PRB: ╚ ╚ il PIA Impossibile trovare la quando si riferimento una libreria di tipi di Office in Visual Studio .NET

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 823996 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando Ŕ sviluppare una soluzione per un'applicazione di Microsoft Office 2003 utilizzando Microsoft Visual Studio .NET 2003 e si fa riferimento una libreria di oggetti Office in tale soluzione, si noterÓ che Visual Studio .NET 2003 crea un assembly di interoperabilitÓ (IA) per la raccolta anzichÚ il riferimento di assembly di interoperabilitÓ primario (PIA).

Inoltre, Ŕ un altro sintomo del problema stesso. Quando si tenta di creare un nuovo progetto di Office utilizzando clic su Microsoft Visual Studio Tools per Microsoft Office System 2003, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

L'assembly di interoperabilitÓ primario richiesto da questo progetto non Ŕ installato nella global assembly cache. Microsoft Office 2003 include gli assembly di interoperabilitÓ primari per ogni applicazione come opzione di installazione. Per informazioni sull'installazione degli assembly di interoperabilitÓ primari di Office, vedere l'argomento della Guida "Installazione Office Primary Interop Assembly".

Cause

Questo problema pu˛ verificarsi per uno dei seguenti motivi:
  • L'assembly PIA per la libreria di oggetti Office selezionato non Ŕ installato nella Global Assembly Cache (GAC).

    Per installare l'assembly PIA nella Global Assembly Cache, Ŕ necessario l'assembly PIA per l'applicazione Office o l'assembly PIA per il componente Office contrassegnato come esecuzione dal computer locale nella finestra di installazione di Microsoft Office 2003. Nel programma di installazione di Office, ogni assembly PIA di Office Ŕ elencato sotto l'applicazione corrispondente per l'assembly PIA come una funzionalitÓ di Supporto programmabilitÓ .NET .
  • L'assembly PIA viene installato nella Global Assembly Cache, ma manca una voce del Registro di sistema.

    Quando si seleziona un riferimento a una libreria di oggetto di Office nell'ambiente di sviluppo, Visual Studio .NET utilizza il Registro di sistema per individuare l'assembly PIA che corrisponde alla libreria di oggetto che si seleziona. Questa voce del Registro di sistema pu˛ essere rimosso se la libreria di oggetti Office dell'applicazione viene registrata da un programma installato di recente o, talvolta, se Ŕ l'applicazione eseguibile per tale libreria di oggetti Ŕ in esecuzione con l'opzione regserver .

Risoluzione

Per risolvere il problema, Microsoft consiglia di eseguire l'installazione di Office da Installazione applicazioni nel Pannello di controllo:
  • Se l'assembly PIA non viene visualizzato nella Global Assembly Cache, eseguire il programma di installazione di Office e quindi segnare l'assembly PIA per l'applicazione come esecuzione dal computer locale . Ogni assembly PIA di Office viene visualizzato come una funzionalitÓ di Supporto programmabilitÓ .NET per l'applicazione di Office corrispondente o per il componente di Office corrispondente.
  • Se l'assembly PIA viene visualizzato nella Global Assembly Cache, eseguire il programma di installazione di Office e quindi selezionare l'opzione per ripristinare l'installazione di Office. In alternativa, se l'assembly PIA viene visualizzato nella Global Assembly Cache, Ŕ possibile eseguire l'utilitÓ regasm per ripristinare le voci del Registro di sistema mancante.
  1. Nel Pannello di controllo fare doppio clic su Strumenti di amministrazione e quindi selezionare configurazione Microsoft .NET Framework 1.1 .
  2. Selezionare l'Assembly Cache e quindi fare clic su assembly dal menu Visualizza .
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse assembly nell'elenco di assembly e quindi scegliere proprietÓ.

    Nella finestra di dialogo ProprietÓ di assembly , si noti che il Nome dell'assembly , la versione e il token di chiave pubblica .

    Ad esempio, se si seleziona il PIA di Microsoft Word, Ŕ possibile notare i seguenti valori di proprietÓ:

    Nome assembly: Microsoft.Office.Interop.Word
    Versione: 11.0.0.0
    Token di chiave pubblica: 71e9bce111e9429c
  4. Avviare una finestra di prompt Visual Studio. NET.
  5. Al prompt dei comandi, passare alla directory in cui si trova l'assembly.

    Il percorso Ŕ nel formato seguente:

    <assemblyname><version> %windir%\assembly\GAC\ <nomeassembly> \ <versione> __ < token di chiave pubblica >
    Ad esempio, se si utilizzano i valori delle proprietÓ per l'assembly PIA Word indicate in precedenza, Ŕ necessario modificare la directory dove si trova l'assembly PIA Word utilizzando il comando riportato di seguito:

    CD %windir%\assembly\GAC\Microsoft.Office.Interop.Word\11.0.0.0__71e9bce111e9429c
  6. Eseguire l'utilitÓ regasm per ripristinare le voci del Registro di sistema di assembly PIA di Word:

    regasm Microsoft.Office.Interop.Word.dll

ProprietÓ

Identificativo articolo: 823996 - Ultima modifica: venerdý 3 febbraio 2006 - Revisione: 1.5
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office Professional Edition 2003
  • Microsoft Office Basic Edition 2003
  • Microsoft Office Small Business Edition 2003
  • Microsoft Office Standard Edition 2003
  • Microsoft Office Students and Teachers Edition 2003
  • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Professional Edition
  • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Enterprise Developer
  • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Enterprise Architect
  • Microsoft Visual Studio Tools for the Microsoft Office System version 2003
Chiavi:á
kbmt kbprb KB823996 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 823996
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com