Problemi risolti in pre-Service Pack 1 versione di Ntfrs.exe

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 823230 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Microsoft Windows Server 2003 Pack 1 (SP1) di pre-Service disponibile nell'aggiornamento rapido (hotfix) che include gli aggiornamenti per il servizio Replica File (FRS) per migliorare l'affidabilitÓ del servizio. Questo articolo vengono descritte le modifiche apportate per FRS sono inclusi nell'hotfix e contiene informazioni su come ottenere l'hotfix.

Chiave di termini e concetti utilizzati in questo articolo.

  • Modifica ordine (anche noti come progetto)

    Quando viene apportata una modifica a un file o una cartella su un membro di replica, le informazioni di tale modifica ad esempio (il nome del file) o l'ID del membro che consente di creare un messaggio sono denominate di un ordine di modifica"." L'ordine di modifica viene inviato a partner in uscita del membro. Se il partner in uscita accettare la modifica, i partner di richiedere il file dell'area di gestione temporanea associato. Dopo avere installata la modifica nella loro struttura singola replica, ognuna di esse propaga l'ordine di modifica per i partner in uscita.
  • GUID del file

    Il file GUID identifica il file o la cartella. ╚ creato e gestito dal servizio di replica. Il file GUID, con la replica versione numero ed eventi tempo, Ŕ archiviato nella tabella ID file del database FRS. Corrispondenti file e le cartelle in tutti i membri del set di repliche dispongono dello stesso GUID del file.
  • Tabella ID file

    La tabella di ID dei file Ŕ una tabella nel database FRS che contiene una voce con informazioni di identitÓ e di versione per ogni file e cartella nella struttura della replica.
  • replica basata sull'identitÓ

    Tutti gli oggetti in una struttura di replica vengono assegnati un ID univoco. In FRS, viene utilizzato l'attributo NTFS ID di oggetto contenente un GUID di 16 byte. L'oggetto stesso su tutti i membri replica ha lo stesso ID di oggetto. Questa funzionalitÓ consente di non ambigua posizione dell'oggetto utilizzando il GUID dell'oggetto e il GUID del padre corrispondente.
  • partner di replica

    I partner upstream e downstream immediati di un membro di replica sono chiamati partner di replica. Partner upstream sono chiamati anche come partner in ingresso. Partner downstream sono detti anche partner in uscita.
  • set di replica

    In FRS, due o pi¨ computer configurati per replicare il contenuto di una cartella sono detti un set di repliche. I singoli computer sono definiti come membri di replica.
  • numero di sequenza (USN) di aggiornamento

    NTFS gestisce un numero di sequenza crescente per ciascun volume. Questo numero Ŕ il numero di sequenza di aggiornamento (USN). Ogni volta che viene apporta una modifica in un file sul volume, quello viene incrementato.
  • vettore di versione

    Questo vettore Ŕ un vettore di USN, in cui Ŕ presente una voce per ogni membro di un set di repliche. Tutti gli ordini modifica eseguono il mittente GUID del membro di origine e il numero USN associato. Come ogni membro di un set di repliche riceve l'aggiornamento, tiene traccia dell'USN in uno slot vettore assegnato a un membro di origine. Questo vettore viene descritto l'aggiornamento la struttura di replica Ŕ relativamente a ogni membro. Il vettore di versione viene quindi utilizzato per filtrare gli aggiornamenti da partner in ingresso che potrebbe essere giÓ ricevuti l'aggiornamento. Il vettore di versione inoltre viene recapitato al partner in ingresso quando unisce i due membri. Quando viene creata una nuova connessione, il vettore di versione consente di eseguire l'analisi della tabella ID dei file per aggiornamenti pi¨ recenti non visualizzati dal nuovo partner in uscita.

Informazioni

FRS Ŕ un motore di replica multimaster multithread. Windows Server 2003 e controller di dominio basati su Windows 2000 e server utilizzano il servizio Replica file per replicare le impostazioni dei criteri di gruppo e script per i computer client di accesso. FRS consente anche di replicare contenuto tra Windows Server 2003 e server basati su Windows 2000 che host lo stesse directory principali file system distribuito (DFS) a tolleranza d'errore o repliche di nodi figlio.

Elenco dei problemi vengono risolti in questo Hotfix.

