HOW TO: Back manuale Registra per eventi specifici in aspx pagina mediante Visual Basic .NET

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 328923 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come impostare una pagina aspx affinché il codice HTML generato verrà postback al server in risposta a eventi specifici di un controllo. Ai fini dell'esempio, questo articolo viene utilizzato il controllo TreeView di controlli Web di Internet Explorer.

La proprietà AutoPostBack

  • ha valore true . Quando AutoPostBack è impostata su true per un controllo, il controllo potrebbe postback il server in risposta a eventi che non si desidera per provocare un postback.

    Ad esempio, controllo l'impostazione AutoPostBack su true in TreeView causa un postback in risposta a questi eventi: onExpand; onCollapse; personalizzate; e onSelectedIndexChange.
  • false . Eseguire impostando AutoPostBack su false, Registra il manualmente in risposta a un evento specifico.

Creare il codice

Per registrare nuovamente manualmente risposta all'evento onSelectedIndexChange, attenersi alla seguente procedura.
  1. Creare un'applicazione Web e quindi inserire il controllo TreeView in una pagina aspx.
  2. Nella pagina aspx, impostare la proprietà AutoPostBack del controllo TreeView su false .
  3. Nella proprietà nodi di TreeView , fare clic sul pulsante insieme elipsis (...) e quindi aggiungere alcuni nodi e gli elementi figlio all'insieme di nodi di TreeView .
  4. Gestire l'evento onload per la pagina HTML e quindi chiamare la funzione initTree . Questa funzione del lato client verrà generata nell'evento Page_Load per la pagina aspx.

    Nella visualizzazione HTML della pagina aspx, aggiungere un gestore per l'evento onload al body tag come indicato di seguito:
    <body onload="initTree()">
    					
  5. Aggiungere il codice riportato di seguito da questa funzione Page_Load alla funzione Page_Load nella classe code-behind per il file aspx.
    Private Sub Page_Load(ByVal sender As System.Object, ByVal e As System.EventArgs) Handles MyBase.Load
        Dim strTreeName As String = "TreeView1"
        Dim strRef As String = Page.GetPostBackEventReference(TreeView1)
        Dim strScript As String = "<script language=""JavaScript""> " & vbCrLf & _
            "<!-- " & vbCrLf & _
            "	function initTree() { " & vbCrLf & _
            "		" & strTreeName & ".onSelectedIndexChange = function() { " & vbCrLf & _
            "			if (event.oldTreeNodeIndex != event.newTreeNodeIndex) " & vbCrLf & _
            "				this.queueEvent('onselectedindexchange', event.oldTreeNodeIndex & ',' & event.newTreeNodeIndex); " & vbCrLf & _
            "			window.setTimeout('" & strRef.Replace("'", "\'") & "', 0, 'JavaScript'); " & vbCrLf & _
            "		} " & vbCrLf & _
            "	} " & vbCrLf & _
            "// --> " & vbCrLf & _
            "</script>"
    
        Page.RegisterClientScriptBlock("InitTree", strScript)
    End Sub
    					

Spiegazione del codice

Come è sviluppato il codice

Il codice fornito in questo articolo è stato sviluppato utilizzando il seguente processo:
  • È stata sviluppata una pagina aspx e AutoPostBack per il controllo TreeView è impostare true .
  • La pagina aspx è stata visualizzata nel browser Internet Explorer e l'origine è stato salvato in un file HTML.
  • AutoPostBack per il controllo TreeView è stata impostata su false , e quindi la pagina è stata visualizzata nuovamente nel browser.
  • Confronto tra i due file e notare le differenze hanno contribuito a produrre il codice fornito in questo articolo.

Ulteriori informazioni su del codice

  • Il codice della funzione Page_Load in questo articolo esegue il rendering il codice riportato di seguito in browser:
    <script language="JavaScript">
    <!-- 
        function initTree() { 
            TreeView1.onSelectedIndexChange = function() { 
                if (event.oldTreeNodeIndex != event.newTreeNodeIndex) 
                    this.queueEvent('onselectedindexchange', event.oldTreeNodeIndex & ',' & event.newTreeNodeIndex); 
    
                window.setTimeout('__doPostBack(\'TreeView1\',\'\')', 0, 'JavaScript'); 
            } 
        } 
    // -->
    </script>
    						
    la funzione initTree viene eseguito quando la pagina HTML viene caricata nel browser. La funzione initTree di esegue l'override dell'evento di onSelectedIndexChange di TreeView1 affinché ad esempio l'evento onSelectedIndexChange viene aggiunto alla coda di eventi per la pagina e viene quindi eseguito il postback al server.
  • La prima riga della nuova funzione di onSelectedIndexChange ,
    if (event.oldTreeNodeIndex != event.newTreeNodeIndex) 
        this.queueEvent('onselectedindexchange', event.oldTreeNodeIndex + ',' + event.newTreeNodeIndex);
    						
    viene eseguita direttamente dalla definizione di originale per la funzione, come definito nel file HTML salvato.
  • Impostazione AutoPostBack per il controllo TreeView su true esegue il rendering il codice riportato di seguito in HTML:
    window.setTimeout('__doPostBack(\'TreeView1\',\'\')', 0, 'JavaScript');
    						
    poiché il meccanismo di postback (in questo caso, __doPostBack ) può cambiare in futuro, genera la funzione sul server utilizzando il seguente codice:
    string strRef = Page.GetPostBackEventReference(TreeView1);
    					
    il riferimento di evento di postback viene quindi utilizzato in Page_Load per generare l'evento di PostBack sul client.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
305140INFO: Roadmap di ASP.NET

319441Procedura: Aggiungere dinamicamente nodi a un controllo WebBrowser di TreeView utilizzando Visual Basic .NET
Internet Explorer WebControls riferimento
http://msdn.microsoft.com/en-us/library/ms528669(VS.85).aspx

Proprietà

Identificativo articolo: 328923 - Ultima modifica: mercoledì 25 giugno 2003 - Revisione: 3.4
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft ASP.NET 1.0
  • Microsoft Visual Basic .NET 2002 Standard Edition
  • Microsoft ASP.NET 1.1
  • Microsoft Visual Basic .NET 2003 Standard Edition
Chiavi: 
kbmt kbhowtomaster kbservercontrols KB328923 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 328923
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com