Microsoft Visual Studio Tools per Microsoft Office System file Leggimi di

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 828087 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
In questo articolo contiene il testo del file Readme. htm incluso in Microsoft Visual Studio Tools per Microsoft Office System di.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Microsoft Visual Studio Tools per Microsoft Office System file Leggimi di

Questo file Leggimi contiene le istruzioni di installazione importanti e ultime note di Microsoft Visual Studio Tools per Microsoft Office System team del prodotto.

Per informazioni aggiornate sullo sviluppo di soluzioni con Microsoft Office, vedere il Microsoft Office Developer Center all'indirizzo Web http://msdn.microsoft.com/Office.

Questo file Leggimi contiene le seguenti sezioni:

L'installazione di Visual Studio Tools per Microsoft Office System

Importante: Leggere attentamente i prerequisiti e l'ordine di installazione. Se si installa i prodotti necessari in un ordine diverso, non Ŕ possibile utilizzare Visual Studio Tools per Office in modo corretto.

Prerequisiti per il computer di sviluppo


Per installare Microsoft Visual Studio Tools per Office, Ŕ necessario il seguente software:
  • Uno dei seguenti:
    • Microsoft Visual Basic .NET Standard 2003.
    • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Professional.
    • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Enterprise Developer.
    • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Enterprise Architect.
  • Il linguaggio Visual Basic e/o il linguaggio Visual C#, che pu˛ essere installato con Visual Studio .NET.
  • La MSDN Library, installata durante l'installazione di Visual Studio .NET o di Visual Basic .NET o durante un aggiornamento mediante Installazione applicazioni (richiesto per l'installazione del contenuto della Guida in linea).
  • Microsoft Office Professional Edition 2003.
Componenti facoltativi per gli esempi

I seguenti componenti sono necessari per alcune delle applicazioni di esempio incluse nella Guida in linea:
  • Microsoft Internet Information Services (IIS), installato con Microsoft Windows XP o Microsoft Windows 2000.
  • Microsoft SQL Server Desktop Engine (MSDE) installato dal supporto di installazione di Office 2003. Gli script di installazione database di esempio Office soluzione presuppongono che MSDE sia installato sull'host locale.
Non sono previsti requisiti di sistema o hardware aggiuntivi oltre a quelle specificate da Visual Studio .NET 2003 e Microsoft Office 2003.

Ordine di installazione per computer di sviluppo

  1. In questo ordine, Ŕ necessario installare il software necessario per utilizzare Visual Studio Tools per Office: (Facoltativo) Installare Microsoft Internet Information Services (IIS) dal supporto di installazione di Microsoft Windows XP o Microsoft Windows 2000 (IIS Ŕ richiesto da alcune delle soluzioni Office campione). Per ulteriori informazioni, vedere installazione di Internet Information Services (IIS).
  2. Installare Visual Basic .NET Standard 2003 o Visual Studio .NET 2003. Includere MSDN Library e il linguaggio Visual Basic e/o Visual C#.
  3. Installare Microsoft Office Professional Edition 2003. Includere Microsoft Office Word 2003 e/o di Microsoft Office Excel 2003.
  4. (Facoltativo) Installare Microsoft SQL Server Desktop Engine (MSDE) dal supporto di installazione di Office 2003 (richiesto da alcune delle soluzioni Office campione). Per ulteriori informazioni, vedere Installazione di MSDE dal supporto di installazione di Office 2003.
  5. Installare Visual Studio Tools per Office.

