Come limitare l'utilizzo dei comandi Shortcut e WinHelp nella Guida HTML

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 810687 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto
IMPORTANTE: in questo articolo sono contenute informazioni su come modificare il Registro di sistema. Prima di modificare il Registro di sistema, eseguire una copia di backup e assicurarsi di sapere come ripristinarlo in caso di problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
256986 Descrizione del Registro di sistema di Microsoft Windows
AVVISO: l'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema può causare seri problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la risoluzione di problemi causati dall'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema. L'utilizzo dell'editor del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell'utente.

Sommario

Utilizzando determinate funzioni della Guida HTML è possibile avviare programmi eseguibili da un file della guida (con estensione chm). Il comando Shortcut è utilizzato per avviare un programma eseguibile esterno al file della Guida. Il comando WinHelp è utilizzato per eseguire Winhlp32.exe e visualizzare un file di Winhelp (con estensione hlp). In questo articolo viene descritto come limitare i file della Guida a cui è consentito utilizzare i comandi Shortcut e WinHelp.

Informazioni

Nella Guida HTML è stato implementato un nuovo criterio di sistema, disponibile per i sistemi operativi Windows NT 4.0, Windows 2000 e Windows XP, che consente di limitare l'utilizzo delle funzioni della Guida HTML potenzialmente dannose a determinate cartelle. È possibile utilizzare questo criterio per specificare quali file della Guida possono utilizzare i comandi Shortcut e WinHelp o per disabilitare completamente i comandi nel sistema. Per effettuare queste operazioni, è necessario disporre di autorizzazioni di amministratore di sistema per il computer. Il criterio "Limita funzioni Guida HTML potenzialmente non sicure alle cartelle specificate" non viene visualizzato nell'interfaccia utente grafica (GUI) dell'Editor criteri di gruppo.

Nota importante In questo criterio è possibile specificare esclusivamente cartelle del computer locale. Non è possibile utilizzare questo criterio per abilitare i comandi Shortcut e WinHelp per i file con estensione chm archiviati in unità mappate o a cui si accede mediante percorsi UNC.

Per consentire il corretto funzionamento di questo criterio nel computer, è necessario installare la patch del Bollettino Microsoft sulla sicurezza MS02-055, Internet Explorer 6 Service Pack 1 oppure Windows XP Service Pack 1. Per ulteriori informazioni su questa patch e su come scaricarla, vedere il sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
http://www.microsoft.com/technet/security/bulletin/MS02-055.mspx
Quando un utente utilizza un comando in un file della Guida che non dispone dell'autorizzazione, non accade nulla. Il comando non viene eseguito e non viene visualizzato alcun messaggio di errore.

Per abilitare i comandi per i percorsi predefiniti dei file della Guida, aggiungere o modificare il seguente valore nel Registro di sistema:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows\System\

Nome valore: HelpQualifiedRootDir
Tipo dati: STRING
Dati valore: %windir%\help;%windir%\pchealth\helpctr;%program files%


Per abilitare i comandi per i file della Guida nella sola cartella C:\myhelpfile, aggiungere o modificare il seguente valore nel Registro di sistema:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows\System\

Nome valore: HelpQualifiedRootDir
Tipo dati: STRING
Dati valore: c:\myhelpfile


Per disabilitare i comandi per tutti i file della Guida, aggiungere o modificare il seguente valore nel Registro di sistema:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows\System\

Nome valore: HelpQualifiedRootDir
Tipo dati: STRING
Dati valore: lasciare vuoto


Per abilitare i comandi per più di una cartella, utilizzare il punto e virgola (;) per separare i nomi delle varie cartelle. Aggiungere o modificare il valore del Registro di sistema seguente, come illustrato nell'esempio:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows\System\

Nome valore: HelpQualifiedRootDir
Tipo dati: STRING
Dati valore: c:\myhelpfolder;%windir%\help


Nota Nei dati valore è possibile utilizzare una variabile di ambiente, ad esempio %windir%, se questa è definita nel sistema. Ad esempio, %programfiles% non è definita in alcune delle versioni meno recenti di Windows.

Proprietà

Identificativo articolo: 810687 - Ultima modifica: sabato 1 dicembre 2007 - Revisione: 6.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows XP Professional x64 Edition
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows NT 4.0
  • Microsoft Windows XP Professional
Chiavi: 
kbhowto KB810687
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com