MS03-030: Il buffer non controllato in DirectX pu˛ compromettere il sistema

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 819696 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.

Aggiornamento tecnico

  • 25 luglio 2003: nella sezione "Informazioni sull'installazione" il numero di versione Ŕ stato modificato da 4.90.00.0902 in 4.09.00.0902.
  • 31 luglio 2003: nella sezione Risoluzione il collegamento "Download del pacchetto della patch di protezione per Windows NT 4.0" Ŕ stato modificato come segue: http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?displaylang=it&FamilyID=B42C5BCB-6D36-437D-A07E-053B72B1C652
  • 31 luglio 2003: nella sezione Risoluzione il collegamento "Download del pacchetto della patch di protezione per Windows NT Server 4.0 Terminal Server Edition " Ŕ stato modificato come segue (informazioni in lingua inglese): http://microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyId=14290AD7-EE7D-4736-8322-BCA4CBD7D7C5&displaylang=en
  • 20 agosto 2003: questo articolo Ŕ stato aggiornato con informazioni relative a una nuova patch DirectX 8.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

DirectX Ŕ composto da un insieme di API (Application Programming Interface) di basso livello utilizzate per supportare le funzionalitÓ multimediali nei programmi per Windows. La tecnologia DirectShow inclusa in DirectX viene utilizzata per le operazioni di sourcing, manipolazione e rendering audio e video sul lato client. Esistono due sovraccarichi del buffer che producono gli stessi effetti nella funzione utilizzata da DirectShow per controllare i parametri contenuti nei file MIDI (Musical Instrument Digital Interface). Questi sovraccarichi possono causare un problema di protezione che potrebbe consentire a un utente malintenzionato di eseguire codice nel contesto di protezione dell'utente connesso al computer.

L'utente malintenzionato potrebbe tentare di utilizzare questa vulnerabilitÓ creando un file MIDI opportunamente formulato in modo speciale e salvandolo in un sito Web o in una condivisione di rete oppure inviandolo in allegato a un messaggio di posta elettronica HTML. Se il file viene salvato in un sito Web o in una condivisione di rete, l'utente dovrebbe aprire questo file speciale perchÚ il problema di protezione possa essere sfruttato. Se il file viene incorporato in una pagina, il problema di protezione pu˛ verificarsi nel momento in cui l'utente visita la pagina Web. Se il file viene inviato con un messaggio di posta elettronica HTML, il problema di protezione pu˛ insorgere quando l'utente apre o visualizza in anteprima il messaggio. Un attacco portato a termine pu˛ causare il blocco di DirectShow o di un altro programma in cui viene utilizzato DirectShow oppure pu˛ comportare l'esecuzione del codice dell'utente malintenzionato nel contesto di protezione dell'utente del computer utilizzato localmente.

Fattori attenuanti

  • In base all'impostazione predefinita, Microsoft Internet Explorer in Microsoft Windows Server 2003 viene eseguito in modalitÓ di protezione avanzata. Questa configurazione predefinita di Internet Explorer consente di bloccare il vettore basato sulla posta elettronica di questo attacco, per mezzo di Microsoft Outlook Express. Se la funzionalitÓ Protezione avanzata di Internet Explorer Ŕ disattivata, le misure messe in atto per prevenire che venga sfruttato questo problema di protezione vengono rimosse.
  • Nello scenario di attacco basato sul Web, l'utente malintenzionato dovrebbe disporre di un sito Web contenente una pagina Web creata appositamente per utilizzare questo particolare problema di protezione. L'utente malintenzionato non pu˛ comunque indurre un altro utente a visitare automaticamente un sito Web pericoloso all'esterno del vettore di posta elettronica HTML. DovrÓ invece attirare l'utente in quel sito, di solito inducendolo a fare clic su un collegamento.
  • Il codice eseguito nel sistema verrebbe eseguito con i privilegi dell'utente connesso localmente al computer.

