Una finestra di programma ridotta a icona bloccata (che non risponde) potrebbe non venire ripristinata correttamente e viene visualizzata una seconda finestra ridotta a icona

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 817611 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Potrebbe non essere possibile ripristinare correttamente una finestra ridotta a icona di un programma bloccato (con lo stato "Non risponde" in Task Manager Windows) quando si fa clic sul pulsante Ripristina. Inoltre, mentre il programma non risponde, accanto alla finestra originale ne viene visualizzata un'altra ridotta a icona. ╚ possibile spostare la seconda finestra, ma la prima resta nel punto in cui la schermata non Ŕ stata ancora sovrascritta.

Cause

Tramite la funzionalitÓ Ghost Window di Windows XP vengono create finestre fantasma per conto di un programma che non risponde correttamente ai messaggi della finestra entro alcuni secondi e viene considerato bloccato. Questa funzionalitÓ potrebbe non ripristinare correttamente le proprietÓ di una finestra ridotta a icona e creare una seconda finestra con la barra del titolo ridotta a icona accanto alla finestra originale, senza sovrascriverla.

Risoluzione

Informazioni sul Service Pack

Per risolvere il problema, procurarsi il Service Pack pi¨ recente per Microsoft Windows XP. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
322389 Come ottenere il Service Pack pi¨ recente per Windows XP

Informazioni sull'hotfix

╚ disponibile un aggiornamento supportato da Microsoft, che Ŕ tuttavia destinato esclusivamente alla correzione del problema descritto in questo articolo. Utilizzarlo solo nei computer in cui si verifica questo problema specifico. ╚ possibile che su questo aggiornamento vengano eseguite ulteriori verifiche. Se pertanto questo problema non causa gravi difficoltÓ, si consiglia di attendere la versione successiva del Service Pack di Windows XP contenente tale hotfix.

Per risolvere immediatamente il problema, contattare il Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft per ottenere l'aggiornamento. Per un elenco completo di numeri di telefono del Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft e per informazioni sui costi dell'assistenza, visitare il sito Web Microsoft all'indirizzo:
http://support.microsoft.com/contactus/?ws=support
NOTA: in casi particolari, le spese normalmente addebitate per le chiamate al Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft potrebbero essere annullate qualora un addetto del Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft dovesse determinare che uno specifico aggiornamento risolverÓ il problema. I normali costi dell'assistenza verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico aggiornamento in questione.

La versione in lingua inglese di questo aggiornamento presenta gli attributi di file elencati nella tabella seguente (o attributi successivi). Date e ore elencate di seguito sono espresse in UTC. Quando si visualizzano le informazioni sui file, l'ora viene convertita in ora locale. Per calcolare la differenza tra l'ora UTC e quella locale, utilizzare la scheda Fuso orario dello strumento Data e ora del Pannello di controllo.
   Data        Ora    Versione       Dimensioni  Nome file    Piattaforma
   ----------------------------------------------------------------------
   15/07/2003  21.01  5.1.2600.1247   1.677.056  Win32k.sys   x86
   15/07/2003  21.01  5.1.2600.1247   5.619.840  Win32k.sys   IA-64

Workaround

╚ possibile utilizzare Application Compatibility Toolkit per creare e installare un database di Application Compatibility per disattivare la funzionalitÓ Ghost Window per il programma. Per scaricare Application Compatibility Toolkit, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/aa286552.aspx
Per creare un database di Application Compatibility personalizzato:
  1. Installare ed eseguire lo strumento Compatibility Administrator (aggiungere l'opzione /x alla riga di comando per le funzionalitÓ avanzate).
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Custom Database e scegliere New.
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul nuovo database e scegliere Rename.
  4. Digitare noghost come nome del database.
  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su New Database, scegliere Create New, quindi Application Fix. Immettere il nome del programma da correggere.
  6. Digitare il nome del produttore del programma.
  7. Individuare, quindi fare clic sul file del programma (EXE) appropriato.
  8. Scegliere Next
  9. Nella finestra Compatibility Modes, scegliere None, quindi Next.
  10. Nell'elenco Compatibility Fixes, scegliere NoGhost.
  11. Fare clic su Test Run o su Finish. Scegliendo Test Run il programma viene avviato con l'impostazione di Application Compatibility. Scegliendo Finish la correzione di compatibilitÓ viene aggiunta al database.
  12. Scegliere Save dal menu File per salvare il database. Oppure copiare il database nella cartella C:\Windows\AppPatch.
  13. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul database, quindi scegliere Install. Oppure eseguire il comando sdbinst c:\windows\apppatch\noghost.sdb -q per installare il database.

Informazioni


Le seguenti informazioni sulla funzione GetMessage sono documentate in Windows XP per la funzionalitÓ Ghost Window. Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
Funzione GetMessage
Se una finestra di livello superiore smette di rispondere per pi¨ secondi, la finestra viene considerata bloccata dal sistema e sostituita con una finestra fantasma con gli stessi ordine z, posizione, dimensione e attributi visivi. L'utente pu˛ cosý spostarla, ridimensionarla o anche chiudere l'applicazione. Queste sono tuttavia le sole azioni disponibili, dal momento che l'applicazione Ŕ effettivamente bloccata. Se in modalitÓ debug, nessuna finestra fantasma viene generata dal sistema.

Status

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica con i prodotti elencati nella sezione "Le informazioni in questo articolo si applicano a" del presente articolo. Questo problema Ŕ stato corretto per la prima volta in Windows XP Service Pack 2.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 817611 - Ultima modifica: giovedý 17 maggio 2007 - Revisione: 5.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Tablet PC Edition
  • Microsoft Windows XP Media Center Edition
Chiavi:á
kbbug kbfix kbqfe kbwinxpsp2fix kbwinxppresp2fix kbhotfixserver KB817611
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com