Panoramica dei dispositivi mobili supportati da Outlook Mobile Access in Exchange Server 2003

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 821835 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Introduzione

In questo articolo sono illustrati i dispositivi mobili supportati da Microsoft Outlook Mobile Access in Microsoft Exchange Server 2003.

Informazioni

I dispositivi mobili supportati da Outlook Mobile Access sono determinati dal pacchetto di aggiornamento dei dispositivi installato nel server che esegue Exchange Server 2003. Questo pacchetto di aggiornamento viene installato nel server durante l'esecuzione del programma di installazione di Exchange 2003.

Exchange Server 2003

Il pacchetto di aggiornamento dei dispositivi incluso nella prima versione di Exchange Server 2003 comprende il supporto per i dispositivi mobili elencati nella tabella riportata di seguito:
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
ProduttoreModello
MicrosoftTutti
MicrosoftTutti
Sony-EricssonT68i
Sony-EricssonP800
TuttiX503is
TuttiX504i
ToshibaJ-T51
ToshibaC5001T
CSharpJ-SH51
CasioA3012CA
SanyoA3011SA
Nota Il suffisso "i" nei tipi di modello indica il supporto per i-mode. I-mode è il sistema di accesso mobile a Internet di NTT DoCoMo, che viene comunemente utilizzato da molti utenti in Giappone.

Microsoft Exchange Server 2003 Service Pack 1 (SP1)

Con il rilascio di Exchange 2003 Service Pack 1 (SP1) è stato incluso un nuovo pacchetto di aggiornamento dei dispositivi che comprende il supporto per dispositivi mobili aggiuntivi elencati nella tabella riportata di seguito.
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
ProduttoreModello
CasioA5302CA
FujitsuF212i
HitachiSH-P300
LGLX5350
MicrosoftQualsiasi, con Microsoft Internet Explorer 5
MicrosoftQualsiasi, con Microsoft Internet Explorer 6
MitsubishiD505i
NECJ-N51
NECN251iS
NECN251i
NECN504iS
Nokia3590
Nokia3595
Nokia3650
Nokia6200
Nokia6590
Nokia9210
NTT DoCoMoSigmarion 3
PanasonicGD87
PanasonicGD88
PanasonicGU87
PanasonicP504iS
SamsungSPH-i330
SanyoJ-SA51
SharpJ-SH52
SharpZaurus SL-B500
SharpGX10
SharpJ-SH53
SiemensS55
SonyClie PEG-TG50
Sony EricssonP802
Sony EricssonSO505i
Sony EricssonT310/T312/T316
Sony EricssonT610/T616
Sony EricssonA1101iS
Sony EricssonT300
ToshibaA5304T
ToshibaGenio e550c
ToshibaGenio e550GX

Come consentire agli utenti di utilizzare dispositivi mobili non supportati

Per consentire agli utenti di utilizzare i dispositivi mobili non inclusi nel pacchetto di aggiornamento dei dispositivi, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare il Gestore di sistema di Exchange.
  2. Espandere Impostazioni globali, fare clic con il pulsante destro del mouse su Servizi mobili, quindi scegliere Proprietà.
  3. Scegliere la scheda Generale.
  4. In Outlook Mobile Access selezionare la casella di controllo Abilita dispositivi non supportati, quindi scegliere OK.
Nota Questa impostazione globale viene applicata a tutti gli utenti. Non è infatti possibile abilitarla per singoli utenti.

I prodotti di terze parti citati in questo articolo sono forniti da produttori indipendenti. Microsoft non rilascia alcuna garanzia implicita o esplicita relativa alle prestazioni o all'affidabilità di tali prodotti.

Proprietà

Identificativo articolo: 821835 - Ultima modifica: lunedì 26 novembre 2007 - Revisione: 6.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Exchange Server 2003 Enterprise Edition
  • Microsoft Exchange Server 2003 Standard Edition
Chiavi: 
kbinfo kbtshoot KB821835
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com