HOW TO: Distribuzione delle applicazioni che vengono create su .NET Framework

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 818016 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto considerazioni importanti per distribuire le applicazioni basate su .NET Framework. Si tratta di uno di una serie di articoli che forniscono informazioni dettagliate per le applicazioni basate su .NET Framework.

Gli articoli di questa serie includono:
818016HOW TO: Distribuzione delle applicazioni che vengono create su .NET Framework
818013Procedura: Supporto applicazioni vengono create su .NET Framework
818015HOW TO: Regola e la scala delle prestazioni di applicazioni che vengono create su .NET Framework
818014HOW TO: Secure applicazioni vengono create su .NET Framework

Creazione del File Web.config per un'applicazione ASP.NET

Il file di Web.config Ŕ un file XML che contiene impostazioni specifiche dell'applicazione che sostituiscono i valori predefiniti di sistema. Mentre la maggior parte degli ASP distribuzione delle applicazioni sviluppate in .NET Framework con un file Web.config, il file Web.config Ŕ facoltativo. Potrebbe essere necessario creare un file Web.config ignorare impostazioni predefinite in modo da applicazioni.

Per ulteriori informazioni su come creare un file Web.config per un'applicazione che non Ŕ presente uno, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
815178HOW TO: Create File Web.config per un'applicazione ASP.NET

Modificare la configurazione di un'applicazione ASP.NET

Tutti i sistemi in cui Ŕ stato distribuito .NET Framework hanno impostazioni di configurazione ASP.NET a livello di sistema sono definite nell'elemento <system.web> del file Machine.config. ╚ possibile modificare queste impostazioni (frequentemente, Ŕ necessario modificare queste impostazioni) in modo da applicazioni.

Per ulteriori informazioni su come eseguire l'override di .NET framework impostazioni di configurazione predefinite per un'applicazione specifica, fare clic sui numeri seguenti per visualizzare gli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
307626INFORMAZIONI: ASP.NET Configuration Overview
815178Procedura: Modifica della configurazione di un'applicazione ASP.NET

Determinare se un sistema client soddisfi i requisiti minimi per l'installazione di .NET Framework

Prima di poter distribuire le applicazioni basate su .NET Framework a un sistema client, il cui sistema deve disporre di componenti specifici software e patch installate. La maggior parte dei sistemi client soddisfano i requisiti. Tuttavia, potrebbe essere necessario manualmente verificare che un sistema specifico sia pronto a ricevere i file ridistribuibili di .NET Framework.

Per ulteriori informazioni sulla distribuzione di .NET framework ai sistemi client, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
815177Procedura: Determinare se un client soddisfi i requisiti minimi per l'installazione di .NET Framework

Determinare se un sistema server soddisfi i requisiti minimi per l'installazione di .NET Framework

Prima di distribuire le applicazioni basate su .NET Framework a un server, Ŕ necessario il server di componenti software specifico e installate patch. La maggior parte dei sistemi server soddisfano i requisiti. Tuttavia, potrebbe essere necessario manualmente verificare che un sistema specifico sia pronto a ricevere i file ridistribuibili di .NET Framework.

Per ulteriori informazioni sulla distribuzione di .NET framework per i sistemi server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
815176Procedura: Determinare se un server soddisfi i requisiti minimi per l'installazione di .NET Framework

In modo selettivo attivazione e disattivazione delle funzionalitÓ ASP.NET in IIS


Quando .NET Framework Ŕ installato in un computer server che esegue Internet Information Services (IIS), ASP.NET viene attivata automaticamente per i server virtuali. Tuttavia, non si desidera questa configurazione. Come nuove applicazioni Web ASP basate su .NET Framework vengono distribuite a un computer server che eseguono IIS 5.0, Ŕ possibile controllare quali server virtuali e directory supportano la ASP.NET e i server virtuali che non.

