Strumenti di rinominare procedura supplementare per l'utilizzo lo strumento Exchange Server Domain Rename correzione insieme con il dominio Windows Server 2003

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 842116 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo vengono fornite procedure per utilizzare con i passaggi nel documento "Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename" per rinominare il dominio. Procedura descritta in questo articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito non Ŕ destinata a autonomi. Essi sono progettati unicamente come supplemento alle procedure nel documento "Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename". Prima di rinominare il dominio, Ŕ necessario in questo articolo e il documento "Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename". Vedere la sezione riferimenti.

Il file di XDR-fixup.exe Ŕ lo strumento Exchange Domain Rename correzione per Microsoft Exchange Server 2003. Utilizzare lo strumento di Exchange Domain Rename correzione insieme con gli strumenti di ridenominazione del dominio Microsoft Windows Server 2003 quando si rinomina un dominio che contiene computer Exchange Server 2003.

Gli strumenti per Windows Server 2003 la ridenominazione dei domini sono stati originariamente progettati per rinominare i domini nelle foreste di servizio directory Active Directory che non contengono computer Exchange Server. Questa limitazione si Ŕ verificato perchÚ la ridenominazione di un dominio riguarda un numero di attributi di Exchange e si Ŕ verificato alcun metodo per ripristinare questi attributi di Exchange. Di conseguenza, l'operazione di ridenominazione di dominio non Ŕ supportata in foreste che contengono computer Microsoft Exchange Server 5.5 o computer di Microsoft Exchange 2000 Server.

Exchange Server 2003 supporta l'operazione di ridenominazione dei domini, perchÚ Ŕ compatibile con lo strumento Exchange Domain Rename correzione. Lo strumento Exchange Domain Rename correzione corregge gli attributi di Exchange, una volta completata un'operazione di ridenominazione del dominio.

INTRODUZIONE

In questo articolo descrive come utilizzare la Exchange Domain Rename strumenti per lo strumento di correzione insieme con il dominio Microsoft Windows Server 2003 la ridenominazione. Il nome del file dello strumento Exchange Domain Rename correzione Ŕ XDR-fixup.exe.

Documenti e strumenti che Ŕ necessario rinominare il dominio

Per eseguire un'operazione di ridenominazione del dominio in un insieme di strutture contenente Exchange Server 2003, Ŕ necessario disporre i seguenti documenti e gli strumenti seguenti:
  • Il dominio Windows Server 2003 rinominare gli strumenti e il documento Ŕ denominato Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename . Per scaricare questi strumenti e in questo documento, il seguente sito Microsoft Web:
    http://download.microsoft.com/download/c/f/c/cfcbff04-97ca-4fca-9e8c-3a9c90a2a2e2/Domain-Rename-Procedure.doc
  • In questo articolo della Microsoft Knowledge Base. Le informazioni contenute in questo articolo integra le procedure descritte nel documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename . In questo articolo contiene i passaggi specifici di Exchange Server, questi passaggi sono denominati "descritta specifiche di Exchange" in questo articolo.
  • Lo strumento Exchange Domain Rename correzione. Il seguente file Ŕ disponibile per il download dall'Area download Microsoft:
    XDR-Fixup.exe. per scaricare questo strumento, visitare il sito di Web di Microsoft:
    http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyId=24B47D4A-C4B9-4031-B491-29839148A28C&displaylang=en
    Data di rilascio: 25/5/2004

    Per ulteriori informazioni su come scaricare file di supporto Microsoft, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
    119591Come ottenere file di supporto Microsoft dai servizi online
    Microsoft analizzati questo file per individuare eventuali virus. Microsoft ha utilizzato il software antivirus pi¨ recente disponibile alla data di pubblicazione del file. Il file Ŕ archiviato in server con protezione avanzata per impedire modifiche non autorizzate al file.
Si consiglia di leggere sia il documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename e questo articolo della Microsoft Knowledge Base prima di rinominare il dominio. Quando si Ŕ pronti per eseguire il dominio di rinominare l'operazione, iniziare con le procedure descritte nel documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename e quindi integrare tali procedure le procedure di strumento Exchange Domain Rename correzione descritta in questo articolo.

╚ lo strumento di Exchange Domain Rename correzione

Lo strumento Exchange Domain Rename correzione modifica Exchange attributi in Active Directory per riflettere il nuovo nome di dominio che Ŕ possibile configurare. Per eseguire un'operazione di ridenominazione dei domini, Ŕ necessario eseguire Exchange lo strumento di correzione di rinomina del dominio come un passaggio aggiuntiva, Ŕ necessario. Il dominio di Exchange lo strumento di correzione di rinomina non sostituisce gli strumenti per Windows Server 2003 la ridenominazione dei domini. Inoltre, lo strumento Exchange Domain Rename correzione non estende la funzionalitÓ di dominio di Windows Server 2003 degli strumenti di ridenominazione. ╚ necessario eseguire lo strumento Exchange Domain Rename correzione ogni volta che lo strumento di ridenominazione di dominio di Windows Server 2003 rendom.exe viene eseguito.

