Visualizzazione del messaggio di errore STOP 0x7B dopo la rimozione o la reinstallazione di Roxio Easy CD Creator 5 Platinum Edition

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 811408 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
IMPORTANTE: in questo articolo sono contenute informazioni su come modificare il Registro di sistema. Prima di modificare il Registro di sistema, eseguire una copia di backup e assicurarsi di sapere come ripristinarlo in caso di problemi. Per informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
256986 Descrizione del Registro di sistema di Microsoft Windows
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Quando si riavvia il computer in uso dopo la rimozione di Roxio Easy CD Creator 5 Platinum Edition, Ŕ possibile che venga visualizzato un messaggio di errore di tipo "STOP" su schermata blu analogo a quello riportato di seguito:
Si Ŕ verificato un problema e Windows Ŕ stato arrestato per impedire danni al computer.

Se Ŕ la prima volta che la schermata con questo messaggio di errore viene visualizzata, riavviare il computer. Se la schermata era giÓ stata visualizzata, attenersi alla seguente procedura:

Verificare che nel computer non siano presenti virus. Rimuovere tutti i dischi rigidi o i controller dei dischi rigidi di nuova installazione. Controllare che il disco rigido sia configurato correttamente e dotato dei terminatori appropriati. Eseguire CHKDSK /F per verificare che il disco rigido non sia danneggiato, quindi riavviare il computer.

Informazioni tecniche:

*** STOP: 0x0000007B (0xF9E62640, 0xC0000034, 0x00000000, 0x00000000)

Cause

Questo problema pu˛ verificarsi se la voce del Registro di sistema Prtseqrd.sys UpperFilter non viene rimossa al momento della rimozione di Easy CD Creator 5 Platinum Edition. Questa voce del Registro di sistema viene aggiunta dal programma di installazione di Easy CD Creator 5 Platinum Edition.

Quando si rimuove il programma, il file driver Prtseqrd.sys viene rimosso, ma in alcuni casi la voce UpperFilter rimane nel Registro di sistema e questa condizione genera il messaggio di errore di tipo "STOP" all'avvio di Windows.

Risoluzione

ATTENZIONE: l'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema pu˛ causare seri problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non Ŕ in grado di garantire la risoluzione di problemi causati dall'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema. L'utilizzo dell'editor del Registro di sistema Ŕ a rischio e pericolo dell'utente. Per risolvere il problema, utilizzare uno dei seguenti metodi, quindi eseguire un test per stabilire se, al termine della procedura, il problema Ŕ stato risolto o meno. Se il problema Ŕ stato risolto, ignorare i metodi rimanenti. Se il problema persiste, passare al metodo successivo.

Metodo 1: Modificare il Registro di sistema e utilizzare un hive di sistema di backup

  1. Avviare il computer utilizzando il CD-ROM di Windows XP, premere R per riparare un'installazione di Windows, accedere all'installazione di Windows, quindi digitare la password dell'amministratore.
  2. Digitare i comandi seguenti premendo INVIO dopo ciascun comando:

    cd\windows\system32\config
    ren system system.old
    ren software software.old
    ren SAM SAM.old
    ren security security.old
    ren default default.old
    copy unitÓ in cui Ŕ installato Windows:\windows\repair\system
    copy unitÓ in cui Ŕ installato Windows:\windows\repair\software
    copy unitÓ in cui Ŕ installato Windows:\windows\repair\SAM
    copy unitÓ in cui Ŕ installato Windows:\windows\repair\security
    copy unitÓ in cui Ŕ installato Windows:\windows\repair\default

    Viene visualizzato il messaggio "1 file copiato" dopo ogni comando "copy".
  3. Digitare exit, premere INVIO, quindi riavviare Windows.
  4. Accedere al sistema come amministratore.

    Nota La risoluzione video del computer e l'intensitÓ del colore potrebbero essere impostate su un livello molto basso e potrebbero non essere visualizzate come previsto.
  5. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare regedit nella casella Apri, quindi scegliere OK.
  6. Fare clic sulla chiave del Registro di sistema
    HKEY_LOCAL_MACHINE
    , quindi scegliere Carica hive dal menu File.
  7. Aprire la cartella C:\Windows\System32\Config, fare clic su System.old, quindi su Apri.
  8. Nella casella Nome tasto digitare test, quindi scegliere OK.