Risoluzione

Informazioni sul service pack

Windows XP

La versione per Microsoft Windows XP della patch di protezione Ŕ inclusa in Windows XP Service Pack 2 (SP2). Per risolvere il problema, procurarsi il service pack pi¨ recente per Microsoft Windows XP. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
322389 Come ottenere il service pack pi¨ recente per Windows XP

Windows 2000

La versione per Microsoft Windows 2000 della patch di protezione Ŕ inclusa in Windows 2000 Service Pack 4 (SP4). Per risolvere il problema Ŕ necessario ottenere la versione pi¨ recente del service pack per Windows 2000. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
260910 Acquisizione della versione pi¨ recente del service pack di Windows 2000

Informazioni sulla patch di protezione

Informazioni sul download

Microsoft ha rilasciato DirectX 9.0b e singole patch di protezione per i sistemi operativi in cui non Ŕ disponibile DirectX 9.0b.

Attenersi alla procedura riportata di seguito per determinare la versione corrente di DirectX su tutti i sistemi operativi, a eccezione di Microsoft Windows NT 4.0:
  1. Fare clic sul pulsante Start, quindi scegliere Esegui.
  2. Digitare dxdiag, quindi scegliere OK.

    La versione di DirectX Ŕ elencata nella scheda Sistema.
In Windows NT 4.0 il problema di protezione si verifica se la chiave del Registro di sistema riportata di seguito Ŕ presente e impostata sul valore 1:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\ActiveSetup\InstalledComponents\{22d6f312-b0f6-11d0-94ab-0080c74c7e95}\IsInstalled
DirectX 9.0b pu˛ essere installato in tutti i sistemi operativi interessati, eccetto Windows NT 4.0 e le versioni a 64 bit di Windows Server 2003 e di Microsoft Windows XP, a prescindere dalla versione di DirectX precedentemente installata. I seguenti file sono disponibili per il download dall'Area download Microsoft:
Download del pacchetto DirectX 9.0b
La patch DirectX 9.0a pu˛ essere installata su tutti i sistemi operativi interessati, eccetto Windows NT 4.0 e le versioni a 64 bit di Windows Server 2003 e di Microsoft Windows XP su cui Ŕ in esecuzione DirectX 9.0 o 9.0a. I seguenti file sono disponibili per il download dall'Area download Microsoft:
Download del pacchetto della patch di protezione DirectX 9.0a
Se si utilizza DirectX 8.1 in Windows Server 2003 o in Windows XP, installare la patch appropriata per il sistema operativo in uso.
Download del pacchetto della patch di protezione per Windows Server 2003 (32 bit)
Download del pacchetto della patch di protezione per Windows Server 2003 (64 bit) (informazioni in lingua inglese)
Download del pacchetto della patch di protezione per Windows XP (32 bit)
Download del pacchetto della patch di protezione per Windows XP (64 bit) (informazioni in lingua inglese)
Se si utilizza DirectX 8.0, 8.0a, 8.1, 8.1a o 8.1b in Windows 2000 o in Windows Millennium Edition, installare la seguente patch:Download del pacchetto della patch di protezione per Windows 2000 e per Windows Millennium Edition

Nota Questa patch pu˛ essere installata anche in Windows 98 Seconda Edizione e in Windows 98 con DirectX 8, sebbene per queste versioni di Windows non sia pi¨ previsto supporto tecnico.

Se si utilizza DirectX 7.0 in Windows 2000, installare la seguente patch:
Download del pacchetto della patch di protezione per Windows 2000
Se si utilizza Windows NT Server 4.0, installare la seguente patch:
Download del pacchetto della patch di protezione per Windows NT 4.0
Se si utilizza Windows NT Server 4.0, Terminal Server Edition, installare la seguente patch (informazioni in lingua inglese):
Download del pacchetto della patch di protezione per Windows NT Server 4.0 Terminal Server Edition
Data di rilascio: 23 luglio 2003

Per ulteriori informazioni sul download di file di supporto Microsoft, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
119591 Come ottenere file di supporto Microsoft dai servizi online
Il file Ŕ stato controllato e non contiene virus. Microsoft ha utilizzato il software antivirus pi¨ recente disponibile al momento della data di pubblicazione del file. Il file viene salvato su server con un livello di protezione avanzata che impedisce modifiche non autorizzate.

