HOW TO: Creare e configurare gli avvisi di Performance Monitor in Windows Server 2003

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 324752 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Nel presente articolo viene illustrata una versione beta di un prodotto Microsoft. Le informazioni contenute in questo articolo vengono fornite "nello stato in cui si trovano" e sono soggette a modifiche senza preavviso.

Per questo prodotto beta Microsoft non fornisce alcun tipo di supporto formale. Per informazioni su come ottenere supporto per una versione beta, consultare la documentazione fornita con i file del prodotto beta oppure visitare il sito Web da cui la versione del prodotto è stata scaricata.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene illustrata la procedura dettagliata per creare e configurare avvisi di prestazioni in Windows Server 2003.

Creazione di un avviso

Per creare o modificare la configurazione di un registro, è necessario disporre dell'autorizzazione Controllo completo per la seguente chiave del Registro di sistema che controlla il servizio Avvisi e registri di prestazioni:
HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\SysmonLog\Log Queries
Per creare un avviso:
  1. Scegliere Start, scegliere Strumenti di amministrazione, quindi Prestazioni.
  2. Fare doppio clic su Avvisi e registri di prestazioni, quindi fare clic su Avvisi.

    NOTA: eventuali avvisi esistenti sono elencati nel riquadro Dettagli. Un'icona verde indica che i registri sono in esecuzione, mentre un'icona rossa indica gli avvisi interrotti.
  3. Nel riquadro dei dettagli fare clic con il pulsante destro del mouse su un'area vuota e scegliere Impostazioni nuovo avviso.
  4. Nella casella Nome digitare il nome che si desidera assegnare all'avviso, quindi scegliere OK.

    La finestra di dialogo Nome avviso viene visualizzata. In questa finestra di dialogo si configurano le impostazioni dell'avviso creato.

    Per specificare un commento, aggiungere contatori e soglie di avviso e indicare l'intervallo di campionamento, utilizzare la scheda Generale. Per specificare le azioni che si verificano quando i dati del contatore generano un avviso, utilizzare la scheda Azione. Per definire i parametri di avvio e di arresto di un avviso, utilizzare la scheda Pianificazione.
Nelle sezioni seguenti di questo articolo viene descritta la configurazione delle opzioni di avviso in ciascuna di queste schede.

Configurazione degli avvisi

Definire contatori e soglie per un avviso

  1. Scegliere Start, scegliere Strumenti di amministrazione, quindi Prestazioni.
  2. Fare doppio clic su Avvisi e registri di prestazioni, quindi fare clic su Avvisi.
  3. Nel riquadro dei dettagli fare doppio clic sull'avviso da configurare.
  4. Fare clic sulla scheda Generale.
  5. Nella casella Commento digitare un commento appropriato che descriva l'avviso, se il commento non è ancora stato aggiunto, quindi fare clic su Aggiungi.
  6. Per ogni contatore o gruppo di contatori da aggiungere al registro, effettuare le seguenti operazioni:
    1. Per monitorare contatori del computer in cui viene eseguito il servizio Avvisi e registri di prestazioni, fare clic su Utilizza contatori del computer locale. In alternativa, per controllare i contatori da uno specifico computer indipendentemente dalla posizione dalla quale viene eseguito il servizio, fare clic su Seleziona contatori dal computer e specificare il nome del computer da monitorare.
    2. Nella casella Oggetto prestazione selezionare l'oggetto che si desidera monitorare.
    3. Nella casella Seleziona i contatori dall'elenco selezionare i contatori che si desidera monitorare.
    4. Per controllare tutte le istanze dei contatori selezionati, fare clic su Tutte le istanze. Si noti che i registri binari possono includere istanze non disponibili all'avvio del registro ma che diventano disponibili successivamente. Oppure, per controllare determinate istanze dei contatori selezionati, fare clic su Seleziona le istanze dall'elenco, quindi scegliere le istanze che si desidera monitorare.
    5. Scegliere Aggiungi.
  7. Scegliere Chiudi al termine della procedura.
  8. Nella casella Avvisa quando il valore è selezionare Minore di o Maggiore di, quindi specificare il valore che genera l'avviso nella casella Limite.
  9. Nella casella Campiona dati ogni specificare il valore e l'unità di misura per l'intervallo di aggiornamento desiderato.
  10. Scegliere OK.

