I criteri di protezione locali vengono reimpostati sui valori archiviati in SecEdit.sdb dopo l'installazione di Windows 2000 Service Pack 4

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 827664 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo è stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?così come è? e non verrà più aggiornato.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Dopo che si è installato Microsoft Windows 2000 Service Pack 4 (SP4), alcune impostazioni configurate all'esterno dell'Editor criteri di gruppo potrebbero andare perdute. Le modifiche possono essere apportate mediante uno dei seguenti metodi:
  • Modifiche manuali delle impostazioni del Registro di sistema.
  • Modifiche delle impostazioni apportate mediante script personalizzati.
  • Applicazione manuale di un modello con il comando secedit.
Questo problema si verifica quando le modifiche vengono effettuate all'esterno dell'Editor criteri di gruppo, senza che siano a questo notificate.

Cause

Il problema si verifica poiché durante l'installazione di Windows 2000 SP4 viene salvato il contenuto corrente del file Secedit.sdb locale. Vengono quindi aggiunti nuovi diritti utente al database e viene imposta la riapplicazione delle impostazioni. Poiché sono state apportate all'esterno dell'Editor criteri di gruppo, le modifiche possono essere sovrascritte dalle impostazioni definite nel file Secedit.sdb locale.

Workaround

Per aggirare questo problema, aprire un criterio qualsiasi nello snap-in prima di installare Windows 2000 SP4. In questo modo, il file Secedit.sdb verrà aggiornato in base ai valori archiviati nel Registro di sistema. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Impostazioni, quindi Pannello di controllo.
  2. Fare doppio clic su Strumenti di amministrazione.
  3. Fare doppio clic su Criteri di protezione locali.
  4. Nella scheda Struttura espandere Criteri locali, quindi fare clic su Opzioni di protezione.
  5. Fare doppio clic su un criterio nell'elenco Criteri.
  6. Non modificare le impostazioni dei criteri. Scegliere OK per chiudere la finestra di dialogo Impostazione criteri di protezione locali.
  7. Chiudere la finestra di dialogo Impostazioni protezione locale.
Una volta completata questa procedura, installare Windows 2000 SP4.

Status

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica con i prodotti elencati alla fine di questo articolo.

Microsoft si sta occupando del problema e pubblicherà ulteriori informazioni in questo articolo, non appena disponibili.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (il contenuto potrebbe essere in inglese):
318711 HOW TO: Utilizzare il database Secedit.sdb per eseguire un'analisi di protezione in Windows 2000

Proprietà

Identificativo articolo: 827664 - Ultima modifica: mercoledì 26 febbraio 2014 - Revisione: 3.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows 2000 Service Pack 4
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
Chiavi: 
kbnosurvey kbarchive kbbug kbfix kbqfe kbpending kbwin2000presp5fix KB827664
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com