I limiti delle dimensioni delle cassette postali di Exchange 2000 ed Exchange 2003 non vengono applicati in un periodo di tempo ragionevole. La correzione richiede Exchange 2000 SP3

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 327378 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
IMPORTANTE: in questo articolo vengono fornite informazioni su come modificare il Registro di sistema. Prima di modificare il Registro di sistema, eseguire una copia di backup e assicurarsi di sapere come ripristinarlo in caso di problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
256986 Descrizione del Registro di sistema di Microsoft Windows
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

I limiti delle dimensioni delle cassette postali di Microsoft Exchange 2000 Server e di Microsoft Exchange Server 2003 potrebbero non essere applicati in un periodo di tempo ragionevole. Se gli utenti si disconnettono e si connettono, le prestazioni non migliorano. Se si riavvia l'archivio informazioni, i limiti hanno effetto immediato.

Risoluzione

Exchange 2000

Per risolvere il problema, procurarsi la patch MDB di Microsoft Exchange 2000 Server posteriore al Service Pack 3. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
329882 Sono disponibili correzioni MDB successive al Service Pack 3 per Exchange 2000 Server


Dopo avere applicato questa correzione, aggiungere il valore Reread Logon Quotas Interval al Registro di sistema.

Exchange 2003

Per risolvere il problema, aggiungere il valore del Registro di sistema Reread Logon Quotas Interval.

Aggiungere il valore del Registro di sistema Reread Logon Quotas Interval

AVVISO: l'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema può causare seri problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la risoluzione di problemi causati dall'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema. L'utilizzo dell'editor del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell'utente.

Attenersi alla procedura riportata di seguito per aggiungere il valore Reread Logon Quotas Interval.

.
  1. Avviare l'editor del Registro di sistema (Regedt32.exe).
  2. Individuare e selezionare la seguente chiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeIS\ParametersSystem
  3. Scegliere Aggiungi valore dal menu Modifica e aggiungere il seguente valore del Registro di sistema:
    Nome valore: Reread Logon Quotas Interval
    Tipo di dati: REG_DWORD
    Base: Decimale
    Dati valore: L'intervallo della rilettura delle quote di accesso in secondi. Il valore predefinito è due ore (7200). Il valore consigliato è 20 minuti (1200).
  4. Chiudere l'editor del Registro di sistema.
Dato che il valore Reread Logon Quotas Interval dipende dalla cache DSAccess e dalla cache delle informazioni delle cassette postali, il periodo di tempo esatto prima che le modifiche abbiano effetto dipende anche dal tempo di aggiornamento della cache DSAccess e della cache di informazioni delle cassette postali. Il meccanismo predefinito di memorizzazione nella cache di DSAccess richiede 5 minuti. Il meccanismo predefinito di memorizzazione della cache delle informazioni delle cassette postali richiede due ore.

È possibile modificare il Registro di sistema per ridurre il tempo di aggiornamento della cache DSAccess e della cache delle informazioni delle cassette postali. Tuttavia questa modifica influisce sulle prestazioni perché in DSAccess vengono eseguite più ricerche relative ad Active Directory.

Per controllare la cache DSAccess, modificare il valore del Registro di sistema CacheTTLUser. Se il valore non esiste, creare la voce seguente:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeDSAccess\Instance0


Nota Creare la sottochiave Instance0 se non è già esistente. Per effettuare questa operazione, scegliere Nuovo dal menu Modifica dell'editor del Registro di sistema, quindi scegliere . Digitare Instance0 e premere INVIO.

Nome valore: CacheTTLUser
Tipo di dati: REG_DWORD
Base: Decimale
Dati valore: Il periodo di scadenza della cache per gli oggetti dei dati dell'utente nella cache (in secondi). Il valore predefinito è 5 minuti per l'aggiornamento della cache DSAccess.
Per controllare la rilettura delle quote di accesso nella cache delle informazioni delle cassette postali, modificare il valore Mailbox Cache Age Limit. Se il valore non esiste, creare la voce seguente:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeIS\ParametersSystem


Nome valore: Mailbox Cache Age Limit
Tipo di dati: REG_DWORD
Base: Decimale
Dati valore: Il limite della durata della cache delle informazioni delle cassette postali in minuti. Il valore predefinito è due ore. È necessario riavviare l'archivio informazioni dopo avere apportato una qualsiasi di queste modifiche al Registro di sistema. Se, inoltre, si impostano valori di timeout molto bassi, si potrebbe influire sulle prestazioni del server.

Status

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica con i prodotti elencati alla fine del presente articolo.

Informazioni

Per ulteriori informazioni sulla versione di questa correzione che richiede Exchange 2000 Service Pack 2 (SP2), fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
326252 I limiti delle dimensioni delle cassette postali di Exchange 2000 non vengono applicati in un periodo di tempo ragionevole. La correzione richiede Exchange 2000 SP2

Proprietà

Identificativo articolo: 327378 - Ultima modifica: lunedì 26 novembre 2007 - Revisione: 5.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Exchange 2000 Server Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 2003 Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 2003 Enterprise Edition
Chiavi: 
kbbug kbfix kbqfe kbexchange2000presp4fix kbhotfixserver KB327378
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com