Come applicare password diverse o autorizzazioni a intervalli nelle cartelle di lavoro in Excel distinti

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 826924 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

La funzionalità in Microsoft Excel correlate per nascondere dati e proteggere fogli di lavoro e le cartelle di lavoro con password non sono destinate a meccanismi per la protezione dei dati o proteggere informazioni riservate in Excel. È possibile utilizzare queste funzionalità per presentare le informazioni più chiaramente nascondendo dati o formule che potrebbero confondere alcuni utenti. Queste funzionalità consentono inoltre di impedire di altri utenti di apportare modifiche accidentali di dati.

Excel non crittografa i dati nascosti o bloccati in una cartella di lavoro. Con sufficiente tempo, è possibile ottenere e modificare tutti i dati in una cartella di lavoro, purché disponga di accesso. Per impedire la modifica dei dati e per proteggere informazioni riservate, limitare l'accesso a qualsiasi file di Excel che contengono tali informazioni memorizzandole in posizioni disponibili solo per gli utenti autorizzati.

Informazioni

In questo articolo viene descritto come applicare password diverse per proteggere intervalli specifici di un foglio di lavoro in Microsoft Excel 2002 e nelle versioni successive di Excel.

In Microsoft Excel 2002 e nelle versioni successive di Excel, è possibile utilizzare le password per proteggere intervalli specifici del foglio di lavoro. Si tratta di una modifica delle versioni precedenti di Excel, in cui una password applicata all'intero foglio di lavoro e il foglio di lavoro può avere diversi intervalli protetti.

Come applicare password diverse

Per applicare password diverse a due intervalli in un foglio di lavoro, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare Excel e quindi si apre una cartella di lavoro vuoto.
  2. Scegliere protezione dal menu Strumenti , quindi Consentire agli utenti di modifica degli intervalli .

    Nota In Microsoft Office Excel 2007, fare clic su Consentire agli utenti di modifica degli intervalli nel gruppo modifiche nella scheda revisione .
  3. Nella finestra di dialogo Consentire agli utenti di modifica degli intervalli , fare clic su Nuovo .
  4. Nella finestra di dialogo Nuovo intervallo , fare clic sul pulsante Comprimi finestra . Selezionare l'intervallo B2: B6 e quindi fare nuovamente clic sul pulsante Comprimi finestra .
  5. Nella casella password dell'intervallo , digitare rangeone , fare clic su OK , quindi digitare nuovamente nella finestra di dialogo Conferma Password e quindi fare clic su OK .
  6. Ripetere i passaggi 3 e 5, selezionando l'intervallo D2: D6 e digitando rangetwo come la password per tale intervallo.
  7. Nella finestra di dialogo Consentire agli utenti di modifica degli intervalli , fare clic su Proteggi foglio . Nella casella password per rimuovere la protezione , digitare ranger e quindi fare clic su OK . Quando richiesto, ridigitare la password e quindi fare clic su OK .
  8. Selezionare la cella B3 e quindi iniziare a digitare Dataone .

    Quando si digita D , la finestra di dialogo Sblocca intervallo viene visualizzata.
  9. Digitare rangeone nella casella Immettere la password per modificare la cella e quindi fare clic su OK .

    È ora possibile immettere dati nella cella B3 e in qualsiasi altra cella nell'intervallo B2: B6, ma non è possibile immettere dati in uno dei D2: D6 celle senza fornire la password corretta per tale intervallo.
L'intervallo che è possibile proteggere con una password non deve essere composto da celle adiacenti. Se si desidera B2: B6 intervalli e D2: D6 per condividere una password, è possibile selezionare B2: B6 come descritto nel passaggio 4 di questo articolo, digitare una virgola nella finestra di dialogo Nuovo intervallo e quindi selezionare l'intervallo D2: D6 prima di assegnare la password.

Se si applicano password differenti a intervalli distinti con questo metodo, un intervallo sbloccato rimarrà sbloccato fino a quando la cartella di lavoro non viene chiusa. Quando si sbloccano un altro intervallo, non si relock il primo intervallo. Allo stesso modo, quando si salva una cartella di lavoro, non si relock un intervallo.

È possibile utilizzare i nomi di intervallo esistente per identificare le celle che devono essere protetti con password, ma in caso contrario, Excel converte tutti i riferimenti relativi nelle definizioni di nome esistenti in riferimenti assoluti. Poiché questo potrebbe non produrre i risultati desiderati, è preferibile utilizzare il pulsante Comprimi finestra per selezionare le celle, come descritto precedentemente in questo articolo.

Come applicare password a livello di gruppo e le password a livello utente

È possibile assegnare autorizzazioni differenti a diversi singoli utenti o gruppi di utenti. Quando si esegue questa operazione, utenti autorizzati possono modificare gli intervalli protetti senza dover digitare la password e altri utenti comunque possono modificare gli intervalli, purché è possibile fornire la password corretta.

