DCPROMO non conserva autorizzazioni in alcune cartelle IIS

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 332097 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando si converte un server membro di Microsoft Windows Server 2003 a un controller di dominio, se sul server è installato IIS (Internet Information Services), sarà presente i seguenti sintomi:
  • Nessun file compressi vengono memorizzati nella cartella temporanea (noto anche come directory della cache), anche se un client che supporta la compressione HTTP ha richiesto le.
  • Nessun file vengono memorizzati nella cache nella cartella ASP Compiled Templates.
Per motivi di sicurezza, IIS non deve essere installato nei controller di dominio.

Cause

L'operazione che promuove un server membro a un controller di dominio (DCPromo.exe) Ripristina autorizzazioni su alcune cartelle. L'Access Control Lists (ACLs) per tre cartelle non sono impostate correttamente durante l'operazione.

Informazioni

È inoltre potrebbe essere visualizzato quanto segue nel registro eventi dell'applicazione:

Origine: ASP

ID evento: 5

Errore: pool di applicazioni l'inizializzazione della cache persistente del modello non riuscita "NomePoolApp: a causa del seguente errore: non è può creare una sottodirectory della cache del disco per il pool di applicazioni. I dati possono avere i codici di errore:

Se si visualizzano autorizzazioni le seguenti cartelle, verrà visualizzato che la IIS_WPG e i gruppi NT AUTHORITY\NETWORK SERVICE non si dispongono autorizzazioni per queste cartelle:
  • systemroot\Help\IISHelp\Common
  • systemroot\System32\Inetsrv\ASP compilati di modelli
  • systemroot\IIS temporaneo compressione file

Risoluzione

Impostare manualmente autorizzazioni per le cartelle

  1. Fare clic su Start , fare clic su Esplora , fare doppio clic su Risorse del computer , fare doppio clic sul sistema unità (questa è in genere c:) e quindi fare doppio clic su WINDOWS o WINNT .
  2. Fare doppio clic su Guida in linea , fare doppio clic su iisHelp , fare clic con il pulsante destro del mouse su common e quindi scegliere condivisione e protezione .
  3. Fare clic su protezione , fare clic su Aggiungi , digitare IIS_WPG e quindi fare clic su OK .
  4. Con IIS_WPG selezionato, fare clic per selezionare le caselle di controllo seguente e quindi fare clic su OK :
    • lettura ed esecuzione
    • Visualizza contenuto cartella
    • lettura
  5. Aprire la finestra di dialogo condivisione e protezione per la cartella systemroot \system32\inetsrv\ASP Compiled Templates e quindi concedere il controllo completo al gruppo IIS_WPG.
  6. Ripetere il passaggio 5 per la systemroot \IIS cartella Temporary Compressed Files.
Per impostare manualmente l'autorizzazione per NT AUTHORITY\NETWORK SERVICE, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare %systemroot%\Help\iisHelp e quindi fare clic su OK .
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse nella cartella comuni e quindi fare clic su condivisione e protezione .
  3. Nella scheda protezione , fare clic su Aggiungi , digitare Servizio di rete e quindi fare clic su OK .
  4. Fare clic su Servizio di rete , fare clic per selezionare le seguenti caselle di controllo Consenti , quindi scegliere OK :
    • Lettura ed esecuzione
    • Visualizza contenuto cartella
    • Lettura
  5. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare % systemroot%\system32\inetsrv e quindi fare clic su OK .
  6. Clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella ASP Compiled Templates e quindi fare clic su condivisione e protezione .
  7. Nella scheda protezione , fare clic su Aggiungi , digitare Servizio di rete e quindi fare clic su OK .
  8. Fare clic su Servizio di rete , fare clic per selezionare la casella di controllo Controllo completo nella casella Consenti e scegliere OK
  9. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare % systemroot % e quindi fare clic su OK .
  10. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella IIS Temporary Compressed e quindi fare clic su condivisione e protezione .
  11. Nella scheda protezione , fare clic su Aggiungi , digitare Servizio di rete e quindi fare clic su OK .
  12. Fare clic su Servizio di rete , fare clic per selezionare la casella di controllo Controllo completo nella casella Consenti e scegliere OK
Dopo avere completato questi passaggi, è necessario riavviare il servizio di amministrazione di IIS. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare Services.msc e quindi fare clic su OK .
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse Amministrazione di IIS e quindi fare clic su Riavvia .

Status

Microsoft ha confermato che questo problema riguarda Microsoft Windows Server 2003.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sulla compressione HTTP e la cache del modello ASP, vedere la documentazione del prodotto. Per consente di visualizzare questa documentazione, visitare i seguenti siti Web Microsoft:
http://www.microsoft.com/technet/prodtechnol/WindowsServer2003/Library/IIS/5bce429d-c4a7-4f9e-a619-5972497b932a.mspx
http://www.microsoft.com/technet/prodtechnol/WindowsServer2003/Library/IIS/a9171159-c801-4705-b8a9-9eecf58a892f.mspx
È possibile accedere anche la documentazione del prodotto tramite Gestione IIS. Per ulteriori informazioni sull'accesso a questa Guida funzionalità, fare clic sul seguente numero per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
815127Come accedere alla documentazione di Guida in linea di IIS 6.0

Proprietà

Identificativo articolo: 332097 - Ultima modifica: lunedì 3 dicembre 2007 - Revisione: 7.4
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Internet Information Server 1.01
  • Microsoft Internet Information Services 6.0
Chiavi: 
kbmt kbpending kbprb KB332097 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 332097
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com