Ci˛ che non esegue lo strumento Exchange Domain Rename correzione

Esistono alcune modifiche che non sono di Exchange dell'organizzazione quando si utilizza lo strumento Exchange Domain Rename correzione. Exchange Lo strumento di correzione di rinomina del dominio non esegue le operazioni seguenti.

Ridenominazione non il dominio di posta elettronica

Lo strumento Exchange Domain Rename correzione e di strumenti di ridenominazione dei domini di non modificano i domini di posta elettronica che vengono specificati in Criteri del destinatario Exchange o che Windows Server 2003 sono specificati nelle proprietÓ dell'account utente in Active Directory. Se si desidera modificare i domini di posta elettronica, Ŕ necessario farlo una volta completata l'operazione di ridenominazione dei domini. Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
263845Come modificare le impostazioni del destinatario nel gestore di sistema di Exchange
822447Come modificare un indirizzo di posta elettronica SMTP utilizzando i criteri destinatario

Ridenominazione non dell'organizzazione di Exchange

Lo strumento di correzione Rinomina dominio di Exchange e gli strumenti di ridenominazione dei domini di Windows Server 2003 non possibile rinominare l'organizzazione di Exchange.

Non vengono unite le organizzazioni di Exchange

Non Ŕ possibile utilizzare lo strumento Exchange Domain Rename correzione o gli strumenti di ridenominazione del dominio Windows Server 2003 per unire due organizzazioni di Exchange in foreste di Active Directory in un unico l'organizzazione di Exchange.

Prerequisiti per rinominare il dominio

Prima di utilizzare il dominio Windows Server 2003 rinominare strumenti e lo strumento Exchange Domain Rename correzione, Ŕ necessario soddisfare i requisiti seguenti:
  • Tutti i controller di dominio esegua Windows Server 2003. Inoltre, Active Directory deve essere a livello di funzionalitÓ di insieme di strutture Windows Server 2003. Per ulteriori informazioni sui livelli funzionali di insieme di strutture, vedere il dominio di Windows rinominare la documentazione di strumenti e la documentazione di Windows Server 2003. Per visualizzare i livelli di funzionali correnti di Windows, attenersi alla seguente procedura:
    1. Avviare la Active Directory Domains e strumento di trust. Per effettuare questa operazione, fare clic su Start , scegliere Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su Active Directory domini e trust .
    2. Fare clic con il pulsante destro del mouse al contenitore dominio e quindi fare clic su ProprietÓ .
    3. Consente di visualizzare le informazioni visualizzate nella scheda Generale .
    4. Se il livello di funzionalitÓ dell'insieme di strutture non Ŕ impostato a Windows Server 2003, Ŕ necessario aumentare il livello di funzionalitÓ dell'insieme di strutture.

      Nota ╚ non pu˛ aumentare il livello di funzionalitÓ di insieme di strutture fino a quando i domini sono in esecuzione il livello funzionale del dominio Windows Server 2003.
      Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
      322692Come si innalza il livello funzionalitÓ dominio e dell'insieme di strutture in Windows Server 2003
  • Tutti i computer Exchange Server nell'organizzazione Ŕ necessario eseguire Exchange Server 2003. ╚ possibile utilizzare solo gli strumenti di ridenominazione del dominio e lo strumento Exchange Domain Rename correzione con Exchange Server 2003.

    importante Lo strumento rendom.exe e gli strumenti di XDR-fixup.exe non sono supportati in Exchange 2000 Server o in Exchange Server 5.5. Se lo strumento rendom.exe rileva i computer Exchange 2000 Server, l'operazione di ridenominazione dei domini non potrÓ continuare. Tuttavia, lo strumento rendom.exe non rileva se Exchange Server 5.5 computer esiste. Di conseguenza, non rinominare il dominio se un dominio contiene computer che eseguono Exchange Server 5.5. Inoltre, se servizio di replica siti (SRS) Ŕ in esecuzione nell'insieme di strutture, Ŕ necessario rimuovere SRS prima di iniziare l'operazione di ridenominazione dei domini. Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    822450Come rimuovere l'ultimo computer con Exchange Server 5.5 da un gruppo amministrativo di Exchange Server 2003
    260781Il pulsante Cambia modalitÓ non Ŕ disponibile nella finestra di dialogo ProprietÓ organizzazione dopo l'aggiornamento Exchange Server 5.5 Service Pack 3 a Exchange 2000 Server o a Exchange Server 2003
  • Per utilizzare l'operazione di ridenominazione dei domini, Ŕ necessario non installare Exchange Server sui controller di dominio. Se un controller di dominio Ŕ in esecuzione Exchange Server, Ŕ necessario spostare i dati di Exchange dal controller di dominio e rimuovere Exchange Server.
  • Per eseguire la procedura di ridenominazione dominio, Ŕ necessario che l'account che si utilizza necessario diritti utente di Enterprise Admins. L'account che si utilizza inoltre necessario Exchange Full Administrator autorizzazioni.

