INFORMAZIONI: Inetinfo Services utilizzano porte aggiuntive oltre porte note

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 327859 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
È vivamente consigliabile che tutti gli utenti eseguire l'aggiornamento per Microsoft Internet Information Services (IIS) 7.0 in esecuzione su Microsoft Windows Server 2008. IIS 7.0 aumenta notevolmente la protezione dell'infrastruttura Web. Per ulteriori informazioni su argomenti relativi alla protezione IIS, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://www.microsoft.com/technet/security/prodtech/IIS.mspx
Per ulteriori informazioni su IIS 7.0, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://www.iis.net/default.aspx?tabid=1
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

Quando si utilizzano strumenti per determinare il processo o i processi che possiedono una porta TCP, viene visualizzato di che i servizi eseguiti nel processo Inetinfo.exe siano in ascolto sulle porte oltre a loro tipica porte assegnate.

Informazioni

Questi servizi includono, ma non sono limitati ai seguenti:
  • W3SVC < Servizio pubblicazione Sul World Wide Web >
  • MSFTPSVC < Servizio Pubblicazione FTP >
  • SMTPSVC < Simple Mail Transfer Protocol >
  • NNTPSVC < Network News Transport Protocol >
Per impostazione predefinita, i servizi di base con questi prodotti utilizzano la seguente porte assegnata:
  • W3SVC
    • HTTP - porta 80
    • HTTPS - porta 443

  • MSFTPSVC
    • Canale di controllo FTP - porta 21
    • Canale di dati FTP - porta 20

  • SMTPSVC - porta 25
  • NNTPSVC - porta 119
Microsoft ha confermato che occorre disporre ulteriori porte dinamiche per servizi WWW, FTP e SMTP funziona correttamente. Sebbene queste porte sono dinamiche, ovvero casuale, l'utilizzo può essere documentato.
  • Chiamata di procedura remota (RPC): W3SVC utilizza RPC per elementi quali chiamate BaseAdmin IIS e TCP.
  • Monitoraggio di backlog asincrona coda di thread (ATQ): Deve essere 3456 UDP.
  • Sito Web di amministrazione: questa porta è diversa per ogni installazione. Per determinare questa porta, è necessario visualizzare le proprietà del sito Web amministrazione in ISM. Per ulteriori informazioni su come individuare la porta in IIS, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    281336Procedura: Determinare quale programma utilizza o blocca specifiche porte TCP in Windows
La porta RPC è direttamente associato alla scheda di rete e pertanto è possibile accedere direttamente mediante Telnet. Tuttavia, poiché le porte RPC sono protette, vengono rifiutate tutte le richieste inviate con un messaggio di errore "Richiesta non valida".

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sui protocolli HTTP, FTP, SMTP e NNTP, vedere i seguenti RFC:

HTTP-RFC 2616
http://www.ietf.org/rfc/rfc2616.txt

FTP--RFC 959
http://www.ietf.org/rfc/rfc959.txt

SMTP--RFC 821
http://www.ietf.org/rfc/rfc821.txt

NNTP - RFC 977
http://www.ietf.org/rfc/rfc977.txt
Per ulteriori informazioni sugli standard di protocollo TCP, vedere la seguente richiesta:
TCP--RFC 793
http://www.ibiblio.org/pub/docs/rfc/rfc793.txt
Per ulteriori informazioni sulla specifica RPC, vedere il documento seguente:
RPC: Remote Procedure Call Protocol Specification Version 2--RFC 1831
http://www.ietf.org/rfc/rfc1831.txt

Proprietà

Identificativo articolo: 327859 - Ultima modifica: lunedì 7 luglio 2008 - Revisione: 5.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Internet Information Services version 5.1
  • Microsoft Internet Information Services 5.0
  • Microsoft Internet Information Server 4.0
Chiavi: 
kbmt kbinfo KB327859 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 327859
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com