Come rimuovere il primo computer Exchange Server 2003 dal gruppo amministrativo

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 822931 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Per la una versione di Microsoft Exchange 2000 Server di questo articolo, vedere 307917.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritta la procedura per rimuovere il primo computer di Microsoft Exchange Server 2003 da un gruppo amministrativo. Il primo computer Exchange Server 2003 Ŕ installato in un gruppo amministrativo contiene assegnati determinati ruoli importanti. Ad esempio, il primo server ospita la cartella Rubrica fuori rete, la cartella disponibilitÓ di Schedule +, la cartella Events Root e altre cartelle. Di conseguenza, Ŕ necessario prestare attenzione quando si rimuove questo server dal gruppo amministrativo a cui appartiene.

Replicare tutte le cartelle pubbliche in un altro server

Tutte le cartelle pubbliche e le cartelle di sistema che si trovano sul primo computer Exchange 2003 devono essere replicate in un altro computer Exchange 2003 nel sito. Nel resto di questo articolo si riferisce questo altri computer come server di destinazione . Il server che sta per essere rimosso viene definito come server di origine .
  1. Fare clic su Start , scegliere programmi , quindi Microsoft Exchange e quindi fare clic su Gestore di sistema .
  2. Se Visualizza gruppi amministrativi di opzione Ŕ attivata, espandere Gruppi amministrativi e quindi espandere Primo gruppo amministrativo .
    Nota Per visualizzare i gruppi amministrativi, Ŕ possibile fare clic con il pulsante destro del mouse su Your_Organization, fare clic su ProprietÓ , fare clic per selezionare la casella di controllo Visualizza gruppi amministrativi , fare clic su OK due volte e quindi riavviare Gestore di sistema di Exchange.
  3. Espandere cartelle , espandere Cartelle pubbliche , fare clic con il pulsante destro del mouse su una cartella pubblica principale e quindi scegliere ProprietÓ .
  4. Scegliere la scheda replica e quindi fare clic su Aggiungi .
  5. Nella casella Selezionare un archivio pubblico , selezionare il nome del server in cui si desidera una replica della cartella pubblica (il server di destinazione) e quindi fare clic su OK .
  6. Fare clic su Applica e quindi fare clic su OK . Se la cartella pubblica dispone di tutte le sottocartelle e clic con il pulsante destro del mouse se si desidera che queste sottocartelle con una replica sul server di destinazione, sulla principale cartella pubblica, fare clic su Tutte le attivitÓ e quindi su Gestisci impostazioni .

    Nota Quando si utilizza Exchange Server 2003 Service Pack 2 (SP2), potrebbe essere visualizzata la pagina di Gestione guidata impostazioni cartelle pubbliche . ╚ possibile utilizzare questa procedura guidata per modificare autorizzazioni client, per modificare gli elenchi di server di replica e per sovrascrivere le impostazioni cartelle pubbliche.
  7. Nella casella Propaga impostazioni cartella , fare clic per selezionare la casella di controllo repliche e quindi fare clic su OK . Quando si completa questo passaggio, tutti i sottocartelle della cartella principale dispone di una replica nel server di destinazione.

    Nota Per motivi di prestazioni, si potrebbe non sempre desidera dispongono di repliche di tutte le sottocartelle di una cartella su un altro server principale. ╚ possibile che si desidera considerare questo aspetto prima di completare questa procedura.

    Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
    273479Descrizione della funzionalitÓ di riferimento di cartelle pubbliche in Exchange 2000 Server e in Exchange Server 2003
  8. Ripetere i passaggi da 1 a 7 per tutte le cartelle principali e tutte le sottocartelle che si desidera replicare.
  9. Dopo aver effettuate le repliche nel server di destinazione, attendere il completamento della replica e assicurarsi che le cartelle di replica vengono sincronizzate con le cartelle di origine. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella che si desidera verificare e scegliere ProprietÓ .
    2. Scegliere la scheda replica e quindi fare clic su Dettagli .
    3. Al termine della replica, il replica stato colonna indica la sincronizzazione in .
  10. Una volta confermato che la replica Ŕ completa per ogni cartella, Ŕ necessario disattivare la replica per ciascuna cartella pubblica. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Espandere Cartelle pubbliche , fare clic con il pulsante destro del mouse su una cartella pubblica principale e quindi scegliere ProprietÓ .
    2. Fare clic sulla scheda replica .
    3. Nella sezione replica contenuto in questi archivi pubblici , fare clic sul nome dell'archivio di cartelle pubbliche sul server di origine, fare clic su Rimuovi , fare clic su Applica e quindi fare clic su OK .