L'aggiornamento rapido descritto in questo articolo risolve i problemi seguenti:
  • "< StuInstallRename: 1430 420: il: S3: 00: 00: 00 >:: dispositivo 91cc0f81, CxtG 847d1e73, 2 FV, FID 00010000 00000026, FN: DirName, [ridenominazione non riuscita (ERROR_ACCESS_DENIED)]" messaggio di errore

    Questo messaggio di errore pu˛ verificarsi in situazioni quando un ordine di modifica di un file esistente Ŕ una ridenominazione implicita modificare l'ordine e non Ŕ selezionata per un conflitto di morph. Un ordine di modifica in entrata diventa un ordine di modifica di ridenominazione implicita dopo viene verificata in genere di conflitti tra nomi. Tuttavia, quando l'ordine di modifica di un file esistente non Ŕ selezionata per un conflitto di morph e non viene generato un morph, l'ordine di modifica ha ancora lo nome "DirName" in installazione. Di conseguenza, l'operazione di ridenominazione pu˛ essere elaborato durante l'installazione di file poichÚ Ŕ bloccata da "DirName".
  • informazioni incomplete sull'ID evento 13508 messaggi di avviso

    ID evento 13508 i messaggi di avviso che vengono registrati nel registro eventi contengono informazioni incomplete. Potresti non essere in grado di comprendere che cosa Ŕ necessario eseguire quando viene visualizzato questo messaggio nel registro.
  • 13506 l'ID evento vengono registrati errori e FRS si a intermittenza blocco

    FRS potrebbe smettere di rispondere pochi minuti e voci analoghe alle seguenti vengono registrati nel registro eventi:
    Errore 13505 STOPPED_ASSERT
    Informazioni 13502 arresto
    Errore 13555 IN_ERROR_STATE STRINGS: SystemRoot\ ntfrs\jet
    Errore 13506 ASSERT STRINGS: ChgOrdDispatch: | 7340 | COE_FLAG_ON (ChangeOrder, COE_FLAG_NEED_DELETE)
    Avvisa STRINGS LONG_JOIN 13508: COMP1 | COMP2
    Informazioni 13501 dal
    Errore 13505 STOPPED_ASSERT
    Informazioni 13502 arresto
    Errore 13555 IN_ERROR_STATE
  • replica si blocca (si blocca) durante la generazione di gestione temporanea Vvjoin per i file di grandi dimensioni richiede molto tempo

    Quando la generazione del file dell'area di gestione temporanea vvjoin per file di grandi dimensioni richiede molto tempo per completare, possono verificarsi timeout richiesta di recupero. Ci˛ potrebbe causare replica smetta di rispondere (si blocchi).
  • SYSVOL Ŕ contrassegnato come pronto su un controller di dominio prima di criteri di File System esistente nella directory principale del set di replica

    In alcuni casi, potrebbe risultare che SYSVOL su un server che di recente viene promosso a un controller di dominio Ŕ contrassegnati come pronti prima il criteri dei file di sistema esiste nella radice del set di replica.
  • perdite di memoria condizione in Strumentazione gestione Windows (WMI)

    Un problema di handle in FRS pu˛ causare una condizione di perdita di memoria WMI.

Aggiornamenti inclusi in questo Hotfix.

L'aggiornamento rapido descritto in questo articolo consente di aggiungere le seguenti nuove funzionalitÓ per FRS:
  • impostazioni di protezione per la cartella di debug

    Il gruppo Everyone dispone dell'autorizzazione Controllo completo per la cartella debug e i file registro debug sono memorizzati nella cartella Debug. Le informazioni contenute nei registri di debug includono file e i nomi delle cartelle e altre informazioni correlati a operazioni di FRS. I registri di debug non contengono informazioni utili sul contenuto dei file replicati. Solo ai membri del gruppo Administrators sono concesso l'accesso le altre cartelle create da FRS. Le cartelle includono le cartelle di gestione temporanea, database, Pre-Install e preesistenti.

    Dopo avere applicato questo aggiornamento rapido (hotfix), Ŕ possibile aumentare le impostazioni di protezione per la cartella di debug in base alle impostazioni protezione delle cartelle create da FRS.
  • opzione della riga di comando NTFRSUTL FORCEREPL Force replica

    ╚ possibile utilizzare il nuovo comando ntfrsutl forcerepl per imporre la replica indipendentemente della pianificazione di replica predefiniti. Questo viene implementato solo per il controller di dominio SYSVOL set di repliche.

    /p /r [SetName] di ntfrsutl forcerepl [Computer] [DnsName]

    Questo comando impone di FRS per avviare un ciclo di replica. ╚ necessario specificare il Computer, il SetName e DnsName.

    Nota In questo comando vengono utilizzati i seguenti segnaposto:
    • [Computer] = connessione con il servizio NtFrs sul computer in uso.
    • [SetName] = il nome del set di repliche.
    • [DnsName] = il nome del partner in ingresso per forzare la replica da DNS.

