Impossibile promuovere nuovo catalogo globale quando esistono contesti di denominazione di conflitti

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 810089 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Se viene rimossa una partizione di directory abbassato (l'ultimo controller di dominio per tale contesto Ŕ al livello di un server membro) e viene quindi ricreata prima completamento della replica, righe fantasma supplementari potrebbe essere erroneamente indicato da un oggetto crossRef. Questa condizione pu˛ causare errori di replica e potrebbe impedire l'innalzamento di livello un nuovo catalogo globale. Vedere la sezione "Informazioni" in questo articolo per le definizioni dei termini e voci del registro eventi directory esempio.

Si noti che i hotfix di Windows 2000 Service Pack 3 sono elencati nella sezione "Riferimenti" di questo articolo non consentono lo strumento Ntdsutil.exe per risolvere il problema.

In questo articolo viene descritto l'aggiornamento Ŕ una correzione preventiva, la correzione si intende solo impedire il problema. Per ulteriori informazioni su come risolvere il problema se Ŕ giÓ verificato, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
814202Il controllo semantico Ntdsutil Impossibile rinominare l'alterazione di conflitti nomi fantasma

Cause

Replica in ingresso di un nuovo oggetto crossRef viene posticipata quando il valore nCName corrisponde a un oggetto esistente. Tuttavia, se il valore nCName corrisponde a un fantasma esistente, il valore pu˛ essere allegato un contesto di denominazione precedente di. Quando pi¨ riferimenti al contesto di denominazione (nuovo) corretto vengono replicati, il nome esistente Ŕ "danneggiato" per segnalare che Ŕ in conflitto.

Risoluzione

╚ disponibile un hotfix supportato. Questo hotfix Ŕ tuttavia destinato esclusivamente alla risoluzione del problema descritto in questo articolo. Consente di applicare questo aggiornamento rapido (hotfix) solo ai sistemi in cui si verifica questo problema specifico.

Se l'hotfix Ŕ disponibile per il download, Ŕ una sezione "Hotfix disponibile per il download" all'inizio di questo articolo della Knowledge Base. Se non viene visualizzato in questa sezione, inviare una richiesta di servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

Nota Se si verificano ulteriori problemi o se la risoluzione dei problemi Ŕ necessario, potrebbe essere necessario creare una richiesta di servizio separato. I costi di supporto normale verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico hotfix in questione. Per un elenco completo, di Microsoft Customer Service and Support numeri di telefono o a creare una richiesta di servizio distinto, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com/contactus/?ws=support
Nota Il modulo "Hotfix disponibile per il download" Visualizza le lingue per cui Ŕ disponibile l'aggiornamento rapido. Se non viene visualizzata la lingua, Ŕ perchÚ un aggiornamento rapido (hotfix) non Ŕ disponibile per tale lingua.La versione in lingua inglese di questa correzione presenta gli attributi di file elencati nella tabella seguente (o successivi). Date e ore per questi file sono indicati nella coordinated universal time (UTC). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e l'ora locale, utilizzare la scheda fuso orario dello strumento Data e ora del Pannello di controllo.
   Date         Time   Version        Size     File name
   --------------------------------------------------------
   16-Feb-2003  14:30  5.0.2195.6613  124,176  Adsldp.dll  
   16-Feb-2003  14:30  5.0.2195.6601  130,832  Adsldpc.dll 
   26-Feb-2003  09:40  5.0.2195.6667   62,736  Adsmsext.dll
   26-Feb-2003  09:40  5.0.2195.6672  378,640  Advapi32.dll
   16-Feb-2003  14:30  5.0.2195.6611   49,936  Browser.dll 
   16-Feb-2003  14:30  5.0.2195.6663  135,952  Dnsapi.dll  
   16-Feb-2003  14:30  5.0.2195.6663   96,528  Dnsrslvr.dll
   16-Feb-2003  14:30  5.0.2195.6661   46,352  Eventlog.dll
   16-Feb-2003  14:30  5.0.2195.6627  148,240  Kdcsvc.dll  
   20-Feb-2003  14:11  5.0.2195.6666  204,560  Kerberos.dll
   02-Dec-2002  17:09  5.0.2195.6621   71,888  Ksecdd.sys
   24-Jan-2003  12:40  5.0.2195.6659  509,712  Lsasrv.dll  
   24-Jan-2003  12:41  5.0.2195.6659   33,552  Lsass.exe   
   05-Feb-2003  06:59  5.0.2195.6662  109,328  Msv1_0.dll  
   16-Feb-2003  14:30  5.0.2195.6601  312,592  Netapi32.dll
   16-Feb-2003  14:30  5.0.2195.6627  360,720  Netlogon.dll
   26-Feb-2003  09:40  5.0.2195.6672  929,552  Ntdsa.dll   
   26-Feb-2003  09:40  5.0.2195.6666  392,464  Samsrv.dll  
   26-Feb-2003  09:40  5.0.2195.6672  131,344  Scecli.dll  
   26-Feb-2003  09:40  5.0.2195.6671  306,448  Scesrv.dll  
   16-Feb-2003  14:30  5.0.2195.6601   51,472  W32time.dll 
   16-Aug-2002  03:32  5.0.2195.6601   57,104  W32tm.exe   
   26-Feb-2003  09:40  5.0.2195.6666  125,200  Wldap32.dll 
Nota questo aggiornamento Ŕ necessario solo del computer che contiene il ruolo di master dei nomi di dominio.