Preparazione per la ridenominazione del dominio


Seguito Ŕ riportato un elenco di attivitÓ che Ŕ necessario eseguire prima di rinominare il dominio:
  • Creare i trust di collegamento necessario e il documento tutti i trust.
  • Preparare le zone DNS.
  • Apportare le modifiche di file system distribuito (DFS).
  • Preparare i computer membri.
  • Preparare l'autoritÓ di certificazione.


Le opzioni di comando XDR-fixup.exe

Le istruzioni sull'utilizzo di XDR-fixup.exe strumento della riga di comando come parte dell'operazione di ridenominazione dominio sono incluse nella sezione "Use XDR-fixup.exe together with the domain rename tools di" di questo articolo. L'utilizzo dello strumento della riga di comando XDR-fixup.exe Ŕ come indicato di seguito.

Utilizzo della riga di comando per eseguire XDR-fixup.exe

XDR-fixup.exe/s: start_domainlist XML/e: end_domainlist XML [/ utente: username /pwd: password | *] [/ trace: tracefile] / Modifica: changescript LDF /restore: restorescript ldf [/?]
Nota Questo comando Ŕ una riga. ╚ stata suddivisa per facilitarne la lettura.

Utilizzo della riga di comando per verificare XDR-fixup.exe

Utilizzare la seguente riga di comando per verificare le modifiche apportate da XDR-fixup.exe:
XDR-fixup / verificare: restorescript LDF /changes: verifycorrections ldf
Nella tabella riportata di seguito vengono descritte le opzioni Ŕ possibile utilizzare con il comando XDR-fixup.exe :
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Opzione di parameterDescrizione
/ start_domainlist XMLQuesta opzione specifica la configurazione della topologia iniziale. Il file di XML di start-domainlist Ŕ il primo file che viene creato utilizzando il comando /list rendom.exe .
/ end_domainlist XMLQuesta opzione specifica la configurazione della topologia finale. Il file XML di end_domainlist Ŕ la versione modificata del file XML domainlist Ŕ utilizzare il comando rendom/upload .
/ User: usernameQuesta opzione specifica l'account utente che si utilizza per connettersi al dominio. Utilizzare sia il formato UNC, ad esempio DOMAIN \ username, oppure utilizzare il nome formato, ad esempio username. com. Se non si specifica questa opzione, il comando XDR-fixup.exe si connette come utente attualmente connesso.
/pwd: passwordQuesta opzione specifica la password per l'account utente che Ŕ possibile specificare utilizzando il / utente: username opzione. Se si specifica un asterisco * con il / pwd opzione XDR-fixup.exe verrÓ chiesto per la password corretta.
/ trace: tracefileQuesta opzione specifica il file che XDR-fixup.exe scrive informazioni di debug.
/ modifica: changescript ldfQuesta opzione genera lo script di modifiche necessarie nel .ldf changescript come comandi LDIF. Questi comandi si basano su dati dai file di input XML.
/ restore: restorescript ldfQuesta opzione genera uno script di modifiche necessarie per il .ldf restorescript come LDIF comandi che si basano su dati nei file di input XML. Il nome del file specificato deve essere possibile utilizzare nella procedura di verifica.
/ verificare: restorescript ldfQuesta opzione viene utilizzata nella procedura di verifica per verificare il file ldf restorescript creato durante l'operazione XDR-fixup.
/ modifica: verifycorrections ldfQuesta opzione genera uno script di modifiche necessarie in verifycorrections.ldf durante la procedura di verifica. Si tratta di ulteriori modifiche che devono essere apportate ad Active Directory.