Prerequisiti

DirectX 8 e DirectX 9 non supportano sistemi con processori di classe 486. DirectX 9.0b richiede Windows Server 2003 (tutte le versioni eccetto quelle a 64 bit), Windows XP (tutte le versioni eccetto quelle a 64 bit), Windows 2000 Service Pack 3 (SP3), Windows 2000 Service Pack 4 (SP4) o Microsoft Windows Millennium Edition.

La patch di protezione DirectX 9.0a richiede un'installazione precedente di DirectX 9.0 o 9.0a in Windows Server 2003 (tutte le versioni eccetto quelle a 64 bit), Windows XP (tutte le versioni eccetto quelle a 64 bit), Windows 2000 Service Pack 3 (SP3), Windows 2000 Service Pack 4 (SP4) o Windows Millennium Edition. ╚ preferibile utilizzare il pacchetto DirectX 9.0b poichÚ fornisce grafica di base aggiuntiva non di protezione e correzioni per DirectShow.

La patch di protezione DirectX 8.1 richiede la versione finale di Windows Server 2003, la versione finale di Windows XP o Windows XP Service Pack 1 (SP1). Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
322389 Come ottenere il service pack pi¨ recente per Windows XP
La patch di protezione DirectX 8 per i sistemi operativi Windows 2000 e Windows Millennium Edition richiede una precedente installazione di DirectX 8.0, 8.0a, 8.1, 8.1a o 8.1b in Windows 2000 Service Pack 3 (SP3), in Windows 2000 Service Pack 4 (SP4) o in Windows Millennium Edition. Microsoft raccomanda l'utilizzo di DirectX 9.0b su questa piattaforma, poichÚ fornisce grafica di base aggiuntiva non di protezione e correzioni per DirectShow.

La patch di protezione DirectX 7.0/7.0a richiede Windows 2000 Service Pack 3 (SP3). Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
260910 Acquisizione della versione pi¨ recente del service pack di Windows 2000
La patch di protezione per Windows NT 4.0 richiede Windows NT 4.0 Service Pack 6a (SP6a) o Windows NT Server 4.0 Terminal Server Edition Service Pack 6 (SP6) con Internet Explorer 6.0 SP1 o Microsoft Windows Media Player 6.4. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
152734 Download del service pack pi¨ recente per Windows NT 4.0
Nell'elenco seguente sono elencate le patch appropriate per i diversi sistemi operativi e le diverse versioni di DirectX:
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Sistema operativoDirectX 5.2/DirectX Media 5DirectX 6.1/DirectX Media 6DirectX 7/DirectX Media 6DirectX 8.0/8,0aDirectX 8.1/8.1a/8.1bDirectX 9.0/9.0aDirectX 9.0bNote
Windows 989.0b9.0b9.0bP2 o 9.0bP2 o 9.0bP1 o 9.0bN/R
Windows 98 Seconda EdizioneN/D9.0b9.0bP2 o 9.0bP2 o 9.0bP1 o 9.0bN/R
Windows Millennium EditionN/DN/D9.0bP2 o 9.0bP2 o 9.0bP1 o 9.0bN/R
Windows 2000 SP3N/DN/DP5 o 9.0bP2 o 9.0bP2 o 9.0bP1 o 9.0bN/R
Windows 2000 SP4N/DN/DN/RP2 o 9.0bP2 o 9.0bP1 o 9.0bN/R
Windows XPN/DN/DN/DN/DP3 o 9.0bP1 o 9.0bN/R
Windows XP SP1N/DN/DN/DN/DP3 o 9.0bP1 o 9.0bN/R
Windows Server 2003N/DN/DN/DN/DP4 o 9.0bP1 o 9.0bN/R
Windows NT 4.0P6P6N/DN/DN/DN/DN/DPatch richiesta solo se Ŕ installato Internet Explorer 6 o Windows Media Player 6.4
Note alla tabella:
  • 9.0b si riferisce a DirectX 9.0b.
    • Il pacchetto End-User Runtime Ŕ un'installazione Web di circa 300 KB che comporta un download di 10-16 MB. Il pacchetto Redistribution Runtime for Developers Ŕ un'installazione di 32 MB. Non Ŕ possibile eseguire un'installazione invisibile all'utente di questi aggiornamenti. Per installare questi aggiornamenti Ŕ indispensabile accettare il Contratto di licenza con l'utente finale (End User License Agreement).
    • OPK Runtime Ŕ un programma di installazione autonomo di circa 11-13 MB. In base all'impostazione predefinita, l'installazione viene eseguita in modalitÓ invisibile all'utente. Il pacchetto OPK Runtime Ŕ disponibile solo per gli OEM e per i clienti del programma Volume License.
  • P1: Patch DirectX 9.0a. Si tratta di una patch di circa 900 KB per DirectX 9.0 o 9.0a. Questa patch Ŕ disponibile in Windows Update per aggiornamenti automatici e critici.
  • P2: Patch DirectX 8. Si tratta di una patch di circa 800 KB per DirectX 8.0, 8.0a, 8.1, 8.1a e 8.1b.
  • P3: Patch DirectX 8.1 per Windows XP e per Windows XP Service Pack 1.
  • P4: Patch DirectX 8.1 per Windows Server 2003.
  • P5: Patch DirectX 7.0 per Windows 2000.
  • P6: Patch DirectX Media 6 per Windows NT 4.0 e Windows NT 4.0 Terminal Server Edition.
  • N/R: non necessario. La versione originale include giÓ la correzione del problema.
  • N/D: la configurazione non esiste.