Per ulteriori informazioni su come attivare e disattivare la funzionalitÓ ASP.NET per i server virtuali e le directory in IIS 5.0, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
815175HOW TO: Selettivo attivare o disattivare funzionalitÓ ASP.NET in IIS

Configurare messaggi di errore personalizzati per un'applicazione ASP.NET

Molti siti modificare il messaggio di errore IIS predefinito per visualizzare una pagina semplice oppure chiedere a un amministratore. Quando un computer server che eseguono IIS 5.0 dispone di messaggi di errore personalizzati che un'applicazione Web ASP basata su .NET Framework sarÓ distribuita al computer server, errori nell'applicazione ASP.NET non utilizzare messaggi di errore personalizzati IIS 5.0 a meno che l'applicazione sia configurato in modo specifico per eseguire questa operazione.

Per ulteriori informazioni su come configurare messaggi di errore personalizzati per le applicazioni ASP create su .NET Framework, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
306355HOW TO: Create Custom Error Reporting pagine in ASP.NET utilizzando Visual C# .NET
308132HOW TO: Create Custom Error Reporting pagine in ASP.NET utilizzando Visual Basic .NET

Rendere specifiche dell'applicazione e di configurazione specifiche della directory in un'applicazione ASP.NET

Il modo pi¨ comune per eseguire l'override valori predefiniti di sistema per un'intera applicazione ASP.NET viene creare o modificare un file Web.config per l'applicazione. Tuttavia, le modifiche alla configurazione spesso necessario applicare solo a specifici file o cartelle in un'applicazione. Esistono due modi per limitare l'ambito delle modifiche della configurazione:
  • Aggiungere l'elemento di configurazione <location> al file Machine.config nel file Web.config.

    - oppure -
  • Aggiungere altri file Web.config le sottocartelle.
Per ulteriori informazioni su come applicare le modifiche che interessano specifiche applicazioni e directory, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
815174HOW TO: Creare impostazioni di configurazione specifiche directory e di applicazione in un'applicazione ASP.NET

Configurazione della gestione dello stato sessione per le applicazioni ASP.NET

ASP.NET include nuove funzionalitÓ per la gestione dello stato sessione. Sessione le impostazioni di stato in ASP.NET sono configurate tramite il file Web.config di un'applicazione ASP.NET. Diverse opzioni di gestione dello stato sessioni sono disponibili in ASP.NET. Tali opzioni includono modalitÓ (inproc, server di stato, SQL Server), gestione dello stato senza cookie, uscita - processo modalitÓ stateserver e le impostazioni della porta. Per ulteriori informazioni su ASP.NET Session State Management, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/ms972429.aspx
Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
307626INFORMAZIONI: ASP.NET Configuration Overview

Creare e distribuire un pacchetto di distribuzione criteri di protezione .NET

.NET Framework vengono introdotti i criteri di protezione . Il criterio di protezione Ŕ un modo nuovo per controllare le risorse che un'applicazione pu˛ accedere in un sistema. Definisce l'autorizzazione ?s un'applicazione sulla base percorso dell'applicazione o di origine. In qualitÓ di amministratore, Ŕ possibile controllare criteri di protezione in modo da un computer. Tuttavia, Ŕ possibile utilizzare i pacchetti di distribuzione di un metodo pi¨ scalabile per distribuire e gestire i criteri di protezione in Active Directory gli ambienti.

Per ulteriori informazioni su come generare e la distribuzione di criteri di protezione .NET con i pacchetti di distribuzione, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
815173HOW TO: Generazione e distribuzione di un pacchetto di distribuzione criteri di protezione .NET

La migrazione di un'applicazione Web ASP a ASP.NET durante mantenendo i nomi di file esistente

ASP.NET offre numerosi vantaggi sull'ambiente di script ASP 3.0 precedente. In particolare, le applicazioni ASP vengono create in .NET Framework offrono migliorate prestazioni, scalabilitÓ e affidabilitÓ. Di conseguenza, molte applicazioni ASP nuove create su .NET Framework sono effettivamente aggiornamenti per le applicazioni ASP 3.0 esistenti.

