In Esplora risorse non vengono pi¨ visualizzati i modelli di visualizzazione Web nÚ le personalizzazioni HTML (mediante Folder.htt)

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 819028 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
IMPORTANTE: in questo articolo vengono fornite informazioni su come modificare il Registro di sistema. Prima di modificare il Registro di sistema, eseguire una copia di backup e assicurarsi di sapere come ripristinarlo in caso di problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
256986 Descrizione del Registro di sistema di Microsoft Windows
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

Per impostazione predefinita, nelle versioni di Windows elencate all'inizio di questo articolo non vengono visualizzati i modelli di visualizzazione Web (Folder.htt) delle precedenti versioni di Windows nÚ le personalizzazioni HTML di modelli di visualizzazione Web (mediante Folder.htt) per le cartelle locali o di rete in Esplora risorse. Infatti, in questi prodotti tale funzionalitÓ Ŕ disattivata per impostazione predefinita per impedire l'esecuzione di contenuto potenzialmente dannoso all'apertura di una cartella del computer locale o della rete locale (LAN).

Nota In questi prodotti vengono invece regolarmente visualizzati i modelli di visualizzazione Web per alcune estensioni registrate della shell, ad esempio per le cartelle di Microsoft SharePoint Team Services (cartelle Web).

In questo articolo viene descritto come attivare la funzionalitÓ di visualizzazione Web per le cartelle locali o di rete in Esplora risorse nei prodotti elencati all'inizio dell'articolo. Per visualizzare una cartella in visualizzazione Web, Ŕ possibile utilizzare i seguenti criteri:
  • Visualizzare solo i modelli di visualizzazione Web e le personalizzazioni registrati.
  • Visualizzare tutti i modelli di visualizzazione Web e le personalizzazioni, ottenendo per˛ un avviso per i modelli di visualizzazione e le personalizzazioni non registrati.
  • Ripristinare il comportamento precedente e visualizzare tutti i modelli di visualizzazione Web e le personalizzazioni, ottenendo per˛ un avviso per i modelli e le personalizzazioni contenenti script potenzialmente dannosi.
Nota La visualizzazione Web pu˛ essere utilizzata per tutte le visualizzazioni di Esplora risorse, a meno che non si utilizzino le cartelle di Windows.

Informazioni

AVVISO: l'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema pu˛ causare seri problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non Ŕ in grado di garantire la risoluzione di problemi causati dall'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema. L'utilizzo dell'editor del Registro di sistema Ŕ a rischio e pericolo dell'utente. I modelli HTML (Folder.htt) per la visualizzazione Web erano inclusi nelle precedenti versioni di Windows. ╚ possibile creare file Folder.htt personalizzati manualmente o utilizzando la Personalizzazione guidata cartella in Windows 2000.

Nota La Personalizzazione guidata cartella non Ŕ inclusa in Windows XP e Windows Server 2003.

Per abilitare la funzionalitÓ di visualizzazione Web in Windows Server 2003, Windows XP SP1 e Windows 2000 SP3 sono disponibili i tre valori del Registro di sistema indicati di seguito.

Creare tali valori nella seguente chiave del Registro di sistema:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\Explorer
Nome valore: AllowLegacyWebView
Tipo valore: DWORD
Dati valore: 1

Descrizione: consente la visualizzazione dei modelli di visualizzazione Web o delle relative personalizzazioni (Folder.htt) dotati di un hash MD5 registrato con Windows. Per impostazione predefinita, solo i modelli di visualizzazione Web di Windows 2000 e i modelli per alcune estensioni della shell, quali le cartelle di Microsoft SharePoint Team Service (cartelle Web) dispongono di un hash MD5 registrato con Windows. I modelli di visualizzazione Web o le relative personalizzazioni non dotati di un hash registrato non vengono visualizzati.

Nome valore: AllowUnhashedWebView
Tipo valore: DWORD
Dati valore: 1

Descrizione: consente la visualizzazione dei modelli di visualizzazione Web e delle relative personalizzazioni (Folder.htt) che non sono dotati di un hash MD5 registrato con Windows. In tal caso, verrÓ visualizzato un messaggio di protezione per i modelli di visualizzazione Web o le personalizzazioni che non dispongono di un hash registrato. Se si sceglie l'hash relativo al modello o alla personalizzazione verrÓ registrato e alla successiva visualizzazione dei modelli di visualizzazione Web, non si riceverÓ pi¨ il messaggio di protezione.

Nome valore: RevertWebViewSecurity
Tipo valore: DWORD
Dati valore: 1

Descrizione: consente la visualizzazione dei modelli di visualizzazione Web e delle relative personalizzazioni (Folder.htt) che non sono dotati di un hash MD5 registrato con Windows. In tal caso, verrÓ visualizzato un messaggio di protezione solo per i modelli di visualizzazione Web o le personalizzazioni che contengono script potenzialmente dannosi. Lo stesso comportamento si verifica nelle versioni di Windows XP precedenti a SP1 e di Windows 2000 precedenti a SP3. PerchŔ questo criterio abbia effetto Ŕ necessario inoltre impostare il valore AllowLegacyWebView su 1.
Per impostazione predefinita, le impostazioni di visualizzazione delle cartelle specificate nel Registro di sistema vengono registrate nella cache di Windows. Per disattivare tale funzionalitÓ, deselezionare la casella di controllo Memorizza le impostazioni di visualizzazione di ogni cartella in Impostazioni avanzate nella scheda Visualizzazione della finestra di dialogo Opzioni cartella. Se questa funzionalitÓ Ŕ attivata, i criteri descritti in precedenza potrebbero non funzionare nel modo previsto con le cartelle precedentemente aperte. Per risolvere questo problema, reimpostare tutte le impostazioni delle cartelle in Esplora risorse. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. In Esplora risorse, scegliere Opzioni cartella dal menu Strumenti.
  2. Nella scheda Visualizzazione scegliere Reimposta cartelle.
Nota Mediante questa procedura vengono ripristinate tutte le impostazioni di cartella attive al momento dell'installazione di Windows.

Per ulteriori informazioni sulla visualizzazione Web, visitare i seguenti siti Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
http://msdn.microsoft.com/msdnmag/issues/01/11/XPShell/default.aspx

http://msdn.microsoft.com/msdnmag/issues/0600/w2kui2/default.aspx

http://msdn.microsoft.com/library/en-us/shellcc/platform/shell/programmersguide/shell_int/shell_int_extending/webview.asp

ProprietÓ

Identificativo articolo: 819028 - Ultima modifica: lunedý 3 dicembre 2007 - Revisione: 2.4
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows Server 2003, Web Edition
  • Microsoft Windows Server 2003 64-Bit Datacenter Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows XP 64-Bit Edition versione 2002 SP1
  • Microsoft Windows XP 64-Bit Edition versione 2003
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows XP Media Center Edition
  • Microsoft Windows XP Tablet PC Edition
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Service Pack 3
  • Microsoft Windows 2000 Service Pack 3
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 Premium Edition
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 Standard Edition
Chiavi:á
kbprb KB819028
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com