Strumenti per utilizzare XDR-fixup.exe insieme con il dominio la ridenominazione

Per eseguire un'operazione di ridenominazione dei domini, seguire la procedura nella sezione "Procedura per eseguire il dominio Rinomina routine" e la procedura nella sezione "Dopo il dominio Rinomina routine" nel documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename insieme con i passaggi supplementari descritti in questa sezione di questo articolo. In questa sezione di questo articolo sono elencati i passaggi da Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename insieme con le nuove operazioni che Ŕ necessario eseguire per supporto di Exchange Server nel dominio rinominato. I passaggi dal documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename sono elencati per il numero del passaggio originale e il titolo da tale documento. I nuovi passaggi necessari che Ŕ necessario eseguire per il supporto server vengono visualizzati in questo articolo nella posizione in cui Ŕ necessario eseguire ogni passaggio specifico. Inoltre, il descritta nuova in questo articolo che Ŕ necessario eseguire per supportare server di Exchange nel dominio rinominato utilizza il termine "nuovo Exchange-specific passaggio" nel titolo. Questi nuovi passaggi specifici di Exchange includono tutte le seguenti:
  • Due passaggi di preparazione, che Ŕ necessario eseguire prima di rinominare il dominio.
  • Due procedure aggiuntive da eseguire durante il rinominare l'operazione.
  • Tre passaggi aggiuntivi che Ŕ necessario eseguire dopo l'operazione di ridenominazione dei domini viene completata.
Per rinominare il dominio, Ŕ possibile eseguire questi passaggi specifici di Exchange insieme con la procedura di strumenti di ridenominazione dominio nell'ordine seguente.

Nuovo passaggio di Exchange-specific A: Remove Exchange dai controller di dominio

Se tutti i controller di dominio eseguono Exchange Server, Ŕ necessario spostare tutti i dati di Exchange da questi controller di dominio e quindi rimuovere server di Exchange prima di procedere con l'operazione di ridenominazione dei domini. Per effettuare questa operazione, si consiglia di migrare i dati di Exchange in un altro computer Exchange Server e quindi rimuovere server dal controller di dominio.

Nota Non Ŕ sufficiente per abbassare di livello il controller di dominio specifico al ruolo del server membro. ╚ necessario rimuovere Exchange Server da un particolare computer.

Per informazioni di supporto per Exchange Server 2003, vedere la libreria Exchange Server 2003 Technical documento il seguente sito Web Microsoft:
http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb123872.aspx

Modifiche della configurazione nuove specifiche di Exchange passaggio B: arresta Exchange Server

PoichÚ servizi correlati a Exchange potrebbero non essere disponibile durante il processo di ridenominazione del dominio, Ŕ necessario impedire tutte le operazioni di amministrazione server prima di rinominare il dominio. Se sono state un server di Exchange le modifiche di configurazione, Ŕ necessario attendere prima di iniziare l'operazione di ridenominazione dei domini, tali modifiche vengono replicate in tutto il dominio. Durante il dominio di rinominare l'operazione, non creare, rimuovere, rinominare o migrare le cassette postali.

Dopo la ridenominazione del dominio verrÓ completata e una volta verificato l'operazione di ridenominazione del server di Exchange, Ŕ possibile riprendere tutte le attivitÓ amministrative di Exchange Server.

Passaggio 1: Eseguire il backup tutti i controller di dominio

Seguire le istruzioni nel documento "STEP 1: indietro su tutti i controller di dominio" del documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename .

Passaggio 2: Impostare la stazione di controllo

Seguire le istruzioni in "STEP 2: imposta le il controllo stazione" del documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename .

Passaggio 3: Genera la descrizione dell'insieme di strutture corrente

Utilizzando il comando /list rendom.exe per generare la descrizione dell'insieme di strutture corrente. Per effettuare questa operazione, seguire le istruzioni in "STEP 3: genera la corrente dell'insieme di strutture descrizione" del documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename .

Passaggio 4: Specificare la descrizione del nuovo insieme di strutture

Consente di specificare la descrizione del nuovo insieme di strutture dell'organizzazione. Per effettuare questa operazione, seguire le istruzioni in "STEP 4: specificare il nuovo insieme di strutture descrizione" del documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename .

Passaggio 5: Genera le istruzioni di ridenominazione del dominio

Per generare le istruzioni di ridenominazione del dominio utilizzando il comando/Upload rendom.exe . Per effettuare questa operazione, seguire le istruzioni in STEP 5: genera Domain Rename "istruzioni" del documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename .

Passaggio 6: Push di istruzioni di ridenominazione del dominio in tutti i controller di dominio e verificare DNS

Seguire le istruzioni in "STEP 6: push dominio Rinomina istruzioni per tutti i controller di dominio e verifica DNS Readiness" del documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename .

Passaggio 7: Verifica dell'idoneitÓ di controller di dominio

Verificare lo stato dei controller di dominio utilizzando il rendom.exe / preparare comando. Per effettuare questa operazione, seguire le istruzioni nel documento "STEP 7: verifica della disponibilitÓ di controller di dominio" del documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename .

Passaggio 8: Eseguire il dominio istruzioni per la ridenominazione

Eseguire istruzioni per la ridenominazione di dominio utilizzando il rendom.exe /Execute comando. Per effettuare questa operazione, seguire le istruzioni in "STEP 8: Esegui Domain Rename istruzioni" del documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename .

