FIX: Un deadlock si verifica se si esegue un comando STATISTICS di UPDATE Explicit

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 826754 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
BUG #: 470125 (RIFERIMENTO)
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Se si esegue un comando UPDATE STATISTICS esplicito a fronte della stessa tabella da due connessioni diverse allo stesso tempo, le due connessioni pu˛ essere un deadlock. Una delle connessioni viene visualizzato il seguente messaggio di errore e il comando UPDATE STATISTICS viene annullato:
Server: Messaggio 1205, livello 3 di riga 13, 50, stato
Transazione (processo ID 52) Ŕ stato generato un deadlock delle risorse di blocco con un altro processo ed Ŕ stata scelta come vittima del blocco critico (deadlock). Rieseguirla.
Blocchi critici (deadlock) e gli errori 1205 associato non sono univoci per questa situazione. Blocchi critici (deadlock) pu˛ inoltre verificarsi in molti altri scenari non correlati. Se si attiva flag di traccia 1204 per acquisire ulteriori informazioni su questo particolare blocco critico, Ŕ possibile visualizzare che le due connessioni deadlock delle risorse di KEY indice cluster nella tabella sysindexes (oggetto ID 2). Una delle due connessioni tenta di convertire un blocco condiviso in un blocco di aggiornamento e output di analisi flag 1204 indica il tipo di istruzione per entrambe le connessioni come UPDATE STATISTICS.

Risoluzione

Informazioni sul Service pack

Per risolvere il problema, ottenere il service pack pi¨ recente per Microsoft SQL Server 2000. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
290211Come ottenere il service pack pi¨ recente per SQL Server 2000

Informazioni sull'hotfix

La versione inglese di questo aggiornamento rapido (hotfix) presenta gli attributi di file (o successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Date e ore per questi file sono indicati nella coordinated universal time (UTC). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e l'ora locale, utilizzare la scheda fuso orario dello strumento Data e ora del Pannello di controllo.
   Date         Time   Version            Size    File name
   -------------------------------------------------------------------
   31-May-2003  18:45  2000.80.818.0      78,400  Console.exe      
   25-Jun-2003  01:01  2000.80.818.0      33,340  Dbmslpcn.dll     
   25-Apr-2003  02:12                    786,432  Distmdl.ldf
   25-Apr-2003  02:12                  2,359,296  Distmdl.mdf
   30-Jan-2003  01:55                        180  Drop_repl_hotfix.sql
   23-Jun-2003  22:40  2000.80.837.0   1,557,052  Dtsui.dll        
   23-Jun-2003  22:40  2000.80.837.0     639,552  Dtswiz.dll       
   24-Apr-2003  02:51                    747,927  Instdist.sql
   03-May-2003  01:56                      1,581  Inst_repl_hotfix.sql
   08-Feb-2003  06:40  2000.80.765.0      90,692  Msgprox.dll      
   01-Apr-2003  02:07                      1,873  Odsole.sql
   05-Apr-2003  01:46  2000.80.800.0      62,024  Odsole70.dll     
   07-May-2003  20:41  2000.80.819.0      25,144  Opends60.dll     
   02-Apr-2003  21:48  2000.80.796.0      57,904  Osql.exe         
   02-Apr-2003  23:15  2000.80.797.0     279,104  Pfutil80.dll     
   04-Aug-2003  18:17                    550,780  Procsyst.sql
   22-May-2003  22:57                     19,195  Qfe469571.sql
   11-Jul-2003  17:04                  1,084,147  Replmerg.sql
   04-Apr-2003  21:53  2000.80.798.0     221,768  Replprov.dll     
   08-Feb-2003  06:40  2000.80.765.0     307,784  Replrec.dll      
   13-Aug-2003  16:28                  1,086,797  Replsys.sql
   13-Aug-2003  16:28                    986,603  Repltran.sql
   29-Jul-2003  20:13  2000.80.819.0     492,096  Semobj.dll       
   31-May-2003  18:27  2000.80.818.0     172,032  Semobj.rll
   05-Aug-2003  21:06                    127,884  Sp3_serv_uni.sql
   01-Jun-2003  01:01  2000.80.818.0   4,215,360  Sqldmo.dll       
   07-Apr-2003  17:44                     25,172  Sqldumper.exe    
   19-Mar-2003  18:20  2000.80.789.0      28,672  Sqlevn70.rll
   02-Jul-2003  00:18  2000.80.834.0     180,736  Sqlmap70.dll     
   08-Feb-2003  06:40  2000.80.765.0      57,920  Sqlrepss.dll     
   13-Aug-2003  20:04  2000.80.851.0   7,598,161  Sqlservr.exe     
   25-Jul-2003  21:44  2000.80.845.0     590,396  Sqlsort.dll      
   08-Feb-2003  06:40  2000.80.765.0      45,644  Sqlvdi.dll       
   25-Jun-2003  01:01  2000.80.818.0      33,340  Ssmslpcn.dll     
   01-Jun-2003  01:01  2000.80.818.0      82,492  Ssnetlib.dll     
   01-Jun-2003  01:01  2000.80.818.0      25,148  Ssnmpn70.dll     
   01-Jun-2003  01:01  2000.80.818.0     158,240  Svrnetcn.dll     
   31-May-2003  18:59  2000.80.818.0      76,416  Svrnetcn.exe     
   30-Apr-2003  23:52  2000.80.816.0      45,132  Ums.dll          
   02-Jul-2003  00:19  2000.80.834.0      98,816  Xpweb70.dll
Nota A causa delle dipendenze fra i file, la funzionalitÓ che contiene i file o l'aggiornamento rapido (hotfix) pi¨ recente pu˛ contenere anche ulteriori file.

Questa correzione Ŕ il numero della build di SQL Server 851 e pu˛ essere applicato solo a un computer che esegue SQL Server 2000 Service Pack 3 (SP3) o a una build di aggiornamento rapido (hotfix) Ŕ basata su SQL Server SP3.

Status

Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti Microsoft elencati all'inizio di questo articolo. Questo problema Ŕ stato innanzitutto corretto in SQL Server 2000 Service Pack 4.

Workaround

Per risolvere questo problema, non eseguire UPDATE STATISTICS da due connessioni allo stesso tempo a fronte della stessa tabella.

Informazioni

Questo problema si verifica per esplicita UPDATE STATISTICS, comandi o solo per il sp_updatestats stored procedure. (Il sp_updatestats memorizzati routine esegue UPDATE STATISTICS.) Questo problema non si verifica a causa del auto update statistics o le opzioni di database auto create statistics o di CREATE STATISTICS esplicita comandi. Questo aggiornamento rapido (hotfix) Serializza comandi di UPDATE STATISTICS che hanno effetto sulla stessa tabella, nello stesso modo che gli eventi di creazione e auto update statistics le statistiche sono giÓ serializzati.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 826754 - Ultima modifica: venerdý 2 novembre 2007 - Revisione: 7.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft SQL Server 2000 Developer Edition
  • Microsoft SQL Server 2000 Standard Edition
  • Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition
  • Microsoft SQL Server 2000 Personal Edition
  • Microsoft SQL Server 2000 Workgroup Edition
  • Microsoft SQL Server 2000 Desktop Engine (Windows)
  • Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition 64-bit
Chiavi:á
kbmt kbhotfixserver kbqfe kbqfe kbsqlserv2000presp4fix kbfix kbbug KB826754 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 826754
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com