Elenco dei bug corretti in Visual FoxPro 8.0 Service Pack 1

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 824071 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

Questo articolo vengono fornite informazioni sui bug corretti in Microsoft Visual FoxPro 8.0 Service Pack 1 (SP1). Per ulteriori informazioni su come ottenere Visual FoxPro 8.0 Service Pack 1, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
829988Come ottenere il service pack pi¨ recente per Visual FoxPro 8.0

Informazioni

Visual FoxPro 8.0 Service Pack 1 (SP1) contiene le seguenti correzioni:

COM

  • Automazione - quando si passa una matrice per riferimento un gruppo di record ADO, AddNew genera il seguente messaggio di errore:
    La () file di classe associato a questo campo non trovato - classe associazione deselezionata
  • Server - quando si chiama un metodo da un secondo server viene creata un'istanza in un singolo MTDLL in COM +, Ŕ visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Nome sconosciuto
  • Server - errore con l'applicazione COM Codebook in COM + pacchetto.
  • Server - restituzione di una matrice del membro non tipizzato non riesce.

Classi

  • Insieme: quando si chiama il metodo AddProperty di un elemento viene aggiunto a un insieme, la routine restituisce un riferimento a un oggetto.
  • Controllo ComboBox - selezione non funziona correttamente quando una riga di origine supera circa 512 elementi.
  • Controllo ComboBox - valore con una e commerciale (&) aggiunge una e commerciale seconda il valore che viene visualizzato.
  • Controllo casella di modifica - errore di eccezione irreversibile C5 si verifica quando si chiama il metodo editbox.refresh contenente un campo di carattere come origine del controllo.
  • Modulo - errore si verifica in fase di progettazione e fase di esecuzione se il valore di una proprietÓ fa riferimento al metodo di un oggetto che non si trova nell'ambito.
  • Modulo - F5 non viene attivato l'evento di pressione di un modulo se la proprietÓ Closable della maschera Ŕ impostata su . f.
  • Maschera, il menu di controllo dispone di tasti di scelta non corretta in un computer in cui Ŕ in esecuzione Microsoft Windows NT 4.0.
  • Griglia: quando una colonna contiene un contenitore dell'oggetto, Visual FoxPro si blocca.
  • Griglia - colonne visualizzare in modo non corretto quando la proprietÓ RightToLeft Ŕ impostata su . t. in fase di progettazione e in fase di esecuzione.
  • Viene griglia - la proprietÓ HighlightForeColor visualizzato bianca quando Ŕ impostato su bianco.
  • Griglia - quando la proprietÓ AllowCellSelection impostato su . f. la proprietÓ Cancel del pulsante di comando Ŕ disattivata.
  • Griglia: con un CursorAdapter dell'oggetto, viene visualizzato un messaggio di errore due volte e quindi il modulo si chiude in modo imprevisto.
  • Griglia - se Active Accessibility Ŕ attivato (OBJ_SHOW) e si visualizza una griglia con pi¨ colonne di testo, che si verifica un'eccezione irreversibile.
  • Griglia / griglia non viene aggiornata se la griglia Ŕ in una pagina non attiva di una cornice di pagina.
