I messaggi vengono visualizzate nella cartella di posta indesiderata non in linea e non vengono visualizzati nella cartella di posta elettronica indesiderata in linea in Outlook 2007 e in Outlook 2003

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 823920 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Avviso

Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando si utilizza un file di cartelle fuori (rete ost), Ŕ possibile che venga visualizzato un messaggio nella cartella posta indesiderata quando si lavora in modalitÓ non in linea che non viene visualizzata nella cartella posta indesiderata quando si lavora in linea. Questo problema pu˛ verificarsi anche quando il filtro posta indesiderata Ŕ impostato correttamente.

Cause

Questo problema pu˛ verificarsi quando si utilizza in modalitÓ non in linea Microsoft Office Outlook 2007 o Microsoft Office Outlook 2003 e un account di posta elettronica di Microsoft Exchange Server e l'account di posta elettronica di Exchange non Ŕ in modalitÓ cache. Quando vengono sincronizzate con il Server Exchange il computer, il messaggio viene recapitato nella cartella Posta in arrivo. Quando si lavora in modalitÓ non in linea, il messaggio nella posta in arrivo viene spostato nella cartella posta indesiderata se non si apre il messaggio. Quando si sincronizza nuovamente il computer che esegue Exchange Server, la posta indesiderata viene caricata nella cartella posta indesiderata nella cassetta postale del server.

Nota Questo problema non si verifica se si utilizza un account di posta elettronica di Exchange Server in modalitÓ cache.

Workaround

Per risolvere questo problema, sincronizzare manualmente le cartelle non in linea e in linea. Per eseguire questa operazione, utilizzare uno dei seguenti metodi:
  • Per sincronizzare una cartella selezionata, dal menu Strumenti , scegliere Invia/Ricevi e quindi fare clic sulla cartella.
  • Per sincronizzare tutte le cartelle che sono impostate per l'utilizzo non in linea, dal menu Strumenti , scegliere Invia/Ricevi , quindi Invia/Ricevi tutti .

Informazioni

Quando si utilizza Outlook e ci si connette a un computer Exchange Server 2003, Ŕ possibile utilizzare il filtro posta indesiderata sul server per consentire il filtraggio di base della posta indesiderata. ╚ possibile aggiungere un mittente all'elenco di Mittenti o di Mittenti bloccati elenco e i filtri di computer del server di Exchange i messaggi prima che vengono recapitati al client di Outlook. Questa funzionalitÓ consente solo la posta indesiderata, filtro per i messaggi che corrispondono a una voce nell'elenco di Mittenti o all'elenco Mittenti bloccati .

Quando si utilizza un account di posta elettronica di modalitÓ cache e un file delle cartelle personali (pst) in Outlook, elenco Mittenti bloccati memorizzato sul server ed Ŕ disponibile da qualsiasi computer della rete. Il computer che esegue Exchange Server utilizzato nell'elenco Mittenti bloccati per valutare i messaggi. Quando un mittente nell'elenco Mittenti bloccati invia un messaggio, il messaggio viene spostato nella cartella posta indesiderata sul server.

Per proteggere il computer dai messaggi di posta indesiderata, attenersi alle istruzioni seguenti:
  • Consente di impostare il livello di protezione della posta indesiderata solo elenchi indirizzi attendibili in modo che Outlook solo esegue messaggi nella cartella Posta in arrivo da nomi di dominio e indirizzi di posta elettronica nell'elenco Mittenti attendibili e all'elenco Destinatari attendibili .
  • Eliminare definitivamente tutti i messaggi che ritieni sono la posta indesiderata, anzichÚ spostarli nella cartella posta indesiderata.
  • Verificare che Outlook non Ŕ impostato per scaricare automaticamente immagini e altri contenuti nei messaggi HTML. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. In Outlook 2003, scegliere Opzioni dal menu Strumenti .
    2. Fare clic sulla scheda protezione e quindi fare clic su Cambia impostazioni download automatico .
    3. Fare clic per selezionare la casella di controllo non scaricare immagini o altro contenuto automaticamente nella posta elettronica HTML e quindi fare clic su OK .
  • Verificare che download da siti Web nella protezione zone non sono consentite. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. In Outlook 2003, scegliere Opzioni dal menu Strumenti .
    2. Fare clic sulla scheda protezione e quindi fare clic su Cambia impostazioni download automatico .
    3. Fare clic per deselezionare il Consenti download da siti Web nell'area di protezione: area attendibile casella di controllo e quindi fare clic su OK .
  • Disattivare l'elaborazione automatica delle convocazioni di riunione e conferme di lettura e recapito. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. In Outlook 2003, scegliere Opzioni dal menu Strumenti .
    2. Fare clic sul pulsante Opzioni calendario .
    3. Fare clic su Pianificazione risorse , fare clic per deselezionare la casella automaticamente accettare convocazioni di riunioni ed elabora annullamenti e quindi fare clic su OK .
  • Consente di impostare il livello di protezione della posta indesiderata solo elenchi indirizzi attendibili in modo che Outlook solo esegue messaggi nella cartella Posta in arrivo da nomi di dominio e indirizzi di posta elettronica all' Elenco Mittenti attendibili e all' Elenco destinatari attendibili .
  • Eliminare definitivamente tutti i messaggi che ritieni sono la posta indesiderata, anzichÚ spostarli nella cartella posta indesiderata.
  • Verificare che Outlook non Ŕ impostato per scaricare automaticamente immagini e altri contenuti nei messaggi HTML. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. In Outlook 2007, scegliere Centro dal menu Strumenti e quindi fare clic su Download automatico .
    2. Fare clic per deselezionare la casella di controllo non download pictures automatically in HTML e-mail messages or RSS items e quindi fare clic su OK .
  • Verificare che download da siti Web nella protezione zone non sono consentite. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. In Outlook 2007, scegliere Centro dal menu Strumenti e quindi fare clic su Download automatico .
    2. Fare clic per deselezionare il Consenti download da siti Web nell'area di protezione: area attendibile casella di controllo e quindi fare clic su OK .
  • Disattivare l'elaborazione automatica delle convocazioni di riunione e conferme di lettura e recapito. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. In Outlook 2007, scegliere Opzioni dal menu Strumenti .
    2. Fare clic sul pulsante Opzioni calendario .
    3. Fare clic su Pianificazione risorse , fare clic per deselezionare la casella automaticamente accettare convocazioni di riunioni ed elabora annullamenti e quindi fare clic su OK due volte.
Nota Se si utilizza la modalitÓ cache, sul computer in un file con estensione ost viene memorizzata una copia della cassetta postale Exchange. Questa copia consente di lavorare in linea o non in linea senza interruzioni e i dati possono essere sincronizzati automaticamente o manualmente.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 823920 - Ultima modifica: mercoledý 24 gennaio 2007 - Revisione: 2.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office Outlook 2003
  • Microsoft Office Outlook 2007
Chiavi:á
kbmt kbstore kbprb KB823920 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 823920
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com