La rappresentazione dell'utente nel codice potrebbe smettere di rispondere o causare messaggio di errore "Metodo non riuscita" di Outlook

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 821470 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando si esegue codice che rappresenta un utente di accesso alla cassetta postale, Microsoft Office Outlook 2007, Outlook 2003 o Outlook 2002 si blocca oppure viene potrebbe essere visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente:
Metodo ' ~ ' dell'oggetto' ~ ' non riuscita

Cause

Questo problema può verificarsi se nuovi thread vengono creati quando si rappresentare un utente. MAPI e CDO (Collaboration Data Object) è possibile creare nuovi thread come una normale funzione, e questi nuovi thread non ereditano il token rappresentato utenti accesso completo.

Nota La rappresentazione con MAPI non è un comportamento supportato.

Workaround

Microsoft fornisce esempi di programmazione a scopo puramente illustrativo, senza alcuna garanzia espressa o implicita. Questo include, ma non è limitato a, le garanzie implicite di commerciabilità o idoneità per uno scopo specifico. Questo articolo si presuppone che conosca il linguaggio di programmazione in questione e gli strumenti utilizzati per creare ed eseguire il debug di procedure. Tecnici del supporto Microsoft possono spiegare la funzionalità di una particolare procedura. Tuttavia, non modificherà questi esempi per fornire funzionalità aggiuntive o creare procedure per soddisfare specifiche esigenze.

Per risolvere questo problema, suddivisa due programmi separati il codice.

For example, the first program should do the impersonation by using LogonUser, and then start the second program as a separate process by using CreateProcessAsUser as in the following sample Visual Basic code:
'<-- Launcher program
Const LOGON32_LOGON_INTERACTIVE = 2
Const LOGON32_PROVIDER_DEFAULT = 0
Const CREATE_DEFAULT_ERROR_MODE = &H4000000

Private Type STARTUPINFO

   cb As Long
   lpReserved As Long ' !!! must be Long for Unicode string
   lpDesktop As Long  ' !!! must be Long for Unicode string
   lpTitle As Long    ' !!! must be Long for Unicode string
   dwX As Long
   dwY As Long
   dwXSize As Long
   dwYSize As Long
   dwXCountChars As Long
   dwYCountChars As Long
   dwFillAttribute As Long
   dwFlags As Long
   wShowWindow As Integer
   cbReserved2 As Integer
   lpReserved2 As Long
   hStdInput As Long
   hStdOutput As Long
   hStdError As Long

End Type

Private Type PROCESS_INFORMATION

   hProcess As Long
   hThread As Long
   dwProcessId As Long
   dwThreadId As Long

End Type

Private Declare Function CreateProcessAsUser Lib "advapi32.dll" _
      Alias "CreateProcessAsUserA" _
      (ByVal hToken As Long, _
      ByVal lpApplicationName As Long, _
      ByVal lpCommandLine As String, _
      ByVal lpProcessAttributes As Long, _
      ByVal lpThreadAttributes As Long, _
      ByVal bInheritHandles As Long, _
      ByVal dwCreationFlags As Long, _
      ByVal lpEnvironment As Long, _
      ByVal lpCurrentDirectory As String, _
      lpStartupInfo As STARTUPINFO, _
      lpProcessInformation As PROCESS_INFORMATION) As Long

Private Declare Function LogonUser Lib "advapi32.dll" Alias "LogonUserA" ( _
      ByVal lpszUsername As String, _
      ByVal lpszDomain As String, _
      ByVal lpszPassword As String, _
      ByVal dwLogonType As Long, _
      ByVal dwLogonProvider As Long, _
      phToken As Long) As Long

Private Declare Function CloseHandle Lib "kernel32" ( _
      ByVal hObject As Long) As Long

Private Sub Command1_Click()
      Dim hToken As Long
      Dim ulResult As Long
      Dim startup As STARTUPINFO
      Dim process As PROCESS_INFORMATION
    
      ulResult = LogonUser("ImpersonatedUsed", "ImpersonatedDomain", _
         "ImpersonatedUserPassword", LOGON32_LOGON_INTERACTIVE, _
            LOGON32_PROVIDER_DEFAULT, hToken)

      If ulResult = 0 Then
         MsgBox "Error in LogonUser:  " & Err.LastDllError
         Exit Sub
      End If

      startup.cb = Len(startup)
      'TODO: Replace 'mail.exe' with the name of the program you wish to start
      ulResult = CreateProcessAsUser(hToken, 0&, "mail.exe", 0&, 0&, _
         False, CREATE_DEFAULT_ERROR_MODE, 0&, "path", startup, process)

      If ulResult = 0 Then
         MsgBox "Error in CreateProcessAsUser:  " & Err.LastDllError
         Exit Sub
      End If
    
      CloseHandle hToken
    
End Sub

'<-- End of first program 

'<-- Start of second process

'<-- Mail.exe project:
Private Sub Command1_Click()

On Error GoTo ErrHandler

   Dim oSession 'As MAPI.Session
   Set oSession = CreateObject("MAPI.Session")
   oSession.Logon , , , , , True, "ServerName" & vbLf & "MailboxName"

   Dim oFolder 'As MAPI.Folder
   Set oFolder = oSession.GetDefaultFolder(1) 'CdoDefaultFolderInbox
   Set oMessages = oFolder.Messages
   Set oMessage = oMessages.GetFirst

   MsgBox oMessage.Subject
   Set oMessage = Nothing

   MsgBox "1"
   Set oMessages = Nothing

   MsgBox "2"
   Set oFolder = Nothing

   MsgBox "3"
   oSession.Logoff  '

   MsgBox "4"
      Set oSession = Nothing
   MsgBox "Done"

   Exit Sub
    
ErrHandler:
   MsgBox Err.Number & "   -->   " & Err.Description
   Set oMessage = Nothing
   Set oMessages = Nothing
   Set oFolder = Nothing
   oSession.Logoff
   Set oSession = Nothing

End Sub

Status

Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti sono elencati nella sezione "Si applica a".

Proprietà

Identificativo articolo: 821470 - Ultima modifica: lunedì 30 aprile 2007 - Revisione: 2.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Outlook 2002 Standard Edition
  • Microsoft Office Outlook 2003
  • Microsoft Office Outlook 2007
Chiavi: 
kbmt kberrmsg kbbug kbprb KB821470 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 821470
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com