  • Griglia - comportamento dell'evento incoerenti MouseUp si verifica quando fa clic o si fa doppio clic su una riga di separatore di intestazione con la proprietÓ AllowAutoColumnFit impostata.
  • Griglia - eccezione irreversibile si verifica in una griglia in cui nella colonna Ŕ presente un oggetto contenitore .
  • Intestazione - non trovata una classe di intestazione a livello di programmazione definito in un file exe a meno che il file di prg che contiene la definizione sia nella stessa cartella con il file exe.
  • Label - quando si imposta la proprietÓ Caption a una proprietÓ incorporata con un valore vuoto (ad esempio, didascalia = "= thisform.tag") Ŕ visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Non Ŕ disponibile memoria sufficiente per completare l'operazione
  • Label - quando si ridimensiona un'etichetta viene visualizzato il seguente messaggio di errore e Visual FoxPro viene chiuso:
    Non Ŕ disponibile memoria sufficiente per completare l'operazione
  • Controllo ListBox - una perdita di memoria quando si imposta la proprietÓ RowsourceType su 8 .
  • Pageframe - un errore irreversibile si verifica quando si chiude una maschera dopo aver selezionato una pagina contenente l'insieme di proprietÓ PageOrder .
  • Si verifica pageframe - la proprietÓ di TabOrientation del frame di una pagina Ŕ impostata su 2 E aver premuto i tasti di direzione per spostarsi tra schede di pagina di una maschera con tema, una perdita di memoria e Visual FoxPro viene chiuso.
  • Casella di testo - quando si modifica un valore di casella di testo in cui gli elementi di matrice sono impostati come origine del controllo Ŕ visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Un'espressione di caratteri
  • XMLAdapter - il XMLAdapter Ignora la proprietÓ XMLNamespace , a meno che non la XMLName proprietÓ non Ŕ vuota e non analizza correttamente XML.
  • Varie - il metodo di AddProperty imposta il valore della proprietÓ esistente per . f. quando non viene passato un valore nuovo.
  • Varie - quando la proprietÓ Caption fa riferimento a una variabile che non Ŕ in ambito, viene visualizzato uno dei seguenti messaggi di errore:
    Impossibile trovare la variabile"
    o
    tipo di dati non valido per questa proprietÓ
  • Varie - quando una didascalia Ŕ impostata su una stringa vuota, l'oggetto nome viene visualizzato come etichetta invece di una didascalia vuota. Ad esempio, che questo comportamento si verifica quando la didascalia Ŕ impostata al seguente:
    =""
  • Varie - quando la dimensione di una proprietÓ di matrice di oggetti a elementi di pi¨ di 32.767, si verifica un'eccezione irreversibile.
  • Varie - in eccezione irreversibile si verifica quando si aggiunge le proprietÓ FontBold e FontItalic personalizzate e quindi di attivare queste proprietÓ.
  • Varie - eccezione irreversibile si verifica quando Ŕ ridefinire una variabile rilasciata nel metodo Destroy .
  • Varie - eccezione irreversibile o errore di runtime di c ++ si verifica quando si modifica un metodo sottoclassato con un elenco di lparam oltre 256 caratteri.