Informazioni sull'installazione

Per l'installazione di DirectX 9.0b o della patch di protezione, Ŕ necessario accedere al sistema come amministratore. Per via dei requisiti di accettazione del Contratto di Licenza Microsoft, non sono disponibili parametri di installazione per DirectX 9.0b.

Microsoft consiglia di creare un punto di ripristino della configurazione di sistema in Windows XP o in Windows Millennium Edition prima di installare DirectX 9.0b. Per informazioni sul ripristino della configurazione di sistema, fare clic sul pulsante Start e scegliere Guida in linea e supporto tecnico. Nella casella Cerca digitare ripristino della configurazione di sistema, quindi premere INVIO.

Le patch di protezione DirectX 9.0a e DirectX 8 supportano i seguenti parametri di installazione:
  • /? Consente di visualizzare l'elenco dei parametri di installazione.
  • /q Consente di utilizzare la modalitÓ non interattiva (senza intervento dell'utente).
  • /q:u Consente di utilizzare la modalitÓ non interattiva per l'utente, in cui all'utente vengono presentate alcune finestre di dialogo.
  • /q:a Consente di utilizzare la modalitÓ non interattiva per l'amministratore, in cui all'utente non viene presentata alcuna finestra di dialogo.
  • /t:percorso completo Consente di specificare la cartella temporanea di lavoro.
  • /c: Consente di estrarre i file senza eseguire l'installazione, quando utilizzata con il parametro /t.
  • /c:cmd Consente di ignorare il comando di installazione definito dall'autore.
  • /r:n Consente di non riavviare mai il computer dopo l'installazione.
  • /r:i Consente di riavviare il computer se richiesto. Il computer viene riavviato automaticamente se ci˛ Ŕ necessario per il completamento dell'installazione.
  • /r:a Consente di imporre il riavvio del computer dopo l'installazione.
Le patch di protezione DirectX 8.1 e DirectX 7.0/7.0a supportano i seguenti parametri di installazione:
  • /? Consente di visualizzare l'elenco dei parametri di installazione.
  • /u Consente di utilizzare la modalitÓ automatica.
  • /f Consente di chiudere gli altri programmi all'arresto del computer.
  • /n Consente di non eseguire il backup dei file per la disinstallazione.
  • /o Consente di sovrascrivere i file OEM senza visualizzare avvisi.
  • /z Consente di non eseguire il riavvio al termine dell'installazione.
  • /q Consente di utilizzare la modalitÓ non interattiva (senza intervento dell'utente).
  • /l Consente di elencare gli aggiornamenti rapidi (hotfix) installati.
  • /x Consente di estrarre i file senza eseguire il programma di installazione.
La patch di protezione per Windows NT 4.0 supporta i seguenti parametri di installazione:
  • /y Consente di eseguire un'operazione di rimozione (solo con /m o /q).
  • /f Consente di chiudere gli altri programmi all'arresto del computer.
  • /n Consente di non creare una cartella di disinstallazione.
  • /z Consente di non riavviare il computer al termine dell'aggiornamento.
  • /q Consente di utilizzare la modalitÓ non interattiva o la modalitÓ automatica senza interfaccia utente (il parametro Ŕ un superinsieme di /m).
  • /m Consente di utilizzare la modalitÓ non interattiva con interfaccia utente.
  • /l Consente di elencare gli aggiornamenti rapidi (hotfix) installati.
  • /x Consente di estrarre i file senza eseguire il programma di installazione.
Per controllare se DirectX 9.0b Ŕ installata nel computer, verificare l'esistenza della seguente chiave del Registro di sistema e che il relativo valore sia impostato su 4.90.00.0902:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\DirectX\Version
Per controllare se la patch di protezione DirectX 9.0a Ŕ installata nel computer, verificare l'esistenza della seguente chiave del Registro di sistema e che il relativo valore sia impostato su 1:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Updates\DirectX\dx819696\IsInstalled
Per verificare che DirectX 8.0, 8.0a, 8.1, 8.1a o 8.1b sia installato in un computer con Windows 2000 o con Windows Millennium Edition, verificare che la seguente chiave del Registro di sistema esista e abbia un valore compreso tra 4.08.00.0400 e 4.08.01.0901 inclusi:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\DirectX\Version
Per controllare se la patch di protezione DirectX 8 Ŕ installata nel computer, verificare l'esistenza della seguente chiave del Registro di sistema e che il relativo valore sia impostato su 1:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Updates\DirectX\dx819696\IsInstalled
Per controllare se la patch DirectX 8.1 o 7.0/7.0a Ŕ installata nel computer, verificare l'esistenza della seguente chiave del Registro di sistema, a seconda del sistema operativo utilizzato:
  • Windows Server 2003:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Updates\Windows Server 2003\SP1\KB819696
  • Windows XP:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Updates\Windows XP\SP1\Q819696
  • Windows XP con SP1:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Updates\Windows XP\SP2\Q819696
  • Windows 2000:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Updates\Windows 2000\SP4\KB819696
    o
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Updates\Windows 2000\SP5\KB819696
Per controllare che la patch per Windows NT 4.0 sia installata nel computer, verificare l'esistenza della seguente chiave del Registro di configurazione:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Hotfix\Q819696

