Archiviazione collegata alla rete e server di supporto cluster

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 812504 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

Windows 2000 Server e prodotti della famiglia Windows Server 2003, il disco quorum necessario una periferica disco condivisa e a livello di blocco Ŕ accessibile da tutti i membri del cluster di server. Per un cluster di server da una configurazione supportata, la configurazione dell'intero cluster deve essere visualizzate nell'elenco compatibilitÓ cluster hardware (HCL). Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
309395Criteri di supporto Microsoft per i cluster di server, l'elenco di compatibilitÓ hardware e il catalogo di Windows Server
Per Windows 2000, un prerequisito per qualifica Ŕ che tutti i componenti della soluzione cluster periferica completo e periferica completo del cluster. L'intera soluzione Ŕ presente nell'elenco cluster. Per Windows Server 2003, un processo di qualificazione di blocco di archiviazione Ŕ il prerequisito. Solo qualificato periferica cluster periferica-completo, blocco a livello e soluzioni possono essere utilizzate come risorse disco in un cluster di server di archiviazione del disco.

Informazioni

╚ possibile memorizzare i dati di applicazione per le applicazioni abilitate per i cluster sul periferiche disco a livello di blocco gestite dal cluster di server utilizzando una risorsa disco fisico o un monitor risorse di terze parti. I dati sono accessibili per mezzo di lettere di unitÓ o punti di montaggio oppure Ŕ possibile accedervi in periferiche di archiviazione collegata alla rete. Queste periferiche possono accedervi utilizzando percorsi UNC (Universal Naming CONVENTION) del modulo \\ servername \ sharename. Per ulteriori informazioni sui requisiti specifici dell'applicazione e criteri di supporto, vedere la sezione "Riferimenti" pi¨ avanti in questo articolo.

Windows Server 2003 fornisce un meccanismo di quorum alternativo, facoltativo che Ŕ noto come a maggioranza dei set di nodi . Utilizzando questo meccanismo di quorum, Ŕ possibile creare configurazioni di cluster senza utilizzare una periferica condivisa, a livello di blocco disco come disco quorum. Nella maggior parte set di nodi cluster di server, il quorum viene eseguito dati il mirroring dei dischi di sistema di tutti i nodi del cluster, anzichÚ una sola copia sul disco quorum. Il servizio cluster garantisce che i dati sempre coerenza tra le diverse copie con mirroring.

In queste configurazioni cluster, il servizio cluster non richiede l'accesso a una periferica disco condivisa, a livello di blocco per una risorsa quorum. Le applicazioni possono continuare a utilizzare una delle seguenti operazioni:
  • Periferiche disco a livello di blocco che vengono gestiti dal cluster di server utilizzando le risorse disco e di cui si accede per mezzo di unitÓ lettere o punti di montaggio
  • Periferiche di archiviazione collegata alla rete che si accede mediante i nomi di percorso UNC
Come con tutti i server cluster, queste configurazioni necessario l'elenco di cluster. Per ulteriori informazioni per la maggioranza dei nodi meccanismo quorum, vedere la Guida in linea e supporto tecnico per Windows Server 2003.

Cluster di server forniscono un'infrastruttura ad elevata disponibilitÓ per applicazioni in modo che se un nodo, o se un'applicazione su un nodo non riesce, l'applicazione e i relativi dati pu˛ essere spostati in un altro nodo (un processo noto come failover ). I dati dell'applicazione viene spostati modificando la proprietÓ del disco fisico da un nodo a altro. Per assicurarsi che solo un singolo nodo pu˛ accedere o modificare i dati su qualsiasi disco particolare in qualsiasi punto nel tempo, il servizio di cluster implementa un meccanismo di protezione e la proprietÓ che Ŕ noto come arbitraggio . Come parte dell'algoritmo di verifica, il servizio cluster utilizza small computer comandi di interfaccia (SCSI) del sistema, in particolare i comandi scsi di riserva e rilascio scsi e numero di unitÓ logica (LUN, Logical Unit Number), destinazione o reimpostazione del bus. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
309186Come il servizio cluster un disco di riserva e porta in linea un disco
I test di qualificazione del dispositivo archiviazione cluster e i test di qualificazione di server cluster, assicurarsi che un sottosistema di archiviazione implementa correttamente i comandi che vengono utilizzati per l'arbitraggio. I test Assicurarsi inoltre che, in situazioni di sovraccarico e pi¨ condizioni di errore, il cluster pu˛ sempre garantisce che solo un nodo Ŕ possibile accedere una particolare periferica.