Definire operazioni per un avviso

  1. Scegliere Start, scegliere Strumenti di amministrazione, quindi Prestazioni.
  2. Fare doppio clic su Avvisi e registri di prestazioni, quindi fare clic su Avvisi.
  3. Nel riquadro dei dettagli fare doppio clic sull'avviso da configurare.
  4. Fare clic sulla scheda Azione.
  5. Specificare le azioni desiderate:
    • Se si desidera creare una voce nel registro applicazione del Visualizzatore eventi tramite il servizio Avvisi e registri di prestazioni quando viene generato un avviso, selezionare la casella di controllo Registra una voce del registro eventi applicazioni.
    • Se si desidera attivare il servizio Messenger tramite il servizio Avvisi e registri di prestazioni per inviare un messaggio, selezionare la casella di controllo Invia un messaggio di rete a, quindi digitare l'indirizzo IP o il nome del computer su cui visualizzare il messaggio di avviso.
    • Per eseguire un registro contatori quando viene generato un avviso, selezionare la casella di controllo Avvia registrazione dati prestazioni, quindi specificare il registro contatori che si desidera eseguire.
    • Per eseguire un comando o un programma quando viene generato un avviso, selezionare la casella di controllo Esegui il programma, quindi digitare il percorso e il nome del file del programma o comando che si desidera eseguire o fare clic su Sfoglia per individuare il file.

      In caso di avviso, viene creato un processo ed eseguito il file di comandi specificato. Vengono inoltre copiati eventuali argomenti della riga di comando utilizzata per eseguire il file. Scegliere Argomenti riga di comando, quindi selezionare le caselle di controllo appropriate per includere gli argomenti desiderati per l'esecuzione del programma.
  6. Scegliere OK.

Definire i parametri di avvio e di arresto per un avviso

  1. Scegliere Start, scegliere Strumenti di amministrazione, quindi Prestazioni.
  2. Fare doppio clic su Avvisi e registri di prestazioni, quindi fare clic su Avvisi.
  3. Nel riquadro dei dettagli fare doppio clic sull'avviso da configurare.
  4. Fare clic sulla scheda Pianificazione.
  5. In Avvio analisi effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Scegliere Manuale se si desidera avviare manualmente l'analisi. Dopo avere selezionato questa opzione, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'avviso nel riquadro di destra, quindi fare clic su Avvia per avviare l'analisi.
    • Scegliere Alle per avviare l'analisi a un'ora e una data specifiche, quindi specificare l'ora e la data desiderate.
  6. In Interruzione analisi effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Scegliere Manuale se si desidera arrestare manualmente l'analisi. Dopo avere selezionato questa opzione, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'avviso nel riquadro di destra, quindi fare clic su Arresta per arrestare l'analisi.
    • Scegliere Dopo per arrestare l'analisi dopo una durata specificata, quindi specificare l'intervallo di tempo desiderato.
    • Scegliere Alle per arrestare l'analisi a un'ora e una data specifiche, quindi specificare l'ora e la data desiderate.
  7. Se si desidera avviare una nuova analisi, selezionare la casella di controllo Avvia nuova analisi.
  8. Scegliere OK.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni su Avvisi e registri di prestazioni, vedere la relativa Guida in linea. Scegliere Start, scegliere Strumenti di amministrazione, quindi Prestazioni. Scegliere ? dal menu Azione.

Proprietà

Identificativo articolo: 324752 - Ultima modifica: martedì 1 luglio 2003 - Revisione: 4.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Web Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, 64-Bit Datacenter Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition
Chiavi: 
kbhowto kbhowtomaster KB324752
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com