HOW TO: Regola e la scala delle prestazioni di applicazioni che vengono create su .NET Framework

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 818015 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto considerazioni importanti per le prestazioni di ottimizzazione e la scalabilitÓ di applicazioni basate su .NET Framework. Si tratta di uno di una serie di articoli che forniscono informazioni dettagliate per le applicazioni create su .NET Framework.

Gli articoli di questa serie includono:
818016HOW TO: Distribuzione delle applicazioni che vengono create su .NET Framework
818013Procedura: Supporto applicazioni vengono create su .NET Framework
818015HOW TO: Regola e la scala delle prestazioni di applicazioni che vengono create su .NET Framework
818014HOW TO: Secure applicazioni vengono create su .NET Framework

Configurare sessioni per le applicazioni ASP.NET

Le applicazioni ASP.NET includono il supporto sofisticato per registrare le informazioni utente tra pi¨ richieste. Per attivare le applicazioni di scalare a migliaia di utenti, Ŕ possibile memorizzare le sessioni in molti modi flessibile. Il metodo di impostazione predefinita Ŕ per memorizzare informazioni sessione in-process. Questo memorizza informazioni utente nella memoria di un singolo server. Il metodo di processo offre le prestazioni migliori. Altri due metodi offrono prestazioni pi¨ lenta ma maggiore scalabilitÓ: memorizzazione di informazioni di sessione in un server di stato e memorizzazione delle informazioni di sessione in un computer che esegue SQL Server.

Per ulteriori informazioni su come configurare le sessioni ASP.NET utilizzando uno dei tre metodi standard, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
317604HOW TO: Configurare server SQL per l'archivio ASP.NET Session State


Impostare il periodo di Timeout per sessioni di ASP.NET

In base in dell'applicazione, Ŕ possono che le sessioni ASP.NET utilizzare una notevole quantitÓ di memoria. Quando si carica l'utente e la quantitÓ di informazioni aumenta ogni utente, con memoria limitata che viene memorizzate nei sistemi si possono verificare problemi di prestazioni. Uno per ridurre la memoria che richiedono le sessioni consiste nel ridurre il tempo vengono memorizzate le sessioni. Quando si riduce il periodo di timeout sessione, le informazioni sulla sessione Ŕ eliminati prima il periodo di inattivitÓ predefinito 20 minuti. In alternativa, quando si aumenta il periodo di timeout sessione, gli utenti possono tornare a una sessione attiva senza perdere le informazioni di accesso, il contenuto del carrello della spesa o altri dettagli specifici della sessione.

Per ulteriori informazioni su come impostare il timeout per uno stato sessione, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/h6bb9cz9(vs.71).aspx

Test di ASP.NET applicazioni e servizi Web con Web Application Stress Tool

Lo strumento Web Application Stress (WAS) Ŕ utile per le prestazioni di applicazione di test Web e scalabilitÓ. ╚ possibile utilizzare questo strumento per entrambe le applicazioni Web ASP.NET e servizi Web. Tuttavia, vi sono differenze in come si utilizza lo strumento WAS per ogni tipo di servizio.

Per ulteriori informazioni su come utilizzare WAS per eseguire il test di ASP.NET le applicazioni, fare clic riportato di seguito sui numeri per visualizzare gli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
815161HOW TO: Misurazione capacitÓ di risposta ASP.NET con lo strumento Web Application Stress
815160HOW TO: Test ASP.NET Web Services con lo strumento Web Application Stress

Le prestazioni di utilizzare strumento di amministrazione per l'analisi applicazioni basate su Windows che vengono create su .NET Framework

.NET Framework gestisce gli assembly appena eseguita. Di conseguenza, .NET Framework ha accesso a numerose informazioni relative a ogni assembly. Parte di queste informazioni viene esposto tramite i contatori delle prestazioni. In qualitÓ di amministratore, Ŕ possibile accedere a questi contatori utilizzando lo strumento di amministrazione di prestazioni.

╚ possibile accedere a ulteriori informazioni sulle applicazioni ASP.NET a quella disponibile dalle applicazioni standard basate su Windows che vengono create in .NET Framework. Esistono decine di contatori che Ŕ possibile monitorare. Tuttavia, la maggior parte degli amministratori necessario comprendere solo alcuni di questi contatori.

Per ulteriori informazioni sui pi¨ significativi contatori delle prestazioni che .NET Framework vengono esposte, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
815158Procedura: Utilizzo lo strumento di amministrazione prestazioni per l'analisi delle prestazioni di .NET basate su Framework applicazione Windows

815159HOW TO: Analisi delle prestazioni delle applicazioni Web ASP.NET utilizzando lo strumento di amministrazione di Performance

Impostazione di MultiServer applicazioni Web ASP.NET e servizi Web

Le applicazioni Web potrebbero essere necessario scala oltre un singolo server per soddisfare le prestazioni, scalabilitÓ o affidabilitÓ requisiti. Esistono diversi fattori univoci da considerare quando si modifica la scala un'applicazione ASP.NET per pi¨ server.

Per ulteriori informazioni su come scalare un'applicazione ASP.NET per pi¨ di un server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
815162HOW TO: Configurazione di applicazioni Web ASP.NET con pi¨ server e servizi Web

Disattiva debug per applicazioni ASP.NET

Durante lo sviluppo e la risoluzione dei problemi, gli sviluppatori possono attivare il debug di un'applicazione ASP.NET. Anche se il debug offre molte informazioni utili per gli sviluppatori, in modo significativo influisce sulle prestazioni dell'applicazione. Potrebbe essere necessario disattivare il debug nei sistemi che hanno avuto il debug attivato inutilmente.

Per ulteriori informazioni su come disattivare il debug per applicazioni ASP.NET, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
815157HOW TO: Disattivare il debug di applicazioni ASP.NET per

Limitare l'ASP.NET processori specifici in un sistema multiprocessore

Per impostazione predefinita, un'applicazione ASP.NET utilizza tutti i processori in un sistema. Questo Ŕ ideale per la maggior parte degli ambienti. Tuttavia, se si sono regolazione delle prestazioni in sistemi multiprocessore, sarÓ necessario limitare ASP.NET a uno o pi¨ processori specificati.

Per ulteriori informazioni sulla limitazione di ASP.NET per processori specificati in un sistema multiprocessore, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
815156HOW TO: Restrict ASP.NET per processori specifici in un sistema multiprocessore

Riferimenti

Per ulteriori informazioni su come proteggere le applicazioni basate su .NET Framework, visitare i seguenti siti Web Microsoft:
http://msdn2.microsoft.com/en-us/netframework/aa497330.aspx
http://technet.microsoft.com/en-us/windowsserver/default.aspx


ProprietÓ

Identificativo articolo: 818015 - Ultima modifica: giovedý 27 febbraio 2014 - Revisione: 4.5
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft .NET Framework 1.0
  • Microsoft ASP.NET 1.0
  • Microsoft Internet Information Services 5.0
  • Microsoft ASP.NET 1.1
  • Microsoft .NET Framework 1.1
Chiavi:á
kbnosurvey kbarchive kbmt kbweb kbperformance kbhowtomaster KB818015 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 818015
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com