Uno dei problemi di aggiornamento di un'applicazione da ASP 3.0 a ASP.NET Ŕ che entrambi gli ambienti utilizzano di estensioni di file diverso. Per impostazione predefinita, ASP 3.0 utilizza le estensioni dei nomi di file ASP. Tuttavia, ASP.NET utilizza estensioni di file con estensione aspx. Anche se le estensioni di diversi file per consentono le due applicazioni da individuare in una singola cartella, richiedono i segnalibri e collegamenti ipertestuali a essere modificata prima dell'applicazione ASP 3.0 Ŕ non in linea.

Per ulteriori informazioni sulla migrazione da ASP 3.0 ad ASP.NET mentre si utilizza gli stessi nomi di file, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
815172Procedura: Migrare un'applicazione Web ASP a ASP.NET durante mantenendo estensioni di file esistente

Configurare un'applicazione ASP.NET per l'utilizzo dell'autenticazione e autorizzazione stessa come applicazione Web ASP esistente

ASP.NET include pi¨ flessibili e sofisticati autenticazione e autorizzazione sistemi da ASP 3.0. Per impostazione predefinita, Ŕ possibile utilizzare solo Windows l'autenticazione per l'autenticazione di applicazioni ASP 3.0. Inoltre, Ŕ possibile controllare autorizzazione solo utilizzando autorizzazioni file NTFS.

ASP.NET supporta l'autenticazione di Windows e pu˛ rappresentare l'utente finale nello stesso modo di ASP 3.0. Tuttavia, per impostazione predefinita, questa impostazione non Ŕ attivata.

Per ulteriori informazioni su come configurare un'applicazione ASP.NET per autenticare e autorizzare gli utenti in modo simile a quello che un'applicazione ASP 3.0 esistente Ŕ questo, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
815171HOW TO: Configurare un'applicazione ASP.NET per utilizzare le credenziali stesso as an ASP 3.0 applicazione

Distribuire un'applicazione Web ASP.NET tramite XCopy distribuzione

╚ possibile distribuire l'applicazione Web ASP.NET mediante l'utilitÓ della riga di comando xcopy di MS-DOS. Tuttavia, Ŕ consigliabile distribuire il progetto invece di utilizzare xcopy . Come con il comando Copia progetto , xcopy non registrare o verificare il percorso degli assembly. Inoltre, per i progetti Web, xcopy non automaticamente Configura le impostazioni di directory IIS. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
326355Procedura: Distribuire un'applicazione Web ASP.NET tramite Xcopy distribuzione

Impostare pi¨ servizi Web e applicazioni Web ASP.NET

Per la maggior parte degli utilizzi di ASP.NET, Ŕ possibile che un singolo server gestire tutte le richieste in modo tempestivo. Tuttavia, molti ambienti necessario distribuire pi¨ server per gestire costantemente elevati volumi di traffico, per supportare applicazioni intensivo del processore, per rispondere per improvviso burst del traffico o ai requisiti di ridondanza.
Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
815162HOW TO: Configurazione di applicazioni Web ASP.NET con pi¨ server e servizi Web

Riferimenti

Per ulteriori informazioni su come distribuire le applicazioni basate su .NET Framework e sull'interoperabilitÓ. NET, visitare i seguenti siti Web Microsoft:
http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/ms994336.aspx
http://technet.microsoft.com/en-us/windowsserver/default.aspx


Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
308488INFORMAZIONI: Scaricare e installare .NET Framework


ProprietÓ

Identificativo articolo: 818016 - Ultima modifica: venerdý 1 giugno 2007 - Revisione: 2.6
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft .NET Framework 1.0
  • Microsoft ASP.NET 1.0
  • Microsoft Internet Information Services 5.0
  • Microsoft .NET Framework 1.1
  • Microsoft ASP.NET 1.1
Chiavi:á
kbmt kbweb kbdeployment kbhowtomaster KB818016 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 818016
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com