Nuovo messaggi del Registro di eventi per l'account del servizio cluster inclusi in Windows Server 2003 Service Pack 1 e nell'aggiornamento cumulativo 1 per Windows 2000 Service Pack 4

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 871236 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

In questo articolo vengono descritte alcune delle modifiche apportate al cluster di messaggi del registro relativi al servizio di eventi in Windows Server 2003 Service Pack 1 (SP1) e nell'aggiornamento cumulativo 1 per Windows 2000 Service Pack 4 (SP4).

Informazioni

Il servizio cluster č un servizio che richiede un account utente di dominio.

Il programma di installazione server cluster concessione di un insieme di diritti utente all'account di modifica criteri di protezione locali per questo account. Inoltre, questo account viene aggiunto del gruppo Administrators locale.

Se mancano uno o pių di questi diritti utente, il servizio cluster potrebbe non immediatamente durante l'avvio o versione successiva in base a quando il servizio cluster richiede il diritto utente particolare.

In Windows Server 2003 e Windows 2000 Server, viene visualizzato di notifica che un diritto utente che non č stato concesso all'account del servizio cluster non č necessario per il funzionamento del cluster. Questa notifica, tuttavia, non indica quale richiesta diritto utente č mancante.

Windows Server 2003 SP1 e nell'aggiornamento cumulativo 1 per Windows 2000 SP4 includono modifiche che consentono di risolvere il problema. Tali modifiche sono nel programma di Gestione controllo servizi (SCM) e nel servizio cluster.

Modifiche a Gestione controllo servizi

Il servizio cluster rileva ora quando l'account del servizio cluster non č un membro del gruppo Administrators locale. In questo scenario, viene registrato il seguente errore:

Origine evento: Gestione controllo servizi
Categoria evento: nessuna
ID evento: 7023
Tipo: errore
Utente: N/d
Computer: Computer_Name
Descrizione: Il servizio Service_Name terminato con il seguente errore. L'account utente specificato non č un membro dell'account di gruppo specificato.

In questo scenario, se si tenta di avviare il servizio cluster al prompt dei comandi, viene visualizzato il seguente errore:
C:\WINDOWS\Cluster>Net start clussvc
Avvio del servizio il servizio cluster in corso.
Impossibile avviare il servizio di cluster.

Si č verificato un errore di sistema.

Errore di sistema 1321.

L'account utente specificato non č un membro dell'account di gruppo specificato.
Inoltre, il gestore SCM č stato modificato per rilevare quando l'account del servizio cluster non č presente il ? accesso come un servizio ? diritto assegnato. In finestra di questo scenario, un nuovo evento, 7041 ID evento, viene visualizzata nel registro eventi di sistema. L'ID di evento 7041 viene visualizzato come indicato di seguito:

Origine evento: Gestione controllo servizi
Categoria evento: nessuna
ID evento: 7041
Tipo: errore
Utente: N/d
Computer: Computer_Name
Descrizione: Il Service_Name Impossibile accedere come domain \ account con la password configurata per il seguente errore:

Errore durante l'accesso: l'utente non ha ottenuto il tipo di accesso richiesto a questo computer.

Questo account manca il diritto utente ? accesso come un servizio ?. Questo diritto necessario concedere all'account del servizio per eseguire questo servizio. Per concedere questo privilegio all'account nel computer in uso č possibile utilizzare l'editor Criteri di protezione locali (secpol.msc). Se questo nodo č un membro di un cluster, č necessario controllare che questo diritto di utente viene concesso all'account del servizio in tutti i nodi il cluster.

Se questo diritto utente continua a essere revocati dall'account del servizio, potrebbe essere il risultato di un oggetto Criteri di gruppo del privilegio di rimozione. Rivolgersi all'amministratore di dominio per determinare se č questa la causa della revoca.

Modifiche al servizio cluster

Quando il servizio cluster viene avviato, ora controlla i diritti utente concessi all'account del servizio cluster con l'appartenenza ai gruppi dell'account del servizio cluster.

