Risoluzione dei problemi di riproduzione in Windows Media Player 9

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 811982 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritta la procedura dettagliata per la risoluzione dei problemi di riproduzione relativi a Microsoft Windows Media Player 9.

Risoluzione dei problemi relativi alla riproduzione di audio e video

I problemi di riproduzione di Windows Media Player 9 sono quasi sempre causati da una delle seguenti condizioni:
  • Supporto danneggiato. Pu˛ essere la causa di una riproduzione irregolare, ad esempio audio o video mancante, interruzione improvvisa o salti di riproduzione.
  • Codec danneggiati. I codec sono programmi software per la compressione e decompressione di dati audio e video. La presenza di codec danneggiati pu˛ essere la causa di problemi quale audio o video mancante, una riproduzione insolitamente veloce o lenta o distorsioni nel video (righe).
PoichÚ questi problemi possono causare sintomi analoghi, Ŕ necessario sapere come isolare una causa dall'altra.

Ogni formato di file pu˛ essere compresso utilizzando diversi tipi di codec, quindi Ŕ opportuno provare a eseguire pi¨ file dello stesso formato, possibilmente alcuni che utilizzano lo stesso codec del file per il quale si Ŕ presentato il problema e alcuni che utilizzano un codec diverso. Provare a riprodurre un file multimediale con un formato completamente diverso.

Ad esempio, per un file video wmv Ŕ possibile che vengano utilizzati due diversi codec: MPEG Layer-3 (mp3) per l'audio e MPEG4 per il video. Se si verificano problemi di riproduzione audio con un file video wmv, ma altri file mp3 vengono riprodotti correttamente, Ŕ possibile che il file sia danneggiato. Se invece anche altri file mp3 non vengono riprodotti, potrebbe essere danneggiato il codec.

Provare a riprodurre il file utilizzando il programma Mplayer2.exe, che si trova nella cartella C:\Programmi\Windows Media Player. PoichÚ entrambi i lettori condividono gli stessi componenti comuni, quale DirectShow, e poichÚ la struttura di MPlayer2 Ŕ meno complessa di Media Player 9, si tratta di un test valido per verificare la funzionalitÓ di base. Tutti i formati disponibili in Media Player 9 possono essere verificati in MPlayer2, a eccezione dei CD e dei DVD.

Scenari

Per risolvere i problemi di riproduzione locale nella maggior parte degli scenari, provare a identificare la differenza tra i file riprodotti correttamente e quelli che non lo sono. Se Ŕ possibile riprodurre alcuni tipi di file ma non altri, il problema potrebbe essere causato da un codec danneggiato. Per verificare la riproduzione, utilizzare un file sicuramente funzionante. Per ulteriori informazioni sui formati di file multimediali di Windows Media Player supportati e per scaricare campioni sicuramente funzionanti da utilizzare per la risoluzione dei problemi, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
316992 Formati di file multimediali di Windows Media Player
Se il file sicuramente funzionante viene riprodotto correttamente, il file per il quale Ŕ stato riscontrato il problema potrebbe essere danneggiato o il codec non essere supportato.

Per consentirne la corretta riproduzione di alcuni file multimediali, potrebbe essere necessario installare un codec di terze parti, ad esempio DivX. ╚ possibile che alcuni codec di terze parti vengano installati automaticamente con una prioritÓ superiore rispetto ai codec giÓ presenti nel computer e ci˛ potrebbe impedire la riproduzione di file multimediali che in precedenza funzionavano correttamente. In questo caso, i file video potrebbero essere riprodotti con il solo audio, il video potrebbe apparire capovolto o diversamente danneggiato. Provare a rimuovere il codec di terze parti.

Provare a riprodurre un file video sicuramente funzionante con lo stesso formato del file che ha causato il problema, quindi provare con un file video sicuramente funzionante di un formato diverso. Per scaricare campioni di file video sicuramente funzionanti da utilizzare per la risoluzione dei problemi, fare clic sul numero dell'articolo riportato sopra.

Se dopo aver verificato diversi formati video si rileva che il problema riguarda un solo tipo di file, la causa potrebbe essere dovuta a un codec. In caso di problemi di codec, provare a reinstallare Windows Media Player.

Se non Ŕ possibile eseguire correttamente alcun tipo di file video, potrebbe trattarsi di un problema legato a DirectX o a un driver video. Per verificare se i problemi sono causati da DirectX o da un driver video, fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare DXDiag nella casella Apri, quindi scegliere OK. Scegliere la scheda Schermo, quindi Test DirectDraw.