Spostare la cartella Rubrica fuori rete

  1. Fare clic su Start , scegliere programmi , quindi Microsoft Exchange e quindi fare clic su Gestore di sistema .
  2. Se Visualizza gruppi amministrativi di opzione Ŕ attivata, espandere Gruppi amministrativi e quindi espandere Primo gruppo amministrativo (dove primo gruppo amministrativo Ŕ il nome del gruppo amministrativo).
    Nota Per visualizzare i gruppi amministrativi, Ŕ possibile fare clic con il pulsante destro del mouse su Your_Organization, fare clic su ProprietÓ , fare clic per selezionare la casella di controllo Visualizza gruppi amministrativi , fare clic su OK due volte e quindi riavviare Gestore di sistema di Exchange.
  3. Espandere cartelle , fare clic con il pulsante destro del mouse Cartelle pubbliche e quindi fare clic su Visualizza sistema cartelle.

    Nota Se non disponibile un'opzione Visualizza cartelle di sistema , si siano giÓ visualizzando le cartelle di sistema.
  4. Espandere Cartelle pubbliche e infine Rubrica .
  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su / o = Organization Name / cn = addrlists/cn = oabs/cn = Default Offline Address List , quindi scegliere ProprietÓ .

    Nota Se viene visualizzato un messaggio che non viene trovato il proxy di posta elettronica per questa cartella, scegliere OK .
  6. Scegliere la scheda replica e quindi fare clic su Aggiungi .
  7. Nella casella Selezionare un archivio pubblico , selezionare il nome del server in cui si desidera una replica della cartella pubblica (il server di destinazione) e quindi fare clic su OK .
  8. Fare clic su Applica e quindi fare clic su OK . Se la cartella pubblica dispone di tutte le sottocartelle e clic con il pulsante destro del mouse se si desidera che queste sottocartelle con una replica sul server di destinazione, sulla principale cartella pubblica, fare clic su Tutte le attivitÓ e quindi su Gestisci impostazioni .

    Nota Quando si esegue Exchange Server 2003 SP2, potrebbe essere visualizzata la pagina di Gestione guidata impostazioni cartelle pubbliche . ╚ possibile utilizzare questa procedura guidata per modificare autorizzazioni client, per modificare gli elenchi di server di replica e per sovrascrivere le impostazioni cartelle pubbliche.
  9. Nella casella Propaga impostazioni cartella , fare clic per selezionare la casella di controllo repliche e quindi fare clic su OK . Quando si completa questo passaggio, tutti i sottocartelle della cartella principale dispone di una replica nel server di destinazione.
  10. Dopo aver effettuate le repliche nel server di destinazione, attendere il completamento della replica e assicurarsi che le cartelle di replica vengono sincronizzate con le cartelle di origine. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella che si desidera verificare e scegliere ProprietÓ .
    2. Scegliere la scheda replica e quindi fare clic su Dettagli .
    3. Al termine della replica, il replica stato colonna indica la sincronizzazione in .
  11. Una volta confermato che la replica Ŕ completa per ogni cartella, Ŕ necessario rimuovere la replica dal server di origine. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su / o = organizzazione/cn = addrlists/cn = oabs/cn = Default Offline Address List , quindi scegliere ProprietÓ .
    2. Fare clic sulla scheda replica .
    3. Nella sezione replica contenuto in questi archivi pubblici , fare clic sul nome dell'archivio delle cartelle pubbliche sul server di origine, fare clic su Rimuovi , fare clic su Applica e quindi fare clic su OK .
  12. Ripetere il passaggio 11 per ciascuna sottocartella dell'indirizzo non in linea Rubrica e per ciascun elenco di ulteriori indirizzi non in linea.

Cambiare il server Ŕ responsabile della generazione l'elenco di indirizzi non in linea

  1. Avviare il gestore di sistema di Exchange espandere destinatari e quindi fare clic sul contenitore Elenchi di indirizzi non in linea .
  2. Nel riquadro di destra fare clic con il pulsante destro del mouse su Elenco di indirizzi non in linea predefinito e scegliere ProprietÓ .

    Nella finestra di dialogo Non in linea indirizzo elenco proprietÓ predefinite , il server che sta per essere rimosso dal gruppo amministrativo Ŕ nell'elenco server elenco indirizzi non in linea.
  3. Fare clic su Sfoglia e quindi digitare il nome del server che la replica della Rubrica fuori rete Ŕ stato aggiunto nella sezione "Spostamento della cartella Rubrica fuori rete".
  4. Fare clic su OK .