Nuovo passaggio di Exchange-specific C: aggiorna la configurazione del server

Eseguire il comando XDR-fixup per aggiornare il server configurazione. Nel passaggio 8 della procedura di ridenominazione dei domini, Ŕ possibile eseguire le istruzioni di ridenominazione del dominio in ogni domain controller nell'insieme di strutture. Per eseguire lo script di istruzione ridenominazione di dominio, il computer della stazione di controllo emette una chiamata di procedura remota (RPC) per ogni controller di dominio della foresta. Questo RPC causa ogni controller di dominio per eseguire il dominio istruzioni per la ridenominazione e quindi riavviare automaticamente. Dopo tutto il dominio i controller di riavvio, eseguire lo strumento XDR-fixup.exe per aggiornare la configurazione server.

Prerequisiti

Tutte le procedure dal "passaggio 8: esecuzione di istruzioni di ridenominazione, il dominio" inclusi riavvio di ogni uno dei controller di dominio nel dominio rinominato, deve essere completata prima di eseguire questo passaggio.

livello di autorizzazione necessario

Per completare questo passaggio, Ŕ necessario autorizzazioni di amministratore completo di Exchange.

Azioni

Per eseguire lo strumento XDR-fixup, attenersi alla seguente procedura:
  1. Attendere per tutti i controller riavviare e per la replica del controller di dominio completare tutto il dominio rinominato.
  2. Dal computer di stazione di controllo in cui Ŕ installato lo strumento XDR-fixup, fare clic su Start , scegliere Tutti I programmi , quindi Microsoft Exchange , scegliere Exchange Domain Rename Tool , quindi Exchange Domain Rename Tool .
  3. Al prompt dei comandi digitare il comando seguente e premere INVIO:
    XDR-fixup/s: start_domainlist XML/e: end_domainlist XML /trace: tracefile /changes: changescript LDF /restore: restorescript ldf
    Ad esempio, se i file XML Ŕ stato configurato utilizzando i nomi di predefinito sono specificati nel documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename , digitare il comando seguente e premere INVIO:
    correzione di XDR /s:c:\domainrename\domainlist-save.xml /e:c:\domainlist.xml /trace:tracefile /changes:changescript.ldf /restore:restorescript.ldf
    Nota ╚ necessario eseguire questo passaggio solo una volta nell'insieme di strutture e non una volta per ogni computer Exchange Server.
  4. Dopo il comando XDR-fixup completato, disconnettersi dal computer stazione di controllo e quindi eseguire di nuovo l'accesso.

    Nota Il dominio originale venga accesso a elenco quando si accede al computer. In questo scenario, fare clic sul nome di dominio rinominato nella casella Accedi a , quando si accede. Quando si apre l'elenco Accedi a , viene visualizzata non Ŕ pi¨ il nome di dominio originale.
  5. Fare clic su Start , scegliere tutti i programmi , quindi Microsoft Exchange , scegliere Exchange Domain Rename Tool e quindi fare clic su Exchange Domain Rename Tool .
  6. Al prompt dei comandi digitare il comando seguente e premere INVIO:
    LDIFDE ?i f changescript.ldf
  7. In ogni cluster di server nel dominio rinominato eseguire il comando riportato di seguito:
    cluster /priv MSExchange_Domain = DNS_Name_of_renamed_domain
  8. Su ogni computer del nodo di cluster, Ŕ possibile reimpostare l'account di accesso per il servizio cluster. Per eseguire questa operazione:
    1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare services.msc nella casella Apri e quindi fare clic su OK .
    2. Fare doppio clic su Servizio Cluster e scegliere la scheda Connessione .
    3. In Accedi come , digitare l'account utente utilizzando il formato UNC che fa riferimento il nuovo dominio rinominato. Ad esempio, nella casella account digitare l'account utente del servizio cluster nel seguente formato:
      RenamedDomain \ Clusteraccountname
    Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
    307532Come risolvere l'account del servizio cluster quando modifica di oggetti computer

Nuovo passaggio di Exchange-specific D: riavvia tutti i computer Exchange Server

Prerequisiti

Tutte le procedure da "nuovo passaggio di Exchange-specific C: aggiorna la configurazione del server" deve essere completata prima di eseguire questo passaggio.

livello di autorizzazione necessario

Per completare questo passaggio, Ŕ necessario autorizzazioni di amministratore completo di Exchange.

Azioni

Riavviare ogni uno dei seguenti computer due volte:
  • Computer Exchange Server.
  • Computer con gestore di sistema.
╚ necessario riavviare ognuno di questi computer due volte. Questa operazione Ŕ necessaria per cancellare completamente le informazioni sul nome di dominio originale dalle cache dei server e per attivare i servizi correlati a Exchange avviare utilizzando il nome del nuovo dominio rinominato.

