Identificativo articolo: 833401 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

INTRODUZIONE

In questo articolo viene spiegato come ottenere una guida la cui consultazione può facilitare la configurazione della funzionalità di chiamata di procedura remota (RPC) su HTTP in Microsoft Exchange Server 2003.

In Exchange Server 2003 con Microsoft Office Outlook 2003 e Microsoft Windows Server 2003 è supportato l'utilizzo di RPC su HTTP per accedere ai server che eseguono Exchange Server. Tramite RPC su HTTP non è più necessario utilizzare una connessione di rete privata virtuale (VPN) per accedere alle cassette postali di Exchange. Gli utenti che utilizzano Outlook 2003 sui computer client possono infatti connettersi a un server di Exchange in un ambiente aziendale tramite Internet. La funzionalità RPC su HTTP di Windows consente a un client RPC, come Outlook 2003, di stabilire connessioni attraverso Internet mediante il tunneling del traffico RPC su HTTP.

Informazioni

La guida relativa agli scenari di distribuzione di Exchange Server 2003 con RPC su HTTP contiene informazioni di base su questa funzionalità, oltre a istruzioni dettagliate su come configurare correttamente RPC su HTTP. Per ottenere questa guida, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=47577
Nella guida relativa agli scenari di distribuzione di Exchange Server 2003 con RPC su HTTP vengono discussi i seguenti nuovi argomenti:
  • "Novità di Exchange Server 2003 Service Pack 1"
  • "Dettagli tecnici sull'utilizzo di RPC su HTTP per l'accesso a Exchange da un client Outlook"
  • "Requisiti del sistema per RPC su HTTP in Exchange Server 2003"
  • "Suggerimenti per la distribuzione di comunicazioni con RPC su HTTP"
  • "Posizionamento del server proxy RPC e dei firewall in un ambiente aziendale"
  • "Scenari di distribuzione per RPC su HTTP"
  • "Aggiunta di un server back-end a una distribuzione di RPC su HTTP"
  • "Risoluzione dei problemi relativi alle comunicazioni con RPC su HTTP"

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sulla distribuzione di Exchange Server 2003, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
http://www.microsoft.com/technet/prodtechnol/exchange/2003/library/ex2k3rpc.mspx
Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
831050 Descrizione delle opzioni di configurazione per la funzionalità Exchange via Internet in Outlook 2003
826486 Impossibile utilizzare RPC su HTTP con uno script di configurazione automatica del proxy
822178 Panoramica delle dipendenze e dei requisiti per le funzionalità di Exchange Server 2003
Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/aa375384.aspx

Proprietà

Identificativo articolo: 833401 - Ultima modifica: lunedì 3 dicembre 2007 - Revisione: 20.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Exchange Server 2003 Enterprise Edition
  • Microsoft Exchange Server 2003 Standard Edition
  • Microsoft Office Outlook 2003
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 Standard Edition
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 Premium Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
Chiavi: 
kbhowtomaster KB833401
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com