Dati/motore

  • Incremento automatico - incremento automatico non funziona correttamente con APPEND FROM.
  • CursorAdapter - se il driver ODBC o il provider OLE DB non supporta l'esecuzione in batch, non un aggiornamento in blocco non riesce quando si imposta la proprietÓ TipoAggiornamento su 2 .
  • CursorAdapter ? in ADO, il metodo CursorAdapter non aggiorna mdb con i campi memo sono di lunghezza zero, che sono null o che sono pi¨ di 255.
  • CursorAdapter ? in ADO, se un aggiornamento della tabella backend non riesce in una chiamata di funzione () TABLEUPDATE , successivi all'indirizzo TABLEUPDATE funzioni esito negativo.
  • CursorAdapter - quando il provider OLE DB non popolato l'insieme di parametri, il provider OLE DB non passa una stringa vuota come parametro per l'oggetto ADODB.Command .
  • CursorAdapter - ╚ possibile chiamare il () TABLEREVERT funzione mentre la funzione () TABLEUPDATE viene eseguita.
  • CursorAdapter - la funzione () TABLEUPDATE non non inserimento di commit in un cursore locale se buffering Ŕ impostato su 5 e il record viene modificato nell'evento DopoInserimento .
  • CursorAdapter - quando si invia un comando di errore nel metodo CursorAdapter in un'applicazione di runtime, Ŕ visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Errore irreversibile <ErrorNumber> durante il tentativo report errore <ErrorNumber>
  • CursorAdapter ? il processo di recupero ADO attiva buffer tabella stato non corretto.
  • Modulo - quando si dispone di un cursore di buffer per la tabella con GO TOP dopo BEGIN TRANS e ROLLBACK, che viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Indice non corrisponde alla tabella
  • Modulo - quando si utilizza SCAN o quando Ŕ necessario ignorare tra i record, Ŕ visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Record non Ŕ nell'indice
  • Modulo - quando si dispone di un cursore aperto buffer per la tabella contiene un record modificato, Ŕ visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Tabella non Ŕ impostato nessun ordine dell'indice
  • Modulo - SEEK non sposta il comando con la clausola ORDER decrescente correggere il record con SET NEAR ON.
  • Modulo - SEEK comando Trova vecchi e nuovi dati con il buffering di tabella ottimistica.
  • Modulo - quando si chiama la funzione di () TABLEUPDATE in un cursore buffer per la tabella con le modifiche nel buffer e si utilizza il comando REINDEX Ŕ visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Indice non corrisponde a ...(Error 114) la tabella
    .
  • Motore - perdita di memoria si verifica quando si passa i parametri per riferimento con la funzione () SQLEXEC .
  • Motore - la funzione () SQLGETPROP Ŕ una perdita di memoria.
  • Modulo - Visual FoxPro pu˛ bloccarsi quando si chiama SQL INSERT all'interno di una transazione.
  • Motore - connessione condivisa non passare parametri e istruzione non viene eseguito in modalitÓ asincrona di connessione condivisa.
  • Modulo - TABLEVALIDATE SET = 2 non segnala un errore quando il conteggio dei record Ŕ uno meno deve essere e di un nuovo record sostituisce i dati esistenti.
  • Motore - la perdita di memoria si verifica con SQL INSERT SQL o UPDATE-. INSERT - SQL e UPDATE - SQL causare errori.
  • Modulo - si prevede che la funzione di () SQLSTRINGCONNECT per visualizzare una finestra di dialogo di connessione, come avviene in Visual FoxPro 7.0. Invece la funzione () SQLSTRINGCONNECT segnala un errore.
  • Modulo - modalitÓ batch di SQL Pass-Through asincrono recupera tutti i set di risultati nello stesso momento.
  • Modulo - comando COPY TO con pi¨ di 255 campi rapporti errore fuorviante o arresti anomali del sistema.
  • Modulo - la funzione REQUERY () nella visualizzazione con parametri non riesce se la funzione REQUERY () Ŕ preceduta da un segno di uguale (=).
  • Modulo - quando si chiama la funzione () TABLEUPDATE e ROLLBACK comando nella visualizzazione locale e quindi utilizzare il comando GOTO TOP, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
    "Indice non corrispondente della tabella
  • ODBC - quando si tenta di impostare una proprietÓ non valida in Microsoft SQL Server, Ŕ visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Errore non valido
    .
  • ODBC - connessione non viene disconnesso quando Ŕ trascorso un timeout di inattivitÓ.
  • ODBC - variabile di grandi dimensioni di passaggio per driver ODBC di SQL Server pu˛ causare l'arresto anomalo del sistema C5.
  • TABLEVALIDATE SET - SET TABLEVALIDATE TO Imposta valore non corretto.
  • SQL - UPDATE e DELETE non sono ottimizzati Rushmore se tabella di destinazione dispone di tabella nel buffer viene modificato.
  • SQL: quando si utilizza SELECT UNION... con una tabella Fox 2.x, Ŕ visualizzato il seguente messaggio di errore:
    I campi non sono compatibili
  • SQL: sintassi JOIN a volte possono restituire risultati non corretti
  • SQL: INSERT INTO... SELECT... FROM... WHERE... non rispetta la clausola WHERE.
  • SQL: TABLE CREATE/REMOVE in DBC ha esito negativo in scenario multiutente.
  • SQL - modifiche in un messaggio di errore e il numero con le istruzioni INSERT INTO... SELECT FROM non corrette.