Nota L'argomento "Riavvio del computer membro" del documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename chiesto di riavviare ogni computer del server membro due volte. Tuttavia, poichÚ giÓ stato riavviato ogni uno dei computer server e ogni tra il computer che eseguono gestore di sistema due volte, non si dispone di riavviarli un ulteriore due volte durante procedura nella sezione "Riavvio del computer membro" nel documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename .

Passaggio 9: Consentire modifiche alla configurazione del insieme di strutture

Seguendo le istruzioni in "STEP 9: Sblocca l'insieme di strutture configurazione" del documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename per consentire modifiche all'insieme di strutture.

Passaggio 10: Ristabilire trust esterni

Seguire le istruzioni in "STEP 10: ristabilire esterni trust" del documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename .

Passaggio 11: Ripristina la topologia DFS

Seguire le istruzioni in "STEP 11: correzione Distributed File System (DFS) Topology" del documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename .

Passaggio 12: Oggetti Criteri di gruppo ripristino e collegamenti

Seguire le istruzioni in "STEP 12: correzione collegamenti criteri di gruppo oggetti e" del documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename .

Dopo la ridenominazione del dominio Ŕ stata completata

L'argomento "Dopo il dominio Rinomina routine" nella finestra di documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename sono elencati alcuni i passaggi di verifica e la attivitÓ che Ŕ necessario eseguire per assicurarsi che il dominio Rinomina operazione completata. ╚ necessario eseguire tre operazioni aggiuntive relative a Exchange per verificare l'installazione di Exchange Server dopo la procedura di rinominare il dominio sia stata completata. Nell'elenco seguente vengono visualizzati i titoli sottoargomento dall'argomento "Dopo il dominio Rinomina routine" nel documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename insieme con le altre procedure specifiche di Exchange di Ŕ necessario eseguire. Procedura descritta di seguito sono elencati nell'ordine che Ŕ necessario eseguire tali:
  • Verificare il certificato di protezione dopo la ridenominazione dei domini
  • AttivitÓ varie
  • Backup a controller di dominio
  • Riavviare i computer membri
  • Nuovo passaggio di Exchange-specific E: Verify Exchange Server rinominare operazione



    Dopo che sono necessario riavviare i computer membri e al termine della replica in tutto il dominio, identificare il server di computer non con il DNS primario suffisso impostazioni aggiornate mediante il processo di ridenominazione del dominio. Per impostazione predefinita, i membri del dominio hanno il suffisso DNS primario aggiornato automaticamente quando cambia l'appartenenza del dominio. Tuttavia, alcuni computer potrebbe essere configurato in modo che il suffisso DNS primario non venga modificato automaticamente quando cambia l'appartenenza del dominio o il nome di dominio. Per ulteriori informazioni su queste impostazioni di configurazione, vedere l'argomento di "Procedure per determinare della primario DNS suffisso configurazione" nel documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename . Questo passaggio verifica che il computer server del dominio abbiano un suffisso DNS primario configurato in modo dinamico. Per verificare la ridenominazione del server e completare la procedura di completamento, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic su Start , scegliere tutti i programmi , quindi Microsoft Exchange , scegliere Exchange Domain Rename Tool e quindi fare clic su Exchange Domain Rename Tool .
    2. Digitare il comando seguente e premere INVIO:
      XDR-fixup /verify:restorescript.ldf /changes:verifycorrections.ldf
      Nota Questo passaggio identifica il computer Exchange Server che non sono stati rinominati dopo la procedura di rinominare il dominio. ╚ necessario eseguire questo passaggio solo una volta nell'insieme di strutture e non una seconda volta per ciascun server di Exchange computer.
    3. Se lo strumento XDR-fixup restituisce risultati per indicare che uno o pi¨ computer server avere un suffisso DNS primario che non viene aggiornato automaticamente quando cambia l'appartenenza al dominio, utilizzare uno dei metodi descritti di seguito:
      • Se si desidera che i computer Exchange Server per rimanere configurato in modo non vengono modificati automaticamente i DNS primario suffisso impostazioni quando le modifiche di appartenenza al dominio, digitare il comando seguente e premere INVIO:
        ldifde -i -f verifycorrections.ldf
      • Se si desidera che il computer server per aggiornare automaticamente il suffisso DNS primario quando cambia l'appartenenza del dominio, attenersi alla seguente procedura:
        1. Sul computer server, fare clic su Start , fare clic con il pulsante destro del mouse su Risorse del computer e scegliere ProprietÓ .
        2. Fare clic su scheda Nome Computer e quindi fare clic su Cambia .
        3. Fare clic su altro , per selezionare il Cambia suffisso DNS primario quando cambia l'appartenenza al dominio casella di controllo e quindi fare clic su OK .
        4. Riavviare il computer due volte e consentono quindi di intervallo di tempo sufficiente per il completamento della replica tutti i. Dopo che il computer Ŕ stato riavviato due volte e al termine della replica, eseguire di nuovo il comando XDR-fixup dal passaggio 1. Quando si esegue questo comando nuovo, ignorare il file LDF che il comando viene creato in precedenza.
        Nota Se lo strumento XDR-fixup indica che il computer che esegue Exchange Server Ŕ un suffisso DNS primario statico assegnato, ma la casella di controllo Cambia suffisso DNS primario quando cambia l'appartenenza al dominio Ŕ selezionata nella finestra di dialogo suffisso DNS e nome NetBIOS del computer , assicurarsi che il computer Ŕ stato riavviato due volte dopo il Rendom /execute comando Ŕ stato eseguito per rinominare il dominio e che si Ŕ trascorso un periodo di tempo sufficiente per consentire il completamento della replica.
    4. Su ogni RPC su server proxy HTTP, rinominare i computer che sono specificati nella voce del Registro di sistema ValidPorts. Per eseguire questa operazione:
      1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare regedit nella casella Apri e quindi fare clic su OK . importante Questa sezione, metodo o l'attivitÓ sono contenute procedure viene illustrato come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, possono causare seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo errato. Pertanto, assicurarsi che questa procedura con attenzione. Per maggiore protezione, Ŕ eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. ╚ quindi possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
        322756Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows
      2. Individuare e selezionare la seguente sottochiave:
        HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Rpc\RpcProxy
      3. Nel riquadro di destra, fare doppio clic su ValidPorts .
      4. Nella casella dati valore , modificare le voci di computer per riflettere il nuovo dominio rinominato e quindi fare clic su OK .
  • Nuovo passaggio di Exchange-specific F: aggiornamento di Active Directory Connector

