HOWTO: Criteri Sfruttare Gruppo con filtri WMI

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 555253 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Autore: Francis Ouellet MVP
Espandi tutto | Chiudi tutto

Astratto

I filtri WMI si utilizzano per determinare che l'ambito di Criteri di gruppo ha basato sugli attributi di computer come il sistema operativo, lo spazio sul disco rigido disponibile, la marca e il modello.  
 
Filtri WMI solo si applicano sui computer Windows XP e Winsows Server 2003. Filtri WMI si ignorano con le versioni precedenti di Windows. In modo che sia possibile filtrare i criteri, sarā necessario essere su almeno un controller di dominio nell'ambiente nell'esecuzione Windows Server 2003.

Passaggio 1: Installare lo SP1 console Gestione Criteri di gruppo (GPMC)

Scaricare lo SP1 GPMC http://www.microsoft.com/windowsserver2003/gpmc/default.mspx.
 
Installare il SP1 GPMC in base alle istruzioni di installazione.

Passaggio 2: Creare un filtro WMI

L'apertura il GPMC Strumenti di amministrazione installata la volta
Il dominio a cui si crea un filtro WMI espandere
Fare clic con il pulsante destro del mouse filtro WMI e selezionare Newā
Digitare in Nome e una descrizione breve per il nuovo filtro
Lo spazio corrente dovrebbe essere il root\cimv2; Ciō č lo spazio pių comune per le query WMI. Si trovano tutte le classi Win32_*.

Passaggio 3: Creare la query WMI utilizzando WQL

Nella casella di testo Query, scrivere la query.
C'č una query che restituirā il true se l'unitā C: si presenta almeno 100 MB disponibile
 
Dove seleziona * FreeSpace > 104857600 e Didascalia = "C:" da Win32_LogicalDisk
 
Come determinare tutte le classi Win32_* e le proprietā disponibili?
 
Scaricare il WMI Tools disponibile http://www.microsoft.com/downloads/release.asp?releaseid=40804
 
Utilizzando il browser oggetto WMI, č possibile ricercare per le classi ed č possibile visualizzare anche tutte le proprietā diverse.

Passaggio 4: Assegnare un filtro WMI a Criteri di gruppo

Passaggio 4: Assegnare un filtro WMI a Criteri di gruppo
 
Selezionare l'oggetto Criteri di gruppo, nel riquadro di destra, nella sezione Filtro WMI, fare clic sul menu alla discesa e selezionare il filtro WMI che si č creato appena.
I Criteri di gruppo solo saranno applicati se il filtro WMI assegnato restituisce il true.

Sito Web correlato

Interruzione dell'elaborazione dei Criteri di gruppo dopo l'applicazione di un filtro WMI a un oggetto Criteri di grupp
http://support.microsoft.com/kb/814613/en-us
 
Panoramica filtri WMI
http://www.microsoft.com/technet/treeview/default.asp?url=/technet/prodtechnol/windowsserver2003/proddocs/entserver/wmifltr_default.asp
 
Gestire la protezione WMI
http://www.microsoft.com/resources/documentation/WindowsServ/2003/enterprise/proddocs/en-us/wmi_managing_security.asp
 
Strumentazione gestione Windows (WMI)
http://msdn.microsoft.com/library/default.asp?url=/library/en-us/dnanchor/html/anch_wmi.asp
 
Classi WMI
http://msdn.microsoft.com/library/default.asp?url=/library/en-us/wmisdk/wmi/wmi_classes.asp

A proposito dell'autore.

L'autore č un amministratore di sistema di Windows che si trova in Montreal, Quebec; č possibile essere raggiuntato a francis@francisouellet.ca

Proprietā

Identificativo articolo: 555253 - Ultima modifica: martedė 8 febbraio 2005 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 Standard Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition for Itanium-based Systems
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 Premium Edition
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 Standard Edition
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo č stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non č sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pių o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non č la sua. Microsoft non č responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica. Nel caso in cui si riscontrino degli errori e si desideri inviare dei suggerimenti, č possibile completare il questionario riportato alla fine del presente articolo.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 555253
DECLINAZIONE DI RESPONSABILITĀ DI COMMUNITY SOLUTIONS
MICROSOFT CORPORATION E/O I RELATIVI FORNITORI NON RILASCIANO ALCUNA DICHIARAZIONE RELATIVAMENTE ALL'ADEGUATEZZA, AFFIDABILITĀ, ACCURATEZZA DELLE INFORMAZIONI E DELLA GRAFICA IVI CONTENUTE. LA DOCUMENTAZIONE E LA RELATIVA GRAFICA VENGONO FORNITE "COSĖ COME SONO" SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO. CON LA PRESENTE MICROSOFT CORPORATION E/O I RELATIVI FORNITORI NON RICONOSCONO ALCUNA GARANZIA O CONDIZIONE RELATIVAMENTE ALLE PRESENTI INFORMAZIONI, INCLUSE TUTTE LE GARANZIE E CONDIZIONI IMPLICITE DI COMMERCIABILITĀ, IDONEITĀ PER UN FINE PARTICOLARE, TITOLARITĀ E NON VIOLAZIONE DEI DIRITTI ALTRUI. IN NESSUN CASO MICROSOFT E/O I RELATIVI FORNITORI SARANNO RESPONSABILI PER DANNI SPECIALI, INDIRETTI O CONSEQUENZIALI O PER ALTRI DANNI DI QUALSIASI TIPO RISULTANTI DA PERDITA DEL DIRITTO D'USO, PERDITA DI INFORMAZIONI O MANCATO GUADAGNO, SIANO ESSI RISULTANTI DALL'ADEMPIMENTO DEL CONTRATTO, DA NEGLIGENZA O DA ALTRE AZIONI LESIVE, DERIVANTI DA O IN QUALSIASI MODO CONNESSI ALL'UTILIZZO O ALLE PRESTAZIONI DELLE INFORMAZIONI IVI DISPONIBILI, ANCHE IN CASO DI ERRORE, TORTO, NEGLIGENZA, RESPONSABILITĀ ASSOLUTA PER IL PRODOTTO, VIOLAZIONE DEL CONTRATTO, ANCHE NEL CASO IN CUI MICROSOFT O I SUOI FORNITORI SIANO STATI AVVERTITI DELLA POSSIBILITĀ DEL VERIFICARSI DI TALI DANNI.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com