Viene visualizzato un errore "non Ŕ supportato il formato" messaggio quando si tenta di visualizzare in anteprima un filmato QuickTime in PowerPoint

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 821417 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
In questo articolo Ŕ una sintesi degli articoli precedentemente disponibili riportati: 291934 e 235950
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Quando si inserisce un filmato Apple QuickTime in una presentazione di Microsoft PowerPoint, il filmato non viene riprodotto nella presentazione. Quando si tenta di visualizzare in anteprima un filmato Apple QuickTime in PowerPoint (facendo clic con pulsante destro del mouse il filmato, quindi fare clic su Riproduci filmato ), viene visualizzato un messaggio di errore Ŕ simile a una delle seguenti operazioni:
  • Impossibile inserire il filmato dal file selezionato.
  • Impossibile inserire il filmato dal file selezionato. Il file Ŕ non standard oppure QuickTime non Ŕ installato correttamente.
  • Impossibile inserire il file del filmato. Per ulteriori informazioni, fare clic su?.
  • Impossibile riprodurre il file. Il formato non Ŕ supportato.

Cause

Ci˛ avviene perchÚ in PowerPoint possibile riprodurre solo filmati QuickTime (file con estensione mov e qt) che utilizzano schemi di compressione con MCI (corrispondente Media Control Interface)-codec compatibili.

Un codec (compressore/decompressore) Ŕ un algoritmo o schema utilizzato per registrare audio o video digitali. Ad esempio, quando Ŕ possibile trasmettere video su Internet, il video deve essere compresso sul lato invio e decompressi sul lato ricevente. ╚ possibile scegliere un codec in base all'audio o qualitÓ dell'immagine e le preferenze di dimensioni immagine dell'utente.

Quando si legge un filmato QuickTime, viene utilizzato automaticamente un decompressore di video per Windows che decomprime i file di QuickTime. Se il decompressore non supporta il metodo di compressione utilizzato da QuickTime il filmato, il programma di decompressione non Ŕ in grado di visualizzare il filmato sullo schermo.

Workaround

Per aggirare il problema, adottare uno qualsiasi dei seguenti metodi.

Metodo 1: Creare un collegamento ipertestuale al file con estensione mov

Creare un collegamento ipertestuale al file con estensione mov e lasciare che QuickTime Player per Windows riprodurre invece il file. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Selezionare l'oggetto o il testo che si desidera assegnare il collegamento ipertestuale.
  2. Nel menu Inserisci , fare clic su collegamento ipertestuale .
  3. Nella casella Collega a fare clic su esistente file o pagina Web .
  4. Selezionare il filmato QuickTime che si desidera riprodurre e quindi fare clic su OK .

    Nota Nella casella Cerca in , fare clic su Cartella corrente per visualizzare un elenco dei file, fare clic su Pagine visualizzate per visualizzare un elenco delle pagine Web visitate di recente o fare clic su File recenti per visualizzare un elenco degli ultimi file usati.
Durante la presentazione, selezionare l'oggetto collegato o il testo per riprodurre il filmato. Se un lettore valido Ŕ disponibile, si inizia il lettore, e quindi il lettore multimediale riproduce il filmato QuickTime.

Metodo 2: Consente di convertire i filmati QuickTime in formato AVI

Nota Di seguito, Ŕ necessario utilizzare QuickTime 4.0 Pro. ╚ Impossibile attenersi alla seguente procedura con la versione base di QuickTime 4.0. La procedura Ŕ la stessa per le versioni di Windows e Macintosh di QuickTime 4.0.

╚ possibile utilizzare altri programmi invece di QuickTime per la modifica di QuickTime 4.0 Pro. Per effettuare questa operazione, vedere la documentazione di QuickTime per i relativi passaggi.

Per convertire i filmati QuickTime in formato AVI, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare QuickTime Pro e quindi aprire il file che si desidera convertire.
  2. Nel menu file , fare clic su Esporta .
  3. Impostare il tipo di file esportazione su filmato in AVI .
  4. Fare clic su Opzioni e quindi fare clic su Impostazioni .
  5. Nel gruppo compressione , fare clic sull'elenco di compressori e quindi selezionarne uno dall'elenco precedente. Cinepak Ŕ un formato comune. Selezionare il formato che si ritiene che il funzionamento ottimale del filmato Ŕ con.
  6. Assicurarsi che modificare l'estensione sul nome del file in AVI e quindi fare clic su Salva .

