Non Ŕ possibile eseguire determinati programmi su computer con due processori o hyperthreading e velocitÓ di CPU superiore a 2 GHz

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 327809 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

╚ possibile che determinati programmi, tra cui i videogiochi, non vengano eseguiti correttamente su computer con hyperthreading, a processore singolo o doppio, in cui la velocitÓ di CPU sia superiore a 2 gigahertz (GHz).

Cause

Questo problema pu˛ verificarsi se il programma in esecuzione utilizza le funzioni QueryPerformanceCounter e QueryPerformanceFrequency per generare il timecode, ma utilizza solo i 32 bit inferiori del risultato supponendo che questo sia un numero con segno. Nei computer con hyperthreading, con processore singolo o doppio e velocitÓ di CPU superiore a 2 GHz, Ŕ possibile che l'output venga interpretato erroneamente da alcuni programmi e che quindi il programma non venga eseguito correttamente o si blocchi.

Risoluzione

Per risolvere questo problema, contattare il produttore del programma che non viene eseguito correttamente per determinare se sono disponibili aggiornamenti per risolvere il problema in questione.

Status

Microsoft ha confermato che questo problema si presenta in programmi che formulano ipotesi errate in merito all'output delle funzioni QueryPerformanceCounter e QueryPerformanceFrequency.

Informazioni

In determinati computer, il risultato restituito da QueryPerformanceFrequency sarÓ la velocitÓ di clock della CPU. In un computer dotato di processore con velocitÓ superiore a 2.1 GHz, questo valore di frequenza richiede almeno 32 bit di precisione. Alcuni programmi utilizzano il risultato di QueryPerformanceFrequency come valore intero con segno, che presenta solo 31 bit di precisione e un flag del segno. Questi programmi si comportano in maniera errata sulle CPU pi¨ veloci. Per evitare questo problema, i programmi devono utilizzare tutti i 64 bit restituiti da entrambe le funzioni QueryPerformanceFrequency e QueryPerformanceCounter.

Per ulteriori informazioni sulla tecnologia di hyperthreading, visitare il seguente sito Web Intel (informazioni in lingua inglese):
http://www.intel.com/cd/ids/developer/asmo-na/eng/dc/threading/index.htm
Per ulteriori informazioni su come contattare il produttore dei prodotti di terze parti che causano il problema descritto nella sezione "Sintomi" di questo articolo, fare clic sul numero dell'articolo appropriato della Microsoft Knowledge Base riportato nel seguente elenco:
65416 Hardware and Software Third-Party Vendor Contact List, A-K

60781 Hardware and Software Third-Party Vendor Contact List, L-P

60782 Hardware and Software Third-Party Vendor Contact List, Q-Z
Microsoft fornisce informazioni su come contattare altri produttori allo scopo di facilitare l'individuazione del supporto tecnico. Queste informazioni sono pertanto soggette a modifica senza preavviso. Microsoft non si assume alcuna responsabilitÓ sull'accuratezza delle informazioni relative al contatto con altri produttori.

I prodotti di terze parti citati nel presente articolo sono forniti da produttori indipendenti. Microsoft non rilascia alcuna garanzia implicita o esplicita relativa alle prestazioni o all'affidabilitÓ di tali prodotti.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 327809 - Ultima modifica: venerdý 24 agosto 2007 - Revisione: 1.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional
Chiavi:á
kbnofix kbprb KB327809
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com