Utilizzo della caratteristica Impostazioni download automatico di immagini per definire la logica di blocco del contenuto HTML esterno in Outlook 2003

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 831608 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

╚ possibile configurare la caratteristica Impostazioni download automatico di immagini in Microsoft Office Outlook 2003 per bloccare o sbloccare le immagini o altro tipo di contenuto compreso nei messaggi di posta elettronica in formato HTML. Per impostazione predefinita, in Outlook 2003 il download nei messaggi HTML di immagini e di altro tipo di contenuto da Internet viene automaticamente bloccato. ╚ possibile bloccare il contenuto di tutti i mittenti o specificare che tutto il contenuto HTML dei messaggi di posta elettronica di determinati mittenti e domini non venga bloccato. Quando si inoltra, risponde, modifica o stampa un messaggio di posta elettronica che include contenuto HTML bloccato, Ŕ innanzitutto necessario scaricare il contenuto.

INTRODUZIONE

In questo articolo viene descritto come utilizzare la caratteristica Impostazioni download automatico di immagini in Microsoft Office Outlook 2003. La caratteristica pu˛ essere utilizzata per determinare il modo in cui vengono bloccate immagini e altro contenuto proveniente da Internet e incluso in messaggi di posta elettronica in formato HTML.

Informazioni

Opzione "Non scaricare automaticamente immagini o altro contenuto dei messaggi HTML"

Per impostazione predefinita, in Outlook 2003 viene bloccato tutto il contenuto HTML a cui viene fatto riferimento da un percorso esterno. Molti mittenti di messaggi di posta indesiderata inseriscono un URL dell'immagine nel messaggio di posta elettronica. L'URL notifica al server Web dei mittenti di posta indesiderata quando il messaggio Ŕ stato letto o visualizzato in anteprima. Questo tipo di URL dell'immagine Ŕ detto anche "beacon Web". Un esempio di URL dell'immagine beacon Web Ŕ il seguente: <img src=http://server/cgi-bin/program?e=Indirizzo di posta elettronica del destinatario>. Se un messaggio di posta elettronica viene aperto o visualizzato in anteprima con questo tipo di riferimento di immagine, questa azione potrebbe portare alla ricezione di ulteriori messaggi di posta indesiderata.

Per evitare questo tipo di beacon Web in cui un messaggio di posta elettronica HTML contiene riferimenti a un URL esterno, quali collegamenti e intestazioni, il visualizzatore HTML di Outlook 2003 non effettua automaticamente il rendering del contenuto esterno, ma, al contrario, quando si visualizza il messaggio di posta elettronica, le aree del messaggio in cui dovrebbe essere presente un'immagine riportano un segnaposto costituito da una X rossa. Viene inoltre visualizzato il seguente messaggio della barra informazioni relativo al blocco del contenuto HTML:
Fare clic qui per scaricare le immagini. Per motivi di riservatezza, il download automatico di alcune immagini del messaggio non Ŕ stato eseguito.

Disattivazione dell'opzione "Non scaricare automaticamente immagini o altro contenuto dei messaggi HTML"

╚ possibile disattivare l'opzione Non scaricare automaticamente immagini o altro contenuto dei messaggi HTML. Se si disattiva questa opzione, non viene bloccato alcun contenuto dei messaggi HTML provenienti da Internet. Se l'opzione Ŕ disattivata, il comportamento del download di Outlook 2003 Ŕ simile al comportamento del download di contenuto incorporato nelle versioni precedenti di Microsoft Outlook.

Per disattivare l'opzione Non scaricare automaticamente immagini o altro contenuto dei messaggi HTML, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare Outlook.
  2. Scegliere Opzioni dal menu Strumenti.
  3. Scegliere la scheda Protezione, quindi Cambia impostazioni download automatico.
  4. Nella finestra di dialogo Impostazioni download automatico di immagini deselezionare la casella di controllo Non scaricare automaticamente immagini o altro contenuto dei messaggi HTML.
  5. Scegliere OK due volte.
Nota Se si deseleziona la casella di controllo Non scaricare automaticamente immagini o altro contenuto dei messaggi HTML, le caselle di controllo Consenti download nei messaggi provenienti dai mittenti e inviati ai destinatari inclusi negli elenchi Mittenti attendibili e Destinatari attendibili specificati nel filtro per la posta indesiderata e Consenti download da siti Web nell'area di protezione: Area attendibile rimangono nello stato corrente. Tuttavia le caselle di controllo Consenti download nei messaggi provenienti dai mittenti e inviati ai destinatari inclusi negli elenchi Mittenti attendibili e Destinatari attendibili specificati nel filtro per la posta indesiderata e Consenti download da siti Web nell'area di protezione: Area attendibile saranno visualizzate in grigio e non risponderanno ai clic del mouse e all'accesso da tastiera.