Metodo 3: Ricomprimere i filmati QuickTime con un codec compatibile

Nota Di seguito, Ŕ necessario utilizzare QuickTime 4.0 Pro. ╚ Impossibile attenersi alla seguente procedura con la versione base di QuickTime 4.0. La procedura Ŕ la stessa per le versioni di Windows e Macintosh di QuickTime 4.0.

╚ possibile utilizzare altri programmi invece di QuickTime per la modifica di QuickTime 4.0 Pro. Per effettuare questa operazione, vedere la documentazione di QuickTime per i relativi passaggi.

Per ricomprimere i filmati QuickTime con un codec compatibile, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare QuickTime Pro e quindi aprire il file che si desidera convertire.
  2. Nel menu file , fare clic su Esporta .
  3. Impostare il tipo di file esportazione a filmato a filmato QuickTime .
  4. Fare clic su Opzioni e quindi fare clic su Impostazioni .
  5. Nel gruppo compressione , fare clic sull'elenco di compressori e quindi selezionarne uno dall'elenco precedente. Cinepak Ŕ un formato comune. Selezionare il formato che si ritiene che il funzionamento ottimale del filmato Ŕ con.
  6. Fare clic su Salva .

Informazioni

Verificare che i filmati QuickTime non sono compatibili

╚ possibile utilizzare Microsoft Media Player per verificare che un QuickTime filmato Ŕ compatibile con PowerPoint.

Nota Microsoft Media Player (Mplayer.exe o Mplay32.exe) Ŕ un programma diverso da Windows Media Player. Microsoft Media Player Ŕ incluso in diverse versioni dei sistemi operativi Windows ed Ŕ un MCI compatibile periferica. Windows Media Player, Ŕ tuttavia una nuova tecnologia che non si basa su MCI per riprodurre diverse forme di supporto. Possibile riprodurre una vasta gamma di formati video e audio rispetto a Microsoft pu˛ riprodurre.

Per determinare la compatibilitÓ del filmato, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start e quindi fare clic su Esegui .
  2. Nella casella Apri , digitare il comando appropriato per il sistema operativo:
    • In Microsoft Windows 98 o Microsoft Windows Millennium Edition, digitare mplayer.exe e quindi fare clic su OK .
    • In Microsoft Windows NT 4.0, Microsoft Windows 2000 o Microsoft Windows XP, digitare mplay32.exe e quindi fare clic su OK .
    Avvia Microsoft Media Player.
  3. Nel menu file , fare clic su Apri .
  4. Selezionare il filmato QuickTime che si desidera verificare. Fare clic su Apri .
Se il filmato QuickTime Ŕ compatibile, in Microsoft Media Player verrÓ aperto il filmato. Se Microsoft Media Player consente di aprire il filmato, ma non di PowerPoint, si sia verificato un problema con PowerPoint o con le impostazioni di MCI. Se Microsoft Media Player non viene aperto il filmato e quindi viene visualizzato un messaggio di errore in Media Player, il filmato non Ŕ compatibile e non pu˛ essere riprodotto in PowerPoint. ╚ possibile rendere compatibile il filmato utilizzando uno dei metodi descritti nella sezione della soluzione di questo articolo.

Formati di compressione standard

I seguenti codec sono presenti su entrambi i sistemi operativi Windows e con QuickTime 4.0. Sebbene vi siano altri codec sono disponibili in entrambe le piattaforme, questo elenco sono quelli che sono standard su entrambi i sistemi operativi e che Ŕ possibile utilizzare senza problemi:
  • BMP
  • Cinepak
  • DV-NTSC
  • -AMICI DV
  • Video di Intel Indeo R3.2
  • Intel RAW
  • Nessuno

Inserire e riprodurre un filmato QuickTime () file con estensione mov in una presentazione di PowerPoint

Per inserire un file mov in una presentazione di PowerPoint, fare clic su Inserisci , scegliere filmati e audio , fare clic su filmato da file e quindi selezionare il filmato (*.MOV) QuickTime file che si desidera inserire nella presentazione.

Nota Inserire e riprodurre un filmato QuickTime (file con estensione mov) in PowerPoint una presentazione, determinate condizioni devono essere true per qualsiasi computer in cui si crea o si inserisce il file con estensione mov in una presentazione di PowerPoint. Queste condizioni inoltre devono essere true per qualsiasi computer che riproduce il file con estensione mov in PowerPoint una presentazione.