Se č una configurazione errata rilevata, si interrompe il servizio cluster e un messaggio appropriato viene visualizzato nel computer o registrato nel registro eventi sistema. In questo scenario, il servizio cluster avvia e continua a essere eseguito solo dopo aver apportate le correzioni appropriate all'account del servizio cluster. Di conseguenza, l'amministratore del cluster di server viene informato rapidamente che esiste un problema con la configurazione di account del servizio cluster.

In questo scenario, il servizio di cluster registra 1234 ID evento nel registro eventi di sistema. L'ID di evento 1234 viene visualizzato come indicato di seguito:

L'account di servizio cluster (CSA) manca seguenti necessari i diritti utente (privilegi) per funzionare correttamente:

list of missing privilege display names

Tali privilegi, che disponevano di CSA durante l'installazione del cluster, devono essere presenti prima di eseguire il servizio cluster. Č possibile concedere questi privilegi tramite l'editor Criteri di protezione locali (secpol.msc) o tramite un oggetto Criteri di gruppo č associato utente oggetto del CSA nel servizio directory.

Se i privilegi continuano a essere rimosso dal CSA, contattare l'amministratore di dominio č un oggetto Criteri di gruppo sul posto č rimuovendo i privilegi dal CSA. In tal caso, l'oggetto non deve essere applicato per il CSA.

In questo scenario, quando si tenta di avviare il servizio cluster al prompt dei comandi, viene visualizzato l'errore di sistema seguente:
C:\WINDOWS\cluster>Net start clussvc
Avvio del servizio il servizio cluster in corso.
Impossibile avviare il servizio di cluster.

Si č verificato un errore di sistema.

Errore di sistema 1314.

Un privilegio richiesto non viene mantenuto dal client.
In Windows Server 2008, il cluster di failover non utilizza un account utente di dominio per eseguire il servizio cluster. Al contrario, il cluster di failover Windows Server 2008 accede utilizzando l'account LocalSystem. Di conseguenza, le informazioni contenute in questo articolo non si applica.

Tuttavia, se questa impostazione viene modificata, il servizio Cluster Impossibile avviare. Inoltre, si potrebbe essere visualizzato il seguente messaggio di errore nella console di gestione di servizi:
Servizio: Impossibile avviare il servizio di cluster sul computer locale.
Errore 1297: Non esiste un privilegio che il servizio richiede per il corretto funzionamento nella configurazione di account del servizio.
Inoltre, un evento analogo il seguente evento viene registrato nel Registro di sistema:

Nome di accesso: sistema
Origine evento: Gestione controllo servizi
Categoria evento: nessuna
ID evento: 7000
Categoria di attivitā: nessuno
Tipo: errore
Parole chiave: classico
Utente: N/d
Computer: Computer_Name
Il servizio del servizio Cluster Descrizione: Impossibile avviare a causa del seguente errore: un privilegio che il servizio richiede per funzionare correttamente non esiste nella configurazione di account del servizio. Č possibile utilizzare lo snap-in MMC Servizi (services.msc) e lo snap-in MMC Impostazioni protezione locale (secpol.msc) per visualizzare la configurazione del servizio e la configurazione dell'account.

Per ulteriori informazioni sui diritti necessari per un cluster di server in Windows 2000 e in Windows Server 2003, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
269229Come ricreare manualmente l'account del servizio cluster
Per ulteriori informazioni su come configurare e proteggere un cluster di server, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://technet2.microsoft.com/windowsserver/en/library/f64e46ba-2d09-4f1a-ba9c-f2b1f71821eb1033.mspx

Proprietā

Identificativo articolo: 871236 - Ultima modifica: mercoledė 30 aprile 2008 - Revisione: 5.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003 Service Pack 1 alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows Server 2003, 64-Bit Datacenter Edition
    • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition
    • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
    • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows 2000 Server SP4 alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
Chiavi: 
kbmt kbclustering kbinfo KB871236 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo č stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non č sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pių o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non č la sua. Microsoft non č responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 871236
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com