IDE

  • SCHERMATA - eccezione irreversibile si verifica quando ridurre al minimo e quindi ripristinare IDE dopo che si aggiunge e si rilascia l'hook dell'evento _SCREEN.Resize .
  • Debugger - eccezione irreversibile si verifica dopo aver modificato il valore nella finestra variabili locali per la proprietÓ di un form modale chiuso.
  • Debugger - se la finestra Stack di chiamate o variabili locali non Ŕ aperto, un'errore irreversibile eccezione si verifica dopo il ripristino della finestra di traccia.
  • Debugger - eccezione irreversibile si verifica dopo il ripristino con una matrice di grandi dimensioni nella finestra Espressioni di controllo.
  • Debugger - eccezione irreversibile si verifica quando si incolla un'espressione nella finestra Espressioni di controllo.
  • Editor - eccezione irreversibile si verifica quando si sceglie Definisci visualizzazione o ricerca riferimento dal menu di scelta rapida quando si modifica una stored procedure.
  • Editor - eccezione irreversibile si verifica quando commento di codice dal menu di scelta rapida.
  • Menu - eccezione irreversibile si verifica nel menu di push o pop o SET SYSMENU TO DEFAULT dopo aver modificato i 2 report.
  • Menu - eccezione irreversibile con SET SYSMENU TO DEFAULT dopo aver chiuso il debugger.
  • Finestra di dialogo Opzioni - percorso di ricerca impostato nella scheda file della finestra di dialogo Opzioni e quindi salvata come impostazione predefinita non viene mantenuta nelle sessioni di Visual FoxPro in un secondo momento.
  • Progettazione report - Chiudi casella non viene visualizzato in Windows NT 4.0 quando la finestra di anteprima Ŕ ingrandita.
  • Generatore RI - il Generatore di RI genera il seguente messaggio di errore:
    Espressione mancante
  • Riquadro - eccezione irreversibile si verifica quando un riquadro di comunitÓ non pu˛ connettersi un servizio Web quando si utilizza un programma di avvio.
  • Riquadro - riquadro community non si connette se Internet Explorer Ŕ configurato per utilizzare proxy.
  • Barre degli strumenti - bianco e nero le barre degli strumenti pu˛ causare Visual FoxPro smetta di rispondere.

Provider OLE DB

  • L'esecuzione del comando viene serializzato in tutti i processi.
  • IDBCreateSessionImpl::CreateSession non controlla il valore restituito da IID_IObjectWithSite::SetSite e genera C5.
  • InterlockedCompareExchange e InterlockedExchangeAdd non utilizzano la protezione con multithreading.
  • CFGInitFailed() in Visual FoxPro Provider (VFPOLEDB.dll) viene illustrato il MessageBox.
  • Miglioramenti di thread-safe per Visual FoxPro Provider OLE DB
  • Verificare il provider OLE DB leggere le impostazioni di ENGINEBEHAVIOR e TABLEVALIDATE config.fpw.
  • Perdita di memoria in VFPOLEDB.dll
  • SET ENGINEBEHAVIOR ha effetto su tutte le connessioni per il client stesso.

Altri

  • Errore irreversibile si verifica quando viene inserita nella cache del programma.
  • Eccezione irreversibile segnalato nella finestra di dialogo pu˛ essere visualizzati pi¨ volte, con alcuni arresti anomali del sistema.
  • SET CURSOR NOTIFY OFF rende _TALLY si comportano come se additive.
  • Se il progetto di installazione InstallShield Express contiene sia in Visual FoxPro 7.0 che in Visual FoxPro 8.0 Unisci moduli (MSM), riceverai un messaggio di errore quando si genera il programma di installazione.
  • Quando si accede a una riga di matrice Ŕ maggiore di 4,906, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Le dimensioni della matrice non sono validi

ProprietÓ

Identificativo articolo: 824071 - Ultima modifica: mercoledý 16 febbraio 2005 - Revisione: 2.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Visual FoxPro 8.0 Professional Edition
Chiavi:á
kbmt kbinfo KB824071 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 824071
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com