Relativa Domande frequenti a proposito di Filtro messaggi intelligente

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 555602 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Autore: Anderson Patricio MVP
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

Prima dell'implementazione della soluzione Intelligent Message Filter (IMF) in un'organizzazione di Exchange, č necessario pių conoscere pių su questa tecnologia e cosa č possibile effettuare con esso.

Domande a proposito di Filtro messaggi intelligente (IMF)

Sono alcune domande e risposte a proposito di IMF in un'organizzazione di Exchange.
Q
Cosa č Intelligent Message Filter (IMF)?
 
A
IMF č un filtro di contenuto impostato specificamente per Exchange. Viene basato sulla tecnologia Microsoft SmartScreen. Questa tecnologia viene utilizzata da MSN, da Hotmail, da Microsoft Office Outlook 2003 e da Exchange. Esso č un algoritmo che identifica i messaggi di posta elettronica legittima e la posta indesiderata basata sulle soglie che esso esegue un'azione il dall'amministratore pre-determine.
Ulteriori informazioni: http://support.microsoft.com/?kbid=842763
 
Q
Cosa sono le versioni di IMF?
 
A
Disponiamo di due versioni fino il momento, esistono le versioni:
Versione 1: Include Exchange Server 2003 e Service Pack 1 č necessario scaricarsi separatamente e installarli.
Versione 2: Si č introdotto Service Pack 2 Server 2003 con i nuovi miglioramenti in Exchange per fight contro UCE (E-mail Commerciale Indesiderato)
 
Q
Dove č possibile installare IMF?
 
A
IMF si designa per combattere UCE al livello di gateway cosė č necessario installarlo in un server che riceve il traffico di messaggi da Internet nell'ingresso.
 
Q
Ho io SP1 con IMF Tool, installo Service Pack 2, che č necessario cosa aggiornare l'IMF a versione 2 che si trova in SP2?
 
A
Niente. Se si installa, Exchange Server 2003 Service Pack 2, la versione precedente, si rimuove e si installa la nuova versione.
 
Ulteriori informazioni:
http://download.microsoft.com/download/f/b/5/fb5c54af-fe5c-48e9-be97-f9e8207325ab/Ex_2003_SP2_RelNotes.htm
 
Q
Č possibile aggiornare IMF regolarmente?
 
A
Sė, lo č possibile effettuare, seguire questo Microsoft KB: http://support.microsoft.com/?kbid=907747
 
Q
Come č possibile escludere alcuni destinatari da IMF?
 
A
Č possibile risultare qui possibile in una correzione rapida esso alle ulteriori informazioni http://support.microsoft.com/?id=912587
 
Q
Cosa č SCL (Livello Fiducia Spamming)?
 
A
Lo SmartScreen Technology associa un numero SCL (i valori possibili sono il 1 a 9) ciascun a messaggio che ci arriva in organizzazione di Exchange basata in questo SCL puō eseguire le operazioni al livello (server) di gateway e al livello (client) Posta indesiderata. Nel livello di gateway che č possibile rendere le decisioni sulla base in SCL, non sono quattro decisioni possibili Alcun archivio, Elimina, Azione e Rifiuta al livello di gateway.
 
Q
Esiste un modo per esporre lo SCL dei messaggi nell'Cartella Archiviare, in OWA o in Outlook?
 
A
Esso č possibile sė. Č necessario creare la seguente chiave di Registro di sistema:
  1. In Editor del Registro di sistema (regedit), fare clic con il pulsante destro di ContentFilter, scegliere Nuovo e quindi scegliere il valore DWORD.
  2. Digitare ArchiveSCL come il valore di chiave di Registro di sistema.
  3. Fare clic con il pulsante destro di ArchiveSCL e quindi scegliere Modifica.
  4. In Modifica valore DWORD in Dati valore, digitare 1.
 
I messaggi ricevono contiene un'intestazione di messaggio X-SCL con Livello SCL. Quindi č possibile visualizzare SCL in Archiviare Cartella, in Outlook e in OWA.
 
Per l'esposizione di SCL in Outlook o in OWA, vede bellow:
Esporre SCL in Outlook: http://blogs.technet.com/exchange/archive/2004/05/26/142607.aspx
Esporre SCL in OWA: http://blogs.technet.com/exchange/archive/2004/05/27/143297.aspx
 
 
Q
Puō essere un cluster sostituito da IMF?
 
A
No, esso non č possibile. Č necessario implementarlo in un server front-end o ha separato il server.
 
Q
Č possibile utilizzare IMF con un Connettore POP 3?
 
A
No, esso non č possibile. Perché applica IMF nella comunicazione SMTP non nella comunicazione POP.
 
Q
Dopo l'installazione, come č possibile visualizzare la prestazione di IMF?
 
A
Gli oggetti MSExchange Intelligent Message Filter in Performance Monitor possono essere utilizzati per monitorare il server che si č risieduto IMF installato.

Proprietā

Identificativo articolo: 555602 - Ultima modifica: giovedė 20 aprile 2006 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Exchange Server 2003 Enterprise Edition
  • Microsoft Exchange Server 2003 Standard Edition
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo č stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non č sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pių o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non č la sua. Microsoft non č responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica. Nel caso in cui si riscontrino degli errori e si desideri inviare dei suggerimenti, č possibile completare il questionario riportato alla fine del presente articolo.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 555602
DECLINAZIONE DI RESPONSABILITĀ DI COMMUNITY SOLUTIONS
MICROSOFT CORPORATION E/O I RELATIVI FORNITORI NON RILASCIANO ALCUNA DICHIARAZIONE RELATIVAMENTE ALL'ADEGUATEZZA, AFFIDABILITĀ, ACCURATEZZA DELLE INFORMAZIONI E DELLA GRAFICA IVI CONTENUTE. LA DOCUMENTAZIONE E LA RELATIVA GRAFICA VENGONO FORNITE "COSĖ COME SONO" SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO. CON LA PRESENTE MICROSOFT CORPORATION E/O I RELATIVI FORNITORI NON RICONOSCONO ALCUNA GARANZIA O CONDIZIONE RELATIVAMENTE ALLE PRESENTI INFORMAZIONI, INCLUSE TUTTE LE GARANZIE E CONDIZIONI IMPLICITE DI COMMERCIABILITĀ, IDONEITĀ PER UN FINE PARTICOLARE, TITOLARITĀ E NON VIOLAZIONE DEI DIRITTI ALTRUI. IN NESSUN CASO MICROSOFT E/O I RELATIVI FORNITORI SARANNO RESPONSABILI PER DANNI SPECIALI, INDIRETTI O CONSEQUENZIALI O PER ALTRI DANNI DI QUALSIASI TIPO RISULTANTI DA PERDITA DEL DIRITTO D'USO, PERDITA DI INFORMAZIONI O MANCATO GUADAGNO, SIANO ESSI RISULTANTI DALL'ADEMPIMENTO DEL CONTRATTO, DA NEGLIGENZA O DA ALTRE AZIONI LESIVE, DERIVANTI DA O IN QUALSIASI MODO CONNESSI ALL'UTILIZZO O ALLE PRESTAZIONI DELLE INFORMAZIONI IVI DISPONIBILI, ANCHE IN CASO DI ERRORE, TORTO, NEGLIGENZA, RESPONSABILITĀ ASSOLUTA PER IL PRODOTTO, VIOLAZIONE DEL CONTRATTO, ANCHE NEL CASO IN CUI MICROSOFT O I SUOI FORNITORI SIANO STATI AVVERTITI DELLA POSSIBILITĀ DEL VERIFICARSI DI TALI DANNI.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com