Prerequisiti e ordine di installazione per i computer degli utenti finali Ogni computer in cui Ŕ possibile distribuire soluzioni business sviluppate con Visual Studio Tools per Office deve essere impostata questi componenti nel seguente ordine:
  1. Installare il Microsoft.NET Framework 1.1, disponibile tramite la procedura per ottenere il sito Web di.NET Framework 1.1 e sul CD di Visual Studio .NET 2003.
  2. Installare uno dei seguenti prodotti Microsoft Office e nell'installazione include assembly di interoperabilitÓ primari (PIA):
    1. Microsoft Office Professional Edition 2003.
    2. Microsoft Office Word 2003 (edizione autonoma).
    3. Microsoft Office Excel 2003 (edizione autonoma).
Per le estensioni di codice gestito eseguire correttamente sui computer degli utenti finali, PIA di Office 2003 a cui fa riferimento l'estensione del codice gestito deve essere installato sul computer locale o contrassegnato come installazione al primo utilizzo. Lo stato dell'assembly di interoperabilitÓ primari dopo l'installazione dipende dall'opzione di installazione di Office scegliere:
  • Installazione completa : assembly di interoperabilitÓ primari vengono installati nel computer locale.
  • Installazione tipica : assembly di interoperabilitÓ primari vengono contrassegnate installazione al primo utilizzo e vengono installati su richiesta quando viene aperto il documento che fa riferimento a un'estensione di codice gestito nell'applicazione. Installazione di assembly di interoperabilitÓ primario al primo utilizzo potrebbe essere invisibile all'utente; In questo caso, quando il documento viene aperto in Word o Excel e si verifica l'installazione di assembly di interoperabilitÓ primario, viene visualizzata alcuna finestra di dialogo e durante l'installazione viene eseguita alcuna modifica al puntatore del mouse dell'utente finale. Tuttavia, gli utenti finali potrebbe ricevere una finestra di dialogo se il programma di installazione deve poter accedere al supporto di installazione originale (CD o percorso di rete) completare l'installazione.
  • Installazione minima : assembly di interoperabilitÓ primari non sono installato o contrassegnato installazione al primo utilizzo.
Se si esegue l'installazione minima del prodotto Office, Ŕ possibile aggiungere l'assembly di interoperabilitÓ primari tramite modalitÓ di manutenzione programma di installazione di Office. Se Ŕ stato installato.NET Framework 1.1 nel computer dell'utente finale, l'assembly di interoperabilitÓ primari verrÓ visualizzato nell'installazione di Office come funzionalitÓ di Supporto programmabilitÓ .NET in applicazioni appropriate. Per ulteriori informazioni, vedere "Come da: Install Office Primary Interop Assemblies" in Visual Studio Tools per la Guida di Office.



Risoluzione dei problemi di installazione

Si tratta di alcune considerazioni possibili quando si installa Visual Studio Tools per Microsoft Office System. Se si verificano problemi durante l'installazione, cercare nel file di registro viene creato nella directory Temp del computer per vedere quali passaggi hanno esito positivo o negativo.
Per controllare il file di registro
  1. Nel menu Start , scegliere Esegui.
  2. Digitare % temp %.
  3. Premere INVIO.
  4. Aprire il file VSTO.Registro utilizzando blocco note o un altro lettore di testo.

Problema con errore del pacchetto Windows Installer

Se si tenta di installare Visual Studio Tools per Office e non Ŕ un amministratore sul computer, viene visualizzato il seguente messaggio:
Errore 1721. Si Ŕ verificato un problema con questo pacchetto di Windows Installer. Un programma necessario per completare l'installazione potrebbe non essere eseguito. Contattare il fornitore di supporto personale o del pacchetto.
╚ necessario disporre dei privilegi di amministratore sul computer per installare Visual Studio Tools per Office. Accedere come amministratore ed eseguire nuovamente l'installazione.

Alcuni progetti non sono installati.

Installazione di progetti solo per le lingue Ŕ installato (Visual Basic .NET e/o C#). Se non si dispone di entrambe le lingue, verrÓ visualizzato questo messaggio alla fine del processo di installazione:
Questi progetti non verranno installati perchÚ <Language>non Ŕ stato rilevato nel computer in uso. </Language>
Anche se viene visualizzato questo messaggio, verranno installati i progetti per la lingua in cui installato sul computer. Se si desidera installare i progetti di Visual Basic .NET e C#, Ŕ necessario installare la lingua manca e quindi eseguire Visual Studio Tools per Office.

Il testo Ŕ nascosto nell'installazione guidata

Se il monitor Ŕ impostato su Usa Contrasto elevato, il testo dell'installazione guidata non sarÓ visibile.
  1. Per visualizzare il testo dell'installazione guidata Aprire il Pannello di controllo, scegliere Opzioni di accesso facilitatoe quindi fare clic sulla scheda visualizzazione .
  2. Deselezionare l'opzione Usa Contrasto elevato .
  3. Fare clic su OK.
  4. Eseguire di nuovo Visual Studio Tools per Office.