Microsoft fornisce test per soluzioni di archiviazione standard del settore solo. Attualmente, i test illustrate soluzioni di archiviazione disco SCSI basate su parallelo e soluzioni di archiviazione disco canale a fibra ottica che utilizzano protocolli SCSI su basate su canale a fibra ottica. Soluzioni specifiche del fornitore che interconnessioni di archiviazione proprietario di utilizzo o i protocolli proprietari fornitore che trasmettono dati su standard del settore interconnessioni (ad esempio Ethernet) non sono supportate da Microsoft e non possono essere qualificate come parte di una soluzione di cluster di server. Man mano che nuove tecnologie di archiviazione standard del settore, Microsoft si espanderÓ relativo programma di qualificazione per coprire altre soluzioni.

Inoltre, i test di qualificazione di cluster di server valutare solo la funzionalitÓ di base dell'unitÓ di archiviazione. Se si attiva funzionalitÓ specifiche del fornitore che non sono integrate il sistema operativo Windows di base, il fornitore di archiviazione necessario risolvere eventuali problemi legati alla memoria con la soluzione cluster. FunzionalitÓ specifiche del fornitore, ad esempio, gli snapshot e soluzioni di ripristino di emergenza. Microsoft potrebbe richiedere che le caratteristiche non supportate essere disabilitato prima di convalida o la risoluzione dei problemi di configurazione.

Nota FunzionalitÓ di snapshot sono integrate con il servizio virtuale snapshot (VSS) come parte di Windows Server 2003 sono completamente supportate in un cluster di server.

La qualifica del cluster vengono illustrate solo le periferiche di archiviazione sono gestiti dal cluster del disco (vale a dire i dispositivi che vengono eseguiti dal servizio cluster in cui Ŕ un tipo di risorsa di cluster server specifico che Ŕ associato alla periferica di archiviazione). Applicazioni possono memorizzare la i dati all'esterno del cluster su periferiche di archiviazione non sono gestiti dal cluster. Periferiche di archiviazione collegata alla rete Ŕ possibile utilizzare dalle applicazioni e non sono necessario far parte della qualifica del servizio cluster. Tuttavia, alcune applicazioni presentano requisiti specifici sull'utilizzo di archiviazione collegata alla rete. Per ulteriori informazioni sui prodotti di Microsoft e i requisiti di supporto, vedere la sezione "Riferimenti" pi¨ avanti in questo articolo.

Per tutte le configurazioni di cluster, presente quanto segue:
  • Tutte le periferiche disco condivisa e a livello di blocco vengono gestite dal cluster (vale a dire periferiche viene eseguito dal servizio cluster che hanno un tipo di risorsa associato li) devono essere qualificate come parte della configurazione del cluster, e la configurazione completa dovrÓ essere visualizzato nell'elenco di cluster.
  • Le applicazioni di failover che vengono eseguite su un cluster di server possono memorizzare i dati su una periferica archiviazione avviene per mezzo di un percorso UNC. Tuttavia, applicazioni diverse presentano restrizioni diverse, requisiti e supportano i criteri sui dispositivi di archiviazione collegata alla rete. Assicurarsi che l'applicazione supporta l'archiviazione dei relativi dati su un dispositivo di archiviazione collegata alla rete.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sul nostro supporto per iSCSI, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://www.microsoft.com/windowsserversystem/storage/technologies/iscsi/msfiscsi.mspx
Per un elenco delle domande frequenti su iSCSI, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://www.microsoft.com/windowsserversystem/storage/technologies/iscsi/iscsicluster.mspx
Per ulteriori informazioni sui cluster di server di supportare requisiti, fare clic sul seguente numero per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
309395Criteri di supporto Microsoft per i cluster di server, l'elenco di compatibilitÓ hardware e il catalogo di Windows Server
Per ulteriori informazioni sul meccanismo di arbitraggio di cluster di server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
309186Come il servizio cluster un disco di riserva e porta in linea un disco
Per ulteriori informazioni sui requisiti di archiviazione specifiche e istruzioni di supporto per altri prodotti Microsoft, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
326294Documento - soluzioni di archiviazione per Exchange 2000
317172Exchange Server 5.5 and network-attached storage
317173Exchange Server e archiviazione collegata alla rete
304261Supporto per i file di database di rete

ProprietÓ

Identificativo articolo: 812504 - Ultima modifica: mercoledý 26 febbraio 2014 - Revisione: 4.5
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, 64-Bit Datacenter Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows Advanced Server, Limited Edition
  • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
Chiavi:á
kbnosurvey kbarchive kbmt KB812504 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 812504
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com