    Se applicabile, aggiornamento di Active Directory Connector (ADC) nell'organizzazione. ╚ possibile rinominare un dominio in cui Ŕ installato ADC se servizio ADC Ŕ utilizzato per connettere due organizzazioni. PoichÚ il dominio rinominare operazione non Ŕ supportata quando un insieme di strutture contiene computer che eseguono Exchange Server 5.5 o il servizio di replica siti, non Ŕ possibile rinominare un dominio in cui in cui ADC viene utilizzato per connettere Exchange Server 5.5 a Exchange Server 2003. Se si esegue ADC con un contratto di connessione tra organizzazioni, Ŕ necessario aggiornare i trust e account di accesso utilizzati dal contratto di connessione tra organizzazioni dopo la ridenominazione del dominio. Per eseguire questa operazione:
    1. Rimuovere il trust esistente al dominio in cui Exchange si trova di organizzazione e quindi creare nuovi trust che riflettano il nuovo rinominato il dominio.
    2. Aggiornare l'account del servizio ADC per riflettere il nuovo dominio e quindi riavviare il servizio Active Directory Connector. Per eseguire questa operazione:
      1. Nel computer in cui Ŕ installato ADC, fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare services.msc nella casella Apri e quindi fare clic su OK .
      2. Fare doppio clic su Microsoft Active Directory Connector , quindi la scheda Connessione .
      3. In Accedi come , per modificare l'account del servizio, utilizzare il formato UNC che fa riferimento il nuovo dominio rinominato.

        Ad esempio, nella casella questa account , digitare l'account del servizio nel seguente formato:
        RenamedDomain \ ServiceAccountName
      4. Fare clic su OK e fare clic con il pulsante destro del mouse Microsoft Active Directory Connector fare clic su Riavvia .
    3. Per ogni contratto di connessione tra organizzazioni, aggiornare le informazioni di account di Active Directory. Per eseguire questa operazione:
      1. Nel computer in cui Ŕ installato ADC, fare clic su Start , tutti i programmi , quindi Microsoft Exchange , quindi Active Directory Connector .
      2. Fare clic su Active Directory Connector (Servername) .
      3. Nel riquadro di destra fare clic con il pulsante destro del mouse un contratto di connessione tra organizzazioni e scegliere ProprietÓ .
      4. Fare clic sulla scheda connessioni e quindi fare clic su Modifica in Windows Server informazioni .
      5. Nella casella Connetti come , digitare le credenziali dell'account nel formato UNC che riflette il nuovo dominio rinominato. Ad esempio, nella casella Connetti come , digitare le credenziali dell'account nel formato seguente:
        RenamedDomain \ AccountName
      6. Digitare la password dell'account nella casella password e quindi fare clic su OK due volte.
    4. Per ogni contratto di connessione, aggiornare sia i contenitori dei computer di origine e i contenitori dei computer di destinazione. Per eseguire questa operazione:
      1. Nel computer in cui Ŕ installato ADC, fare clic su Start , tutti i programmi , quindi Microsoft Exchange , quindi Active Directory Connector .
      2. Fare clic su Active Directory Connector (Servername) .
      3. Nel riquadro di destra fare clic con il pulsante destro del mouse un contratto di connessione e scegliere ProprietÓ .
      4. Se la direzione di replica include la direzione Da Windows a Exchange , fare clic sulla scheda Da Windows e prendere nota delle unitÓ organizzative presenti nell'elenco UnitÓ organizzative di Windows . Fare clic su Rimuovi per rimuovere ogni unitÓ organizzativa. Fare clic su Aggiungi per aggiungere ciascuna delle unitÓ organizzative che si desidera utilizzare il nuovo rinominato il dominio. Fare clic su OK per chiudere la finestra delle proprietÓ del contratto di connessione tra organizzazioni.
      5. Se la direzione di replica include la direzione Da Exchange a Windows , fare clic sulla scheda Da Exchange , fare clic su Modifica , selezionare l'unitÓ organizzativa che si desidera utilizzare il nuovo dominio rinominato e scegliere OK due volte.
  • Attributo pulitura dopo la ridenominazione dei domini ( rendom.exe / parziale ). Prima di eseguire questa procedura, Ŕ necessario esaminare i prerequisiti per trovare nel "attributo Correggi" dopo la ridenominazione dei domini sezione del documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename .
  • Rinominare i controller di dominio (facoltativo)
  • Completamento dell'operazione di rinominare nuovo controller di dominio G: passaggio specifiche di Exchange