Devono essere true per il computer inserire o riprodurre un file con estensione mov in una presentazione di PowerPoint le seguenti condizioni:
  • Il "mov ? del Registro di sistema valore deve essere presente nel computer.
  • Il codec video utilizzato per comprimere il QuickTime deve essere presente nel computer in cui Ŕ possibile creare l'impostazione PowerPoint file filmato presentazione.
  • Il codec utilizzato dal filmato QuickTime deve essere installato sul computer che consente di riprodurre il filmato QuickTime.
  • Il codec utilizzato per comprimere il filmato QuickTime (file con estensione mov) deve essere compatibile con PowerPoint.

Configurare il computer per inserire o per riprodurre un file con estensione mov in una presentazione di PowerPoint

La sezione seguente di questo articolo viene descritto come configurare il computer in modo che le condizioni descritti nella sezione precedente di questo articolo sono true per il computer.
  • il "valore del Registro di sistema di mov ? deve essere presente nel computer.

    Il seguente "valore del Registro di sistema di mov ? deve essere presente nel computer che riproduce il filmato:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\MCIExtensions

    Valore: mov
    Tipo: REG_SZ
    Dati: MPEGVideo

    Se questa voce del Registro di sistema non Ŕ presente, attenersi alla seguente procedura per aggiungere la voce del Registro di sistema.

    importante Questa sezione, metodo o l'attivitÓ sono contenute procedure viene illustrato come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, possono causare seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo errato. Pertanto, assicurarsi che questa procedura con attenzione. Per maggiore protezione, Ŕ eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. ╚ quindi possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
    322756Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows
    1. Fare clic su Start e quindi fare clic su Esegui .
    2. Nella casella Apri digitare regedit e quindi fare clic su OK .
    3. Individuare la seguente chiave e quindi selezionare la seguente chiave:
      HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\MCIExtensions
    4. Fare clic su Modifica , fare clic su Nuovo , quindi scegliere Valore stringa .
    5. Digitare il seguente nome per il nuovo valore:

      Mov
    6. Premere INVIO.
    7. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul nuovo nome valore stringa e quindi fare clic su Modifica .
    8. Nella casella dati valore , digitare quanto segue: MPEGVideo .
    9. Fare clic su OK .
    10. Chiudere l'editor del Registro di sistema.
  • il codec di video che viene utilizzato per comprimere il filmato QuickTime file deve essere presente nel computer che consente di creare la presentazione di PowerPoint.

    Il codec video utilizzato per comprimere il QuickTime filmato (file con estensione mov) Ŕ necessaria nel computer. Consente di identificare quali codec nel file di filmato QuickTime viene utilizzato. Per effettuare questa operazione, utilizzare uno dei metodi descritti di seguito.

    Metodo 1: Determinare il codec video utilizzando Windows Media Player

    Per determinare il codec video utilizzando Media Player, attenersi alla seguente procedura:
    1. Aprire il file con estensione mov in Windows Media Player.
    2. Fare clic su file e quindi scegliere ProprietÓ . L'impostazione del codec video consente di identificare il codec video utilizzato per comprimere il filmato.

    Se il metodo 1 non funziona oppure il codec video viene identificato come "Unknown ?, utilizzare metodo 2.

    Metodo 2: Consente di determinare il codec video utilizzando QuickTime Player

    Per determinare il codec video utilizzando QuickTime Player, attenersi alla seguente procedura:
    1. Scaricare e installare QuickTime Player libero. A questo scopo visitare il seguente sito Web Apple:
      http://www.apple.com/quicktime
    2. Aprire il filmato in QuickTime Player.
    3. Fare clic su finestra e quindi fare clic su Informazioni filmato . L'impostazione di formato consente di identificare il codec video utilizzato per comprimere il filmato.
  • il codec utilizzato dal filmato QuickTime deve essere installato nel computer che consente di riprodurre il filmato QuickTime.

    Determinare se il codec utilizzato dal filmato QuickTime (file con estensione mov) Ŕ installato nel computer che consente di riprodurre il QuickTime filmato in una presentazione di PowerPoint. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura. I passaggi variano a seconda del sistema operativo.
    • Se si utilizza Microsoft Windows XP, attenersi alla seguente procedura:
      1. Fare clic su Start e quindi fare clic su Pannello di controllo .
      2. Fare clic su suoni, voce e audio periferiche .
      3. Scegliere Suoni e periferiche audio .
      4. Fare clic sulla scheda hardware .
      5. Nella casella periferiche , fare clic sul Codec Video e quindi scegliere ProprietÓ .

