Strumenti di supporto di Windows XP Service Pack 2

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 838079 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

In questo articolo vengono descritti gli aggiornamenti apportati agli Strumenti di supporto di Windows inclusi nel Service Pack 2 (SP2) di Microsoft Windows XP. In Windows Ŕ disponibile una serie di strumenti di supporto che il personale del supporto tecnico o gli amministratori di rete possono utilizzare per una migliore gestione della rete e per una pi¨ efficace risoluzione dei problemi.

Informazioni

In Windows XP SP2 sono inclusi aggiornamenti ai seguenti strumenti di supporto:
  • Ipseccmd.exe
  • Httpcfg.exe
  • Replmon.exe
  • Iadstools.dll
  • Extract.exe
  • Bitsadmin.exe
  • Netdom.exe
Gli Strumenti di supporto non vengono installati automaticamente assieme a Windows XP SP2. Per installare gli Strumenti di supporto in un computer che esegue Windows XP, eseguire il file Setup.exe dalla cartella \Support\Tools sul CD di Windows XP.

Nel file della Guida relativa agli strumenti di supporto di Windows XP, che Ŕ contenuto nel file Support.cab, Ŕ inclusa una descrizione di ciascun file, assieme a sintassi, output di esempio e note. Vedere questa Guida per informazioni specifiche sull'utilizzo di tali strumenti. Per ulteriori informazioni della Guida, digitare nome strumento/help al prompt dei comandi, quindi premere INVIO.

Per ulteriori informazioni su come scaricare Windows XP SP2, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://www.microsoft.com/italy/windowsxp/sp2/default.mspx
Per scaricare gli strumenti di supporto aggiornati, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?amp;displaylang=en&familyid=49AE8576-9BB9-4126-9761-BA8011FABF38&displaylang=it

Ipseccmd.exe

Utilizzare lo strumento Ipseccmd.exe per gestire e monitorare i criteri IPSEC sui computer che eseguono Windows XP. Questo strumento Ŕ stato aggiornato per fornire le seguenti funzionalitÓ:
  • Supporto per le operazioni di importazione o esportazione dei criteri.
  • Miglioramento della Guida in linea per l'accesso mediante l'opzione /?.
  • Rimozione dell'opzione di archiviazione del servizio directory Active Directory.
  • Opzione di archivio permanente.
  • Opzione Mostra per generare informazioni sull'oggetto Criteri di gruppo.
  • CapacitÓ di attivare o disattivare dinamicamente la registrazione Oakley.

HTTPCfg.exe

L'utilitÓ di configurazione HTTP (Httpcfg.exe) Ŕ inclusa negli Strumenti di supporto di Microsoft Windows Server 2003. Questa utilitÓ ora Ŕ inclusa anche negli Strumenti di supporto di Windows XP. Utilizzare questo strumento per impostare, eliminare e richiedere informazioni sulla configurazione, come ad esempio le informazioni sulla prenotazione dello spazio dei nomi, sui certificati del server SSL e sull'elenco degli indirizzi IP di ascolto per il driver HTTP (HTTP.SYS).

Replmon.exe

Mediante lo strumento Monitoraggio replica di Active Directory (Replmon.exe) Ŕ possibile visualizzare le funzioni di replica e sincronizzazione, oltre alla topologia di Active Directory. Questo file Ŕ stato aggiornato per risolvere un problema a causa del quale Replmon.exe non Ŕ in grado di visualizzare pi¨ di 200 partner di replica. In questo scenario, in Replmon.exe viene registrato un errore analogo al seguente:
###Avviso di iadstools.log     Programma c:\temp\iadstools.log: ID thread: 2488, Connessione: <data> <ora> Evento di IADsTools: GetDirectPartnersEx: L'API ha restituito pi¨ partner di quanto IAdsTools sia in grado di supportare. Programma di informazioni c:\temp\iadstools.log: ID thread: 2488, Connessione: <data> <ora? Evento IADsTools: GetDirectPartnersEx: Funzione completata. Restituite (0) voci per la partizione di directory (DC=dominio,DC=corp,DC=esempio,DC=com). ###

Iadstools.dll

Il file Iadstools.dll Ŕ una DLL helper per le interfacce ADSI (Active Directory Service Interfaces). Questo file Ŕ stato aggiornato per risolvere un problema a causa del quale la funzione GetDirectPartnersEx non supporta pi¨ di 200 ConnectionObject.