    Se si rinominano i controller di dominio come descritto nel "Rinomina controller di dominio (facoltativo)" argomento del documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename , attenersi alla seguente procedura:
    1. Modificare il servizio aggiornamento destinatari per connettersi al controller di dominio rinominato per aggiornare gli oggetti in Active Directory. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
      288807Risoluzione dei problemi il servizio aggiornamento destinatari
    2. Se tutti i controller di dominio vengono assegnati in modo statico come server di directory (DSAccess) del servizio, Ŕ possibile ripristinare le chiavi del Registro di sistema specificano questi controller di dominio DSAccess. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
      250570Utilizzo di DSAccess e sul rilevamento di server del servizio directory
    3. Se i messaggi di posta elettronica rimangono nelle code di messaggi su uno o pi¨ dei computer Exchange Server e sembrano essere "bloccato" in tali computer, riavviare il servizio di SMTP (Simple Mail Transfer Protocol) su tali computer interessati. Per riavviare SMTP (Simple Mail Transfer Protocol) servizio:
      1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare services.msc nella casella Apri e quindi fare clic su OK .
      2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Simple Mail Transfer Protocol (SMTP) , quindi scegliere Riavvia .

Errori e i registri eventi

Durante il processo di ridenominazione del dominio, vengono riavviati tutti i controller di dominio in un insieme di strutture. Se i computer Exchange Server in esecuzione durante questo periodo di tempo, potrebbe essere registrato uno o pi¨ dei seguenti eventi. ╚ possibile ignorare questi eventi di errore.
  • Origine evento: DSAccess
    ID evento: 2102, 2103 e 2104
  • Origine evento: MSExchangeAL
    ID evento: 8206 e 8260
  • Origine evento: MSExchangeSA
    ID evento: 9154 e 9188
In genere, Ŕ necessario occupa solo errori nel registro eventi che compaiono dopo il processo di ridenominazione di intero dominio Ŕ stato completato.

Questi il file di traccia viene generato quando si esegue il comando XDR-fixup potrebbe contengono inoltre ulteriori informazioni che consentono di risolvere una condizione di errore. Questi errori includono in genere, le credenziali utente errate o non corretti. In questo scenario, disconnettersi dal computer e quindi accedere nuovamente al computer prima di eseguire il comando XDR-fixup. Inoltre, eseguire il comando XDR-fixup subito dopo l'esecuzione il dominio degli strumenti di ridenominazione. Non consentire molto tempo per passare tra il momento in cui eseguire il dominio di strumenti di ridenominazione e l'ora in cui si esegue lo strumento XDR-fixup.exe.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni su come utilizzare il dominio di Windows Server 2003 strumenti per la ridenominazione, vedere i seguenti documenti:
  • Il documento di Informazioni sui Domain Rename funzionamento .
  • Il documento Step-by-Step Guide to Implementing Domain Rename .
Per ottenere questi documenti, il seguente sito Microsoft Web:
http://technet.microsoft.com/en-us/windowsserver/bb405948.aspx


ProprietÓ

Identificativo articolo: 842116 - Ultima modifica: martedý 27 novembre 2007 - Revisione: 5.7
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 2003 Service Pack 1
Chiavi:á
kbmt kbexchange2003sp1fix kbhowtomaster KB842116 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 842116
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com