Definizione dei mittenti attendibili per sbloccare contenuto esterno di mittenti e destinatari specifici

Un'altra opzione disponibile nella finestra di dialogo Impostazioni download automatico di immagini Ŕ Consenti download nei messaggi provenienti dai mittenti e inviati ai destinatari inclusi negli elenchi Mittenti attendibili e Destinatari attendibili specificati nel filtro per la posta indesiderata. Per impostazione predefinita, questa opzione Ŕ attivata. Se attiva, in Outlook 2003 non verrÓ bloccato il contenuto esterno dei messaggi HTML se si aggiunge il mittente o il destinatario a uno degli elenchi Mittenti attendibili o Destinatari attendibili.

Quando si riceve un messaggio di posta elettronica da un indirizzo del server di Microsoft Exchange interno, il contenuto ricevuto da un utente interno sarÓ sempre ritenuto attendibile in Outlook 2003. Questa fiducia Ŕ limitata ai messaggi di posta elettronica ricevuti dall'indirizzo interno di Exchange del mittente. Se il messaggio viene indirizzato all'esterno e ricevuto dall'indirizzo SMTP (Simple Mail Transfer Protocol) del mittente, in Outlook 2003 il contenuto HTML esterno verrÓ bloccato.

Se si desidera ricevere contenuto HTML esterno da un mittente specifico, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aggiungere l'indirizzo SMTP del mittente all'elenco Mittenti attendibili o creare un record di contatto per il mittente nella cartella predefinita Contatti.
  2. Scegliere Opzioni dal menu Strumenti.
  3. Fare clic sulla scheda Preferenze, quindi scegliere Posta indesiderata.
  4. Fare clic sulla scheda Mittenti attendibili, quindi selezionare la casella di controllo Considera inoltre attendibili i mittenti inclusi nei Contatti personali.
Per aggiungere l'indirizzo di posta elettronica o il nome di dominio del mittente all'elenco Mittenti attendibili, attenersi alla seguente procedura:
  1. Scegliere Opzioni dal menu Strumenti.
  2. Nella scheda Preferenze fare clic su Posta indesiderata.
  3. Fare clic sulla scheda Mittenti attendibili o sulla scheda Destinatari attendibili.
  4. Scegliere Aggiungi.
  5. Nella casella Immettere un indirizzo di posta elettronica o un dominio Internet da aggiungere all'elenco digitare l'indirizzo di posta elettronica o il nome di dominio che si desidera aggiungere, quindi scegliere OK.
  6. Ripetere i passaggi 4 e 5 per ogni indirizzo di posta elettronica o nome di dominio da aggiungere.
Per ulteriori informazioni sull'opzione Mittenti attendibili in Outlook 2003, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
817883 Informazioni sull'opzione Mittenti attendibili in Outlook

Inoltro, risposta o modifica di un messaggio di posta elettronica che include contenuto esterno bloccato

Se l'opzione Non scaricare automaticamente immagini o altro contenuto dei messaggi HTML Ŕ selezionata e si desidera inoltrare, rispondere o modificare un messaggio di posta elettronica che comprende contenuto esterno bloccato, Ŕ necessario scaricare il contenuto completo del corpo del messaggio. Quando si tenta di inoltrare, rispondere o modificare un messaggio di posta elettronica che comprende contenuto esterno bloccato, viene visualizzato il seguente messaggio di avviso:
Per completare l'operazione, verranno scaricati contenuti da un server diverso dal server di posta elettronica attualmente in uso. In tal modo, il mittente potrebbe avere conferma che l'indirizzo di posta elettronica a cui ha inviato il messaggio Ŕ valido e si potrebbe pertanto ricevere posta indesiderata in futuro.


Se si sceglie OK nella finestra del messaggio e successivamente si scarica il contenuto precedentemente bloccato, non verrÓ fornito alcun metodo per bloccare o proteggere di nuovo il messaggio come era in origine. Dopo il download del contenuto, alla successiva chiusura del messaggio di posta elettronica, viene visualizzata l'opzione per il salvataggio delle modifiche apportate al messaggio. Se si sceglie No, vengono impedite modifiche permanenti al messaggio e il messaggio originale rimane con il contenuto ancora bloccato.

Stampa di un messaggio di posta elettronica HTML

Quando si stampa un messaggio di posta elettronica HTML, viene dapprima scaricato il contenuto completo del messaggio.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 831608 - Ultima modifica: martedý 21 febbraio 2006 - Revisione: 3.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Office Outlook 2003
Chiavi:á
kbhowtomaster kbinfo kbemail kbconfig kbhtml KB831608
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com