L'utilitÓ CHKDSK identifica in modo errato ed elimina i descrittori di protezione in uso in Windows 2000

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 831375 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Per la versione di questo articolo relativa a Microsoft Windows Server 2003 o Microsoft Windows XP, vedere 831374.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Quando si esegue il comando chkdsk in modalitÓ di correzione (/fix) e si utilizza l'opzione /F o /R con il comando, potrebbe verificarsi uno dei seguenti sintomi:
  • Vengono ripristinati i valori predefiniti degli elenchi di controllo di accesso (ACL) di alcuni file. Il problema pu˛ verificarsi se il volume contiene pi¨ di 4.194.303 file, come nel seguente output di CHKDSK di esempio:
    Controllo in corso del file system su J: 
    Il file system Ŕ di tipo NTFS. 
    L'etichetta del volume Ŕ VOLUME.
    
    Pulite incongruenze minime sull'unitÓ. 
    Pulitura di 1496 voci di indice inutilizzate dall'indice $SII del file 0x9. 
    Pulitura di 1496 voci di indice inutilizzate dall'indice $SDH del file 0x9. 
    Pulitura dei descrittori di protezione inutilizzati 1496. 
    CHKDSK ha rilevato spazio libero su disco contrassegnato come allocato 
    nella bitmap della Tabella file master (MFT). 
    Correzioni apportate al file system.
    
     1576209407 KB di spazio totale su disco.
     1514676116 KB in 4232266 file.
        1523236 KB in 302192 indici.
              0 KB in settori danneggiati.
        4671195 KB in uso dal sistema.
          65536 KB occupati dal file registro.
       55338860 KB disponibili su disco.
    
     4096 byte in ogni unitÓ di allocazione.
     394052351 unitÓ totali di allocazione su disco.
     13834715 unitÓ di allocazione disponibili su disco.
  • Le informazioni sui descrittori di protezione vengono rimosse da alcuni file o cartelle. Nel seguente esempio il file di registro di Chkdsk contiene un messaggio di errore nel quale Ŕ indicato che due voci del flusso dati di protezione superano i limiti di pagina:
    Controllo in corso del file system su M: 
              Il file system Ŕ di tipo NTFS. 
              L'etichetta del volume Ŕ Volume.
    
    
              Il disco sarÓ ora controllato come pianificato. 
              Il disco sarÓ ora controllato. 
              Pulite incongruenze minime sull'unitÓ. 
              La voce flusso dati di protezione a offset 0x1bfff0 con lunghezza 0x80010033 
              attraversa il limite di pagina. 
              La voce flusso dati di protezione a offset 0x4bfff0 con lunghezza 0x80010033 
              attraversa il limite di pagina. 
              Ripristino del segmento record file di protezione. 
              Eliminazione di una voce dall'indice con ID 4971 nell'indice $SII del file 9. 
              Eliminazione di una voce dall'indice con ID 9614 nell'indice $SII del file 9. 
              Eliminazione di una voce dall'indice con ID 9614 nell'indice $SDH del file 9. 
              Eliminazione di una voce dall'indice con ID 4971 nell'indice $SDH del file 9. 
              Sostituzione dell'ID di protezione non valido con l'ID di protezione predefinito per il file 97. 
              Sostituzione dell'ID di protezione non valido con l'ID di protezione predefinito per il file 1890. 
              Sostituzione dell'ID di protezione non valido con l'ID di protezione predefinito per il file 1991.
Per ulteriori informazioni sui descrittori di protezione, cercare "descrittori di protezione" nella Guida in linea e supporto tecnico di Microsoft Windows 2000.

Cause

╚ possibile che questo problema si verifichi in presenza di una delle seguenti condizioni:
  • L'utilitÓ CHKDSK potrebbe non essere in grado di trovare riferimenti a tutti gli ID di protezione se la dimensione della tabella file master Ŕ superiore a 4 gigabyte (GB) o se sul volume sono presenti pi¨ di 4.194.303 file. In questo scenario i descrittori di protezione non individuati vengono reimpostati.
  • Il volume contiene descrittori di protezione corretti dal punto di vista logico, ma non esattamente conformi alla convenzione di allineamento per il flusso di protezione del file system NTFS.
Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
327009 Individuazione di ID di protezione non corretti da parte di Chkdsk dopo il ripristino o la copia di una grande quantitÓ di dati

Risoluzione

Si consiglia di installare immediatamente il service pack o l'hotfix appropriato sugli eventuali computer attualmente soggetti alla perdita di descrittori di protezione.

