Applicazione della patch di protezione 905413 all'Ambiente preinstallazione di Windows

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 828217 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

L'Ambiente preinstallazione di Windows (WinPE) Ŕ un sottosistema Win32 minimo dotato di servizi limitati ed Ŕ basato sul kernel di Windows XP Professional o di Windows Server 2003 in esecuzione in modalitÓ protetta. WinPE contiene le funzionalitÓ minime necessarie per eseguire l'installazione di Windows e per recuperare un sistema operativo da una condivisione di rete.

In questo articolo viene spiegato come applicare la patch di protezione 905413 a WinPE.

Nota La patch di protezione 905413 sostituisce le patch di protezione 824146 e 823980. Per ulteriori informazioni sulla patch di protezione 824146, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
824146 MS03-039: Un sovraccarico del buffer in RPCSS potrebbe consentire a un utente malintenzionato di eseguire programmi dannosi
823980 MS03-026: Il sovraccarico di un buffer in RPC pu˛ consentire l'esecuzione di codice
Per ulteriori informazioni sulla patch di protezione 905413, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
905413 MS06-012: Possibile esecuzione di codice in modalitÓ remota a causa di vulnerabilitÓ in Microsoft Office
Importante Oltre ad applicare la patch di protezione 905413 a WinPE, si consiglia agli amministratori e ai produttori dell'hardware originale (OEM, Original Equipment Manufacturer) di integrare la patch di protezione 905413 nei file di origine dell'installazione di Windows.

Per ulteriori informazioni sull'integrazione della patch di protezione 905413 nei file di origine dell'installazione di Windows, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
828930 Integrazione di aggiornamenti software nei file di origine dell'installazione di Windows

Informazioni

Microsoft consiglia di applicare la patch di protezione 824146 alle immagini ISO di WinPE, create utilizzando le seguenti versioni di WinPE:
  • Windows PE for Corporations (1.0) -- Windows XP Ŕ stato utilizzato come origine per questo CD. ╚ possibile utilizzare gli strumenti della build, ad esempio Mkimg.cmd, presenti su questo CD per generare una versione di WinPE basata su Windows XP.
  • Windows PE 1.1 -- Windows XP Service Pack 1 (SP1) Ŕ stato utilizzato come origine per questo CD. ╚ possibile utilizzare gli strumenti della build, ad esempio Mkimg.cmd, presenti su questo CD per generare una versione di WinPE basata su Windows XP SP1.
  • Windows PE 1.2 -- Windows XP SP1 Ŕ stato utilizzato come origine per questo CD. ╚ possibile utilizzare gli strumenti della build, ad esempio Mkimg.cmd, presenti su questo CD per generare una versione di WinPE basata su Windows XP SP1 o su Windows Server 2003.
Nota ╚ possibile personalizzare WinPE utilizzando gli strumenti della build inclusi nel CD di WinPE. ╚ possibile modificare la copia esistente di WinPE sul CD o creare una build completamente nuova di WinPE utilizzando Mkimg.cmd.

Aggiornamento delle immagini di WinPE all'avvio di Windows da un CD

Per applicare la patch di protezione 824146 all'immagine ISO di WinPE, attenersi alla seguente procedura:
  1. Scaricare la patch di protezione 824146 appropriata per l'immagine WinPE che si sta creando.
  2. Estrarre il pacchetto della patch di protezione 824146 in una cartella, ad esempio C:\824146, utilizzando l'opzione della riga di comando /x. Per estrarre, ad esempio, la versione per Windows XP della patch di protezione 824146 in C:\824146, digitare il seguente comando:
    WindowsXP-KB824146-x86-ENU.exe ?x:c:\824146
  3. Ricreare l'immagine attenendosi alla procedura indicata nella documentazione di WinPE. Tuttavia, quando si esegue il comando Mkimg.cmd, non includere l'opzione per la creazione di un'immagine *.iso, ad esempio mkimg.cmd %dirorigine% %dir_destinazione%.
  4. Al termine dell'elaborazione di Mkimg.cmd, individuare la cartella in cui Ŕ stata inserita la nuova copia dell'immagine WinPE creata, ad esempio C:\Winpe_temp.
  5. Copiare i file Ole32.dll, Rpcrt4.dll e Rpcss.dll appropriati dalla cartella creata nel passaggio 2, ad esempio C:\824146, alla nuova copia di WinPE creata (C:\Winpe_temp).
    • Se si sta creando un'immagine WinPE utilizzando Windows XP senza SP1, copiare Ole32.dll, Rpcrt4.dll e Rpcss.dll dalla cartella SP1 in C:\824146.
    • Se si sta creando un'immagine WinPE utilizzando Windows XP SP1, copiare Ole32.dll, Rpcrt4.dll e Rpcss.dll dalla cartella SP2 in C:\824146.
    • Se si sta creando un'immagine WinPE utilizzando Windows Server 2003, copiare Ole32.dll, Rpcrt4.dll e Rpcss.dll dalla cartella RTMQFE in C:\824146.
Al termine del processo, sarÓ possibile creare l'immagine ISO eseguendo l'utilitÓ OSCDimg.exe. Per informazioni sull'utilizzo di OSCDimg.exe, consultare la documentazione acclusa a WinPE.

Aggiornamento delle immagini di WinPE all'avvio di Windows da un server RIS

Per applicare la patch di protezione 824146 all'immagine WinPE su un server RIS, attenersi alla seguente procedura:
  1. Scaricare la patch di protezione 824146 appropriata per l'immagine WinPE che si sta creando.
  2. Estrarre il pacchetto della patch di protezione 824146 in una cartella, ad esempio C:\824146, utilizzando l'opzione della riga di comando /x. Per estrarre, ad esempio, la versione per Windows XP della patch di protezione 824146 in C:\824146, digitare il seguente comando:
    WindowsXP-KB824146-x86-ENU.exe ?x:c:\824146
  3. Copiare i file Ole32.dll, Rpcrt4.dll e Rpcss.dll appropriati dalla cartella creata nel passaggio 2, ad esempio C:\824146, alla copia di WinPE sul server RIS, ad esempio D:\remoteinstall\setup\%ling%\images\%nome_dir%\i386.
    • Se si sta creando un'immagine WinPE utilizzando Windows XP senza SP1, copiare Ole32.dll, Rpcrt4.dll e Rpcss.dll dalla cartella SP1 in C:\824146.
    • Se si sta creando un'immagine WinPE utilizzando Windows XP SP1, copiare Ole32.dll, Rpcrt4.dll e Rpcss.dll dalla cartella SP2 in C:\824146.
    • Se si sta creando un'immagine WinPE utilizzando Windows Server 2003, copiare Ole32.dll, Rpcrt4.dll e Rpcss.dll dalla cartella RTMQFE in C:\824146.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 828217 - Ultima modifica: martedý 23 gennaio 2007 - Revisione: 3.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows Preinstall Environment (WinPE) 64-bit
  • Microsoft Windows Preinstall Environment (WinPE) 32-bit
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition
  • Microsoft Windows XP 64-Bit Edition Version 2003
  • Microsoft Windows XP 64-Bit Edition Version 2002
  • Microsoft Windows XP Professional
Chiavi:á
kbhowto kbinfo kbwinservsetup KB828217
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com