Visual Studio Tools per Office Guida non Ŕ nell'insieme della Guida

Visual Studio Tools per la Guida di Office Ŕ integrato con la Guida di Visual Studio .NET. Viene installato di Visual Studio Tools per Office se si dispone di MSDN Library Ŕ inclusa in Visual Studio .NET 2003 nel computer prima di eseguire Visual Studio Tools per Office. La Guida Ŕ inclusa anche negli aggiornamenti MSDN luglio 2003 e versioni successive. Se si dispone di aprile 2003 MSDN aggiornamento installato quando si installa Visual Studio Tools per Office, la Guida in linea non verrÓ installato. In questo caso, installare luglio 2003 MSDN update per ottenere Visual Studio Tools per Office Guida.

La versione di Visual Studio Tools per Office lingua deve corrispondere alla versione di lingua di Visual Studio .NET

Se le versioni non corrispondono, viene visualizzato il seguente messaggio:
╚ stata rilevata la lingua non corrispondente tra il pacchetto e Visual Studio. Procurarsi la versione della lingua appropriata prima di riprovare.
La versione di Visual Studio Tools per Office installazione lingua deve corrispondere la lingua della versione installata di Visual Studio .NET. Ad esempio, se si dispone di una versione inglese di Visual Studio .NET, Ŕ necessario installare la versione inglese di Visual Studio Tools per Office. Se si dispongono di pi¨ versioni di lingua di Visual Studio .NET installato nello stesso computer, Ŕ possibile installare tutte le versioni di lingua corrispondente di Visual Studio Tools per Office.



Disinstallazione di Visual Studio Tools per Microsoft Office System

Utilizzare Installazione applicazioni per disinstallare Visual Studio Tools per Office.

Per rimuovere Visual Studio Tools per Office utilizzando Installazione applicazioni
  1. Fare clic su Start e quindi fare clic su Pannello di controllo.
  2. Scegliere aggiungere o rimuovere programmi.
  3. Nell'elenco Programmi attualmente installati , selezionare Microsoft Visual Studio Tools per Microsoft Office System di .
  4. Fare clic su Rimuovi .
NotaTutti gli assembly che sono stati concessi in attendibilitÓ totale verranno mantenuta l'attendibilitÓ totale nei criteri di protezione dopo la disinstallazione di Visual Studio Tools per Office. Se si desidera rimuovere tutte le modifiche apportate in Visual Studio Tools per Office, Ŕ necessario eliminare il gruppo di codice Office_Projects dal livello dei criteri utente utilizzando lo strumento Microsoft .NET 1.1 Framework Configuration o lo strumento Code Access Security Policy (Caspol.exe).

Per ulteriori informazioni, vedere "Come a: rimuovere autorizzazioni da cartelle e assembly" in Visual Studio Tools per la Guida di Office. Inoltre, se Ŕ installato Visual Studio Tools per i file della Guida di Office, i file rimarranno nella Guida di Visual Studio .NET.
Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di installazione applicazioni, vedere Guida in linea e supporto tecnico.



Risoluzione dei problemi di sviluppo

Questi sono alcuni aspetti da considerare durante lo sviluppo con Visual Studio Tools per Microsoft Office System.

ProprietÓ personalizzate sono danneggiate

Diverse cause dell'errore riportato di seguito sono descritte nell'argomento della Guida "Risoluzione dei problemi in Office in fase di esecuzione", ma una delle possibili cause Ŕ stata omessa dall'argomento.
Il nome dell'assembly o la proprietÓ di percorso collegamento assembly in <filename>sono danneggiati. Per ulteriore assistenza, contattare l'amministratore o l'autore del documento. </filename>
Questo messaggio viene visualizzato anche se un documento o una cartella di lavoro che fa parte di un progetto di Office viene aperto prima che il progetto Ŕ stato compilato. Ad esempio, se si crea un progetto di Office utilizzando un nuovo o esistente documento o cartella di lavoro e quindi utilizzarla Word o Excel per aprire il documento o la cartella di lavoro prima di compilare il progetto, viene visualizzato questo messaggio. In questo caso, significa che la proprietÓ personalizzata AssemblyName0 non Ŕ ancora stato aggiunto al documento o alla cartella di lavoro perchÚ l'assembly non esiste ancora. Per risolvere il problema, chiudere il documento aperto, compilare il progetto e quindi aprire il documento o la cartella di lavoro.