Informazioni sulla distribuzione

Per via dei requisiti di accettazione del Contratto di Licenza Microsoft, non Ŕ possibile installare DirectX 9.0b in modalitÓ non interattiva. I clienti dei programmi Volume License possono ottenere un pacchetto modificato che supporti l'installazione non interattiva contattando DirectX@Microsoft.com.

Per installare la patch di protezione DirectX 9.0a senza intervento dell'utente, utilizzare la seguente riga di comando:
directx9-kb819696-x86-ita /q:a
Per installare questa patch senza imporre il riavvio del computer, utilizzare la seguente riga di comando:
directx9-kb819696-x86-ita /q:r
Nota ╚ possibile combinare queste opzioni in una sola riga di comando.

Per installare la patch di protezione DirectX 8.1 o 7.0/7.0a senza intervento dell'utente, utilizzare la seguente riga di comando:
windowsserver2003-kb819696-x86-ita /u /q
Per installare questa patch senza imporre il riavvio del computer, utilizzare la seguente riga di comando:
windowsserver2003-kb819696-x86-ita /z
Nota Il nome file in questi esempi pu˛ essere diverso a seconda della patch in corso di installazione. Questi parametri possono essere inclusi nella stessa riga di comando.

Per informazioni sulla distribuzione di questa patch utilizzando i servizi SUS (Software Update Services), visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://www.microsoft.com/italy/windowsserversystem/sus/susoverview.mspx

Richiesta di riavvio

Una volta applicata questa patch o installato DirectX 9.0b, Ŕ necessario riavviare il computer.