    Il nuovo server ora Ŕ elencato come server elenco indirizzi non in linea.
  5. Nella finestra di dialogo Non in linea indirizzo elenco proprietÓ predefinite , fare clic su OK . Potrebbe essere necessario chiudere e riavviare il gestore di sistema di Exchange prima visualizzata la modifica.

Spostare la cartella disponibilitÓ di Schedule +

  1. Fare clic su Start , scegliere programmi , quindi Microsoft Exchange e quindi fare clic su Gestore di sistema .
  2. Se Visualizza gruppi amministrativi di opzione Ŕ attivata, espandere Gruppi amministrativi e quindi espandere Primo gruppo amministrativo (dove primo gruppo amministrativo Ŕ il nome del gruppo amministrativo).

    Nota Per visualizzare i gruppi amministrativi, Ŕ possibile fare clic con il pulsante destro del mouse su Your_Organization, fare clic su ProprietÓ , fare clic per selezionare la casella di controllo Visualizza gruppi amministrativi , fare clic su OK due volte e quindi riavviare Gestore di sistema di Exchange.
  3. Espandere cartelle e quindi fare clic su Cartelle pubbliche .
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse Cartelle pubbliche e quindi fare clic su Visualizza cartelle di sistema .

    Nota Se non disponibile un'opzione Visualizza cartelle di sistema , Ŕ giÓ visualizzato nelle cartelle di sistema.
  5. Espandere la DisponibilitÓ di Schedule + , fare clic con il pulsante destro del mouse su EX: / o = Organization_Name / ou = Administrative_Group_Name cartella, quindi scegliere ProprietÓ .

    Nota Se viene visualizzato un messaggio che non viene trovato il proxy di posta elettronica per questa cartella, scegliere OK .
  6. Scegliere la scheda replica e quindi fare clic su Aggiungi .
  7. Nella casella Selezionare un archivio pubblico , selezionare il nome del server in cui si desidera una replica della cartella pubblica (il server di destinazione) e quindi fare clic su OK .
  8. Fare clic su Applica e quindi fare clic su OK . Se la cartella pubblica dispone di tutte le sottocartelle e clic con il pulsante destro del mouse se si desidera che queste sottocartelle con una replica sul server di destinazione, sulla principale cartella pubblica, fare clic su Tutte le attivitÓ e quindi su Gestisci impostazioni .

    Nota Quando si esegue Exchange Server 2003 SP2, potrebbe essere visualizzata la pagina di Gestione guidata impostazioni cartelle pubbliche . ╚ possibile utilizzare questa procedura guidata per modificare autorizzazioni client, per modificare gli elenchi di server di replica e per sovrascrivere le impostazioni cartelle pubbliche.
  9. Nella casella Propaga impostazioni cartella , fare clic per selezionare la casella di controllo repliche e quindi fare clic su OK . Quando si completa questo passaggio, tutti i sottocartelle della cartella principale dispone di una replica nel server di destinazione.
  10. Dopo aver effettuate le repliche nel server di destinazione, attendere il completamento della replica e assicurarsi che le cartelle di replica vengono sincronizzate con le cartelle di origine. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella pubblica che si desidera controllare e quindi fare clic su ProprietÓ .
    2. Scegliere la scheda replica e quindi fare clic su Dettagli .
    3. Al termine della replica, il replica stato colonna indica la sincronizzazione in .
  11. Una volta confermato che la replica sia completa, Ŕ necessario disattivare la replica per questa cartella. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Espandere Cartelle pubbliche , fare clic con il pulsante destro del mouse su EX: / o = Organization_Name / ou = Administrative_Group_Name, quindi scegliere ProprietÓ .
    2. Fare clic sulla scheda replica .
    3. Nella sezione replica contenuto in questi archivi pubblici , fare clic sul nome dell'archivio delle cartelle pubbliche sul server di origine, fare clic su Rimuovi , fare clic su Applica e quindi fare clic su OK .
    4. Ripetere il passaggio 11 per ciascuna sottocartella della cartella DisponibilitÓ di Schedule + e per ogni cartella aggiuntiva contenente le informazioni sulla disponibilitÓ replicato al server di destinazione.