Alcuni eventi non vengono generati quando si utilizza C#

Gli oggetti di Office con un metodo e un evento con lo stesso nome sono state divise in due oggetti negli assembly di interoperabilitÓ primari di Office: un oggetto principale con tutte le proprietÓ e metodi e un oggetto evento contenente eventi con nomi in conflitto con una proprietÓ o metodo. Gli oggetti evento utilizzano la convenzione di denominazione <objectname>Event. Se non viene visualizzato un evento che ci si aspetta, eseguire il cast all'interfaccia <objectname>Event.

Ad esempio, esiste un evento di attivazione e un metodo di attivazione per una cartella di lavoro. Per gestire questo evento, utilizzare WorkbookEvents_Event anzichÚ cartella di lavoro.

Creare variabili membro nella sezione delle dichiarazioni:</objectname></objectname>
private Excel.Workbook wkbk;
private Excel.WorkbookEvents_Event wbEvents;
private Excel.WorkbookEvents_ActivateEventHandler activateEvent;

Collegare l'evento in Startup:
wbEvents = (Excel.WorkbookEvents_Event)wkbk;


activateEvent = new Excel.WorkbookEvents_ActivateEventHandler(ThisWorkbook_Activate);
wbEvents.Activate += activateEvent;

Scrivere un gestore eventi:
protected void ThisWorkbook_Activate()
{
    // Your code goes here
} 

╚ necessario eseguire il cast a WorkbookEvents_Event perchÚ Excel.Workbook.Activate restituisce il metodo Activate e non il evento Activate.

In alternativa, Ŕ possibile eseguire il cast dell'oggetto all'interfaccia dell'evento corrispondente in Startup:
((Excel.WorkbookEvents_Event)(thisWorkbook)).Activate += new Excel.WorkbookEvents_ActivateEventHandler(ThisWorkbook_Activate); 

Quindi scrivere un gestore eventi per il codice:

protected void ThisWorkbook_Activate()
{
    // Your code goes here
} 

Excel e Word chiuso improvvisamente quando si verifica un'eccezione non gestita in un form non modale

Se Excel o Word viene chiuso inaspettatamente dopo che un utente attiva un evento in un form non modale, verificare se esistono punti in cui possono essersi verificate eccezioni non gestite nel codice. Aggiungere la gestione degli errori per evitare possibili perdite di dati.

Per ulteriori informazioni, vedere "Threading di supporto in Office" in Visual Studio Tools per la Guida di Office.

Metodo Close provoca la chiusura imprevista di Word e di Excel

Quando si chiama il metodo Close dell'oggetto cartella di lavoro di Excel o dell'oggetto documento di Word da un form non modale, l'applicazione potrebbe chiudersi improvvisamente. Tutti i documenti o cartelle di lavoro verrÓ chiusa e dati potrebbero andare persi. Se Microsoft Office Outlook utilizza Word come editor di posta elettronica, tutti aprire posta elettronica potrebbero chiudere anche i messaggi. Questo potrebbe verificarsi anche se si visualizzano Windows Form o finestre di messaggio durante la gestione dell'evento AppDomain.DomainUnload .

Per aggirare questo problema, non chiamare il metodo Close da un form non modale o in un evento per un form non modale. Al contrario:
  • Utilizzare form modali (ad esempio utilizzando il modulo .ShowDialog () anzichÚ .Show()) se Ŕ necessario chiudere il documento dal form.
  • Se Ŕ necessario utilizzare un form non modale, verificare che il form non modale viene chiusa e che i riferimenti del form vengono completamente distrutto prima di chiudere il documento o la cartella di lavoro. Ad esempio:
Dim myForm as SomeModelessForm
Sub Open()
   myForm = new SomeModelessForm
   ' Show form modelessly.
   myForm.Show()
End Sub

Sub ForceShutdown()
   ' Completely close the form if it is still running.
   ' Note that hiding the form might not work by itself.
   If (Not myForm Is Nothing) Then
      myForm.Close()
      myForm.Dispose()
      myForm = Nothing
   End If
   ThisDocument.Close()
End Sub 
Per ulteriori informazioni, vedere "Threading di supporto in Office" in Visual Studio Tools per la Guida di Office.