Informazioni sulla rimozione

Durante l'installazione di DirectX 9.0b vengono sostituiti importanti componenti del sistema operativo e pertanto la patch non pu˛ essere rimossa. Per disinstallare la patch di protezione, utilizzare lo strumento Installazione applicazioni nel Pannello di controllo. Gli amministratori di sistema possono utilizzare l'utilitÓ Spunist.exe per rimuovere la patch dai computer che eseguono Windows Server 2003, Windows XP e Windows 2000. Spuninst.exe si trova nella cartella %Windir%\$NTUninstallKB819696$\Spuninst e supporta i seguenti parametri per il comando Setup:
  • /? Consente di visualizzare l'elenco dei parametri di installazione.
  • /u Consente di utilizzare la modalitÓ automatica.
  • /f Consente di chiudere gli altri programmi all'arresto del computer.
  • /z Consente di non eseguire il riavvio al termine dell'installazione.
  • /q Consente di utilizzare la modalitÓ non interattiva (senza intervento dell'utente).

Informazioni sulla sostituzione della patch

La versione per Windows NT 4.0 di questa patch sostituisce la patch disponibile nell'articolo 269849 della Microsoft Knowledge Base. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
269849 Messaggio di violazione dell'accesso quando si utilizza Windows Media Player 6.4 per riprodurre file WAV

Informazioni sui file

La versione in lingua inglese di questo aggiornamento rapido (hotfix) presenta gli attributi di file elencati nella tabella seguente (o attributi successivi). Date e ore elencate di seguito sono espresse in UTC. Quando si visualizzano le informazioni sui file, l'ora viene convertita in ora locale. Per calcolare la differenza tra l'ora UTC e quella locale, utilizzare la scheda Fuso orario dello strumento Data e ora del Pannello di controllo.

Patch 819696 per Windows Server 2003 e Windows XP:
   Data        Ora    Versione    Dimensione  Nome file
   ------------------------------------------------------------
   13/05/2003  23.41  6.4.3790.9   1.173.504  Quartz.dll  (gdr)
   13/05/2003  23.48  6.4.3790.9   1.117.184  Quartz.dll  (qfe)
Patch 819696 per Windows Server 2003 versioni a 64 bit e Windows XP 64-Bit Edition versione 2003:
   Data        Ora    Versione    Dimensione  Nome file    Piattaforma
   -------------------------------------------------------------------
   16/05/2003  00.50  6.4.3790.9   3.348.480  Quartz.dll   IA64  (gdr)
   16/05/2003  01.10  6.4.3790.9   1.129.984  Wquartz.dll  IA64  (gdr)

   16/05/2003  01.08  6.4.3790.9   3.348.480  Quartz.dll   IA64  (qfe)
   16/05/2003  01.11  6.4.3790.9   1.117.184  Wquartz.dll  IA64  (qfe)
Patch 819696 per Windows XP SP1:
   Data        Ora    Versione       Dimensione  Nome file
   --------------------------------------------------------
   13/05/2003  17.28  6.4.2600.1221   1.132.032  Quartz.dll
Patch 819696 (32 Bit) per Windows XP:
   Data        Ora    Versione       Dimensione  Nome file
   --------------------------------------------------------
   13/05/2003  19.27  6.4.2600.113    1.123.840  Quartz.dll
Patch 819696 (64 bit) per Windows XP 64-Bit Edition versione 2002 SP1:
   Data        Ora    Versione      Dimensioni  Nome file    Piattaforma
   ---------------------------------------------------------------------
   13/05/2003  17.29  6.4.2600.1221  3.881.472  Quartz.dll   IA64
   12/05/2003  04.34  6.4.2600.1221  1.132.032  Wquartz.dll  IA64
Patch 819696 (32 bit) per Windows 2000 SP3:
   Data        Ora    Versione   Dimensione  Nome file
   ----------------------------------------------------
   03/07/2003  17.28  6.1.9.729     791.312  Quartz.dll
Patch 819696 (32 bit) per Windows NT 4.0 SP6:
   Data        Ora    Versione   Dimensione  Nome file
   ----------------------------------------------------
   08/06/2003  21.49  6.1.5.132     762.128  Quartz.dll
Patch DirectX 9.0b e DirectX 9.0a (32 bit) per Windows Server 2003 e Windows XP:
   Data        Ora    Versione   Dimensione  Nome file
   ---------------------------------------------------------------------
   30/05/2003  09.00  6.5.1.902   1.246.208  Quartz.dll  (utente finale)
   30/05/2003  09.00  6.5.1.902   1.962.496  Quartz.dll  (redist)
Patch DirectX 9.0b e DirectX 9.0a (32 bit) per Windows 2000:
   Data        Ora    Versione   Dimensione  Nome file
   ---------------------------------------------------------------------
   30/05/2003  09.00  6.5.1.902   1.136.640  Quartz.dll  (utente finale)
   30/05/2003  09.00  6.5.1.902   1.962.496  Quartz.dll  (redist)
Patch DirectX 9.0b e DirectX 9.0a (32 bit) per Windows Millennium Edition:
   Data        Ora    Versione   Dimensione  Nome file
   ---------------------------------------------------------------------
   30/05/2003  09.00  6.5.1.902   1.128.960  Quartz.dll  (utente finale)
   30/05/2003  09.00  6.5.1.902   1.845.248  Quartz.dll  (redist)
Patch DirectX 8 per Windows 2000 e per Windows Millennium Edition:
   Data        Ora    Versione       Dimensione  Nome file
   --------------------------------------------------------
   06/08/2003  19.27  6.4.26000.886   1.696.748  Quartz.dll
╚ inoltre possibile verificare i file installati da DirectX 8.1 o 7.0/7.0a controllando la seguente chiave del Registro di sistema, a seconda del caso:
  • Windows Server 2003:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Updates\Windows Server 2003\SP1\KB819696\Filelist
  • Windows XP:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Updates\Windows XP\SP1\Q819696\Filelist
  • Windows XP con SP1:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Updates\Windows XP\SP2\Q819696\Filelist
  • Windows 2000:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Updates\Windows 2000\SP4\KB819696\Filelist

