Identificativo articolo: 820741 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
I clienti di Small Business possono trovare risorse aggiuntive per l'apprendimento e la risoluzione dei problemi nel sito del supporto per Small Business.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Esistono vari metodi per recuperare le informazioni da file danneggiati di Microsoft Excel 2010, Microsoft Office Excel 2007 o Microsoft Office Excel 2003. In questo articolo vengono discussi tali metodi e vengono segnalati gli articoli della Microsoft Knowledge Base in cui tali metodi vengono affrontati nel dettaglio.

Metodi per recuperare i dati da file danneggiati di Excel

È possibile utilizzare i metodi seguenti per risolvere i problemi di apertura o utilizzo dei file di Excel:
  • Utilizzare una copia recuperata del documento.
  • Utilizzare il comando Apri e ripristina.
  • Salvare il file nel formato HTML.
  • Salvare il file nel formato Foglio di calcolo XML.
  • Se al file danneggiato è collegato un grafico, utilizzare una macro per estrarre i dati.
Nota La procedura dettagliata per ogni metodo è elencata nella sezione "Ulteriori informazioni".

Informazioni

Utilizzo di una copia recuperata del documento

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
Se si verifica il blocco di Excel durante l'utilizzo di una cartella di lavoro, impiegare il programma Ripristino applicazioni di Microsoft Office per ripristinare Excel e la cartella di lavoro. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Office, Strumenti di Office e infine Ripristino applicazioni di Microsoft Office.
  2. Nell'elenco Applicazione fare clic su Microsoft Excel, quindi scegliere Ripristina applicazione.

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    2781839


    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    2683283
    Nota Se si sceglie Termina applicazione, le modifiche recenti apportate alla cartella di lavoro andranno perse.
  3. Aprire Excel.

    I file elencati nel riquadro attività Ripristino documenti includono la cartella di lavoro recuperata.
  4. Per aprire o salvare la cartella di lavoro, fare clic sulla freccia sul lato destro della cartella di lavoro nel riquadro attività.
Per ulteriori informazioni sulle funzioni di Salvataggio automatico di Excel, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
289273 Descrizione delle funzioni di salvataggio automatico in Excel 2002 e in Excel 2003
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed

Utilizzo del comando "Apri e ripristina"

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
Si tratta del metodo principale di recupero dei file in Excel 2003 e versioni successive. Se si desidera recuperare le modifiche più recenti di un file danneggiato di Excel, attenersi alla procedura seguente:
  1. Avviare Excel.
  2. Scegliere Apri dal menu File.
  3. Nella finestra di dialogo Apri selezionare il file da aprire.

    Fare clic sulla freccia accanto al pulsante Apri, quindi scegliere Apri e ripristina.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    2781840
  4. Quando richiesto, fare clic su Ripristina per tentare di recuperare le modifiche più recenti.

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    2683283
    Nota Se Excel non è in grado di recuperare la cartella di lavoro, scegliere Estrai dati anziché Ripristina.
    1. Se la cartella di lavoro contiene formule, verrà richiesto di scegliere se utilizzare il comando Converti in valori o Recupera formule.
    2. Se viene visualizzato il messaggio di errore riportato di seguito, scegliere :
      Si è verificato un grave errore l'ultima volta che è stato aperto "nomefile". Continuare?
      Per ulteriori informazioni su questo messaggio di errore, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
      286017 Messaggio di errore "Si è verificato un grave errore l'ultima volta che è stato aperto. Continuare?" durante l'apertura di un file in Excel o in Word
  5. Salvare la cartella di lavoro recuperata.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed

Salvataggio del file nel formato HTML

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
Se è possibile aprire il file di Excel 2003 danneggiato, è anche possibile filtrare i dati salvando il file in formato HTML, chiudendolo e quindi riaprendolo. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Scegliere Salva come pagina Web dal menu File.
  2. In Salva fare clic su Tutta la cartella, quindi scegliere Salva.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    2781841
  3. Chiudere il file.
  4. Riaprire il file in Excel.
  5. Scegliere Salva con nome dal menu File.
  6. Nell'elenco Tipo file selezionare Cartella di lavoro di Microsoft Excel.
  7. Cambiare il nome del file in modo da crearne una copia filtrata senza sostituire l'originale.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
2683283
Nota Salvando il file in formato HTML alcune funzionalità potrebbero andare perse.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
2683283
Nota La procedura riportata in precedenza (Salva come HTML) funziona solo in Excel 2003.


Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
300637 Alcune funzionalità della cartella di lavoro non vengono conservate quando si esegue il salvataggio come pagina Web in Excel
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed

Salvataggio del file nel formato Foglio di calcolo HTML

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
Se è possibile aprire il file di Excel danneggiato, è anche possibile filtrare i dati salvando il file in formato Foglio di calcolo HTML, chiudendolo e quindi riaprendolo. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Scegliere Salva con nome dal menu File.
  2. Nell'elenco Tipo file selezionare Foglio di calcolo XML.
  3. Scegliere Salva.
  4. Chiudere il file.
  5. Riaprire il file in Excel.
  6. Scegliere Salva con nome dal menu File.
  7. Nell'elenco Tipo file selezionare Cartella di lavoro di Microsoft Excel.
  8. Cambiare il nome del file in modo da crearne una copia filtrata senza sostituire l'originale.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
2683283
Nota Salvando il file in formato Foglio di calcolo XML alcune funzionalità potrebbero andare perse.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
2683283
Nota La procedura riportata in precedenza (Salva come HTML) funziona solo in Excel 2003.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed

Copia i fogli di lavoro in una nuova cartella di lavoro

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
Se è possibile aprire il file di Excel danneggiato, è anche possibile spostare i fogli in una nuova cartella di lavoro. A tal fine, attenersi alla seguente procedura:

1. Fare clic con il pulsante destro del mouse della scheda di un foglio e selezionare Seleziona tutti i fogli.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
2781842


2. Fare clic con il pulsante destro del mouse della scheda di un foglio e selezionare Sposta o copia.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
2781843


3. Scegliere Nuova cartella, quindi selezionare la casella di controllo Crea una copia.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
2781844


4. Scegliere OK.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed

Utilizzo di una macro per estrarre i dati da un grafico

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
In Microsoft Excel versione 5.0 e successive è possibile recuperare i dati da un grafico anche quando questi si trovano in un foglio di lavoro o in una cartella di lavoro esterna. Ciò può risultare utile nelle situazioni in cui il grafico è stato creato o collegato a un altro file che non è disponibile o che è stato danneggiato in qualche modo.

Se l'origine dei dati di un grafico è andata perduta, è comunque possibile recuperare i dati dal grafico utilizzando una macro di Visual Basic, Applications Edition (VBA).

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
300643 Macro per l'estrazione di dati da un grafico
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed

Proprietà

Identificativo articolo: 820741 - Ultima modifica: mercoledì 7 novembre 2012 - Revisione: 3.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office Excel 2003
  • Microsoft Office Excel 2007
  • Microsoft Excel 2010
Chiavi: 
kbxml kbcorrupt kbhowto kbcip KB820741
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com