Extract.exe

Mediante lo strumento Extract.exe Ŕ possibile estrarre file da un file CAB. Questo file Ŕ stato aggiornato in modo da includere il controllo dei limiti nell'opzione passata al comando Extract.

Bitsadmin.exe

L'utilitÓ di amministrazione BITS Ŕ uno strumento della riga di comando che consente di controllare il Servizio trasferimento intelligente in background (BITS) in Windows. Questo strumento Ŕ stato aggiornato per fornire la seguente funzionalitÓ:
  • L'opzione /TRANSFER consente di trasferire un singolo file utilizzando un unico comando.
  • L'opzione /ADDFILESET consente di trasferire pi¨ file a un processo utilizzando un unico comando.
  • L'opzione /ADDFILEWITHRANGES consente di aggiungere un file dal quale devono essere scaricate solo determinate sezioni.
  • L'opzione /REPLACEREMOTEPREFIX consente di modificare il percorso di un gruppo di file.
  • Le opzioni /SETACLFALGS e /GETACLFLAGS consentono di copiare voci dell'elenco di controllo di accesso (ACL) dei file.
  • Le opzioni /UTIL /SETIEPROXY e /UTIL /GETIEPROXY consentono di impostare e recuperare le impostazioni proxy di Internet Explorer per l'utente corrente.
  • L'opzione /UTIL /VERSION consente di recuperare informazioni sulla versione attualmente installata di BITS.
  • L'opzione /UTIL /REPAIRSERVICE consente di ripristinare un'installazione BITS danneggiata.

Netdom.exe

Lo strumento della riga di comando Netdom.exe pu˛ essere utilizzato per unire un computer a un dominio o per gestire un account computer.
  • L'opzione /JOINDOMAIN consente di unire un computer a un dominio.
  • L'opzione /JOINWORKGROUP consente di unire un computer a un gruppo di lavoro.
  • L'opzione /RENAME consente di rinominare il computer nel dominio.

Problemi

  • Se Ŕ disponibile nel computer una versione precedente degli Strumenti di supporto e vengono installati gli Strumenti di supporto di Windows XP SP2 senza rimuovere la versione precedente, i file Iadstools.doc, Iadstools.dll e Replmon.exe non verranno installati nella cartella di destinazione.

    Nota Questo problema non si verificherÓ nelle seguenti condizioni:
    • Si rimuove la versione precedente degli Strumenti di supporto nel computer, prima di installare gli Strumenti di supporto di Windows XP SP2.
    • Non era installata una versione degli Strumenti di supporto prima dell'installazione degli Strumenti di supporto di Windows XP SP2.
    Questo problema si verifica perchÚ il numero di versione dei file Iadstools.dll e Replmon.exe negli Strumenti di supporto di Windows XP SP2 Ŕ 1.0.0.2234. Nelle versioni precedenti degli Strumenti di supporto di Windows XP, il numero di versione dei file Iadstools.dll e Replmon.exe Ŕ 1.1.0.1. In Windows Installer vengono utilizzati i numeri delle versioni dei file per determinare quale file Ŕ pi¨ recente durante l'operazione di aggiornamento. (Un numero di versione successivo rappresenta un file pi¨ recente.) Dato che il numero di versione negli Strumenti di supporto di Windows XP SP2 Ŕ inferiore a quello delle versioni precedenti degli Strumenti di supporto di Window XP, verranno rimossi i file vecchi senza installare i file pi¨ recenti inclusi negli Strumenti di supporto di Windows XP SP2.

    Per risolvere il problema se sono giÓ stati installati gli Strumenti di supporto di Windows XP SP2, eseguire di nuovo il programma di installazione. Nella schermata Opzioni di installazione della procedura guidata di installazione degli Strumenti di supporto di Windows fare clic su Aggiungi/Rimuovi, scegliere Avanti e seguire le istruzioni rimanenti visualizzate sullo schermo per reinstallare gli Strumenti di supporto di Windows XP SP2. I file Iadstools.doc, Iadstools.dll e Replmon.exe verranno installati nella cartella degli strumenti di supporto.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 838079 - Ultima modifica: martedý 21 giugno 2005 - Revisione: 4.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional
Chiavi:á
kbinfo kbfix kbdeployment KB838079
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com