Status

Microsoft ha confermato che questo problema pu˛ determinare una certa vulnerabilitÓ nelle funzioni di protezione dei prodotti Microsoft elencati alla fine di questo articolo.

Windows XP Questo problema Ŕ stato corretto per la prima volta in Microsoft Windows XP Service Pack 2.

Informazioni

Per ulteriori informazioni su questa vulnerabilitÓ, vedere il seguente Bollettino Microsoft sulla sicurezza:
http://www.microsoft.com/italy/technet/security/bulletin/MS03-030.mspx
Per ulteriori informazioni sullo Strumento di diagnostica Microsoft DirectX, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
190900 DirectX: Descrizione dello strumento di diagnostica DirectX
Nelle sezioni seguenti sono descritte le versioni di DirectX riportate nel file Dxdiag.exe per la configurazione originale fornita da Microsoft.

DirectX 8.1

  • Windows Server 2003
  • Windows Server 2003 64-Bit Datacenter Edition
  • Windows Server 2003 64-Bit Enterprise Edition
  • Windows XP 64-Bit Edition versione 2003
  • Windows XP 64-Bit Edition versione 2002 SP1
  • Windows XP

DirectX 7.0a

  • Windows Millennium Edition

DirectX 7.0

  • Windows 2000

DirectX 6.1

  • Windows 98 Seconda Edizione

DirectX 5.2

  • Windows 98

DirectX e DirectX Media sono stati distribuiti come prodotti distinti fino alla versione DirectX 8.0. Nelle versioni successive i due prodotti sono stati integrati con il nome DirectX. In Dxdiag viene riportata solo la versione DirectX, tuttavia il file in questione Ŕ incluso in DirectX Media per i sistemi con versioni precedenti alla versione DirectX 8.0.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 819696 - Ultima modifica: martedý 14 febbraio 2006 - Revisione: 10.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Web Edition
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows XP Tablet PC Edition
  • Microsoft Windows XP Media Center Edition
  • Microsoft DirectX 9.0 Runtime
  • Microsoft DirectX 8.1b
  • Microsoft Windows Millennium Edition
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Standard Edition
  • Microsoft Windows NT Workstation 4.0 Developer Edition
  • Microsoft Windows NT Server 4.0, Terminal Server Edition
  • Microsoft Windows 98 Standard Edition
Chiavi:á
kbhotfixserver kbqfe atdownload kbwinxpsp2fix kbwinnt400presp7fix kbwin2000presp4fix kbwin2ksp4fix kbwinserv2003presp1fix kbfix kbbug kbwinxppresp2fix kbsecvulnerability kbsecbulletin kbsecurity KB819696
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com