Documento viene aperto in modalitÓ progettazione in fase di esecuzione

Quando si ospita un controllo ActiveX in un documento di Word, il documento di Word verrÓ aperto in modalitÓ progettazione, se la Visual Basic, Applications Edition di protezione macro (VBA) Ŕ impostato su elevato e il progetto VBA non Ŕ firmato digitalmente. Per risolvere il problema, modificare il progetto per inizializzare il private Boolean variabile, toggleActiveXControls, su true (toggleActiveXControls Ŕ incluso nei modelli di progetto). In questo modo il controllo ActiveX passare dalla modalitÓ di progettazione quando il documento viene aperto.

Chiamate COM di Excel potrebbero non riuscire in alcune impostazioni internazionali del client

Le applicazioni di Excel possono essere distribuite ai computer client con le impostazioni locali diverse. In determinate condizioni, questo pu˛ causare errori di conversione dei dati o di run-time. Per evitare questi errori e assicurare la funzionalitÓ coerente attraverso impostazioni locali, Ŕ necessario seguire le istruzioni di sviluppo specifico.

Per ulteriori informazioni, vedere "Globalizzazione e localizzazione di soluzioni Office" in Visual Studio Tools per la Guida di Office.

Per i progetti creati in un percorso di rete non viene concessa l'attendibilitÓ completa automaticamente

Se si crea un progetto e specifica un percorso di rete per il documento, Ŕ possibile visualizzare una finestra di dialogo che richiede se si desidera concedere l'attendibilitÓ totale all'assembly. Tuttavia, anche se si fa clic su per concedere l'attendibilitÓ totale, non si avrÓ autorizzazioni sufficienti per eseguire il progetto. Un amministratore deve impostare criteri di protezione di considerare attendibile l'assembly e il documento a livello di computer prima di poter eseguirÓ il progetto. Per ulteriori informazioni, vedere "╚ stato specificato un percorso di rete per il documento e scelto di considerare attendibile il percorso dell'assembly lasciando l'opzione selezionata nella scheda Impostazioni di protezione della creazione guidata progetto Microsoft Office" in Visual Studio Tools per la Guida di Office.

Eventi non vengono generati in documenti contenuti in altri documenti o i contenitori ActiveX

Documenti di Office contenuti in altri documenti utilizzando OLE non possono generare eventi quando vengono attivati o aperti. Allo stesso modo, se un documento di Office Ŕ ospitato in alcuni contenitori ActiveX, potrebbero non generare eventi. L'unico contenitore ActiveX che Ŕ supportato per l'hosting di documenti con estensioni di codice gestito Ŕ Microsoft Internet Explorer 6. x.

Se si apre un documento di Office in Internet Explorer 6. x, il comportamento per gli eventi generati nell'estensione di codice gestito saranno identici a quelli generati in un progetto VBA quando il documento Ŕ contenuto in Internet Explorer. Data la natura dell'hosting di documenti ActiveX, non saranno disponibili alcuni comandi nelle applicazioni di Excel o Word. Analogamente, sono previsto che determinati eventi non vengano generati quando un documento o una cartella di lavoro Ŕ contenuto in un host di documento ActiveX, ad esempio Internet Explorer (ad esempio: in Word, eventi di stampa unione e finestra, ad esempio WindowActivate non sono disponibili, mentre in Excel, Ŕ possibile annullare la chiusura al gestore dell'evento BeforeClose ).

Normal. dot danneggiato o aumenta le dimensioni in modo imprevisto

Se si utilizza spesso il comando di Interruzione Debugger in Visual Studio .NET per terminare il debug dei progetti Word, potrebbero verificarsi problemi con il modello Normal. dot. Per ridurre tale possibilitÓ, utilizzare Disconnetti tutto per terminare il debug anzichÚ utilizzare il Debugger di interromperee quindi uscire da Word tramite l'interfaccia utente di Word utilizzando le normali procedure.

