Aggiornamento dell'algoritmo di heap per un numero insolitamente elevato di richieste dell'heap

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 815411 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo è stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?così come è? e non verrà più aggiornato.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Questa correzione dell'algoritmo dell'heap di Windows XP Service Pack 1 (SP1) e Windows Server 2003 è stata rilasciata per assicurare la gestione ottimale di una determinata sequenza atipica e insolita di richieste dell'heap effettuate da un programma privato, sviluppato internamente e non disponibile in commercio. Tale programma prevede l'allocazione e il rilascio di grandi blocchi dell'heap decine di migliaia di volte. L'ambito originale e la portata del miglioramento per il programma specifico sono stati erroneamente sopravvalutati in una versione precedente di questo articolo sulla base di un'applicazione di test interna appositamente concepita per riprodurre il problema e non sono pertinenti per eventuali programmi noti o per migliorare le prestazioni complessive del sistema. La correzione non interesserà pertanto il normale funzionamento di Windows, né quello dei comuni programmi per la produttività aziendale o individuale, dei giochi o delle applicazioni per Internet. Si consiglia di utilizzare questa correzione esclusivamente per il programma specifico.

Cause

Windows XP SP1 e Windows Server 2003 includono un algoritmo di memoria/heap generico e molto noto che garantisce prestazioni ottimali per le richieste di memorie effettuate da un'ampia gamma di programmi Windows. Le prestazioni dell'algoritmo in Windows sono state valutate utilizzando numerosi benchmark del settore e analizzando attentamente le operazioni tipiche degli utenti finali. Come nel caso di qualsiasi altro algoritmo generico, è possibile personalizzare una sequenza atipica di richieste. In questo caso, le prestazioni dell'algoritmo non risultano ottimali. Poiché, tuttavia, una tale sequenza non è presente nei normali programmi Windows o nel sistema, non è necessario modificare l'algoritmo di heap. La modifica dell'algoritmo di heap non consente infatti di migliorare le prestazioni del sistema per la maggior parte degli utenti e dei programmi.

Con questo hotfix viene quindi fornita una soluzione che assicura la gestione ottimale di una determinata sequenza atipica e insolita di richieste dell'heap. Lo schema atipico di richieste è stato individuato in un programma personalizzato poco somigliante alla maggior parte degli altri programmi Windows disponibili. L'ambito e la portata di questo hotfix sono quindi limitati a tale programma specifico e la soluzione non consente di risolvere il problema per la maggior parte dei programmi, né di migliorare le prestazioni complessive del sistema.

Risoluzione

Informazioni sul service pack per Windows XP

Per risolvere il problema, procurarsi il service pack più recente per Microsoft Windows XP. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
322389 Come ottenere il service pack più recente per Windows XP

Informazioni sull'hotfix

È disponibile un hotfix supportato da Microsoft, che è tuttavia destinato esclusivamente alla risoluzione del problema descritto in questo articolo. Utilizzarlo solo nei sistemi in cui si verifica questo problema specifico. È possibile che su questo hotfix vengano eseguiti ulteriori test. Se pertanto questo problema non causa gravi difficoltà, si consiglia di attendere la versione successiva del service pack di Windows XP o Windows Server 2003 contenente tale hotfix.

Per risolvere immediatamente il problema, contattare il Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft per ottenere la correzione. Per un elenco completo di numeri di telefono del Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft e per informazioni sui costi dell'assistenza, visitare il sito Web Microsoft all'indirizzo:
http://support.microsoft.com/contactus/?ws=support
Nota In casi particolari le spese normalmente addebitate per le chiamate al Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft potrebbero essere annullate qualora un addetto del Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft dovesse determinare che uno specifico aggiornamento risolverà il problema. I normali costi del Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico aggiornamento in questione.

La versione in lingua inglese di questa correzione presenta gli attributi di file elencati nella tabella seguente (o attributi successivi). Date e ore elencate di seguito sono espresse in UTC. Quando si visualizzano le informazioni sul file, l'ora viene convertita in ora locale. Per calcolare la differenza tra l'ora UTC e quella locale, utilizzare la scheda Fuso orario dello strumento Data e ora del Pannello di controllo.
Windows XP

   Data        Ora    Versione       Dimensione  Nome file
   -------------------------------------------------------
   28/02/2003  19.05  5.1.2600.1177     654.336  Ntdll.dll        

Windows XP 64-Bit Edition versione 2002

   Data        Ora    Versione       Dimensione  Nome file
   -------------------------------------------------------------
   28/02/2003  19.05  5.1.2600.1177   1.508.352  Ntdll.dll  IA64
   28/02/2003  14.55  5.1.2600.1177     657.408  Wntdll.dll  X86

Windows Server 2003

   Data        Ora    Versione       Dimensione  Nome file
   -------------------------------------------------------
   03/06/2003  14.30  5.2.3790.49       716.800  Ntdll.dll        

Windows Server 2003 64-Bit Edition e Windows XP 64-Bit Edition Versione 2003

   Data        Ora    Versione       Dimensione  Nome file
   --------------------------------------------------------------
   03/06/2003  14.24  5.2.3790.49     1.524.224  Ntdll.dll   IA64
   03/06/2003  14.30  5.2.3790.49       711.168  Wntdll.dll   X86

Status

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica con i prodotti elencati alla fine di questo articolo. Questo problema è stato corretto per la prima volta nel Service Pack 2 per Microsoft Windows XP.

Nota Questo articolo è stato modificato il 12 aprile 2003 al fine di illustrare con maggior accuratezza lo scopo specifico e i dettagli della correzione. Il titolo originale dell'articolo dava infatti l'impressione che si trattasse di un problema molto diffuso tra gli utenti di Windows XP che avevano installato SP1. Di fatto, il problema interessa solo un numero ridotto di clienti che utilizzano un programma progettato privatamente il cui funzionamento ha comportato la creazione dell'hotfix. In precedenza questo articolo era stato pubblicato con il titolo: "Le applicazioni risultano più lente dopo l'installazione di Windows XP SP1". Il contenuto dell'hotfix non è cambiato, ma la documentazione della Knowledge Base è stata modificata per assicurare maggior chiarezza e precisione.

Proprietà

Identificativo articolo: 815411 - Ultima modifica: giovedì 27 febbraio 2014 - Revisione: 5.10
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows Server 2003 64-Bit Datacenter Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Web Edition
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows XP Tablet PC Edition
  • Microsoft Windows XP Media Center Edition
  • Microsoft Windows XP 64-Bit Edition versione 2002 SP1
  • Microsoft Windows XP 64-Bit Edition versione 2003
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 Premium Edition
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 Standard Edition
Chiavi: 
kbnosurvey kbarchive kbbug kbfix kbqfe kbenv kbprb kbwinxpsp2fix kbwinxppresp2fix kbhotfixserver KB815411
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com