    L'hive di sistema originale viene caricato nell'hive HKEY_LOCAL_MACHINE corrente come "test".
  9. Fare clic sulla seguente chiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\test\ControlSet001\Control\Class\{4D36E965-E325-11CE-BFC1-08002BE10318}
  10. Nel riquadro di destra dell'editor del Registro di sistema fare clic su LowerFilters, quindi scegliere Elimina dal menu Modifica. Scegliere per confermare l'eliminazione.
  11. Nel riquadro di destra dell'editor del Registro di sistema fare clic su UpperFilters, quindi scegliere Elimina dal menu Modifica. Scegliere per confermare l'eliminazione.
  12. Fare clic sulla seguente chiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\test\ControlSet001\Control\Class\{4D36E967-E325-11CE-BFC1-08002BE10318}
  13. Nel riquadro di destra dell'editor del Registro di sistema, fare doppio clic su UpperFilters.
  14. Nella casella Dati valore eliminare la voce PrtSeqRd, quindi scegliere OK. Se viene richiesto di rimuovere una stringa vuota, scegliere OK.
  15. Fare clic sulla seguente chiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\test\ControlSet001\Services
  16. Disattivare i servizi corrispondenti alle seguenti sottochiavi del Registro di sistema modificando il valore
    Start
    in
    4
    :

    Cdr4_xp
    Cdralw2k
    cdudf_xp
    dvd_2K
    mmc_2K
    PrtSeqRd
    pwd_2K
    UdfReadr_xp
    A questo scopo, fare clic su una sottochiave, fare doppio clic su Start nel riquadro destro dell'editor del Registro di sistema, digitare 4 nella casella Dati valore, quindi scegliere OK.
  17. Attenersi ai passaggi da 10 a 17 per tutte le altre voci ControlSet00x, ad esempio
    ControlSet002
    nella chiave del Registro di sistema
    HKEY_LOCAL_MACHINE\test\
    .
  18. Scaricare l'hive del registro System.old.
    1. Fare clic su test, quindi scegliere Scarica hive dal menu File.
    2. Scegliere per confermare che si desidera scaricare la chiave test e tutte le relative sottochiavi.
  19. Chiudere l'editor del Registro di sistema e riavviare l'hive di sistema del registro originale.
    1. Avviare il computer utilizzando il CD-ROM di Windows XP, premere R per riparare un'installazione di Windows, accedere all'installazione di Windows, quindi digitare la password dell'amministratore.
    2. Passare alla cartella Windows\System32\Config. Per effettuare questa operazione, digitare chdir system32\config al prompt C:\Windows, quindi premere INVIO.
    3. Digitare ren system system.xxx, quindi premere INVIO.
    4. Digitare ren system.old system, quindi premere INVIO.
    5. Digitare exit e premere INVIO per chiudere la Console di ripristino di emergenza e riavviare Windows.

Metodo 2: Modificare l'hive di sistema da un'installazione di Windows parallela

Qualora non fosse possibile caricare un hive del Registro di sistema di backup utilizzando la Console di ripristino, modificarlo da un'installazione di Windows parallela:
  1. Eseguire un'installazione parallela di Windows 2000 Per ulteriori informazioni su questa operazione, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    316941 Installazione o aggiornamento a Windows XP
  2. Eseguire Regedit.exe dalla nuova installazione di Windows, quindi fare clic sulla chiave
    HKEY_LOCAL_MACHINE
    .
  3. Scegliere Carica hive dal menu File.
  4. Aprire la cartella %SystemRoot%\System32\Config dell'installazione originale di Windows, fare clic sul file System, quindi scegliere Apri.
  5. Nella casella Carica hive digitare test, quindi scegliere OK. L'hive di sistema dell'installazione di Windows originale verrÓ caricato come sottochiave della chiave del Registro di sistema
    HKEY_LOCAL_MACHINE
    corrente come "test".
  6. Attenersi ai passaggi da 10 a 17 della sezione "Metodo 1: Modificare il Registro di sistema e utilizzare un hive di sistema di backup" di questo articolo per modificare la sottochiave del Registro di sistema
    test
    .
  7. Scaricare la sottochiave del Registro di sistema
    test
    .
    1. Fare clic su test, quindi scegliere Scarica hive dal menu File.
    2. Scegliere per confermare lo scaricamento.
  8. Chiudere l'editor del Registro di sistema e riavviare il computer con l'installazione di Windows originale.
  9. Qualora non fosse possibile avviare il computer con l'installazione di Windows originale, avviare il computer utilizzando il CD-ROM di Windows XP, quindi eseguire un aggiornamento sul posto dell'installazione di Windows. Per ulteriori informazioni su questa operazione, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    315341 Esecuzione di un aggiornamento sul posto (reinstallazione) di Windows XP

Informazioni

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo della Console di ripristino di emergenza, fare clic sul numero degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
307654 Installazione e utilizzo della Console di ripristino di emergenza in Windows XP
314058 Descrizione della Console di ripristino di emergenza di Windows XP
307545 Ripristino di un Registro di sistema danneggiato che impedisce l'avvio di Windows XP
313670 Sostituzione di un driver utilizzando la Console di ripristino di emergenza in Windows 2000

ProprietÓ

Identificativo articolo: 811408 - Ultima modifica: venerdý 4 maggio 2007 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional
Chiavi:á
kberrmsg kb3rdparty kbprb KB811408
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com