Assembly di interoperabilitÓ primari non devono essere inclusi nei progetti di installazione

╚ necessario escludere manualmente l'assembly di interoperabilitÓ primari a cui fa riferimento la soluzione quando si crea un progetto di distribuzione. Utenti finali devono disporre i PIA di Office installato dal supporto di installazione originale di Office nella global assembly cache (GAC) sul proprio computer prima di utilizzare la soluzione. La soluzione distribuisce copie aggiuntive di assembly di interoperabilitÓ primari, potrebbe causare problemi nei computer degli utenti finali. Per ulteriori informazioni, vedere "Come da: Install Office Primary Interop Assemblies" in Visual Studio Tools per la Guida di Office.



Modifiche dell'ultimo minuto

Progetti di lavoro di Excel continua a funzionare dopo il salvataggio come modelli

Non esiste alcun progetto di modello di Excel tra i progetti di Microsoft Office 2003. Tuttavia, se si crea un progetto cartella di lavoro di Excel con le estensioni di codice gestito e quindi salvarla la cartella di lavoro come modello (*. xlt), il modello utilizzabile per creare nuove cartelle di lavoro che fanno riferimento allo stesso assembly gestito.

Opzione di impostazioni di protezione per il progetto pu˛ essere modificato.

Quando si crea un progetto, la creazione guidata progetto di Microsoft Office include una scheda di Impostazioni di protezione che consente di specificare se si desidera concedere l'attendibilitÓ totale in base alla posizione dell'assembly in fase di compilazione di Visual Studio .NET. Per impostazione predefinita, questa opzione Ŕ selezionata in modo che viene concessa l'attendibilitÓ totale. ╚ possibile modificare la selezione in un secondo momento (al termine della procedura guidata e in qualsiasi momento durante lo sviluppo del progetto) mediante la modifica di un attributo nel file VBPROJ o CSPROJ per il progetto.

Per modificare l'opzione impostazioni di protezione
  1. Aprire il file VBPROJ o CSPROJ per il progetto.
  2. Trovare il nodo UserProperties .
  3. Aggiungere o rimuovere l'attributo chiamato TrustedAssembly.
    • Per concedere l'attendibilitÓ totale in fase di compilazione, aggiungere l'attributo TrustedAssembly al nodo UserProperties e impostarla sul percorso dell'assembly. Ad esempio:
      <UserProperties
         OfficeDocumentPath = ".\PROJECT1.XLS"
         OfficeProjectType = "XLS"
         OfficeProject = "true"
         TrustedAssembly = "C:\projects\project1\project1_bin\project1.dll"
      /> 
      
    • Per interrompere la concessione dell'attendibilitÓ completa in fase di compilazione, rimuovere l'attributo TrustedAssembly .



Esempi di sviluppo di Office

Soluzioni di esempio Ŕ possibile aprire in Visual Studio .NET sono inclusi in Visual Studio Tools per Office Guida. Nella finestra contenuto si trovano nel nodo esempi e procedure dettagliate sotto il nodo programmazione con Office . ╚ anche possibile esaminare l'indice di Visual Studio .NET in esempi, automazione di Excel e gli esempi, automazione di Word. Ogni pagina di esempio sono incluse istruzioni dettagliate per la creazione e l'esecuzione dell'esempio.

Alcuni degli esempi richiedono un database di Microsoft SQL Server Desktop Engine (MSDE). Un file di script e i dati vengono forniti con l'esempio per creare automaticamente il database.

Database di esempio di Excel non viene installato dal percorso predefinito

Per installare il database per alcuni esempi di Excel, Ŕ necessario eseguire uno script di installazione (Setup. bat). Se il percorso dello script di installazione database contiene uno spazio, non viene creato il database e scomparirÓ la finestra del prompt dei comandi. Viene visualizzato il seguente messaggio di errore nel file che si trova in
<root drive>\Documents and Settings\<user name>\Local Settings\Temp:
Errore del parser XML: non valido al livello superiore del documento.
Per risolvere il problema:
  1. Fare clic su Carica soluzione di esempio o Copia tutti i file nell'argomento dell'esempio. VerrÓ visualizzata una finestra in cui viene chiesto di selezionare un percorso per i file di esempio.
  2. Selezionare la directory radice o una directory che non contenga spazi nel percorso. I file di esempio vengono copiati in una sottodirectory del percorso selezionato: <selected location="">\Samples\Office Projects\<sample name=""> </sample> </selected>
  3. Sposta la cartella ExcelSampleDatabase da Projects\<sample name=""> il .\Samples\Office cartella i due livelli per la. \Samples cartella, in modo che non Ŕ pi¨ nella directory progetti di Office. </sample>
  4. Eseguire Setup. bat nella cartella ExcelSampleDatabase per creare il database di esempio.