    Ad esempio:
    Ntfrsutl.exe forcerepl DestinationDC /r "Domain System Volume (SYSVOL share)" /p SourceDC.domain.com

    Il segno di virgolette in questo esempio sono necessarie quando si utilizza l'opzione /r. Se le virgolette non sono presenti, il comando non funzionerÓ.
  • aumento della dimensione del diario NTFS

    FRS utilizza la registrazione di sistema di file NTFS per l'avviso, quando vengono apportate modifiche a un file. Se il giornale di registrazione va a capo, FRS perde traccia delle modifiche Ŕ necessario replicare ed Ŕ necessario eseguire un'operazione di ripristino non autorevole. Quando si applica questo aggiornamento rapido (hotfix), la dimensione del diario NTFS viene aumentata a 512 megabyte (MB) per ridurre il rischio di un troncamento del diario.
  • nuove opzioni per problemi di violazione di condivisione

    Una nuova funzionalitÓ Installazione Override, consente di FRS per eseguire l'override violazioni di condivisione per le installazioni file. Inoltre, un nuovo ID di evento viene creato tale log attivitÓ relativa alla violazione di condivisione.Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
    822300FRS rileva errori di "ERROR_SHARING_VIOLATION" durante il tentativo di replicare i dati sono ancora in uso
    816493Come configurare il servizio Replica File per consentire un numero inferiore violazioni di condivisione che blocchi la replica

Informazioni sull'hotfix

Una funzionalitÓ supportata che modifica il comportamento predefinito del prodotto Ŕ disponibile da Microsoft, tuttavia Ŕ destinato esclusivamente per modificare il comportamento descritto in questo articolo. Applicarlo solo a sistemi che effettivamente necessaria. ╚ possibile che su questa funzionalitÓ vengano eseguiti ulteriori test. Se il sistema non Ŕ influisce gravemente la mancanza di questa funzionalitÓ, si consiglia di attendere il rilascio del prossimo service pack di Windows Server 2003 contenente tale funzionalitÓ per.

Per procurarsi la funzionalitÓ immediatamente, contattare il Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft. Per un elenco completo di numeri di telefono del servizio supporto tecnico clienti Microsoft e per informazioni sui costi dell'assistenza, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com/contactus/?ws=support

Prerequisiti

Non Ŕ richiesto alcun prerequisito.

NecessitÓ di riavvio

╚ necessario riavviare il computer dopo aver applicato questo hotfix.

Informazioni sulla sostituzione della correzione

Questo aggiornamento rapido (hotfix) non sostituisce eventuali altri hotfix.

Informazioni sui file

Se il server per cui Ŕ possibile applicare questa correzione rapida dispone di una versione installata di strumenti di supporto di Windows Server 2003, Ŕ necessario sostituire NTFRSUTL.EXE nella cartella Strumenti di supporto con la nuova versione di NTFRSUTL.EXE. Inoltre, Ŕ possibile eliminare la versione di NTFRSUTL.EXE nella cartella Strumenti di supporto, poichÚ la nuova versione Ŕ installata in % systemroot%\system32.
La versione di lingua inglese di questo aggiornamento rapido (hotfix) presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Le date e le ore per questi file sono indicati in UTC (Coordinated Universal Time). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e l'ora locale, utilizzare la scheda fuso orario dello strumento Data e ora del Pannello di controllo.
   Date         Time   Version       Size     File name
   -------------------------------------------------------
   23-Jan-2004  01:49  5.2.3790.121  772,096  Ntfrs.exe
   23-Jan-2004  01:49  5.2.3790.121   57,856  Ntfrsapi.dll
   23-Jan-2004  01:49  5.2.3790.121   21,504  Ntfrsprf.dll
   23-Jan-2004  01:49  5.2.3790.123    9,728  Ntfrsutl.exe
importante Questo aggiornamento rapido (hotfix) aumenta la dimensione di giornale di registrazione di predefinita da 128 MB a 512 MB. Oppure Ŕ necessario manualmente impostare la chiave del Registro di sistema appropriata per impedire l'aumento o assicurarsi che sia sufficiente spazio libero per adattare l'aumento di dimensioni. Per ulteriori informazioni sulle voci del Registro di sistema di FRS, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
221111Descrizione delle voci FRS nel Registro di sistema

ProprietÓ

Identificativo articolo: 823230 - Ultima modifica: lunedý 3 dicembre 2007 - Revisione: 13.7
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003, Web Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 Premium Edition
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 Standard Edition
Chiavi:á
kbmt kbhotfixserver kbqfe kbinfo kbbug kbfix kbqfe kbwinserv2003presp1fix KB823230 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 823230
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com