Si consiglia di eseguire l'inventario dei server e delle workstation presenti nell'organizzazione e quindi di installare il software appropriato come misura preventiva su tutti i computer vulnerabili. Si consiglia inoltre di applicare tutte le correzioni preventive disponibili ai nuovi computer prima di distribuirli per l'utilizzo sia in un ambiente di test che di produzione. ╚ inoltre opportuno informare gli amministratori dei server, gli amministratori del servizio helpdesk e gli addetti al supporto tecnico circa la necessitÓ di installare correzioni preventive prima di effettuare le seguenti operazioni:
  • chkdsk /F
  • chkdsk /R
  • autochk
Nota Queste correzioni preventive dovranno essere installate prima dell'esecuzione di tali comandi anche dagli addetti alle operazioni IT.

Informazioni sull'hotfix

╚ disponibile un hotfix supportato da Microsoft, destinato esclusivamente alla correzione del problema descritto in questo articolo. Utilizzarlo solo nei sistemi in cui si verifica questo problema specifico.

Per risolvere il problema, contattare il Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft per ottenere l'hotfix. Per un elenco completo di numeri di telefono del Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft e per informazioni sui costi dell'assistenza, visitare il sito Web Microsoft all'indirizzo:
http://support.microsoft.com/contactus/?ws=support
Nota In casi particolari, le spese normalmente addebitate per le chiamate al Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft potrebbero essere annullate qualora un addetto del Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft dovesse determinare che uno specifico aggiornamento risolverÓ il problema. I normali costi del Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico aggiornamento in questione.

Prerequisiti

Se i descrittori di protezione del volume sono stati eliminati a causa di questo problema, potrebbe essere necessario riassegnare le autorizzazioni utente ai file e alle cartelle.

Richiesta di riavvio

╚ necessario riavviare il computer una volta applicato l'hotfix.

Informazioni sulla sostituzione dell'hotfix

Questo hotfix non sostituisce eventuali altri hotfix.

Informazioni sui file

La versione in lingua inglese di questo hotfix presenta gli attributi di file elencati nella tabella seguente (o attributi successivi). Date e ore elencate di seguito sono espresse in UTC. Quando si visualizzano le informazioni sui file, l'ora viene convertita in ora locale. Per calcolare la differenza tra l'ora UTC e quella locale, utilizzare la scheda Fuso orario dello strumento Data e ora del Pannello di controllo.
   Data        Ora    Versione       Dimensioni  Nome file
   ----------------------------------------------------------
   10/12/2003  05.17  5.0.2195.6881     579.856  Autochk.exe
   10/12/2003  09.17  5.0.2195.6881      13.584  Chkdsk.exe
   15/11/2001  15.27                      5.149  Empty.cat
   11/03/2004  17.59  5.0.2195.6824      17.680  Fmifs.dll
   11/03/2004  17.59  5.0.2195.6881      67.344  Ifsutil.dll
   05/02/2004  08.18  5.0.2195.6896   5.869.056  Sp3res.dll
   08/10/2003  18.18  5.4.1.0             6.656  Spmsg.dll
   08/10/2003  18.18  5.4.1.0           140.800  Spuninst.exe
   11/03/2004  17.59  5.0.2195.6881      83.216  Ufat.dll
   11/03/2004  17.59  5.0.2195.6881     261.392  Ulib.dll
   11/03/2004  17.59  5.0.2195.6881     322.832  Untfs.dll

Informazioni sull'installazione dell'hotfix

Dopo avere applicato questo hotfix, Ŕ necessario applicare anche l'hotfix 873437. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
873437 Il comando CHKDSK identifica erroneamente come non validi alcuni descrittori di protezione in Windows 2000

Status

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica con i prodotti elencati alla fine del presente articolo.

Informazioni

Questo hotfix Ŕ incluso nell'elenco di hotfix di cui Ŕ consigliata l'applicazione preventiva ai cluster di server di Windows 2000. Per ulteriori informazioni su questo elenco, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
895090 Hotfix consigliati per i cluster di server basati su Windows 2000 Service Pack 4
Questo hotfix deve essere valutato e applicato preventivamente a tutti i cluster di server che potrebbero essere influenzati negativamente dal problema descritto in questo articolo. Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
816915 Nuovo schema di assegnazione dei nomi per i pacchetti di soluzioni rapide di Microsoft Windows
824684 Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

ProprietÓ

Identificativo articolo: 831375 - Ultima modifica: martedý 12 settembre 2006 - Revisione: 7.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
Chiavi:á
kbhotfixserver kbqfe kbbug kbfix kbqfe kbwin2000presp5fix KB831375
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com