Status

Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti Microsoft elencati all'inizio di questo articolo.

Informazioni

Per ulteriori informazioni su come ottenere la correzione rapida per Windows 2000 Datacenter Server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
265173Il programma Datacenter e il prodotto di Windows 2000 Datacenter Server

Definizioni

Righe fantasma

Si tratta di un oggetto che Ŕ stato eliminato, e ha superato la cui durata oggetto contrassegnato per la rimozione definitiva. Tuttavia, i riferimenti all'oggetto sono ancora presenti nel database di directory. Oggetti fantasma sono tipi speciali di database interno di tenere traccia di oggetti che non Ŕ possibile visualizzare tramite qualsiasi strumento LDAP o Active Directory Service Interface (ADSI).

CrossRef

Questi sono oggetti della classe crossRef identificano alla presenza e la posizione di tutte le partizioni di directory e consentono di controller di dominio a conoscenza di partizioni di directory a livello di insieme di strutture. Questi oggetti vengono memorizzati nel contenitore della configurazione e vengono replicati in ogni controller di dominio nell'insieme di strutture. Ogni oggetto crossRef dispone di un " nCName " (contesto dei nomi o partizione di directory) attributo. Questi devono essere univoci.

Messaggio di errore che viene visualizzato durante il tentativo di promuovere un nuovo catalogo globale

Tipo evento: informativa
Origine evento: Replica NTDS
Categoria evento: replica
ID evento: 1559
Data: mm/dd/yyyy
Ora: hh:mm:ss AM/PM
Utente: tutti
Computer: DC_NAME

╚ stata inoltrata una richiesta per promuovere questo DSA a catalogo globale (GC). Per diventare un catalogo globale Ŕ che questo host server una copia read-only di tutte le partizioni nell'organizzazione. Il server dovrebbe contenere una copia della partizione DC = "domainCNF: old_domain_GUID", DC = com ma non Ŕ. Questo sistema non verrÓ promosso a un catalogo globale finchÚ non viene soddisfatta questa condizione.

╚ possibile perchÚ il KCC non Ŕ stato eseguito o non Ŕ in grado di aggiungere una replica della partizione in quanto tutte le sue origini sono disconnesse. Controllare il registro eventi per errori KCC.

Il KCC tenterÓ di aggiungere la replica.

Messaggi di errore di replica

Tipo evento: errore
Origine evento: Replica NTDS
Categoria evento: replica
ID evento: 1645
Data: mm/dd/yyyy
Ora: hh:mm:ss AM/PM
Utente: tutti
Computer: DC_NAME
Descrizione:
Il servizio directory ha ricevuto un errore durante la eseguire una chiamata RPC autenticata a un altro controller di dominio. L'errore Ŕ che il desiderato principale nome servizio (SPN) non Ŕ registrato nel server di destinazione. Il server contattato Ŕ un GUID. _msdcs.domain.com il SPN utilizzato Ŕ il GUID o GUID / domainCNF: old_domain_GUID .com@domainCNF: old_domain_GUID .com

Verificare che i nomi del server di destinazione e il dominio siano corretti. Inoltre verificare che il SPN sia registrato sull'oggetto account computer per il server di destinazione sul KDC servire la richiesta. Se il server di destinazione Ŕ stato recentemente innalzato di livello, sarÓ necessario per conoscere l'identitÓ del computer per la replica al KDC prima che questo computer pu˛ essere autenticato.

Tipo evento: avviso
Origine evento: NTDS KCC
Categoria evento: (1)
ID evento: 1265
Data: mm/dd/yyyy
Ora: hh:mm:ss AM/PM
Utente: tutti
Computer: DC_NAME
Descrizione:
Tentativo di stabilire un collegamento di replica con parametri partizione: CN = Configuration, DC = domain, DC = com DN origine DSA: CN = Impostazioni NTDS, CN = DC_NAME, CN = Servers, CN = Sites, CN = Configuration, DC = domain, DC = dom indirizzo origine DSA: GUID. _msdcs.domain.com Transports trasporto (se presente):

non riuscito con il seguente stato: DSA l'operazione non pu˛ continuare a causa di un errore di ricerca DNS. I dati del record sono il codice di stato. Questa operazione verrÓ ripetuta.

Dati:
0000: 4 c 21 00 00 L!
Si tratta di 8524 decimale (ERROR_DS_DNS_LOOKUP_FAILURE)

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sugli elementi correlati, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
258310Visualizzazione eliminati oggetti in Active Directory
248047Righe fantasma, oggetti contrassegnati per rimozione e il master infrastrutture
Per ulteriori informazioni sugli aggiornamenti rapidi correlati, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
281485Conflitto di nome in Active Directory causa errori di replica
319622Messaggio di errore "Impossibile correggere il contesto dei nomi alterato" controllo semantico in Windows 2000 di Ntdsutil.exe

ProprietÓ

Identificativo articolo: 810089 - Ultima modifica: mercoledý 26 febbraio 2014 - Revisione: 1.5
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server SP3
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server SP2
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server SP1
  • Microsoft Windows 2000 Service Pack 3
  • Microsoft Windows 2000 Server SP2
  • Microsoft Windows 2000 Server SP1
Chiavi:á
kbnosurvey kbarchive kbmt kbautohotfix kbhotfixserver kbqfe kbbug kbfix kbwin2000presp4fix kbqfe KB810089 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 810089
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com