Per applicare la protezione a livello di gruppo a un foglio di lavoro, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare Excel e quindi si apre una cartella di lavoro vuoto.
  2. Scegliere protezione dal menu Strumenti , quindi Consentire agli utenti di modifica degli intervalli .

    Nota In Excel 2007, fare clic su Consentire agli utenti di modifica degli intervalli nel gruppo modifiche nella scheda revisione .
  3. Nella finestra di dialogo Consentire agli utenti di modifica degli intervalli , fare clic su Nuovo .
  4. Nella finestra di dialogo Nuovo intervallo , fare clic su Comprimi finestra , selezionare l'intervallo B2: B6 e quindi fare nuovamente clic su Comprimi finestra .
  5. Nella casella password dell'intervallo , digitare rangeone e quindi fare clic su OK . Quando richiesto, ridigitare la password e quindi fare clic su OK .
  6. Ripetere i passaggi 3 e 5, selezionando l'intervallo D2: D6 e digitando rangetwo come la password per tale intervallo.
  7. Nella finestra di dialogo Consentire agli utenti di modifica degli intervalli , scegliere autorizzazioni e quindi fare clic su Aggiungi nella finestra di dialogo autorizzazioni per Range2 .
  8. Nella finestra di dialogo Seleziona utenti o gruppi digitare o selezionare Everyone e quindi fare clic su OK .
  9. Fare clic su OK nella finestra di dialogo autorizzazioni per Range2 .
  10. Nella finestra di dialogo Consentire agli utenti di modifica degli intervalli , fare clic su Proteggi foglio , digitare ranger nella casella password per rimuovere la protezione e quindi fare clic su OK . Quando richiesto, ridigitare la password e quindi fare clic su OK .
  11. Selezionare la cella B3 e quindi iniziare a digitare Dataone . È comunque necessaria una password. Fare clic su Annulla nella finestra di dialogo Sblocca intervallo .
  12. Selezionare la cella D3 e digitare Datatwo .

    Non è necessaria alcuna password.

Come modificare le password

Per cambiare la password per un intervallo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare Excel e aprire la cartella di lavoro.
  2. Scegliere protezione dal menu Strumenti, quindi Rimuovi protezione foglio .

    Nota In Excel 2007, fare clic su Rimuovi protezione foglio nel gruppo modifiche nella scheda revisione .
  3. Se richiesto, digitare la password del foglio di lavoro e quindi fare clic su OK .
  4. Scegliere protezione dal menu Strumenti , quindi Consentire agli utenti di modifica degli intervalli .

    Nota In Excel 2007, fare clic su Consentire agli utenti di modifica degli intervalli nel gruppo modifiche nella scheda revisione .
  5. Fare clic su un intervallo nell'elenco e quindi fare clic su Modifica .
  6. Fare clic su password .
  7. Digitare la nuova password nella casella nuova password e ridigitare la nuova password nella casella Conferma nuova password .
  8. Fare clic su OK e quindi fare clic su OK .
  9. Per modificare la password per un altro intervallo, è necessario ripetere i passaggi da 3 a 6. In caso contrario, scegliere Proteggi foglio .
  10. Digitare la password di foglio di lavoro nella casella password per rimuovere la protezione .
  11. Fare clic su OK , ridigitare la password del foglio di lavoro per confermarla e quindi fare clic su OK .

Importante

Tenere presente questi aspetti di applicazione delle password e autorizzazioni group-level a intervalli specifici:
  • Excel 2003 viene eseguito solo in Microsoft Windows XP e in Microsoft Windows 2000.
  • Quando viene aperta in Excel 2002 una cartella di lavoro con intervalli protetti in un computer basato su Windows XP, in un computer basato su Windows 2000, o in un computer basato su Microsoft Windows NT, la protezione di intervallo e il gruppo di foglio di lavoro sono le stesse in Excel 2003.
  • Quando una cartella di lavoro con intervalli protetti viene aperto in Excel 2002 in un computer basato su Microsoft Windows Millennium Edition o in un computer basato su Microsoft Windows 98, intervalli con autorizzazioni user-level e group-level richiedono la password dell'intervallo.
Per ulteriori informazioni sulle funzionalità di Microsoft Office che consentono di abilitare la collaborazione, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
822924Descrizione della funzionalità di Office che si intende abilitare la collaborazione e che non si intende aumentare la protezione
Per ulteriori informazioni su come limitare le autorizzazioni al contenuto tramite Information Rights Management (IRM), visitare il sito di Web di Microsoft:
http://office.microsoft.com/en-us/help/HA101029181033.aspx

Proprietà

Identificativo articolo: 826924 - Ultima modifica: lunedì 13 agosto 2007 - Revisione: 4.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office Excel 2007
  • Microsoft Office Excel 2003
  • Microsoft Excel 2002 Standard Edition
Chiavi: 
kbmt kbexpertisebeginner KB826924 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 826924
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com