Cenni preliminari le specifiche tecniche di macchine virtuali in Virtual PC 2004

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 833144 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

In questo articolo sono elencate le specifiche tecniche delle macchine virtuali in Microsoft Virtual PC 2004.

Informazioni

Macchine virtuali in Virtual PC 2004 vengono applicate il specifiche tabella tecnica seguente.

UnitÓ disco floppy

  • Utilizza unitÓ disco floppy standard.
  • Emula l'interfaccia di controller unitÓ floppy standard.
  • Supporta file di immagine disco floppy (720 kilobyte [KB] o file mappati in flat da 1,44 MB).

BIOS

  • American Megatrends BIOS (AMIBIOS).
  • Supporta Advanced Power Management (APM) 1.2 e Advanced Configuration and Power Interface (ACPI).

CD ROM O DVD ROM

  • Utilizza unitÓ di CD-ROM o DVD-ROM di fisico del computer (se un'unitÓ CD-ROM o DVD-ROM Ŕ presente).
  • Supporta file di immagine CD (ISO).
  • L'interfaccia di avanzate Technology allegato Packet Interface (ATAPI) supporta i dati e i comandi audio.
  • Nel dispositivo CD-ROM/DVD-ROM emulato, non Ŕ possibile scrivere CD o DVD.

Immagini disco rigido

  • Utilizza immagini di contenitore del disco rigido.
  • Supporta i seguenti tipi delle immagini disco rigido:
    • Immagini ad espansione dinamica
    • Immagini di dimensioni fisse
    • Differenze di immagini
    • Le immagini che sono collegate a unitÓ host
  • Compatibile con le immagini disco rigido vengono create con versioni precedenti di Virtual PC.
  • Supporta l'utilizzo delle tre immagini di unitÓ nello stesso momento. Ogni immagine di unitÓ pu˛ essere fino a circa 127 gigabyte (GB).

Tastiera

Utilizza la tastiera standard del computer.

Controller della tastiera

Emula un controller di tastiera 8255 per l'interfaccia tra la macchina virtuale e la tastiera e tra la macchina virtuale e il mouse.

Memoria

Supporta un massimo di 3.6 gigabyte (GB) di RAM per macchina virtuale.

Scheda madre

Emula il chipset Intel 440BX, inclusi tutti i chip ausiliarie sono necessari:
  • 8259 programmable interrupt controller (PIC)
  • timer di intervallo periferiche 8254 (PIT)
  • 8237 indirizzare il controller di memoria (DMA) di accesso
  • RAM CMOS (permanenti RAM)
  • Orologio in tempo reale (RTC)

Mouse

  • Emula un mouse PS/2 utilizzando l'IRQ 12.
  • Supporta le estensioni di IntelliMouse per lo scorrimento.

Porta parallela

  • Emula la porta parallela LPT1.
  • Reindirizzamenti emulata output di LPT1 a una porta parallela specificata nel computer fisico.

Processore

L'ambiente di emulata "Visualizza" stesso modello di processore come il processore del computer fisico. Ad esempio, se il computer fisico contiene un processore Pentium III, il sistema operativo guest segnala che venga eseguito su un processore Pentium III. La macchina virtuale supporta la funzionalitÓ stessa disponibile per il processore del computer fisico.

Porte seriali

  • Emula le porte seriali per COM1 e COM2.
  • Reindirizza le porte COM1 e COM2 emulate a una porta seriale specificata nel computer fisico o in un file di testo.
  • Supporta il debug tramite le porte COM utilizzando named pipe.

Suono

  • Emula una scheda audio Creative Labs ISA Sound Blaster 16.
  • Supporta la funzionalitÓ di elaborazione del segnale digitale (gli effetti audio) e funzionalitÓ di sintesi FM (musica).

Video

  • Emula la scheda S3 Trio 32/64 PCI Super VGA (SVGA).
  • Implementa 8 MB di memoria emulata RAM video (VRAM) un'impostazione di risoluzione dello schermo massima di 1600 x 1200.
  • Completamente implementa funzionalitÓ di accelerazione grafica S3 Trio 32/64 ed Ŕ compatibile con i driver S3 Trio 32/64.
  • Supporta modalitÓ di proporzioni 16: 9 1600 x 1024 e 800 x 512.
  • Compatibile con VGA, scheda schermo monocromatico (MDA), scheda o immagini a colori (CGA) e modalitÓ di grafica avanzata (EGA) della scheda video.
  • Compatibile con VESA 2.0.
Nota Per una macchina virtuale di riconoscere correttamente 8 MB di RAM video, Ŕ necessario installare Virtual PC Additions nella macchina virtuale.

Scheda di rete

Virtual PC emula un multifunzione chip di controller Ethernet Intel/DEC 21140 per ogni macchina virtuale. Il controller emulato Ŕ responsabile della gestione pacchetti di rete Ethernet per le macchine virtuali che potrebbero essere in esecuzione e per interfacciarsi con controller Ethernet ?s computer fisico. Il controller emulato supporta i cinque tipi pi¨ comuni di pacchetti Ethernet:
  • IEEE 802.2
  • IP
  • ARP
  • Novell IPX
  • Novell IPX 802.3
Per questi pacchetti sono supportati il multicast e unicast. Esempio una scheda multifunzione, il controller Ethernet che viene emulato da Virtual PC pu˛ presentare fino a quattro interfacce di rete individuali per ogni macchina virtuale.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sull'installazione di Virtual PC Additions, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
833139Come installare Virtual PC Additions in un PC guest
I prodotti di terze parti che in questo articolo viene descritto sono forniti da produttori indipendenti. Microsoft non rilascia alcuna garanzia, implicita o di altra natura, relativa alle prestazioni o all'affidabilitÓ di questi prodotti.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 833144 - Ultima modifica: mercoledý 27 ottobre 2004 - Revisione: 2.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Virtual PC 2004
Chiavi:á
kbmt kbinfo KB833144 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 833144
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com