Il comando "Ipconfig" restituisce l'indirizzo IP 0.0.0.0

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 822123 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Quando si utilizza il comando ipconfig per rinnovare l'indirizzo IP del computer, possono verificarsi i seguenti comportamenti:
  • È possibile che venga visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente:
    Si è verificato un errore durante il rinnovo dell'interfaccia della connessione alla rete locale. Impossibile trovare il file specificato.
    Oppure
  • Il comando potrebbe restituire l'indirizzo IP e la subnet mask 0.0.0.0.

Risoluzione

Per risolvere il problema, utilizzare i metodi descritti di seguito nell'ordine in cui vengono elencati. Prima di iniziare, riavviare il computer. Dopo l'esecuzione di ogni metodo verificare se il problema è stato risolto.

Metodo 1: Disattivazione dei firewall

Assicurarsi che non siano attivi firewall e che il firewall della connessione Internet in Windows XP sia disattivato.
  • Se è installato un firewall di altri produttori, disattivarlo.
    Per informazioni su come disattivare il firewall in uso, fare riferimento alla documentazione del prodotto oppure contattare il supporto tecnico del produttore.
  • Disattivare il firewall della connessione Internet in Windows XP. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Pannello di controllo, fare clic su Rete e connessioni Internet, quindi scegliere Connessioni di rete.
    2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla connessione, quindi scegliere Proprietà.
    3. Fare clic sulla scheda Avanzate, quindi deselezionare la casella di controllo Firewall connessione Internet se è selezionata.
Se si utilizza Microsoft Windows XP Service Pack 2 (SP2), attenersi alla seguente procedura per disattivare il firewall:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare ncpa.cpl, quindi scegliere OK.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla connessione, quindi scegliere Proprietà.
  3. Fare clic sulla scheda Avanzate, quindi scegliere Impostazioni.
  4. Nella scheda Generale scegliere Disattivato (impostazione sconsigliata).

Metodo 2: Verifica della corretta installazione della scheda di rete

Verificare che la scheda di rete sia installata correttamente. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona Risorse del computer, scegliere Gestisci, quindi fare clic su Gestione periferiche in Gestione computer.
  2. Espandere Schede di rete e verificare che la scheda di rete in uso sia nell'elenco.

    In caso contrario, utilizzare i metodi descritti di seguito nell'ordine in cui vengono elencati:
    1. Aggiornare o reinstallare il driver.
    2. Spostare la scheda in un altro slot disponibile, quindi reinstallarla.
    3. Sostituire la scheda di rete.

Metodo 3: Verifica dell'avvio del servizio client DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol)

Verificare che il servizio client DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol) sia avviato. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona Risorse del computer, scegliere Gestisci, espandere Servizi e applicazioni in Gestione computer, quindi fare clic su Servizi.
  2. Verificare che il servizio Client DHCP sia in esecuzione.
  3. Se è stato interrotto, fare clic con il pulsante destro del mouse su Client DHCP, quindi scegliere Avvia.

    Nota Se il servizio non viene avviato, è possibile che sia interrotto anche un servizio o un gruppo di dipendenze.

Metodo 4: Modifica del Registro di sistema

Avviso L'errata modifica del Registro di sistema tramite l'editor o un altro metodo può causare seri problemi, che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la soluzione di problemi derivanti dall'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema. La modifica del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell'utente.Assicurarsi che la voce di registro per DHCP sia corretta. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare regedit, quindi scegliere OK.
  2. Individuare la seguente chiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\System\ControlSet001\Services\DHCP
  3. Nel riquadro destro fare doppio clic su DependOnService, quindi assicurarsi che il valore in Nome valore sia Tcpip Afd NetBT.
  4. Riavviare il computer e verificare se il servizio DHCP è avviato come descritto nel Metodo 3.

Proprietà

Identificativo articolo: 822123 - Ultima modifica: lunedì 20 novembre 2006 - Revisione: 3.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional Edition
Chiavi: 
kbfirewall kbprb KB822123
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com