.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324089Come condividere le cartelle di Windows utilizzando il server per NFS

Configurazione server per NFS registrazione in una migrazione da UNIX a Windows

Server per NFS supporta una vasta gamma di impostazioni di registrazione che Ŕ possibile utilizzare per ottimizzare il livello di registrazione e il tipo di registrazione. ╚ possibile configurare server per NFS in modo che gli eventi vengono registrati a registro eventi di Windows o a un file ASCII puro, che Ŕ possibile segnalare da o modificare in un secondo momento. Sia la riga di comando e configurazione GUI sono supportati.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324072Come configurare il server per NFS registrazione in Windows Services for UNIX

Gestione dei file di blocco sul server per NFS

Server NFS elaborare e assegnare il blocco dei file in base alle richieste provenienti dai client NFS. Attesa del server per un determinato periodo quando una connessione viene interrotta per il client ristabilire la connessione. Se il client non riconnettere in quel periodo, il server per NFS rilascia il blocco. Inoltre, se si Ŕ amministratore, Ŕ possibile rilasciare manualmente tutti i blocchi vengono mantenuti attivi da un client. ╚ possibile eseguire le attivitÓ di blocco utilizzando la familiare interfaccia Esplora o l'utilitÓ Windows NFSAdmin.exe della riga di comando.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324220Come gestire file di blocco sul server per NFS

Configurazione dei parametri delle prestazioni in server per NFS

Server per NFS dispone di un numero di parametri correlati alle prestazioni Ŕ possibile utilizzare per personalizzare server per NFS supportare il sito in modo efficiente. ╚ possibile impostare i parametri del server, parametri di autenticazione e parametri per la modalitÓ di gestione dei nomi di file.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324219Come configurare le impostazioni delle prestazioni in server per NFS

Configurazione di conversione caratteri dei nomi file in server per NFS supportare una migrazione da UNIX a Windows

Sia UNIX e Windows presentano un insieme di caratteri del nome di file valido; tuttavia, questi insiemi sono diversi. Se non attivare e configurare la conversione dei caratteri, server per NFS potrÓ creare un valore nomi di file UNIX e potrebbe verificarsi un errore quando un utente tenta di creare il file. Ad esempio, i caratteri supportati nei nomi di file su UNIX che non sono supportati in Windows includono i due punti (c:, il punto interrogativo (?) e l'asterisco (*).

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324218Come configurare la conversione dei caratteri nome file in server per NFS supportare una migrazione UNIX-to-Windows

Utilizzo di gruppi di client in server per NFS per la gestione delle autorizzazioni durante una migrazione da UNIX a Windows

Se si Ŕ amministratore, Ŕ possibile utilizzare server per NFS per impostare le autorizzazioni di montaggio per condivisioni NFS per gruppi di computer client. Server per NFS semplifica la gestione autorizzazioni di montaggio. ╚ possibile rendere disponibile l'esportazione NFS (condivisione) come una condivisione di sola lettura o in una condivisione di sola lettura oppure Ŕ possibile negare l'accesso per un gruppo di computer. ╚ inoltre possibile impostare directory principale di accesso per gruppi.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324221Come utilizzare i gruppi di client in server per NFS per Gestione autorizzazioni durante una migrazione UNIX-to-Windows

Come installare e configurare servizi di stampa per UNIX per una migrazione da UNIX a Windows

Microsoft Windows NT 4.0, Windows 2000 e Microsoft Windows XP includono a questo tipo di TCP/IP basato su stampa come parte del prodotto standard. ╚ possibile utilizzare servizi di stampa per UNIX per configurare il computer Windows si comportino come un daemon LPD (Line Printer Daemon) e un client remoto Line Printer. ╚ possibile utilizzare servizi di stampa per UNIX per gestire i processi di stampa da client UNIX remoti o di inviare processi di stampa a server UNIX.