        VerrÓ visualizzata la finestra di dialogo ProprietÓ-codec video .
      6. Nella finestra ProprietÓ-codec video finestra di dialogo, scegliere la scheda ProprietÓ e quindi identificare se Ŕ installato il codec.
    • Se si utilizza Microsoft Windows 2000, attenersi alla seguente procedura:
      1. Fare clic su Start , Impostazioni , quindi Pannello di controllo .
      2. Fare clic su Suoni e multimedia .
      3. Fare clic sulla scheda hardware .
      4. Nella casella periferiche , fare clic sul Codec Video e quindi scegliere ProprietÓ .

        VerrÓ visualizzata la finestra di dialogo ProprietÓ-codec video .
      5. Nella finestra ProprietÓ-codec video finestra di dialogo, scegliere la scheda ProprietÓ e quindi identificare se Ŕ installato il codec.
  • il codec utilizzato per comprimere il filmato QuickTime deve essere compatibile con PowerPoint.

    Verificare che il codec utilizzato per comprimere il QuickTime (file con estensione mov) del filmato Ŕ compatibile con PowerPoint.

    Per verificare se il codec del filmato Ŕ compatibile con PowerPoint e se Ŕ possibile riprodurre il filmato in PowerPoint, verificare se Ŕ possibile riprodurre il filmato in Microsoft Media Player (non Windows Media Player). Media Player (Mplayer.exe o Mplay32.exe, a seconda del sistema operativo installato) Ŕ un programma diverso da Windows Media Player. Microsoft Media Player Ŕ incluso in diverse versioni dei sistemi operativi Microsoft Windows. Media Player Ŕ una periferica compatibile con MCI. Tuttavia, il lettore Ŕ una nuova tecnologia che non si basa su MCI per riprodurre diverse forme di supporto. ╚ pertanto possibile riprodurre una vasta gamma di formati video e audio rispetto a Media Player.

    Per verificare se il filmato Ŕ o se non Ŕ compatibile e se il filmato pu˛ essere inserito o riprodotto in PowerPoint, determinare se Ŕ possibile riprodurre il filmato in Microsoft Media Player (non Windows Media Player). Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic su Start e quindi fare clic su Esegui .
    2. Nella casella Apri , digitare il comando appropriato per il sistema operativo.
      • Se si utilizza Microsoft Windows 98 o Microsoft Windows Millennium Edition, digitare mplayer.exe
      • Se si utilizza Microsoft Windows NT 4.0, Microsoft Windows 2000 o Windows XP, digitare mplay32.exe .
    3. Fare clic su OK per avviare Media Player.
    4. Nel menu file , fare clic su Apri .
    5. Selezionare il filmato QuickTime che si desidera verificare e quindi fare clic su Apri .

      Se il filmato QuickTime Ŕ compatibile, Microsoft Media Player consente di aprire il filmato e quindi Microsoft Media Player riprodotto. Se il filmato si apre e viene riprodotto in Microsoft Media Player (non Windows Media Player), ma non pu˛ essere inserito in o riprodotto in PowerPoint, si sia verificato un problema con PowerPoint o con le impostazioni di MCI.
I prodotti di terze parti citati in questo articolo sono forniti da produttori indipendenti. Microsoft non rilascia alcuna garanzia, implicita o di altra natura, relativa alle prestazioni o all'affidabilitÓ di questi prodotti. Microsoft fornisce informazioni su come contattare altri produttori allo scopo di facilitare l'individuazione del supporto tecnico. Queste informazioni sono pertanto soggette a modifica senza preavviso. Microsoft non garantisce l'accuratezza delle informazioni sul contatti-altri produttori.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 821417 - Ultima modifica: martedý 29 agosto 2006 - Revisione: 4.7
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office PowerPoint 2003
  • Microsoft PowerPoint 2002 Standard Edition
  • Microsoft PowerPoint 2000 Standard Edition
  • Microsoft PowerPoint 97 Standard Edition
Chiavi:á
kbmt kbformat kberrmsg kbprb KB821417 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 821417
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com