Spostare la cartella moduli organizzazione

Se il server che Ŕ la non autorizzato ha assegnato la cartella moduli organizzazione e se questo server dispone dell'unica replica, replicare la cartella moduli organizzazione in un altro server nel sito. Se non si replicano questa cartella, i client smetta di rispondere (si blocchi) quando vengono inviati messaggi di rapporto di mancato recapito (NDR) e messaggi di conferma di lettura.
  1. Avviare il gestore di sistema di Exchange espandere Gruppi amministrativi e quindi espandere il nome del gruppo amministrativo.
  2. Espandere cartelle , fare clic a destra su Cartelle pubbliche e quindi scegliere Visualizza cartelle di sistema .

    Nota Se non disponibile l'opzione Visualizza cartelle di sistema , Ŕ giÓ visualizzato nelle cartelle di sistema.
  3. Espandere la cartella EFORMS REGISTRY .

    Se non esiste una cartella della libreria moduli organizzazione, Ŕ possibile ignorare il resto dei passaggi in questa sezione.
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse nella cartella Moduli organizzazione e quindi fare clic su ProprietÓ .

    Nota Se viene visualizzato un messaggio che informa che Ŕ Impossibile trovare il proxy di posta elettronica per questa cartella, scegliere OK .
  5. Aggiungere una replica della cartella al server di destinazione.

    Per ulteriori informazioni su come aggiungere una replica di questa cartella nel server di destinazione, vedere "Replica di tutte le cartelle pubbliche a un altro server" pi¨ indietro in questo articolo.
  6. Dopo aver effettuate le repliche al server di destinazione, attendere il completamento della replica e assicurarsi che le cartelle di replica vengono sincronizzate con le cartelle di origine. Per eseguire questa operazione, visualizzare le proprietÓ della cartella pubblica specifica, fare clic sulla scheda replica e quindi fare clic su Dettagli . Se la colonna stato di replica indica in sincronizzazione , le cartelle di replica sono state sincronizzate con le cartelle di origine.
  7. Dopo avere verificato che le repliche sono sincronizzate, rimuovere la replica della cartella dal server di origine.

    Per ulteriori informazioni su come rimuovere la cartella di replica dal server di origine, vedere "Replica di tutte le cartelle pubbliche a un altro server" pi¨ indietro in questo articolo.

Spostare il servizio aggiornamento destinatari

  1. Gestore di sistema in Exchange espandere destinatari e quindi fare clic su Servizi aggiornamento destinatari .
  2. Nelle intestazioni di colonna in un riquadro di destra fare clic su Server per ordinare il servizio aggiornamento destinatari disponibili in base al computer Exchange Server che ospita i.
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio aggiornamento destinatari ospitato nel computer Exchange Server 2003 che si intende rimuovere e quindi fare clic su ProprietÓ .
  4. Nella scheda Generale , accanto alla casella server di Exchange , fare clic su Sfoglia .
  5. Nella finestra di dialogo Seleziona Server di Exchange fare la clic sul nome di un altro computer server come nuovo server host il Recipient Update Service e quindi fare clic su OK due volte.

Designare un altro server il server master del gruppo di routing

Se il server Ŕ il server master del gruppo di routing, Ŕ necessario designare un altro server il server master del gruppo di routing. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Sul computer Exchange 2003 che si desidera designare come server master del gruppo di routing, avviare Gestore di sistema.
  2. Se vengono selezionati la casella di controllo Visualizza gruppi amministrativi e la casella di controllo Visualizza gruppi di routing , espandere Gruppi amministrativi , espandere primo gruppo amministrativo, espandere Gruppi di routing e quindi espandere First Routing Group. (First Routing Group Ŕ un segnaposto per il nome del gruppo di routing in cui si desidera modificare il server master del gruppo di routing).

    note
    • Per visualizzare i gruppi amministrativi, fare clic con il pulsante destro del mouse First Organization (First Organization Ŕ un segnaposto per il nome dell'organizzazione), fare clic su ProprietÓ , fare clic per selezionare la casella di controllo Visualizza gruppi amministrativi , fare clic su OK due volte e quindi riavviare Gestore di sistema di Exchange.
    • Per visualizzare i gruppi rooting, fare clic con il pulsante destro del mouse First Organization, fare clic su ProprietÓ , fare clic per selezionare la casella di controllo Visualizza gruppi rooting e quindi fare clic su OK due volte.
  3. Fare clic su membri , fare clic con il pulsante destro del mouse sul server nel riquadro di destra che si desidera rendere il server master del gruppo di routing e quindi scegliere Imposta come principale .

