Riferimenti circolari agli oggetti DOM in una pagina HTML causare una perdita di memoria

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 830555 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Si verifica una perdita di memoria quando si aggiorna una pagina HTML che utilizza il codice Microsoft JScript contenente riferimenti circolari agli oggetti nel Microsoft Internet Explorer Model (DOM).

Cause

Questo problema di memoria si verifica perchÚ gli oggetti DOM sono gli oggetti non di JScript. Gli oggetti di DOM non sono nella combinazione di insieme di segno di spunta e sweep garbage di JScript. Il riferimento circolare tra gli oggetti DOM e i gestori di JScript di conseguenza, non sarÓ interrotto fino a quando il browser rimuove completamente la pagina. Questo problema di memoria terminerÓ quando il browser apre una nuova pagina o quando viene chiusa la finestra di browser.

Risoluzione

Per risolvere il problema, evitare riferimenti circolari agli oggetti di Internet Explorer DOM nel codice JScript. Per aggirare il problema nel codice di esempio Ŕ incluso nella sezione "Informazioni" di questo articolo, apportare le modifiche seguenti:
function hookup(element)
{
    element.attachEvent( "onmouseover", mouse);
}
function mouse () 
{
}
con questa modifica, la funzione di mouse non Ŕ un oggetto di chiusura che conduce a un riferimento circolare.

Status

Microsoft ha confermato che questo un bug nei prodotti sono elencati nella sezione "Si applica a".

Informazioni

Procedura per riprodurre il problema.

  1. Incollare il codice seguente nel blocco note e quindi salvare il file come test.htm:
    <HTML>
    <HEAD>
    <script language="javascript">
    function initpage()
    {
    window.setTimeout("window.location.reload()", 500, "javascript");
    }
    </script>
    </HEAD>
    <body onload="initpage()" >
    <div class='menu' id='menu'></div>
    <script language='javascript'>
    hookup(document.getElementById('menu'));
    function hookup(element)
    {
    element.attachEvent( "onmouseover", mouse);
    	function mouse () 
    	{
    	}
    }
    </script>
    </body>
    </HTML>
    in questo codice, il gestore (la funzione di mouse ) Ŕ nidificato all'interno di attacher (la funzione di aggancio ). Questa disposizione significa che il gestore sia chiuso nell'ambito del chiamante (questa disposizione Ŕ denominata "chiusura"). Il gestore conserva un riferimento all'elemento variabile. In questo caso, l'elemento variabile Ŕ l'elemento div HTML con il parametro di ID Ŕ impostato su un menu . Ma l'elemento div fa riferimento al gestore. Questo riferimento Ŕ un riferimento circolare.
  2. Aprire test.htm in Internet Explorer.

    Si noti che l'utilizzo della memoria in Task Manager continuerÓ a aumenta ogni volta che la pagina stessa viene aggiornata.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sui modelli di perdita di Internet Explorer, visitare il seguente sito Web MSDN (informazioni in lingua inglese):
http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/Bb250448.aspx

ProprietÓ

Identificativo articolo: 830555 - Ultima modifica: venerdý 2 novembre 2007 - Revisione: 3.4
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Internet Explorer (Programming) 6.0
  • Microsoft Internet Explorer 5.5
  • Microsoft Internet Explorer 5.01
Chiavi:á
kbmt kbfix kbbug KB830555 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 830555
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Dichiarazione di non responsabilitÓ per articoli della Microsoft Knowledge Base su prodotti non pi¨ supportati
Questo articolo Ŕ stato scritto sui prodotti per cui Microsoft non offre pi¨ supporto. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com