Negli esempi seguenti utilizzano il database di esempio di Excel:
  • Excel il foglio di lavoro mediante ADO.NET di esempio (ExcelReadWriteADO)
  • Foglio di lavoro di Excel con testo personalizzato (ExcelReadCustomUser)
  • Foglio di lavoro di Excel utilizzando un Windows Form Sample (ExcelReadWinForm)

Esempi di Excel potrebbero restituire un errore quando viene eseguito su Windows 2000

Nel file di file potrebbe essere visualizzato il seguente messaggio di errore quando si esegue Setup. bat per il database di esempio di Excel:
Impossibile caricare Msxml2. dll
Questo messaggio di errore venga visualizzato quando si esegue l'esempio Estimates:
Riferimento all'oggetto non Ŕ impostata a un'istanza di un oggetto.
Se il computer Ŕ in esecuzione un sistema operativo Windows 2000 e si Ŕ installato MSDE SP3 o SP3a, il computer non abbia il file MSXML2.DLL, Ŕ necessario per alcuni degli esempi venga eseguito correttamente.

Per risolvere il problema, installare e registrare MSXML2.DLL, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base per informazioni dettagliate su come ottenere Msxml2. dll:
FIX: MSXML 2.6 non viene ridistribuito con SQL Server MSDE SP3 o SP3a

Connessioni di database potrebbero restituire un errore

Quando si eseguono gli esempi che utilizzano un database, questo messaggio venga visualizzato:
SQL Server inesistente o accesso negato
Se il protocollo TCP/IP non Ŕ abilitato per l'installazione di SQL Server, non sarÓ pi¨ possibile per l'accesso di SQL Server con il nome localhost e verrÓ visualizzato l'errore. Per risolvere il problema, modificare il nome del server nella connessione ADO.NET entrambi (locale) o il nome del server.

Ad esempio, una stringa di connessione simile alla seguente:
dbConn = New SqlConnection("Integrated Security=SSPI;" & _ 
    "Initial Catalog=ExcelSample;Data Source=localhost")
Deve essere modificato in:
dbConn = New SqlConnection("Integrated Security=SSPI;" & _ 
    "Initial Catalog=ExcelSample;Data Source=(local)")
Negli esempi seguenti fanno riferimento a SQL Server come localhost in una stringa di connessione ADO.NET:
  • Excel il foglio di lavoro mediante ADO.NET di esempio (ExcelReadWriteADO)
  • Foglio di lavoro di Excel con testo personalizzato (ExcelReadCustomUser)
  • Foglio di lavoro di Excel utilizzando un Windows Form Sample (ExcelReadWinForm)
  • Esempio Estimates

Argomento dell'esempio stime potrebbe visualizzare messaggi di errore

Quando si apre l'argomento esempio Estimates, questo messaggio venga visualizzato:
'children' Ŕ null o non Ŕ un oggetto. Il Visualizzatore di esempi Ŕ riuscito a trovare informazioni in questo esempio. Verificare l'installazione della Guida.
Questo messaggio viene visualizzato erroneamente; non esiste alcun problema con l'esempio. Questo messaggio venga visualizzato pi¨ volte. Fare clic su OK ogni volta. Quando il messaggio non viene pi¨ visualizzata, Ŕ possibile utilizzare come di consueto dell'esempio Estimates.



Dove trovare ulteriori informazioni

Guida in linea di Visual Studio Tools per Office

Durante l'installazione di Visual Studio Tools per Office Guida Ŕ integrato con la Guida di Visual Studio .NET se si dispone di febbraio 2003 MSDN Library nel computer prima di eseguire Visual Studio Tools per Office. Febbraio 2003 MSDN Library viene fornito con Visual Studio .NET 2003. Se si dispone del luglio 2003 o versione successiva di MSDN Library nel computer, Visual Studio Tools per Office Guida Ŕ incluso nel nodo di MSDN Library.