Creare un'altra istanza del servizio di replica siti (SRS)

Se questo computer di Exchange 2003 Ŕ il sito servizio di replica (SRS) installato e in esecuzione su di esso, Ŕ necessario creare un nuovo servizio SRS nel gestore di sistema di Exchange. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare Gestore di sistema sul computer Exchange Server 2003 in cui si desidera creare il servizio SRS e quindi espandere Strumenti .
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul Servizio di replica siti , fare clic su Nuovo e quindi scegliere il Servizio di replica siti .
  3. Quando viene visualizzato il si sicuri di voler installare un nuovo servizio di replica siti in questo server (ServerName) richiesto, fare clic su .
  4. Quando viene visualizzato il per creare un servizio di replica siti nel computer locale, immettere la password per Exchange (Domain\service account) account di servizio richiesto, digitare la password per account di servizio di Exchange.
Questo crea il servizio SRS e viene inoltre creato una contratto di connessione di configurazione associata.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
255285Come creare un servizio di replica di siti aggiuntivo per un sito misto

Spostare i connettori di un altro server

Se questo computer Exchange Server 2003 dispone di tutti i connettori presenti su di esso, Ŕ necessario spostati questi connettori a un altro server prima di rimuovere il computer Exchange 2003 dal gruppo di routing. Ad esempio, se il server di origine ospita un connettore X.400, Ŕ necessario impostare questo connettore sul server di destinazione.

Spostare le cassette postali in un altro server

Se questo computer Exchange Server 2003 ospita le cassette postali, queste cassette postali devono essere spostate in un altro server prima di rimuovere il computer di Exchange 2003. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare il Gestore sistema di Exchange nel computer di origine Exchange 2003.
  2. Fare doppio clic su server e individuare il contenitore server in cui si trovano le cassette postali degli utenti.

    Ad esempio, se si desidera spostare le cassette postali da gruppo di archiviazione predefinito e dall'archivio delle cassette postali, fare doppio clic sul Primo gruppo di archiviazione , fare doppio clic su Archivio cassette postali e quindi fare clic su cassette postali .
  3. Nel riquadro destro, fare clic su si desidera spostare le cassette postali.
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sugli utenti selezionati e quindi fare clic su Operazioni di Exchange .
  5. In Operazione guidata di Exchange , fare clic su Avanti .
  6. Nella pagina Operazioni disponibili in Selezionare un'operazione da eseguire , fare clic su Sposta cassetta postale e quindi fare clic su Avanti .
  7. Nella pagina Sposta cassetta postale , fare clic su Spostamento tra gruppo amministrativi diversi in selezione del tipo di spostamento e quindi fare clic su Avanti .
  8. Nella pagina Sposta cassetta postale , fare clic sul server destinazione Ŕ nell'elenco server fare clic su un archivio di cassette postali nell'elenco Archivio cassette postali e quindi fare clic su Avanti .
  9. Configurare la modalitÓ desiderata per i messaggi danneggiati vengono rilevati durante lo spostamento di gestione e quindi fare clic su Avanti due volte.
Per ulteriori informazioni su come spostare le cassette postali in Exchange Server 2003, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
821829Lo spostamento delle cassette postali in Exchange Server 2003

Rimuovere il primo computer Exchange Server 2003

Inserire il CD di Exchange Server 2003 nell'unitÓ CD-ROM del computer Exchange 2003 e quindi scegliere Rimuovi per ogni componente che Ŕ stato installato.

Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
235396Come determinare il primo computer Exchange Server nel sito
152959Come rimuovere il primo server di Exchange in un sito
284148Come rimuovere l'ultimo computer con Exchange Server 5.5 da un gruppo amministrativo di Exchange 2000
282061Come ricostruire il servizio di replica siti senza una copia di backup
Per ulteriori informazioni sulle modalitÓ di spostamento di cartelle pubbliche in Exchange 2000, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
288150Spostamento delle cartelle pubbliche in Exchange 2000


Per ulteriori informazioni su questo argomento per Microsoft Exchange Server 5.5 e per Microsoft Exchange 2000 Server, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
152959Come rimuovere il primo server di Exchange in un sito
275171Come reimpostare le cartelle di sistema in un server di Exchange 2000

ProprietÓ

Identificativo articolo: 822931 - Ultima modifica: mercoledý 12 marzo 2008 - Revisione: 13.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 2003 Enterprise Edition
  • Microsoft Exchange Server 2003 Standard Edition
  • Microsoft Exchange 2000 Server Standard Edition
Chiavi:á
kbmt kbhowtomaster KB822931 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 822931
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com