Se il test di DirectX viene eseguito correttamente, potrebbe essere necessario aggiornare i driver video. Se invece il test non riesce, potrebbe essere necessario scaricare e installare la versione pi¨ recente di DirectX. Per ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi relativi a DirectDraw, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (il contenuto potrebbe essere in inglese):
190900 DirectX: Descrizione dello strumento di diagnostica DirectX


La risoluzione dei problemi dei supporti remoti Ŕ analoga a quella relativa ai supporti locali. Sono validi tutti i passaggi per la risoluzione dei problemi di riproduzione dei supporti locali. Durante la risoluzione dei problemi relativi ai supporti remoti o ai flussi multimediali, assicurarsi che la connessione a Internet funzioni correttamente e che sia possibile visitare il sito Web in cui si trova il supporto. Se si utilizzare un software firewall di terze parti, verificare che sia disattivato.

Per effettuare il test di flussi multimediali, utilizzare il lettore MPlayer2. A questo scopo avviare MPlayer2, disponibile nella cartella C:\Programmi\Windows Media Player. Scegliere Apri dal menu File, quindi digitare l'URL del flusso multimediale nella casella Apri.

Nota Per visualizzare il flusso multimediale in Windows Media Player, scegliere Opzioni dal menu Strumenti, quindi fare clic sulla scheda Rete. Verificare che le caselle di controllo Multicast, UDP, TCP e HTTP siano selezionate.

Riepilogo

Durante la risoluzione dei problemi relativi alla riproduzione di audio e video, tenere presenti i punti riportati di seguito:
  • Provare a riprodurre pi¨ file in pi¨ formati.
  • Per il corretto funzionamento di alcuni file potrebbe essere necessario un codec di terze parti.
  • Alcuni codec di terze parti potrebbero inavvertitamente interrompere l'accesso ai codec esistenti.
  • Verificare che i driver audio e video siano aggiornati.

Risoluzione dei problemi relativi alla riproduzione di CD audio

Per impostazione predefinita, la riproduzione dei CD audio viene eseguita in formato digitale. Ci˛ potrebbe causare problemi sui computer meno recenti, ad esempio prestazioni di riproduzione scarse, audio non uniforme e blocchi imprevisti del computer. Questi tipi di problemi sono solitamente causati da conflitti tra risorse audio che in genere si verificano a causa del numero di periferiche hardware utilizzate contemporaneamente durante la riproduzione digitale.

Prima di passare alla risoluzione dei problemi relativi ai CD audio, assicurarsi che sia possibile riprodurre altri supporti locali, come ad esempio file audio wav o mid presenti nella cartella C:\WINDOWS\Media. Se non Ŕ possibile riprodurre correttamente altri supporti locali in Media Player, risolvere questo problema prima di passare alla risoluzione dei problemi di riproduzione dei CD audio.

Scenari

In caso di problemi di riproduzione relativi ai CD audio, provarne diversi. Se il problema riguarda un CD-R o un CD-RW che Ŕ stato creato mediante masterizzazione, cioŔ utilizzando un registratore o masterizzatore di CD, provare a riprodurre un CD audio commerciale. Il CD masterizzato potrebbe non essere completamente compatibile con l'unitÓ CD-ROM in uso o potrebbe contenere un errore.

Se continuano a verificarsi problemi durante la riproduzione digitale, attivare la correzione di errore. Per effettuare questa operazione, scegliere Opzioni dal menu Strumenti di Windows Media Player, quindi fare clic sulla scheda Dispositivi. Fare clic sull'unitÓ CD-ROM, quindi scegliere ProprietÓ. Selezionare la casella di controllo Utilizza correzione di errore nell'area Riproduzione.

La scarsa qualitÓ della riproduzione potrebbe essere conseguente a modifiche significative apportate alle impostazioni predefinite per Effetti SRS WOW o per Equalizzatore. Se la qualitÓ della riproduzione risulta scarsa, disattivare entrambe queste funzionalitÓ. Per disattivare gli effetti audio, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Informazioni di esecuzione.
  2. Scegliere Caratteristiche avanzate dal menu Visualizza, quindi fare clic su Equalizzatore grafico.
  3. Nel riquadro Caratteristiche avanzate fare clic su Disattiva.
  4. Scegliere Caratteristiche avanzate dal menu Visualizza, quindi fare clic su Effetti SRS WOW.
  5. Nel riquadro Caratteristiche avanzate fare clic su Disattiva.
Se la qualitÓ dell'audio migliora, riattivare queste caratteristiche reimpostando tuttavia i valori predefiniti prima di apportare qualsiasi ulteriore modifica.

Anche i conflitti tra risorse audio possono causare problemi di riproduzione dell'audio digitale. Assicurarsi che le periferiche hardware in uso non condividano gli stessi IRQ (Interrupt Request Line). Per visualizzare le impostazioni relative agli IRQ, attenersi alla seguente procedura:

Nota Data l'esistenza di varie versioni di Microsoft Windows, la procedura potrebbe risultare diversa da computer a computer. In questo caso, fare riferimento alla documentazione del prodotto per completare la procedura.
  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Risorse del computer, quindi scegliere ProprietÓ.
  2. Fare clic sulla scheda Hardware e scegliere Gestione periferiche.
  3. Scegliere Risorse per tipo dal menu Visualizza.
  4. Espandere Livello di interrupt (IRQ).
Se ad esempio il controller IDE (Integrated Device Electronics) utilizzato per l'unitÓ CD-ROM, di solito il canale IDE secondario ma a volte anche il canale IDE primario, condivide lo stesso IRQ del driver audio, i dati non potranno essere spostati tra le due periferiche altrettanto efficacemente di quanto avverrebbe se a ognuna venisse assegnato un IRQ distinto. Questa situazione pu˛ causare una riduzione delle prestazioni di riproduzione.

