Identificativo articolo: 870700 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

Dopo l'aggiornamento a Microsoft Internet Explorer 6.0 Service Pack 2 (SP2) in Microsoft Windows XP SP2, alcuni protetti con SSL (128 Bit) Web pagine e siti Web non funzionino correttamente. Spesso, questo comportamento č causato da modifiche della protezione in Windows XP SP2. Per determinare il motivo per cui le pagine non vengono visualizzati correttamente, utilizzare i metodi seguenti nell'ordine in cui vengono presentati.

Problemi di connettivitā di rete

Assicurarsi che non si hanno problemi di connettivitā di rete.Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articolo riportato di seguito per visualizzare gli articoli della Microsoft Knowledge Base:
308007 Risoluzione dei problemi delle reti domestiche in Windows XP
325487 Come risolvere i problemi di connettivitā di rete

Ricerca di programmi antivirus o firewall di terze parti

Assicurarsi che qualsiasi firewall di terze parti o i programmi antivirus installati nel computer siano configurati correttamente e non impediscano la connessione a siti Web. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione del prodotto o contattare il fornitore del programma.

Per informazioni relative al produttore dell'hardware, visitare il seguente sito Web:
http://support.microsoft.com/gp/Vendors/en-us
Microsoft fornisce informazioni di contatto di terze parti per facilitare l'individuazione del supporto tecnico. Le informazioni di contatto possono essere modificate senza preavviso. Microsoft non garantisce l'accuratezza delle informazioni per contattare altri produttori.

Disattiva blocco popup

Internet Explorer SP2 include la possibilitā di bloccare le finestre popup. Questa nuova funzionalitā potrebbe bloccare alcune pagine Web. Per disattivare Blocco popup, attenersi alla seguente procedura:
  1. Dal menu Strumenti in Internet Explorer, fare clic su Opzioni Internete quindi fare clic sulla schedaGenerale .
  2. Fare clic sulla scheda Privacy .
  3. Nella sezione Blocco popup , fare clic su toclear la casella di controllo Blocca popup .
  4. Fare clic su Applica.
  5. Fare clic su OK.

Eliminare il contenuto della cartella file temporanei Internet

Se č una copia della pagina Web nella cartella file temporanei Internet, č possibile che la pagina non venga visualizzata come previsto. Per risolvere questo problema, č necessario eliminare il contenuto di questa cartella. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Dal menu Strumenti in Internet Explorer, fare clic su Opzioni Internete quindi fare clic sulla schedaGenerale .
  2. Fare clic su Elimina cookiee quindi fare clic suOK.
  3. Fare clic su Elimina filee quindi fare clic suOK.
  4. Fare clic su Cancella cronologiae quindi fare clic su.
  5. Fare clic su OK.

Configurare la protezione, il contenuto e le impostazioni avanzate di Internet Explorer

Configurare le impostazioni di sicurezza per l'area siti attendibili in Internet Explorer

Nota. Aggiungere solo i siti ritenuti attendibili come sito attendibile. Se non si conosce un sito Web, non aggiungere il sito Web all'elenco dei siti attendibili.
  1. Dal menu Strumenti in Internet Explorer, fare clic su Opzioni Internete quindi scegliere la schedaprotezione .
  2. Fare clic su siti attendibilie quindi fare clic suLivello predefinito.
  3. Aggiungere i siti di Web protetti con SSL (128 Bit) per l'areasiti attendibili . A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic su siti.
    2. Digitare l'URL del sito nella casella Aggiungi il sito Web all'area.
    3. Fare clic su Aggiungi, fare clic su OKe quindi fare clic su Applica.

Reimpostare le aree di protezione per le impostazioni predefinite

  1. Dal menu Strumenti in Internet Explorer, fare clic su Opzioni Internete quindi scegliere la schedaprotezione .
  2. Fare clic su Internete quindi fare clic suLivello predefinito.
  3. Fare clic su Intranet localee quindi fare clic suLivello predefinito.
  4. Fare clic su siti attendibilie quindi fare clic suLivello predefinito.
  5. Fare clic su siti con restrizionie quindi fare clic suLivello predefinito.
  6. Fare clic su Applica.
  7. Nella scheda Privacy , fare clic supredefinitoe quindi fare clic su Applica.

Cancellare lo stato di Secure Sockets Layer (SSL) e la cronologia di completamento automatico

  1. Dal menu Strumenti in Internet Explorer, fare clic su Opzioni Internete quindi scegliere la schedaprotezione .
  2. Fare clic sulla scheda contenuto .
  3. Nella sezione dei certificati , fare clic suCancella stato SSLe quindi fare clic su OK.
  4. Nell'area di informazioni personali , fare clic sucompletamento automatico.
  5. Nell'area Cancella cronologia Completamento automatico , fare clic su Cancella modulie quindi fare clic su OK.
  6. Fare clic su Cancella passworde quindi fare clic suOK tre volte.

Verificare che Internet Explorer sia configurato per l'utilizzo di SSL 2.0 e SSL 3.0

  1. Dal menu Strumenti in Internet Explorer, fare clic su Opzioni Internete quindi fare clic sulla schedaAvanzate .
  2. La protezione, fare clic per selezionare le caselle di controlloUsa SSL 2.0 e Usa SSL 3.0 ifthey non sono giā selezionate e quindi fare clic su Applica.
  3. Fare clic su Ripristina impostazioni predefinite.
  4. Fare clic su Applica.
  5. Fare clic su OK.

