Processo di manutenzione non funziona nelle istanze denominate di SQL Server 2000 con errore 22029

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 326485 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Un processo di database creato con il Database Maintenance Plan Wizard non riesce per un'istanza denominata di SQL Server 2000. Se si visualizza la cronologia del processo in Agente SQL Server e si seleziona la casella di controllo Mostra i dettagli di passaggio , verrà visualizzato il seguente errore:
Errore di sqlmaint.exe. [SQLSTATE 42000][Errore 22029]. Il passaggio non riuscito.

Cause

La stringa per la cartella di destinazione (la cartella specificata per archiviare il backup del database, o quello utilizzato per il backup del log delle transazioni o quello utilizzato per i report) nella gestione di un piano contiene "- S". Ad esempio, il percorso della directory "C:\Db-Save" contiene una stringa "-S".

Workaround

Per aggirare il problema, non utilizzare le stringhe che contengono "- S" per un percorso di directory. Si noti inoltre che l'errore si verifica solo quando "S" che segue il trattino "-" è una lettera maiuscola ("S").

Status

Microsoft si sta occupando del problema e pubblicherà ulteriori informazioni in questo articolo, non appena disponibili.

Informazioni

Questo problema si verifica solo su istanze denominate di SQL Server 2000.

La creazione guidata piano di manutenzione database crea un processo che include un passaggio per eseguire la stored procedure estesa xp_sqlmaint . Il xp_sqlmaint esteso chiamate di stored procedure l'utilità sqlmaint con una stringa che contiene diverse opzioni per sqlmaint.exe. Uno di questi parametri è il parametro di tipo -S , che viene utilizzato per il nome del server. Il parametro - S viene erroneamente interpretato; pertanto, si verifica l'errore. Di conseguenza, questo problema può verificarsi se si utilizza la stored procedure in combinazione con le istanze denominate di SQL Server 2000 estesa xp_sqlmaint .

Questo problema può verificarsi anche se il percorso della posizione dei file binari SQL contiene una stringa di "-S". Ad esempio, se i file binari SQL si trovano in una cartella è denominata C:\Program Files\Microsoft SQL Server\MSSQL-S01\Binn, i processi xp_sqlmaint avrà esito negativo. Questo comportamento si verifica anche con le istanze denominate. In questa situazione viene visualizzato il seguente messaggio d'errore:
Utilità Microsoft SQLMaint (Unicode), versione [Microsoft SQL-DMO (SQLState ODBC: 08001)] errore 0: connessione non valido [Microsoft] [driver ODBC SQL Server] [Shared Memory]. [Microsoft][Driver ODBC SQL Server][Memoria condivisa]ConnectionOpen (Instance()) non valido.
Il valore della seguente chiave del Registro di sistema viene utilizzato per ottenere informazioni sul percorso di file binari di SQL Server:
HKLM\Software\Microsoft\Microsoft SQL Server\<Instance Name>\SETUP\SQLPATH
Documentazione in linea di SQL Server 2000; gli argomenti: "xp_sqlmaint"; "utilità sqlmaint"

Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
288577Risoluzione dei problemi piano di manutenzione database
303292BUG: Scaduta il log delle transazioni backup non possono essere eliminati dal piano di manutenzione

Proprietà

Identificativo articolo: 326485 - Ultima modifica: sabato 10 dicembre 2005 - Revisione: 4.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft SQL Server 2000 Standard Edition
Chiavi: 
kbmt kberrmsg kbtshoot kbpending kbprb KB326485 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 326485
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com