Se non si desidera utilizzare visualizzazioni o altre caratteristiche avanzate di Media Player, Ŕ possibile risolvere i problemi di riproduzione audio digitale utilizzando la riproduzione analogica. In questo modo l'hardware del computer sarÓ meno coinvolto. Per disattivare la funzione di riproduzione dell'audio digitale dell'unitÓ CD-ROM, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Pannello di controllo, Prestazioni e manutenzione, quindi fare clic su Sistema.
  2. Fare clic sulla scheda Hardware e scegliere Gestione periferiche.
  3. Espandere UnitÓ DVD/CD-ROM, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unitÓ CD-ROM, quindi scegliere ProprietÓ.
  4. Deselezionare la casella di controllo Abilita riproduzione digitale su questa periferica CD-ROM, quindi scegliere OK.
  5. Scegliere Esci dal menu File per uscire da Gestione periferiche.
Nota Alcune periferiche CD-ROM non supportano questa funzionalitÓ.

Nota Per la corretta esecuzione della riproduzione analogica, Ŕ necessario che all'interno del computer un cavo colleghi l'unitÓ CD-ROM direttamente alla scheda audio. In assenza di tale cavo, il CD viene riprodotto ma non Ŕ possibile ascoltare l'audio.

Riepilogo

Durante la risoluzione dei problemi relativi alla riproduzione di CD audio, tenere presenti i punti riportati di seguito:
  • Prima di risolvere i problemi relativi al CD audio, assicurarsi che la riproduzione locale funzioni.
  • Attivare la correzione di errore in Windows Media Player per l'unitÓ CD-ROM in uso.
  • Eventuali conflitti tra risorse possono ridurre la qualitÓ o impedire del tutto la riproduzione di CD audio. Utilizzare Gestione periferiche per identificare eventuali conflitti tra risorse hardware.
  • Utilizzare la riproduzione analogica se non si utilizzano visualizzazioni o caratteristiche avanzate.

Risoluzione dei problemi relativi alla riproduzione di DVD

Per impostazione predefinita, in Media Player 9 non sono incluse funzionalitÓ per la decodifica di DVD. Per riprodurre un DVD in Media Player 9, Ŕ necessario installare un decoder di terze parti. Se con il decoder DVD di terze parti non Ŕ possibile riprodurre DVD, anche Media Player 9 non sarÓ in grado di riprodurre DVD. La maggior parte dei problemi relativi ai DVD pu˛ essere risolta disinstallando, quindi reinstallando il software DVD di terze parti oppure aggiornando i driver audio e video.

Per verificare se nel computer Ŕ installato un decoder DVD di terze parti, fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare dvdupgrd /detect nella casella Apri, quindi scegliere OK. VerrÓ visualizzata una finestra di dialogo con l'elenco dei decoder DVD.

Nota Se nel computer Ŕ presente pi¨ di un decoder DVD, detto anche decoder MPEG-2, potrebbero verificarsi problemi durante la riproduzione di DVD. Per risolvere il problema, rimuovere tutti i decoder DVD tranne uno tramite Installazione applicazioni nel Pannello di controllo.

Riepilogo

Durante la risoluzione dei problemi relativi alla riproduzione di DVD, tenere presenti i punti riportati di seguito:
  • Per la riproduzione di DVD Ŕ necessario un decoder DVD di terze parti installato nel computer.
  • Se il programma di terze parti fornito con il decoder non consente la riproduzione di DVD, nemmeno Media Player sarÓ in grado di riprodurre DVD.
  • Per determinare se nel computer Ŕ installato un decoder DVD di terze parti, fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare dvdupgrd /detect nella casella Apri, quindi scegliere OK.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sui codec supportati in Windows Media Player per Windows XP, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
291948 Codec supportati in Windows Media Player per Windows XP


Per ulteriori informazioni su Windows Media Player, vedere la Guida in linea dell'applicazione.

Per ulteriori informazioni sulle risorse di supporto, visitare il Windows Media Player Support Center sul seguente sito Web Microsoft: http://www.microsoft.com/windows/windowsmedia/it/
I prodotti di terze parti citati in questo articolo sono forniti da produttori indipendenti. Microsoft non rilascia alcuna garanzia implicita o esplicita relativa alle prestazioni o all'affidabilitÓ di tali prodotti.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 811982 - Ultima modifica: giovedý 6 dicembre 2007 - Revisione: 1.4
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Media Player 9 Series
Chiavi:á
kbinfo KB811982
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com