Per ulteriori informazioni sull'installazione e configurare servizi di stampa per UNIX, fare clic sul seguente numero per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
324078Come installare e configurare servizi di stampa per UNIX

Installazione di server per PCNFS per client Windows di supporto in una rete UNIX

I client Windows che utilizzano client per NFS possono autenticare il server NFS UNIX mediante Network Information Service (NIS) o PCNFSD. Quando un client NFS accede ai file su un server NFS, il servizio Mapping nomi utente associa l'utente di Windows e il SID di gruppo a UNIX UID e GID. Questo identificatore viene autenticato da PCNFS e l'accesso ai file viene fornito in base all'UID o il GID autenticato. Windows Services for UNIX include server for PCNFS supportare l'autenticazione PCNFS.

Per ulteriori informazioni come installare Server for PCNFS, scegliere sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324084Come installare Server for PCNFS supportare i client Windows in una rete UNIX

Installazione e configurazione di server for NIS

NIS Ŕ un protocollo di UNIX nativo che semplificano la gestione degli account su pi¨ computer UNIX. Server for NIS, parte di Windows Services for UNIX versione 3.0, fornisce un'implementazione completa di server NIS master Ŕ completamente integrato in Active Directory.

Installazione di server for NIS per l'autenticazione durante una migrazione da UNIX a Windows

Windows Services for UNIX fornisce un'implementazione di completo basato su Active Directory di NIS. NIS Ŕ utilizzato dai computer basati su UNIX per fornire un database centralizzato per una serie di informazioni sulla rete e un database di account centrale per le informazioni di utenti e gruppi e l'autenticazione. Questa funzionalitÓ si basa su una relazione principale/secondario server dove server subordinati possono leggere le informazioni disponibili e l'autenticazione in base a questa informazioni. Tuttavia, le modifiche correnti devono precedere sul server NIS master vengono distribuite ai server NIS subordinato.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324083Come installare Server for NIS in Windows per migrazione UNIX-to-Windows

Configurazione di server for NIS per una migrazione da UNIX a Windows

Server for NIS integra il ruolo di master NIS in Active Directory. Di conseguenza, Ŕ possibile eseguire la migrazione un dominio NIS esistente ad Active Directory o creare un nuovo dominio NIS nuovo. ╚ possibile utilizzare l'interfaccia MMC o l'utilitÓ Nisadmin.exe dalla riga di comando per amministrare il dominio NIS.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324541Come configurare server for NIS per una migrazione UNIX-to-Windows

Migrazione di mapping NIS esistente a server for NIS in una migrazione da UNIX a Windows

Server for NIS integra il ruolo di master NIS in Active Directory. Di conseguenza, Ŕ possibile migrare un dominio NIS esistente in Active Directory. ╚ possibile utilizzare sia l'interfaccia MMC o l'utilitÓ Nisadmin.exe Nismap.exe UtilitÓ e dalla riga di comando per amministrare il dominio NIS.

324543COME eseguire la migrazione NIS esistente associato a server for NIS in una migrazione UNIX-to-Windows

L'installazione di sincronizzazione delle password

Servizi per UNIX versione 3.0 fornisce il servizi per supportare la sincronizzazione di password bidirezionale tra computer Windows e UNIX e Linux e di programmi necessari. Le modifiche delle password possono provenire da computer Windows o UNIX e le modifiche vengono propagate a tutti i computer sono coperti dalla sincronizzazione delle password. Le password vengono trasferite attraverso la rete in forma crittografata, le password non vengono trasferite in formato testo normale.

