Visualizzazione di una finestra del servizio Messenger contenente un annuncio pubblicitario Internet

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 330904 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

È possibile che nella finestra del servizio Messenger venga visualizzato un annuncio pubblicitario Internet. Il testo presente nell'annuncio pubblicitario è analogo al seguente:
Servizio Messenger
Messaggio da origine a nome_computer.nome_ISP il data ora
Testo del messaggio
Questi messaggi sono detti anche "messenger spam".

Cause

Questo problema può verificarsi se si riceve un messaggio net send da un utente del servizio Messenger di Windows. Messenger è un servizio di Windows che consente di trasmettere messaggi net send e messaggi che vengono inviati tra computer client e server mediante il servizio Avvisi. Ad esempio, il servizio Messenger può essere utilizzato da amministratori di rete per inviare avvisi amministrativi agli utenti di rete. Il servizio Messenger può inoltre essere utilizzato da Windows e da altri programmi software. Ad esempio, può essere utilizzato da Windows per informare gli utenti del completamento di un processo di stampa o dell'interruzione dell'alimentazione e del passaggio al gruppo di continuità. Il servizio Messenger può essere utilizzato dal programma antivirus per inviare notifiche. Il servizio Messenger non è correlato al browser Web, al programma di posta elettronica, a Windows Messenger o a MSN Messenger. Questo problema può verificarsi in presenza delle seguenti condizioni:
  • È stato avviato il servizio Messenger.
  • È stato avviato il servizio RPC (Remote Procedure Call).
  • Il traffico delle trasmissioni UDP e NetBIOS (NetBIOS su TCP/IP) in arrivo è attivato per la connessione Internet.

Risoluzione

Per risolvere questo problema, installare o attivare un firewall che blocchi il traffico delle trasmissioni UDP e NetBIOS in arrivo. Il metodo da utilizzare per risolvere il problema dipende dal sistema operativo e dalla connessione a Internet. Nelle seguenti sezioni vengono forniti esempi di diverse configurazioni e di possibili metodi per risolvere il problema.

Connessione diretta a Internet

Se si utilizza un unico computer connesso a Internet direttamente, ad esempio mediante modem via cavo, modem DSL o modem remoto, installare un firewall che blocchi il traffico delle trasmissioni UDP e NetBIOS in arrivo sul computer.

Windows XP è in esecuzione

Se è in esecuzione Windows XP e ci si connette a Internet direttamente, ad esempio mediante modem via cavo, modem DSL o modem remoto, installare Windows XP Service Pack 1 (SP1) e attivare Windows Firewall. Per impostazione predefinita, l'installazione di Windows XP SP1 consente a Windows Firewall di bloccare tutto il traffico in arrivo (unicast, multicast e broadcast). Se è installato Windows XP Service Pack 2 (SP2), Windows Firewall è attivato per impostazione predefinita.

Per ulteriori informazioni su questa modifica della funzionalità di blocco del Windows Firewall in Windows XP, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
329928 In Windows XP SP1 e Windows Server 2003 la funzionalità ICF consente di bloccare il traffico in ingresso Unicast, Multicast e Broadcast non desiderato
Per ulteriori informazioni su come ottenere Windows XP SP1, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
322389 Come ottenere il service pack più recente per Windows XP
Per ulteriori informazioni su come attivare il Windows Firewall, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
283673 Attivazione e disattivazione del firewall relativo a Internet in Windows XP

Se è in esecuzione Windows 2000

Se è in esecuzione Windows 2000 e ci si connette a Internet direttamente, ad esempio mediante modem via cavo, modem DSL o modem remoto, ottenere e installare un prodotto firewall di terze parti che blocchi il traffico delle trasmissioni UDP e NetBIOS in arrivo. Per ulteriori informazioni sui firewall, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://www.microsoft.com/italy/security/articles/fwbenefits.mspx

Connessione a Internet tramite una piccola rete gestita dall'utente

Se la rete utilizza una condivisione della connessione per fornire l'accesso a Internet a più computer, installare o abilitare il firewall solo sulla connessione Internet condivisa.

Se è in esecuzione Windows XP con la Condivisione connessione Internet

Se si utilizza Condivisione connessione Internet (ICS) in Windows XP per fornire l'accesso Internet a più computer, installare Windows XP SP1 nel computer host ICS e attivare Condivisione connessione Internet solo in tale computer.

Se è in esecuzione Windows con periferica hardware di condivisione connessione Internet

Se si utilizza un router o un'altra periferica hardware per fornire l'accesso Internet a più computer, configurare la periferica di condivisione della connessione in modo che blocchi il traffico delle trasmissioni UDP e NetBIOS in arrivo. Per ulteriori informazioni, contattare il produttore della periferica di condivisione connessione di terze parti.

Connessione a Internet tramite una rete non gestita dall'utente

Se ci si connette a Internet tramite una rete aziendale o se il provider di servizi Internet (ISP) utilizza un firewall, richiedere all'amministratore della rete di configurare il firewall in modo che blocchi il traffico delle trasmissioni UDP e NetBIOS in arrivo. Per ulteriori informazioni, contattare l'amministratore della rete o il provider di servizi Internet.

Workaround

Per evitare questo problema, disattivare il servizio Messenger. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Pannello di controllo oppure scegliere Impostazioni, quindi Pannello di controllo.
  2. Fare doppio clic su Strumenti di amministrazione.
  3. Fare doppio clic su Servizi.
  4. Fare doppio clic su Messenger.
  5. Nell'elenco Tipo di avvio fare clic su Disabilitato.
  6. Scegliere Arresta, quindi OK.
Nota Se il servizio Messenger viene arrestato, i messaggi del servizio Avvisi, ad esempio le notifiche dal software antivirus, non vengono trasmessi. Se il servizio Messenger viene disattivato, tutti i servizi che dipendono esplicitamente da esso non vengono avviati e viene registrato un messaggio di errore nel registro eventi di sistema. Microsoft consiglia pertanto di installare un firewall e di configurarlo in modo che blocchi il traffico RPC e NetBIOS anziché disattivare il servizio Messenger.

Informazioni

Il servizio Messenger utilizza le porte UDP 135, 137 e 138, le porte TCP 135, 139 e 445 e una porta transitoria (di breve durata) con un numero superiore a 1024.

I firewall consentono di proteggere i messaggi net send e anche di proteggere il computer da attacchi dannosi provenienti da Internet. Questi attacchi possono essere progettati per effettuare le seguenti attività:
  • Accesso alle informazioni private dell'utente
  • Distribuzione illegale di software mediante l'appropriazione di spazio sul disco rigido
Per ulteriori informazioni su questo problema, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
http://www.microsoft.com/windowsxp/using/security/learnmore/stopspamv45.mspx

Proprietà

Identificativo articolo: 330904 - Ultima modifica: sabato 1 dicembre 2007 - Revisione: 8.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Tablet PC Edition
  • Microsoft Windows XP Media Center Edition
  • Microsoft Windows XP Professional x64 Edition
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows Messenger 4.6
  • Microsoft Windows Messenger 4.7
  • MSN Messenger 5.0
  • Microsoft Windows XP Home Edition Service Pack 2 (SP2)
  • Microsoft Windows XP Media Center Edition Service Pack 2 (SP2)
  • Microsoft Windows XP Professional Service Pack 2 (SP2)
  • Microsoft Windows XP Tablet PC Edition 2005
Chiavi: 
kbfirewall kbenv kbprb kbpubtypekc kbmsccsearch KB330904
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com