Errore "Impossibile connettersi al database di configurazione" quando ci si connette a un sito Web Windows SharePoint Services 2.0

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 823287 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Viene visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente quando si tenta di connettersi a un sito Web Microsoft Windows SharePoint Services 2.0:

Impossibile connettersi alla configurazione database.

Cause

Questo comportamento si verifica se uno o pi¨ delle seguenti condizioni Ŕ true:
  • Il database SQL non Ŕ in esecuzione.
  • Internet Information Services (IIS) Ŕ configurato per eseguire in ModalitÓ isolamento IIS 5.0.
  • L'account utilizzato dal pool di applicazioni non dispone delle autorizzazioni necessarie per il database SQL Server.
  • ConnettivitÓ di rete Ŕ stata interrotta tra il server di Windows SharePoint Services e il server di Microsoft SQL Server.

Risoluzione

Per risolvere questo problema in Windows Server 2003, utilizzare uno dei metodi descritti di seguito.

Metodo 1: Verificare che sia in esecuzione il database SQL

  1. Fare clic su Avviare, scegliereProgrammi, scegliere Strumenti di amministrazione, e Fare clic su Servizi.
  2. Nell'elenco dei servizi, individuare ilMSSQLSERVER servizio.

    Nota Questo servizio potrebbe anche essere elencato come MSSQL$ SHAREPOINT.
  3. Prendere nota del valore dei Stato colonna. Se VerrÓ visualizzata la finestra di dialogo Stato elenchi di colonne Avviato, il database Server Ŕ in esecuzione. Se il Stato colonna Ŕ vuota, il database Server non Ŕ in esecuzione.

    Per avviare il server di database, fare il MSSQLSERVER servizio, e quindi fare clic su Avviare.

Metodo 2: Verificare che IIS non Ŕ in esecuzione in modalitÓ isolamento IIS 5.0

  1. Fare clic su Avviare, scegliereProgrammi, scegliere Strumenti di amministrazione, e Fare clic su Internet Information Services (IIS) Manager.
  2. Destro il nome del server e quindi espandere il computer locale.
  3. Pulsante destro del mouseSiti Web, quindi fare clic su ProprietÓ.
  4. NelServiziocancellare ilEsegui il servizio WWW in modalitÓ isolamento IIS 5.0la casella di controllo e quindi fare clic su OK.
  5. Per avviare il servizio WWW, fare clic su.

Metodo 3: Verificare che l'account utilizzato dal pool di applicazioni sia l'account che dispone delle autorizzazioni necessarie per il database SQL Server

╚ necessario innanzitutto determinare l'identitÓ del pool di applicazioni. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Avviare, scegliereProgrammi, scegliere Strumenti di amministrazione, e Fare clic su Internet Information Services (IIS) Manager.
  2. Fare doppio clic su di Siti Web cartella.
  3. Pulsante destro del mouse del server virtuale che esegue Windows SharePoint Services 2.0 e quindi fare clic su ProprietÓ.
  4. Fare clic su Home Directory.
  5. Le informazioni contenute nella nota di Applicazione nome casella (questo Ŕ il nome del pool di applicazioni), quindi fare clic suAnnulla.
  6. Nel riquadro sinistro, destroApplicazione Pool, quindi fare clic su ProprietÓ.
  7. Scegliere il IdentitÓ scheda.
  8. Le informazioni contenute nella nota di IdentitÓ del pool di applicazioni riquadro e quindi fare clic su Annulla.
Successivamente, Ŕ necessario verificare che l'account disponga della necessaria autorizzazione del database SQL Server. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Avviare, scegliereProgrammi, scegliere Microsoft SQL Server, e Fare clic su Enterprise Manager.
  2. Nel riquadro di sinistra fare doppio clic su Microsoft SQL Server, quindi fare doppio clic sul gruppo di server di SQL.
  3. Fare doppio clic sul server.
  4. Fare doppio clic su Protezione.
  5. Nel riquadro di sinistra fare clic su Account di accesso.
  6. Nel riquadro di destra fare doppio clic sull'utente che si Ŕ preso nota nel passaggio 8 della procedura precedente.
  7. Nel ProprietÓ di accesso SQL Server finestra di dialogo Fare clic su Ruoli del server.
  8. Selezionare ilProtezione Amministratori e il Creatori di database caselle di controllo e quindi fare clic su Accesso al database.
  9. Sotto il Permesso colonna, fare clic per selezionare il database Windows SharePoint Services.
  10. Fare clic su OK.

Metodo 4: Assicurarsi di disporre di connettivitÓ di rete e risoluzione dei nomi corretta tra i server

Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Verificare che il server Windows SharePoint Services utilizza l'indirizzo IP corretto per il server SQL. Per effettuare questa operazione, eseguire il comando ping comando sul server Windows SharePoint Services.
  2. Verificare che il server di Windows SharePoint Services come ottenere l'indirizzo IP corretto per il server SQL da DNS. Per effettuare questa operazione, eseguire il Nslookup comando dal server Windows SharePoint Services.
  3. Assicurarsi che non siano presenti voci errate per il server SQL. Per effettuare questa operazione, esaminare il file Hosts sul server Windows SharePoint Services. Questo file Ŕ nel seguente percorso:
    %systemroot%\system32\drivers\etc\Hosts
  4. Sul server Windows SharePoint Services, cercare gli alias SQL client. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic su Avviare, fare clic su Eseguire, quindi digitare Cliconfg nel Apri casella.
    2. Scegliere il Alias scheda.
    Per impostazione predefinita, non esistono Nessun alias client SQL. Se si dispone di tutti gli alias per il server SQL, verificare che siano corrette o rimuoverli.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 823287 - Ultima modifica: martedý 16 luglio 2013 - Revisione: 1.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office SharePoint Portal Server 2003
  • Microsoft Windows SharePoint Services
Chiavi:á
kbdatabase kbwebservices kbtshoot kberrmsg kbprb kbmt KB823287 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 823287
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com