L'installazione di sincronizzazione delle password su un host di Windows

Servizi di Windows per UNIX versione 3.0 fornisce i programmi necessari e i servizi per supportare la sincronizzazione di password bidirezionale tra computer Windows e UNIX e Linux. Windows Services for UNIX versione 3.0 utilizza Microsoft Installer per installazione. Di conseguenza, Ŕ possibile installare singoli moduli del prodotto dalla riga di comando.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324082Come installare la sincronizzazione delle password in un host di Windows

Installazione di sincronizzazione delle password in un host UNIX

Windows Services for UNIX offre precompilati file binari per supportare la sincronizzazione delle password su host UNIX e Linux supportati. Di seguito sono elencati gli host supportati per Windows Services for UNIX 3.0:
  • HP-UX 11
  • Sun Solaris sparc di () 7.0
  • IBM AIX 4.3.3 (Windows per UNIX solo)
  • Red Hat Linux 7.0
Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324542Come installare la sincronizzazione delle password in un host UNIX per una migrazione UNIX-to-Windows

Installazione di Interix

Il sottosistema Interix fornisce un ambiente compatibile POSIX completamente che viene eseguito come un sottosistema nativo nel kernel di Windows. Include la Shell Korn e la shell di C e oltre 350 utilitÓ riga di comando. Se si installa Interix Software Development Kit (SDK), Ŕ necessario il supporto completo per pi¨ di 1.900 le funzioni di UNIX. Windows Services for UNIX versione 3.0 utilizza Microsoft Installer per installazione. Di conseguenza, Ŕ possibile installare singoli moduli del prodotto dalla riga di comando.

Per ulteriori informazioni sull'installazione di Interix, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324081Come installare Interix

Daemon di configurazione Interix

Il sottosistema Interix fornisce un ambiente compatibile POSIX completamente viene eseguito come un sottosistema nativo nel kernel di Windows. Contiene pi¨ di 350 utilitÓ UNIX e include inoltre un daemon inetd per gestire una serie di protocolli di rete, inclusi un daemon telnet (server) e il protocollo Remote Shell costituisce la base per la "r-utilitÓ di." Le utilitÓ r includono rsh, rlogin e altre utilitÓ.

Attivare le utilitÓ di R Interix

Il servizio Remote Shell Win32 utilizza una shell predefinito di cmd.exe, ma il daemon di Interix rshd utilizza shell predefinita dell'utente, o/bin/ksh che/bin/csh. PerchÚ solo un unico server Remote Shell possibile ascolto sulla porta 514 (porta shell remota), se si desidera eseguire il rshd Interix, innanzitutto disattivare il server Remote Shell Win32 di base, quindi attivare e avviare il server di Interix.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324076Come attivare le utilitÓ di Interix R

Come attivare il Daemon Telnet di Interix

Il servizio telnet di Win32 utilizza una shell predefinito di cmd.exe, ma il daemon telnet di Interix utilizza shell predefinita dell'utente, o/bin/ksh che/bin/csh. PoichÚ solo un server telnet singolo pu˛ in ascolto sulla porta 23 (porta telnet), se si desidera eseguire il telnetd Interix, Ŕ necessario prima disattivare il server telnet basate su Win32 e quindi attivare e avviare il server di Interix.
324077Come attivare il daemon Telnet in Interix

Utilizzo di client per NFS per impostare autorizzazioni NFS per un file o una cartella

NFS utilizza autorizzazioni diverse dall'elenco di controllo di accesso discrezionale (DACL) in Windows. Tuttavia, Ŕ possibile utilizzare Windows Services for UNIX client per NFS funzionalitÓ modificare gli attributi di autorizzazione del file sottostante o della cartella utilizzando gli attributi di autorizzazioni UNIX e NFS standard.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
324546L'utilizzo di client per NFS per impostare le autorizzazioni NFS per un file o una cartella

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sulla migrazione da UNIX a Windows, vedere il seguente sito Web Microsoft:
http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb463224.aspx

ProprietÓ

Identificativo articolo: 324539 - Ultima modifica: lunedý 30 ottobre 2006 - Revisione: 4.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Small Business Server 2000 Standard Edition
  • Microsoft Internet Information Services 5.0
Chiavi:á
kbmt kbhowto kbhowtomaster KB324539 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 324539
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com