Per trovare Visual Studio Tools per Office Guida nell'insieme integrato di Guida in linea di Visual Studio .NET
  1. In Visual Studio .NET, aprire il menu , quindi contenuto.
  2. Nella finestra del Sommario , espandere il nodo Visual Studio.NET .
  3. Espandere il nodo Visual Basic e Visual C# .
  4. Espandere il nodo programmazione con Office , che contiene tutti gli strumenti Visual Studio per la Guida di Office.
Per trovare Visual Studio Tools per Office Guida nel luglio 2003 o versioni successive MSDN Library
  1. In Visual Studio .NET, aprire il menu e quindi fare clic su contenuto.
  2. Nella finestra del Sommario , espandere il di MSDN Library - <July 2003="" or="" later=""></July> nodo.
  3. Espandere il nodo di Sviluppo .NET .
  4. Espandere il nodo Visual Studio.NET .
  5. Espandere il nodo della Documentazione del prodotto .
  6. Espandere il nodo Visual Basic e Visual C# .
  7. Espandere la programmazione con il nodo di Office che contiene tutti gli strumenti Visual Studio per la Guida di Office.
La ricerca di Guida

Nella finestra Risultati ricerca in Visual Studio .NET, il percorso per Visual Studio Tools per la Guida di Office viene visualizzato come i concetti di programmazione di Office.

Installazione di MSDE dal supporto di installazione di Office 2003

Alcuni esempi di sviluppo per Office inclusi in Visual Studio Tools per Office sono gli script di installazione del database che si presuppongono che sia installato Microsoft SQL Server Desktop Engine (MSDE) sull'host locale.

MSDE Ŕ incluso nel supporto di installazione di Office 2003. Non Ŕ possibile installarlo utilizzando Installazione applicazioni dopo aver installato Office 2003. Per installare MSDE, Ŕ necessario disporre del supporto di installazione originale.

Per installare MSDE dal supporto di installazione di Office 2003
  1. Nella stessa cartella della installazione Office come Setup.exe, individuare la sottocartella MSDE2000. Questa cartella contiene i componenti di installazione di MSDE.
  2. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione in linea di SQL Server. La documentazione sul motore di database nella documentazione in linea di SQL Server si applica anche a MSDE 2000. Documentazione in linea di SQL Server comprende installazione, creazione di database, amministrazione, risoluzione dei problemi e lo sviluppo di applicazioni per tutte le versioni del motore di database di SQL Server 2000.
  3. Riavviare il computer dopo l'installazione di MSDE per configurare e avviare i servizi di SQL Server.



L'installazione di Internet Information Services (IIS)

Alcuni esempi di sviluppo per Office inclusi in Visual Studio Tools per Office sono i servizi Web che richiedono Internet Information Services (IIS).

Per installare IIS su Windows 2000 o Windows XP
  1. Disconnettersi dalla rete o assicurarsi di disporre di un firewall installato e in esecuzione.
  2. Per Windows 2000, sul pulsante Start , scegliere Impostazionie quindi scegliere Pannello di controllo.
    Per Windows XP e versioni successive, sul pulsante Start , scegliere Pannello di controllo.
  3. Nel Pannello di controllo scegliere Installazione applicazioni e quindi scegliere Aggiungi/Rimuovi componenti di Windows.
  4. Nell'Aggiunta guidata componenti di Windows selezionare Internet Information Services (IIS) dall'elenco dei componenti .
  5. Fare clic su Avanti per iniziare l'installazione.
  6. Al termine dell'installazione, arrestare il servizio IIS.
  7. Scaricare gli aggiornamenti da Windows Update (http://www.windowsupdate.com).
  8. Se necessario, riavviare e avviare il servizio IIS.
  9. Per aggiungere o rimuovere programmi, restituire.
  10. Selezionare il prodotto Visual Studio .NET che Ŕ stato installato e quindi scegliere Modifica.
  11. Reinstallare il prodotto Visual Studio .NET.



ę Microsoft Corporation. Tutti i diritti riservati.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 828087 - Ultima modifica: giovedý 30 maggio 2013 - Revisione: 6.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Visual Studio Tools for the Microsoft Office System version 2003
Chiavi:á
kbreadme kbmt KB828087 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 828087
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com