Messaggio di errore quando si visualizzano gli schemi XSD multidimensionali nella progettazione schema XML di Visual Studio .NET

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 325695 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando si tenta di aprire e visualizzare un multidimensionale schema XSD (XML Schema Definition) in Visual Studio. NET, una finestra di progettazione XML potrebbe aprire invece di una finestra di progettazione schema e si potrebbe essere visualizzato il seguente messaggio di errore nella visualizzazione dati di progettazione XML:
Anche se il documento XML è un formato corretto, contiene una struttura visualizzabile in DataView. La tabella stessa (TableName) non può essere la tabella di figlio in due relazioni nidificate

Cause

Lo schema XSD viene salvato come un file con estensione XML. Le finestre di progettazione Visual Studio .NET sono basati su estensione. I file con estensione XML vengono interpretati come normali file XML, una finestra di progettazione XML si apre invece di una finestra di progettazione schema quando si tenta di aprire e visualizzare il documento in Visual Studio. NET. Progettazione XML in Visual Studio .NET utilizza le regole di inferenza dello schema ADO.NET automaticamente dedurre lo schema di un documento XML. Le regole di inferenza dello schema ADO.NET non consentire o non supporta relazioni multidimensionale nella versione RTM di Microsoft .NET Framework.

Risoluzione

Rinominare o salvare il documento come file con un'estensione XSD per aprirlo e visualizzarlo in una finestra di progettazione schema XML Visual Studio .NET. La progettazione schema XML di Visual Studio .NET correttamente caricare e visualizzare gli schemi XSD multidimensionali.

Status

Questo comportamento legato alla progettazione.

Informazioni

Per ricreare il messaggio di errore e verificare la risoluzione, attenersi alla seguente procedura:
  1. In Notepad, paste the following code in a new file:
    <xs:schema xmlns:xs="http://www.w3.org/2001/XMLSchema">
    	<xs:element name="OrdersInventoryData" type="OrdersInventoryDataType" />
    	<xs:complexType name="ItemType">
    		<xs:sequence>
    			<xs:element name="id" type="xs:string" />
    			<xs:element name="qty" type="xs:integer" />
    		</xs:sequence>
    	</xs:complexType>
    	<xs:complexType name="OrderType">
    		<xs:sequence>
    			<xs:element name="OrderId" type="xs:string" />
    			<xs:element name="CustomerId" type="xs:string" />
    			<xs:element name="Item" type="ItemType" maxOccurs="unbounded" />
    		</xs:sequence>
    	</xs:complexType>
    	<xs:complexType name="InventoryType">
    		<xs:sequence>
    			<xs:element name="Item" type="ItemType" maxOccurs="unbounded" />
    		</xs:sequence>
    	</xs:complexType>
    	<xs:complexType name="OrdersInventoryDataType">
    		<xs:sequence>
    			<xs:element name="Order" type="OrderType" maxOccurs="unbounded" />
    			<xs:element name="Inventory" type="InventoryType" maxOccurs="unbounded"/>
    		</xs:sequence>
    	</xs:complexType>
    </xs:schema>
    					
  2. Salvare il file come OrderInventory.xml sul disco rigido. Lo schema di esempio è il valore multidimensionale poiché sia l' ordine di elementi figlio di Magazzino dell'elemento OrdersInventoryData sia un elemento figlio denominato Item di complexType ItemType (l'elemento Item è un elemento figlio in due relazioni padre / figlio).
  3. In Visual Studio. NET, aprire un nuovo o esistente Microsoft Visual Basic .NET o Microsoft Visual C# .NET progetto, ad esempio un progetto applicazione Windows o un progetto applicazione console.
  4. Aggiungere il documento XML OrderInventory.xml appena creato il progetto.
  5. In Esplora soluzioni, fare doppio clic su per aprire OrderInventory.xml . Verrà visualizzata una visualizzazione XML del contenuto del documento in una finestra di progettazione XML.
  6. Passare alla visualizzazione dati della finestra di progettazione XML. È visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Anche se il documento XML è un formato corretto, contiene una struttura visualizzabile in DataView. La tabella stessa (articolo) non può essere la tabella di figlio in due relazioni nidificate
    L'estensione del nome file XML fa sì che una finestra di progettazione XML da aprire invece di una finestra di progettazione schema. Il contenuto del file viene pertanto considerato come regolare XML anziché come uno schema XSD. Quando una finestra di progettazione XML di Visual Studio .NET viene aperto per visualizzare i dati XML, le regole di inferenza dello schema ADO.NET vengono applicate per determinare la struttura dello schema del documento XML. Dalla prospettiva di inferenza dello schema ADO.NET, un elemento XML di complexType viene inferito come tabella indipendente, e una tabella non può essere una tabella figlio in due o più relazioni padre-figlio. Nello schema di esempio è stato definito l'elemento Item di complexType ItemType deve per essere figlio di ordine ( OrderType complexType ) ed elementi di Magazzino ( InventoryType complexType ). Non è consentito o non supportato da regole di inferenza dello schema ADO.NET nella versione RTM di Microsoft .NET Framework.
  7. Chiudere la finestra di progettazione XML.
  8. In Esplora soluzioni rinominare OrderInventory.xml OrderInventory.xsd . Per effettuare questa operazione, clic con il pulsante destro del mouse sul file e quindi scegliere Rinomina .
  9. In Esplora soluzioni, fare doppio clic su per aprire OrderInventory.xsd . Verrà visualizzata una visualizzazione XML del contenuto del documento in una finestra di progettazione schema XML. Passare alla visualizzazione schema e le strutture di schema vengono visualizzate correttamente.

Riferimenti

Potresti inoltre ricevere il messaggio di errore "la tabella stessa (TableName) è in non è in grado di essere la tabella figlio in due relazioni nidificate" quando si utilizza file XML con Visual Studio .NET o con l'utilità XSD.exe. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
325696Messaggio di errore quando si visualizzano multidimensionali dei dati XML in Progettazione XML di Visual Studio .NET

Proprietà

Identificativo articolo: 325695 - Ultima modifica: mercoledì 14 giugno 2006 - Revisione: 3.4
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Visual Studio 2005 Standard Edition
  • Microsoft Visual Studio 2005 Professional Edition
  • Microsoft Visual Studio 2005 Express Edition
  • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Professional Edition
  • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Enterprise Developer
  • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Enterprise Architect
  • Microsoft Visual Studio .NET 2002 Professional Edition
  • Microsoft Visual Studio .NET 2002 Enterprise Developer
  • Microsoft Visual Studio .NET 2002 Enterprise Architect
Chiavi: 
kbmt kbprb KB325695 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 325695
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com