Azione svolta su Interrompi, Riprova, Ignora, errori

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 67586 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo è stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?così come è? e non verrà più aggiornato.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

Questo articolo vengono illustrate le azioni che MS-DOS quando si verifica un errore critico durante un accesso al disco. MS-DOS richiede di azioni specifiche per ogni le risposte di errore critico (interrupt 24 h) quattro possibili: Ignora, Interrompi, Riprova o errori.

Informazioni

In base al "Enciclopedia MS-DOS"), MS-DOS eseguite le operazioni seguenti per ogni risposta possibile errore critico.
   Error     Action
   ----------------

   Ignore    The MS-DOS function call returns to the application
             program as if the function had completed successfully.
             For example, if the program is trying to read from the
             disk, MS-DOS tells the program that all is well. This
             can result in corrupted data in your disk file or
             in data returned to your application.

   Retry     The critical error handler signals MS-DOS to reissue the
             last function call made to the device that caused the
             critical error.

   Abort     The current application is terminated immediately.
             Unwritten disk buffers are NOT written to disk, the
             directory information is not updated, and modified
             interrupt vectors are not reset. Choosing this option can
             leave the system in a very unstable state.

   Fail      This causes MS-DOS to return to the application software>
             with an error condition. In programming terms, the carry
             flag is set upon exit from the INT 21h DOS function call.
             This allows the application program to handle the error
             itself and take appropriate action, rather than letting
             MS-DOS do it.
				
driver del kernel e la periferica di MS-DOS il non contrassegnare una voce della FAT come non valida quando si verifica un errore critico, o in qualsiasi altro momento. Questa operazione deve essere effettuata da un'utilità separata. L'utilità RECOVER fornita con MS-DOS per farlo, ma solo se il settore danneggiato esiste all'interno dei cluster allocati a un file--liberi i cluster danneggiati non vengono archiviati da RECOVER. L'utilità FORMAT in genere è la soluzione migliore, poiché la scansione di tutte le aree del disco per i settori danneggiati. Lo svantaggio è che FORMAT elimina inoltre i dati sull'unità.

Alcune utilità disco di terze parti forniscono funzionalità di analisi del disco che consente di esaminare l'area di dati intero disco per i settori danneggiati e le contrassegna come non valido nella tabella FAT (senza interferire con altri dati sul disco).

Proprietà

Identificativo articolo: 67586 - Ultima modifica: domenica 2 febbraio 2014 - Revisione: 2.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft MS-DOS 3.1
  • Microsoft MS-DOS 3.2 Standard Edition
  • Microsoft MS-DOS 3.21 Standard Edition
  • Microsoft MS-DOS 3.3 Standard Edition
  • Microsoft MS-DOS 3.3a
  • Microsoft MS-DOS 4.0 Standard Edition
  • Microsoft MS-DOS 4.01 Standard Edition
  • Microsoft MS-DOS 5.0 Standard Edition
  • Microsoft MS-DOS 5.0a
  • Microsoft MS-DOS 6.0 Standard Edition
  • Microsoft MS-DOS 6.2 Standard Edition
  • Microsoft MS-DOS 6.21 Standard Edition
  • Microsoft MS-DOS 6.22 Standard Edition
Chiavi: 
kbnosurvey kbarchive kbmt KB67586 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 67586
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com