Utilizzare lo strumento controllo File di sistema per analizzare tutti i file sono protetti da protezione File Windows

Utilizzare lo strumento controllo File di sistema (Sfc.exe) con il parametro /scannow per immediatamente la scansione e verificare le versioni di tutti i file di sistema protetti da protezione File Windows. Se lo strumento Sfc.exe rileva che tale file č stato sovrascritto, recupera la versione corretta del file dalla cartella Dllcache o dai file di origine dell'installazione di Windows XP lo strumento Sfc.exe e quindi sostituisce il file errato. Lo strumento Sfc.exe, inoltre, consente di verificare e ripopola la cartella cache.

Č necessario essere connessi come amministratore o come membro del gruppo Administrators per eseguire lo strumento Sfc.exe. Per eseguire lo strumento di Sfc.exe con il parametro /scannow , attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Starte quindi fare clic suEsegui.
  2. Nella casella Apri digitarecmd, quindi scegliere OK.
  3. Al prompt dei comandi, digitare sfc/scannow, quindi premere INVIO.
  4. Tipo Escie quindi pressENTER.
Per ulteriori informazioni sullo strumento Sfc.exe, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
310747 Descrizione di Windows XP e Windows Server 2003 System File Checker (Sfc.exe)

Estensioni dei browser di terze parti

Alcune estensioni dei browser di terze parti e componenti aggiuntivi possono interferire con la modalitā Internet Explorer visualizza alcune pagine Web. Per disattivare queste estensioni, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start, destro del mouse su Internet Explorere quindi fare clic su InternetProperties.
  2. Fare clic sulla scheda Avanzate.
  3. Fare clic per deselezionare la casella di controllo Abilita browserextensions di terze parti (richiede riavvio) .
  4. Fare clic su Applica.
  5. Fare clic su Ok.
  6. Avviare Internet Explorer e quindi provare a riprodurre theissue.
Se non si verifica il problema, č possibile provare a determinare quali estensioni dei browser di terze parti potrebbero causare il problema. Per ripristinare le impostazioni originali, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start, destro del mouse su Internet Explorer, fare clic su Proprietā Internet.
  2. Fare clic sulla scheda Avanzate.
  3. Fare clic per selezionare la casella di controllo Abilita browserextensions di terze parti (richiede riavvio) .
  4. Fare clic su Applica.
  5. Fare clic sulla scheda programmi .
  6. Fare clic su Gestione componenti aggiuntivi.
  7. Fare clic su componenti aggiuntivi che sono stati usati da Internet Explorer.
  8. Selezionare tutti tranne la prima di thatare di caselle di controllo del componente aggiuntivo installato.
  9. Fare clic su Disattiva.
  10. Fare clic su OK.
  11. Avviare Internet Explorer e quindi provare a riprodurre theissue.
Se non si verifica il problema, selezionare la casella di controllo componente aggiuntivo successiva nell'elenco e quindi provare a riprodurre il problema. Selezionare ciascuna casella di controllo a sua volta, fino a quando non č possibile determinare quale componente aggiuntivo causa il problema. Dopo aver stabilito questo componente aggiuntivo, contattare il produttore del software per informazioni sugli aggiornamenti per il componente aggiuntivo.

Creare un nuovo profilo utente

In alcuni casi, potrebbe risultare impossibile eseguire la ricerca di siti Web se il profilo utente di Windows č danneggiato. Per risolvere il problema, accedere al computer come altro utente e si tenta di connettersi a un sito Web. Se č possibile connettersi a SSL-protetto siti Web (128 Bit) quando si č connessi come utente diverso, č possibile che il profilo utente sia danneggiato. In questa situazione, eseguire il backup delle informazioni e le impostazioni desiderate dal profilo (ad esempio, le cartelle documenti e Preferiti) e quindi eliminare il profilo danneggiato.

Per eliminare un profilo utente, attenersi alla seguente procedura:
  1. Accedere al computer come amministratore o come membro del gruppo Administrators.
  2. Fare clic su Start, scegliere Eseguie quindi digitare sysdm. cpl.
  3. Fare clic sulla scheda Avanzate e quindi nella sezioneProfili utente, fare clic su Impostazioni.
  4. Nell'elenco profili memorizzati su questo computer, fare clic sul profilo utente che si desidera eliminare e quindi scegliereElimina.
  5. Una volta visualizzato il prompt toconfirm l'eliminazione, fare clic su .
  6. Fare clic su OK due volte.
  7. Disconnettersi dal computer come amministratore e quindi accedere come utente. Windows XP verrā quindi creato un nuovo profilo per l'utente.
Nota. In alternativa, č possibile creare un nuovo utente e quindi copiare i dati dal profilo precedente al profilo del nuovo utente. Per ulteriori informazioni su come copiare i dati di profilo, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
811151 Come copiare dati da un profilo utente danneggiato in un nuovo profilo

Proprietā

Identificativo articolo: 870700 - Ultima modifica: sabato 28 dicembre 2013 - Revisione: 4.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Internet Explorer 6.0
Chiavi: 
kbpubtypekc kbfix kbbroadband kbdialup kbprint kbsettings kbprofiles kbaddin kbuser kbsecurity kbtshoot kbinfo kbhowtomaster kbmt KB870700 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo č stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre č perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitā per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitā della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 870700
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com